Ciao e benvenuto sul Portale & Forum MASERATI
Per poter visualizzare tutte le sezioni del forum e del portale, devi registrarti. Una volta registrato ricordati di presentarti nell'apposita sezione "PRESENTAZIONI".

La registrazione a www.repartocorse2.com è completamente gratuita.

L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019 - Pagina 3 Masera21




Il numero uno dei Portali & Forum dedicati agli amanti e/o possessori delle automobili Maserati dal 1914 ad oggi
 
EventiPubblicazioniL'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019 - Pagina 3 Untitl12IndiceRegistratiAccedi
Ultimi argomenti
» Maserati MC20
Da fritz287 Oggi alle 11:53

» Finalmente Biturbo...
Da JeanLouisD Oggi alle 11:29

» Ciao a tutti Maseratisti!
Da Spallanzani Ieri alle 12:21

» Presentazione
Da Pablo Sab 19 Set 2020 - 18:13

» Venduta Ghibli, e ora ? AIUTO !! AAA cercasi consiglio.
Da AndreaGhibliGT Gio 17 Set 2020 - 18:29

» Maserati FuoriSerie
Da fritz287 Lun 14 Set 2020 - 16:55

» Maserati Ghibli Hybrid
Da fritz287 Lun 14 Set 2020 - 16:54

» Maserati "Grecale”
Da Angelo Lun 14 Set 2020 - 11:25

» Maserati GranTurismo 2021
Da pilota54 Dom 13 Set 2020 - 12:38

» Recupero Targhe originali ?
Da Maurizio Dom 13 Set 2020 - 12:00

» Maserati elettrica..."Folgore"
Da giton Sab 12 Set 2020 - 19:06

» Programmi Maserati
Da giton Sab 12 Set 2020 - 3:12

» Mi presento anche io
Da masimase Mer 9 Set 2020 - 15:32

» Ciao a tutti!
Da Zoldher Dom 6 Set 2020 - 14:41

» Presentazione
Da Maurizio Dom 6 Set 2020 - 7:43

» Quattroporte IV nel nuovo film 007
Da AntonioQuattroporte Ven 4 Set 2020 - 20:57

» Problema serbatoio quattroporte IV
Da Antonioquattroporte1994 Ven 4 Set 2020 - 9:17

» Nuova gamma Trofeo
Da fritz287 Mar 1 Set 2020 - 11:48

» Buongiorno a tutti
Da zanilu Ven 28 Ago 2020 - 19:01

» Per gli amanti del genere horror
Da Dari8V Ven 28 Ago 2020 - 18:28

 

 L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente
AutoreMessaggio
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 42

L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019 - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019   L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019 - Pagina 3 Icon_minitime1Lun 8 Apr 2019 - 0:41

Manlio, tutto giusto ma il modello di punta Maserati è Levante, fin da quando è nata.

Levante oggi assorbe il 62% delle vendite Maserati, contro il 26% della Ghibli. Una percentuale destinata ad aumentare ulteriormente.

Sulla Ghibli sono già stati operati due leggeri restyling. Secondo me il problema non è quello. Come ho già scritto e come hai sottolineato anche tu, credo che la Ghibli stia pagando il calo di interesse generale verso le berline a favore dei Suv. L'arrivo della "Levantina", che come prezzo d'attacco con ogni probabilità dovrà stare sotto Ghibli, le darà il colpo di grazia.

A mio avviso c'è anche il rischio che la Ghibli possa non avere un'erede. Se il mondo dell'auto continuerà ad andare nella direzione dei Suv, e dell'abbandono del diesel, il rischio è concreto.

Io credo che la Ghibli "abbia fatto il suo", facendo lievitare le vendite Maserati nel triennio 2013-2014-2015, risultando ad oggi la Maserati più venduta di sempre, anche se in questo senso la Levante, come si suol dire, ha già "messo la freccia".

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
Zoldher

Zoldher

Età : 49

L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019 - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019   L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019 - Pagina 3 Icon_minitime1Lun 8 Apr 2019 - 1:09

Non è detto, però, che il SUV faccia estinguere tutti gli altri prodotti, o almeno io lo spero... se Maserati produrrà o venderà prevalentemente "solo" SUV, nelle varie tipologie Urban, Compact, Large, Premium, come tante altre marche, forse perderà gradualmente la sua clientela distintiva ed affezionata...al contempo acquisterà nuovi clienti che però dovrà essere in grado di fidelizzare.
Continuo a riflettere sul destino del marchio nell'ottica SUV, considerando da dove è nato lo stile del tridente, visto che il "SUV" ha trasformato l'idea di fondo di automobile nei nostri giorni (la sua iniziale natura ed esistenza riporta sostanzialmente al concetto espresso dal veicolo nato per il fuori strada.....come dettava Jeep decine e decine di anni fa, preferibilmente con la trazione integrale....invece oggi è solo identificato con una grossa, comoda, potente ed accessoriata vettura che guidi dall'alto). 
Se è vero che si vuole lanciare una due porte nuova, l'investimento deve pur essere supportato e non pensato come un esperimento da affiancare ai SUV....potrebbe anche essere un'opportunità di rilancio dello stile Maserati...
Torna in alto Andare in basso
Angelo

Angelo

Età : 50

L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019 - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019   L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019 - Pagina 3 Icon_minitime1Lun 8 Apr 2019 - 11:09

Credo anch'io che il prossimo futuro di Maserati sia solo Levante e "Ponente" alias levantina. E sono sicuro che tra Quattroporte e ghibli ne resti una sola.
Il vero problema è che Fca non riesce a portare avanti in parallelo più progetti su più marchi; pare che la nuova SUV Maserati abbia perso la precedenza sull'Alfa Tonale Suspect
Torna in alto Andare in basso
pilota54
MODERATORE
pilota54

Età : 66

L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019 - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019   L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019 - Pagina 3 Icon_minitime1Lun 8 Apr 2019 - 12:15

Concordo Claudio, hai ragione, il modello di punta è in effetti la Levante, l’avevo temporaneamente dimenticato, lapsus ovviamente freudiano......
Ciò non toglie che il forte calo delle vendite, evidentemente anche della Levante, deve far riflettere. Forse la Levante come design è piaciuta solo a una parte degli appassionati Maserati, quelli che l’hanno acquistata i primi due anni, poi è iniziato il declino. 

Anch’io penso che la sorella minore possa portare le vendite di nuovo sopra le 50.000 vetture, ma deve avere tutte le connotazioni, estetiche e tecnologiche (ADAS compresi ovviamente, nonché versione ibrida) che i potenziali utenti su aspetteranno....
Torna in alto Andare in basso
pilota54
MODERATORE
pilota54

Età : 66

L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019 - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019   L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019 - Pagina 3 Icon_minitime1Lun 8 Apr 2019 - 12:18

@Angelo ha scritto:
Credo anch'io che il prossimo futuro di Maserati sia solo Levante e "Ponente" alias levantina. E sono sicuro che tra Quattroporte e ghibli ne resti una sola.
Il vero problema è che Fca non riesce a portare avanti in parallelo più progetti su più marchi; pare che la nuova SUV Maserati abbia perso la precedenza sull'Alfa Tonale Suspect

Anche tutto ciò che dici mi sembra plausibile.
Torna in alto Andare in basso
pilota54
MODERATORE
pilota54

Età : 66

L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019 - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019   L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019 - Pagina 3 Icon_minitime1Lun 8 Apr 2019 - 12:25

Vendite Maserati Levante in Europa: 4.500 nel 2018 contro 5.700 (circa) nel 2017. Il trend negativo è proseguito a gennaio 2019 (carsalesbase). Quindi è in calo anche la Levante.
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 42

L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019 - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019   L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019 - Pagina 3 Icon_minitime1Lun 8 Apr 2019 - 14:11

@Zoldher ha scritto:
Non è detto, però, che il SUV faccia estinguere tutti gli altri prodotti, 
Stefano, non farà estinguere "tutti gli altri prodotti". 

Le sportive continueranno sicuramente ad essere prodotte, così come la Quattroporte.

La Ghibli invece è quella che rischia, in quanto la sua clientela potrebbe essere fagocitata da Levante e soprattutto "Levantina" (o Ponente che dir si voglia).

D'altronde anche Porsche e Jaguar ormai sono messe così: i numeri li fanno coi Suv, mentre le sportive e le berline sono ormai una nicchia.

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
Angelo

Angelo

Età : 50

L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019 - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019   L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019 - Pagina 3 Icon_minitime1Mar 9 Apr 2019 - 9:11

@pilota54 ha scritto:
Vendite Maserati Levante in Europa: 4.500 nel 2018 contro 5.700 (circa) nel 2017. Il trend negativo è proseguito a gennaio 2019 (carsalesbase). Quindi è in calo anche la Levante.
Io ho sempre pensato che la levante fosse troppo "grande" per il mercato europeo. Oggi poi, senza una versione ibrida, è proprio finita!
Non so come vanno le cose in America ma mi pare che anche dalla Cina gli ordini sono in forte diminizione.
Torna in alto Andare in basso
Krav
MODERATORE
Krav

Età : 55

L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019 - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019   L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019 - Pagina 3 Icon_minitime1Mar 9 Apr 2019 - 10:29

Fosche nubi si addensano all'orizzonte ahinoi, quando a ragione andiamo a ventilare una prossima debacle delle berline e delle coupé (che fine faranno l'Alfieri e l'erede della Granturismo? Mah...).

Certo una cosa andrebbe detta: se Ferrari e Lamborghini continuano a vendere i loro modelli sportivi alti come un ombrello magari un motivo c'è, e per quanto la Maserati abbia sempre avuto un occhio di riguardo per i gentleman driver, la "sudditanza" verso il cavallino ne ha appannato l'altrettanto valida aura di sportiva (quasi) estrema (Ghibli, Khamsin, Bora...) relegandone il ruolo ad auto per Commendatore o... quasi. 
Il neanche tanto velato intento di fare della Maserati una anti BMW-Audi ne ha inficiato l'immagine nel collettivo, andando per certi versi a sminuire il fascino del Blasone. Forse solo la Porsche si può permettere di stravendere i suoi cassoni senza perdere troppo in prestigio, ma produce anche delle sportive d'eccellenza assoluta, mentre la Maserati... NO.

Tra l'altro a voler essere onesto, la Levante non m'è mai parsa sto capolavoro di design: direi che è passabile, ma nulla di che in fondo; per quanto non apprezzi certo la categoria SUV, dovessi scegliere, opterei probabilmente per altre marche.

Insomma, se gli altri suv vendono e la Maserati no, un motivo ci dev'essere, e se non è imputabile allo scarso valore tecnico dell'auto (non credo che la Levante tema confronti in tal senso) dipende probabilmente da errori di politica commerciale. 
A volte nel tentativo di osservare i fioriti giardini degli altri per carpirne i segreti, si perde di vista ciò che di peculiare caratterizza il nostro.

________________________________________
Nessuno può toglierti l'onore. Spetta a te non perderlo mai.
Torna in alto Andare in basso
Maurizio

Maurizio

Età : 57

L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019 - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019   L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019 - Pagina 3 Icon_minitime1Mar 9 Apr 2019 - 12:00

Una rivale diretta di Maserati, per blasone e mercato, partorisce auto come questa usando un marchio italiano (DBS Superleggera).
Carrozzeria Touring Superleggera, un pezzo di storia automobilistica italiana andato all'estero.

Il marketing del gruppo FCA lotta come un leone per impedire un ipotetico cannibalismo fra modelli del gruppo, e nel frattempo perde la proprietà del marchio Testarossa: da applausi.
L'importante è creare valore immediato per l'azionista.


L'ho vista dal vivo la passata domenica. E' bellissima:

L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019 - Pagina 3 Maxresdefault
Torna in alto Andare in basso
pilota54
MODERATORE
pilota54

Età : 66

L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019 - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019   L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019 - Pagina 3 Icon_minitime1Mar 9 Apr 2019 - 14:48

Non so come faranno le super-sportive a rispettare le norme europee sulle emissioni previste per il 2020-2021, ovvero la 6D "piena" (per ora c'è la 6D-Temp). Il 6D sarà obbligatorio in omologazione dal 2020, e in immatricolazione da gennaio 2021. Già la 6D-Temp ha reso necessario il filtro antiparticolato anche sulle auto a benzina. 

La differenza tra Euro 6D-Temp e euro 6D sta nella tolleranza: se per il primo è del 110% tra i test di laboratorio e i testa su strada, per il secondo la tolleranza sarà del 50%. 
 
Poi, non so l'anno preciso, ci sarà la euro7, ancora più restrittiva.
Torna in alto Andare in basso
Max80

Max80

Età : 40

L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019 - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019   L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019 - Pagina 3 Icon_minitime1Mar 9 Apr 2019 - 16:38

@pilota54 ha scritto:
Non so come faranno le super-sportive a rispettare le norme europee sulle emissioni previste per il 2020-2021, ovvero la 6D "piena" (per ora c'è la 6D-Temp). Il 6D sarà obbligatorio in omologazione dal 2020,

Tra l'altro ho letto che FCA sie ridotta a dover ''comperare quote di CO2'' dalla Tesla perchè la media di Co2 emesso dai suoi modelli è circa il doppio di quello consentito.
Stanno venendo al pettine anni e anni di mancata innovazione ora si cominceranno a pagarne le spese,

resto dell'idea che si potrà avere a listino qualche modello ''emiozzionale'' con un bel V8, ma senza una gamma di modelli dai propulsori innovativi non c'è futuro, Maserati compresa
Torna in alto Andare in basso
Zoldher

Zoldher

Età : 49

L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019 - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019   L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019 - Pagina 3 Icon_minitime1Mar 9 Apr 2019 - 21:23

Si, chiaro, Hybrid diventa un obbligo...ma i famosi nodi al pettine, scusate se lo rimarco, erano prevedibili da anni...e non solo da esperti del settore che siedono nei CdA, ma anche da semplici osservatori appassionati come quelli che scrivono in questo forum o leggono qualche rivista. 
Poi mettiamoci il carico della tendenza attuale (almeno ultimi 5 anni): solo "SUV" ed "elettrico" spinto a prescindere, in un contesto globale che vuole nuove occasioni per fabbricazione di prodotti sostituzionali (altrimenti le auto vengono vendute solo nei mercati emergenti e non nei "vecchi" continenti). L'inquinamento, la CO2 ecc....sono fattori utili a questo progetto.
In tutto questo il blasone di Maserati può ancora aiutare....per poco, perchè siamo al lumicino.
Torna in alto Andare in basso
GT3.2



Età : 40

L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019 - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019   L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019 - Pagina 3 Icon_minitime1Mer 10 Apr 2019 - 11:56

Concordo assolutamenze Zoldher con la tua definizione di prodotti "sostituzionali"

Come pilastri di questa strategia, a SUV ed elettrico / CO2 aggiungerei elettronica a bordo (per entertainment, connettività o sicurezza)

Tristemente Maserati é arrivata buona ultima sul primo
Ma il peggio, e il calo di levante lo dimostra, é che nulla é stato fatto sul secondo
E anche sul terzo si é in grave costante ritardo

Riguardo l'elettrico / ibrido fa abbastanza paura il confronto con marchi simili tipo Jaguar, Aston Martin che sono tutti in anticipo rispetto a Maserati (e resto di FCA)

Nonostante siano lillipuziani rispetto a FCA, AM anche rispetto a Maserati, e nonostante oltretutto FCA possa beneficiare dell'enorme esperienza in campo motori ibridi data dalla F1
Torna in alto Andare in basso
pilota54
MODERATORE
pilota54

Età : 66

L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019 - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019   L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019 - Pagina 3 Icon_minitime1Mer 10 Apr 2019 - 12:25

@Max80 ha scritto:
@pilota54 ha scritto:
Non so come faranno le super-sportive a rispettare le norme europee sulle emissioni previste per il 2020-2021, ovvero la 6D "piena" (per ora c'è la 6D-Temp). Il 6D sarà obbligatorio in omologazione dal 2020,

Tra l'altro ho letto che FCA sie ridotta a dover ''comperare quote di CO2'' dalla Tesla perchè la media di Co2 emesso dai suoi modelli è circa il doppio di quello consentito.
Stanno venendo al pettine anni e anni di mancata innovazione ora si cominceranno a pagarne le spese,

resto dell'idea che si potrà avere a listino qualche modello ''emiozzionale'' con un bel V8, ma senza una gamma di modelli dai propulsori innovativi non c'è futuro, Maserati compresa

Non è comunque l'unico gruppo che sta facendo ciò. Quattroruote poi ha chiesto a Manley come mai FCA è così in ritardo sull'elettrico, e lui ha risposto: 
"Siamo in ritardo noi o sono in anticipo gli altri?". 
Nel 2020 peraltro arriverà la 500 elettrica, da produrre a Mirafiori, e entro il 2019 arrivano Panda e Renegade Hybrid, forse anche Compass. Ovviamente anche l'Alfa Tonale (autunno 2020) sarà ibrida e tutte le prossime Maserati saranno (anche o solo) o ibride o full-electric.    

Si parla anche di un ripensamento sui limiti fissati dalla UE, che sono addirittura più restrittivi di quelli americani..........
Torna in alto Andare in basso
CRONet

CRONet

Età : 54

L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019 - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019   L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019 - Pagina 3 Icon_minitime1Mer 10 Apr 2019 - 14:54

Gli altri? Nessuno è in anticipo, mi dispiace dirlo, ma l'industria dell'auto sulla mobilità elettrica ha 15 anni di ritardo sulla ricerca e sviluppo. Mi dispiace essere acido ma è cosi e da possessore di Tesla vi posso garantire cioè che sto dicendo. Tutti dicono che sono in arrivo ma per il momento siamo limitati ad annunci. Basti pensare che le batterie Tesla Model 3 hanno 4x volte meno cobalto di quelle che sta producendo la VW. L'Audi e-tron, prezzo in Svizzera di 120.000 CHF è stata omologata l'altro giorno negli USA con un'autonomia di 204 miglia cioè 326 km. BMW ha annunciato una cosa folle: un accordo commerciale con la ZF per fare un cambio per l'auto elettrica, vi assicuro che non è necessario un cambio in queste auto. La e-tron e la sua frenata regenerativa... la si fa con i paddles al volante, complimenti molto pratico, alzare il piede dell'acceleratore no eeh?
Torna in alto Andare in basso
Zoldher

Zoldher

Età : 49

L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019 - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019   L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019 - Pagina 3 Icon_minitime1Mer 10 Apr 2019 - 14:58

Io per ora desisterei sul full-electric per diversi motivi...comprendo il punto di vista di Cronet, che stimo molto.

Non credo che sia facile competere con altri brand nelle nuovissime tecnologie, non conosco bene quali innovazioni siano possibili in casa FCA ed in particolare sul marchio Maserati: di certo le competenze ci sono. In passato il centro studi Fiat e le università hanno collaborato per decenni sviluppando "tanta tecnologia" all'avanguardia. Brevetti sviluppati, venduti e diffusi su scala mondiale.
Sarebbe interessante introdurre qualche nuovo brevetto e/o sperimentazione che renda unico un modello, ma ormai si gioca con i tempi velocissimi dell'elettronica!

Belli i tempi in cui si usciva con vetture particolari, ad esempio un'Alfetta CEM oppure una Regata ES..... se qualcuno conosce i due sistemi sa che Fiat ha introdotto lo start & stop taaanti taaanti anni fa. Poi il sistema CEM ha dell'incredibile.  Cool

La Panda "elettra" ed "elettra 2"...ce la ricordiamo? Era il 1990. Forse il caro Manley, quando risponde nel virgolettato proposto da Pilota54 ("Siamo in ritardo noi o sono in anticipo gli altri?"), non conosce la storia dell'auto, qui in Italia ed in Europa.... Elettrico significa tante cose, tanta politica e tanto profitto...come ho scritto nel precedente intervento.

Naturalmente chi mi ha letto qualche volta sa bene che io non spingo per l'elettrico (si capisce dall'incipit.. Very Happy ) e vorrei che i motori endotermici sopravvivessero per un bel po... Magari provando a rinnovare alcuni aspetti, a cominciare da benzine verdi che siano davvero "verdi".
Ora, se Maserati ed FCA vogliono vivere i tempi, si adattino, ma forse c'è un margine per sviluppi paralleli. Speriamo bene per il know how.
Torna in alto Andare in basso
Dari8V
MODERATORE
Dari8V

Età : 47

L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019 - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019   L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019 - Pagina 3 Icon_minitime1Mer 10 Apr 2019 - 16:14

@CRONet ha scritto:
Gli altri? Nessuno è in anticipo, mi dispiace dirlo, ma l'industria dell'auto sulla mobilità elettrica ha 15 anni di ritardo sulla ricerca e sviluppo. Mi dispiace essere acido ma è cosi e da possessore di Tesla vi posso garantire cioè che sto dicendo. Tutti dicono che sono in arrivo ma per il momento siamo limitati ad annunci. Basti pensare che le batterie Tesla Model 3 hanno 4x volte meno cobalto di quelle che sta producendo la VW. L'Audi e-tron, prezzo in Svizzera di 120.000 CHF è stata omologata l'altro giorno negli USA con un'autonomia di 204 miglia cioè 326 km. BMW ha annunciato una cosa folle: un accordo commerciale con la ZF per fare un cambio per l'auto elettrica, vi assicuro che non è necessario un cambio in queste auto. La e-tron e la sua frenata regenerativa... la si fa con i paddles al volante, complimenti molto pratico, alzare il piede dell'acceleratore no eeh?

Ma infatti non capisco tutte le complicazioni assolutamente inutili.

Una cosa mi fa ben sperare: l'accordo FiCA-Tesla. La creatività italiana potrebbe di colpo azzerare il gap che FiCA ha nell'elettrico rispetto ai competitors "inglobando" Tesla, e di colpo sarebbe leader mondiale con centinaia di brevetti che i crucchi (all'avanguardia delle tecnica :-) ) si sognano.

________________________________________
"Se un'automobile non è stata di successo, sono quasi certo che non mancherà di piacermi"
Torna in alto Andare in basso
GT3.2



Età : 40

L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019 - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019   L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019 - Pagina 3 Icon_minitime1Mer 10 Apr 2019 - 16:28

Purtroppo allo stato attuale FCA non si puo sognare di inglobare Tesla, dato che il valore di borsa della prima é di circa 25mld mentre tesla viaggia poco sotto i 50 (ma recentemente aveva anche passato i 60)

Vuol dire che se anche gli Agnelli conferissero nell'operazione tutta la loro quota FCA detenuta in Exor (ca il 30%) arriverebbero a acquistare il 15-20% di Tesla, ben lontano da una seria possibilità di controllo
Torna in alto Andare in basso
GT3.2



Età : 40

L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019 - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019   L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019 - Pagina 3 Icon_minitime1Mer 10 Apr 2019 - 16:43

Quella frase di Manley fa un po' rabbrividire, in bocca a una delle 5 principali realtà mondiali di quello che é forse il singolo settore che muove piu' PIL nel mondo sviluppato

Prima cosa mi spiace ma nell'elettrico l'anticipo non é dettato per le fantasie di Tesla o pincopallo ma dalla testa degli acquirenti e prima ancora dalle regolamentazioni. Anche elettrico a parte, in tutto il comparto emissioni le vetture del gruppo sono in straritardo. 

Quando ho comprato la Ghibli in Francia ricadeva già nella categoria massima di malus all'acquisto (>250g/km, 10.000 euro di malus)

La concorrente 650i di BMW restando nei 199g si limitava a 5 o 6k di malus

La concorrente Porsche Panamera aveva già in gamma una versione ibrida dal 2013 (6 anni!!!), che ha fatto si che quando sti discorsi di malus ecologico hanno iniziato a diffondersi un po dappertutto, Porsche ha avuto da subito in gamma l'opzione che permette agli acquirenti di sentirsi con la coscienza in pace ed evitare la tassa. Addirittura al'inizio del sistema francese dava diritto a un bonus!!
 
E come plus, per l'uno su cento degli acquirenti che ha davvero scrupoli ecologici, permettere spostamenti medi in elettrico e impestare un po meno nelle città

Allora si, é porsche che é stata in anticipo nel 2013, ma di 1-2 anni al massimo. FCA ora é invece in ritardo di 5

Seconda cosa: se anche mettiamo che FCA scientemente non abbia voluto prendere "troppo anticipo" sull'elettrico, la prossima domanda per l'AD sarebbe: e allora su quali altri assi competitivi FCA, mentre tutti gli altri "buttavano via risorse" sull'elettrico, avrebbe invece approfittato  per prendere del vantaggio?
Torna in alto Andare in basso
fritz287
MODERATORE
fritz287

Età : 27

L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019 - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019   L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019 - Pagina 3 Icon_minitime1Mer 10 Apr 2019 - 17:12

@GT3.2 ha scritto:
e allora su quali altri assi competitivi FCA, mentre tutti gli altri "buttavano via risorse" sull'elettrico, avrebbe invece approfittato  per prendere del vantaggio?

Il sound degli scarichi. Quando le metti su Sport sono strepitose cuore
Torna in alto Andare in basso
Zoldher

Zoldher

Età : 49

L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019 - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019   L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019 - Pagina 3 Icon_minitime1Mer 10 Apr 2019 - 17:40

Ehm... GT3.2, lo so che provocatoriamente poni delle domande, ma visto che i punti interrogativi sono tanti... 
Io ho letto alcuni interventi su questo stesso forum: post datati 2014..ecc ecc...tutti sul futuro del marchio Maserati e sui piani industriali di FCA. Non ultimi quelli del 2017 e 2018 con speranzosi commenti sui grafici e sulle prospettive di produzione di nuovi modelli. 
Intanto la nascita di FCA è stata un'operazione rivoluzionaria nella finanza che conta, con Fiat che voleva non solo sopravvivere ma anche scompaginare il mercato, entrando tra i gruppi che contano a livello mondiale. Maserati doveva essere uno dei fiori all'occhiello, o sbaglio?

Intanto i sindacati italiani chiedono lumi ogni anno sui piani industriali, per monitorare la conservazione ed il potenziamento del lavoro nelle fabbriche italiane...e se Maserati sembra sempre  pronta ad un rilancio, poi siamo li a fare confronti con Porsche ed altri.
Ibrido ed elettrico, forse non sono stati mai riconosciuti come il core business del settore per il futuro, inoltre Marchionne ha tanto parlato di previsioni ed ha snobbato l'elettrico (in corner lo ha preso in considerazione, per via dei competitor e per le influenze della politica che si allineava all'elettrico).
Negli ultimi tempi Maserati non ha cambiato nulla, a parte qualche versione limitata. E l'Alfieri? A questo punto è evidente: non è pratica pensata per la realtà (?) ma solo per far parlare, mentre le fabbriche soffrono..... 
Infine, da qualche mese a questa parte, leggiamo che esiste la possibilità di altri gruppi che acquisiscono quote di FCA! 
A me sembra che chi governa ed ha governato il gruppo non sia troppo lungimirante, anche perchè rendere appetibile un brand non significa ridimensionarlo nell'immagine e nella popolarità (e qui parlo di Maserati nel mondo). Io non sono un maseratista della prima ora e non credo di potermi ancora permettere una nuova vettura del tridente, ma questa posizione nel limbo non piace e lascia dubitare su di una scossa veemente (per ora solo la "Levantina"). Solo un grande appassionato del tridente sceglie ancora il tridente, molti altri potrebbero pensare che sia un marchio moribondo e non rischiano.
GT3.2, se Maserati dovesse ricadere in mani francesi magari potrai vedere nuove vetture con nuove tecnologie... A proposito di Francia ed altri Paesi: le centrali nucleari ed il conseguente stimolo al consumo di energia elettrica non hanno nulla a che vedere con la diffusione del veicolo elettrico?

Se si pensa che Enel stessa spinge per il veicolo elettrico...e noi compriamo energia anche dall'estero (sia elettrica sia in forma di gas per le centrali) questo fa capire come il settore energia sia troppo interessato al business, senza dubbi....come lo è sempre stato per le raffinerie, chiaramente.
Torna in alto Andare in basso
Angelo

Angelo

Età : 50

L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019 - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019   L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019 - Pagina 3 Icon_minitime1Gio 11 Apr 2019 - 14:58

@pilota54 ha scritto:

Non è comunque l'unico gruppo che sta facendo ciò. Quattroruote poi ha chiesto a Manley come mai FCA è così in ritardo sull'elettrico, e lui ha risposto: 
"Siamo in ritardo noi o sono in anticipo gli altri?". 
Nel 2020 peraltro arriverà la 500 elettrica, da produrre a Mirafiori, e entro il 2019 arrivano Panda e Renegade Hybrid, forse anche Compass. Ovviamente anche l'Alfa Tonale (autunno 2020) sarà ibrida e tutte le prossime Maserati saranno (anche o solo) o ibride o full-electric ... (quando??)
Bravo Manley! Se fosse una partita di calcio lui vorrebbe essere l'attaccante in anticipo sulla palla o il difensore in ritardo??
Sono in ritardo senza se e senza ma, perchè Marchionne anni fa sbagliò la sua previsione e non partirono quando lo hanno fatto gli altri.
E tanto per dimostrare che a Torino sono lungimiranti si sono venduti Magneti Marelli all'alba dell'era elettrica. Chapeau!
Torna in alto Andare in basso
masimase

masimase

Età : 43

L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019 - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019   L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019 - Pagina 3 Icon_minitime1Ven 12 Apr 2019 - 9:44

Così come in svariate altre situazioni passate, progetti lungimiranti sulla "carta" e mai portati a termine se non dalla concorrenza; dal propulsore da 3 litri/100 km nell'era della crisi petrolifera alla cogenerazione, dal common rail al più recente multi-air ecct.

Signori, a mio parere, per sviscerare il discorso sul futuro di Maserati e dunque sul mondo automotive propriamente detto, bisognerebbe partire nell'identificare quali siano i protagonisti che dettano le regole del gioco e quali siano tali regole e le finalità.

Considerando che il fine ultimo, almeno per ciò che penso io, della globalizzazione in atto, basato su regole del WTO dall'inizio del nuovo millennio in poi, è la equiparazione dei prodotti per soddisfare una massa mondiale informe e sempre meno eterogenea, è l'accaparramento per X decenni di questo immenso mercato da parte di gruppi di potere, oramai sovranazionali ed extra-continentali con l'imposizione di regole sempre più stringenti che non fanno altro che il loro stesso interesse.

Ovviamente manca l'uovo di Colombo, quel quid che chiuda il cerchio se parliamo delle finalità; sensibilizzare le masse è compito dell'informazione, ci provano e ci stanno anche riuscendo ma l'elettrico, checchè se ne dica, ad oggi, non solo è più inquinante rispetto alla propulsione endotermica ma soprattutto non potrebbe mai soddisfare un numero sempre più significativo di mezzi a livello mondiale a meno che non ci si di riempia di centrali nucleari.

Detto questo, per quel che mi riguarda vedo solo una mediazione per il prossimo futuro, l'ibrido; unica soluzione logica che possa permettere una vera e propria produzione globale.

Maserati invece deve rimanere una nicchia a mio parere, un marchio di tradizione, puntare sulla bellezza delle linee e non solo sulle prestazioni perchè la partita sarebbe già persa in partenza; il progetto Alfieri lo vedrei in linea, così come tornare a produrre una sportivetta a motore centrale. Questa soluzione, all'apparenza suicida, a mio parere farebbe vendere, dando linfa al Marchio, cassoni orribili quali Levante e Levantina.

Guardiamo in Porsche: la 911 vende ancora tantissimo, un auto di 55 anni; e se andate vedere le tendenze oggi in Porsche è tornare ancora ai vecchi colori pastello anni '70, tessuti a quadrettoni e stilemi oramai persi negli anni.

Si ha voglia di distinguersi oggi; non è avere una Tesla, è avere qualcosa che abbia personalità e sapore, non un computer algido e perfetto ma ars in movimento che riempia il cuore a vedersi che dia sensazioni. C'e' voglia di essere protagonisti, di essere attivi e non passivi, assoggettandosi ai computer, c'e' voglia di vivere, di godere nell'essere umani imperfetti.

Si dia la possibilità di avere un bel cambio meccanico, un bel V8 che canta, una linea impattante, una bella ragazza di fianco, buon vino e cibo e siamo al top.

I mostri ipertecnologici lasciamoli alle masse, ai centri commerciali, lasciamoli per lavoro, per il trasporto d'ogni giorno; l'importante è che, PAGANDO E TANTO ANCHE, ancora oggi posso avre la possibilità di essere un semplice uomo pensante.
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 42

L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019 - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019   L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019 - Pagina 3 Icon_minitime1Ven 12 Apr 2019 - 10:32

Masimase is back

Masimase

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
GT3.2



Età : 40

L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019 - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019   L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019 - Pagina 3 Icon_minitime1Ven 12 Apr 2019 - 16:20

@masimase ha scritto:
Si dia la possibilità di avere un bel cambio meccanico, un bel V8 che canta, una linea impattante, una bella ragazza di fianco, buon vino e cibo e siamo al top.

Sono al 100% d'accordo

E magari, sui modelli da "uso giornaliero" (berline, SUV...) aggiungi una batteria da 100Ah e una presa elettrica, in modo da tenere le emissioni ufficiali intorno ai 50g/km. E un bello schermone con centomila funzioni idiote e collegamento ai social vari

E' d'altronde proprio la strategia Porsche: sportive dure e pure a trainare l'immagine del marchio, a beneficio di modelli da uso giornaliero (Panamera e Cayenne) che alla sportività affiancano tutti gli ultimi must in termini di "user experience" e "politically correctness" ecologica

Invece Maserati che fa? L'ibrido (o elettrico?) con il conseguente aggravio di peso e snaturamento di prestazioni, lo annuncia per la Alfieri che dovrebbe invece essere la sportiva "dura e pura". Mentre per i modelli di uso corrente Ghibli e Levante restiamo su un'architettura di auto, impronta ecologica e dotazioni vecchia di 5-10 anni. Col risultato dei drammatici dati di vendita che abbiamo visto negli ultimi 18 mesi
Torna in alto Andare in basso
Zoldher

Zoldher

Età : 49

L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019 - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019   L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019 - Pagina 3 Icon_minitime1Ven 12 Apr 2019 - 21:28

masimase dice molte cose che condivido..
Torna in alto Andare in basso
giton

giton

Età : 67

L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019 - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019   L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019 - Pagina 3 Icon_minitime1Mar 16 Apr 2019 - 0:43

per fare, bisogna investire 
la merkel ha contribuito con aiuti statali , provenienti anche dall'italia ,dove i risparmiatori hanno preferito i bond teteschi ai ns bot e cct, bastonati dal differenziale.
capitali con cui poi audi ha comperato ducati e lamborghini.
da noi il paese del motore ,si penalizza il nostrano ,con leggi scritte da ciclisti .
e nel frattempo non si fa niente per migliorare le possibilita' imprenditoriali .
Torna in alto Andare in basso
 
L'andamento del marchio Maserati sul mercato delle auto nuove - 2019
Torna in alto 
Pagina 3 di 10Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
 :: M O N D O M A S E R A T I-
Vai verso: