Ciao e benvenuto sul Portale & Forum MASERATI
Per poter visualizzare tutte le sezioni del forum e del portale, devi registrarti. Una volta registrato ricordati di presentarti nell'apposita sezione "PRESENTAZIONI".

La registrazione a www.repartocorse2.com è completamente gratuita.

Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli Masera21




Il numero uno dei Portali & Forum dedicati agli amanti e/o possessori delle automobili Maserati dal 1914 ad oggi
 
EventiPubblicazioniDue chiacchiere con un proprietario di Ghibli Untitl12IndiceRegistratiAccedi
Ultimi argomenti attivi
» Mi presento a tutti..
Da robbi Ieri alle 7:59

» Maserati 224
Da masimase Dom 11 Apr 2021 - 18:13

» Tessera 335
Da masimase Dom 11 Apr 2021 - 18:10

» Maserati GranTurismo 2022
Da randa Gio 8 Apr 2021 - 11:01

» giuseppe gargiulo
Da Angelo Mer 7 Apr 2021 - 16:02

» Nuova Iscrizione. Marco R
Da Angelo Mer 7 Apr 2021 - 16:01

» Saluti da Marko
Da Marko85 Mar 6 Apr 2021 - 10:45

» Mi presento
Da masimase Lun 5 Apr 2021 - 11:58

» Mi presento
Da Davide Giuriato Lun 5 Apr 2021 - 11:55

» Maserati Grecale
Da pilota54 Sab 3 Apr 2021 - 15:24

» Maserati MC20
Da pilota54 Ven 2 Apr 2021 - 16:04

» Ciao sono Eros e ho da poco preso un levante diesel 275 cv my 19
Da g.simone Ven 2 Apr 2021 - 13:23

» Biturbo '83
Da Alberto clavenna Ven 2 Apr 2021 - 9:18

» Maserati avrà un ruolo-chiave all'interno di Stellantis
Da Claudio Ven 2 Apr 2021 - 1:52

» 2007 - Schumacher in pista con la Maserati Spyder
Da fritz287 Mer 31 Mar 2021 - 16:49

» MI PRESENTO
Da robbi Mer 31 Mar 2021 - 9:39

» Mi presento
Da robbi Mer 31 Mar 2021 - 9:38

» Maserati Bora: 50 anni
Da pilota54 Dom 28 Mar 2021 - 16:01

» Cerco Libretto Uso e Manutenzione +portadocumenti
Da marcopiacenza Ven 26 Mar 2021 - 9:41

» Maserati 4.24v su youtube
Da Dari8V Dom 21 Mar 2021 - 16:31

 

 Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli

Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2, 3, 4  Seguente
AutoreMessaggio
prof

prof

Età : 45

Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli Empty
MessaggioTitolo: Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli   Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli Icon_minitime1Sab 28 Mar 2015 - 12:02

Poco fa esco dall'ufficio postale. Da una Ghibli scendono mamma e bambino. Il papà è in auto. Mi avvicino, busso al finestrino e gli chiedo cosa pensa della macchina.
Mi dice "Bella macchina ma non vale quello che costa".
Io penso che parli del motore Diesel ma mi smentisce: "Motore e cambio sono eccezionali ma si vede che è una macchina italiana". E mi mostra lo sportellino del portaoggetti sul tunnel centrale che "dopo tre mesi" non si chiude.
Chiude con "Mi sono fatto convincere da un amico. Bella macchina, molto affascinante ma non la consiglierei".
Speriamo che con la Ghibli non si ripeta la storia della Biturbo.
Perché alla fine, a torto o a ragione, è l'opinione del cliente quella che conta.

Quando se ne va mi fa ascoltare il sound del Diesel. Niente male...
Torna in alto Andare in basso
Dari8V
MODERATORE
Dari8V

Età : 48

Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli Empty
MessaggioTitolo: Re: Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli   Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli Icon_minitime1Sab 28 Mar 2015 - 12:16

Insomma, siamo alle solite.
Rumore (finto) che esce dalle casse acustiche che va bene, è figo.
Sportellino che non si chiude (probabilmente l'ha spaccato il marmocchio) allora l'auto fa evacuare.

Il gruppo FiCA ha voluto attrarre i clienti audi-bmw. Coi pro e i contro del caso.
Torna in alto Andare in basso
Krav
MODERATORE
Krav

Età : 56

Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli Empty
MessaggioTitolo: Re: Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli   Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli Icon_minitime1Sab 28 Mar 2015 - 14:14

Mah, secondo me è il solito idi*ta che vede qualunque microscopico difetto su di un'auto "italiana" e chiude gli occhi sulle (parecchie) magagne delle auto teutoniche.

Lo sportellino che non si chiude... capirai che guaio, tra l'altro probabilmente coperto dalla garanzia.

Comunque la moquette nel bagagliaio viene messa apposta ivi deporvi i malefici marmocchi...

________________________________________
Nessuno può toglierti l'onore. Spetta a te non perderlo mai.
Torna in alto Andare in basso
fritz287
MODERATORE
fritz287

Età : 27

Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli Empty
MessaggioTitolo: Re: Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli   Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli Icon_minitime1Sab 28 Mar 2015 - 14:34

D'accordo; però prendere 60-70-80-90 mila€ di macchina e avere lo sportellino che dopo tre mesi non si chiude è uno schifo.

Sempre meglio che avere lo sportellino che si chiude ma il cambio che si rompe, d'accordo, ma sono cose che non devono succedere.

Il nocciolo della questione ora è se l'assistenza si saprà comportare in modo professionale.
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 43

Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli Empty
MessaggioTitolo: Re: Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli   Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli Icon_minitime1Sab 28 Mar 2015 - 14:39

Fritz, la Gallardo, auto prodotta in Italia da una nota casa tedesca, che costava da nuova ben più di una Ghibli, ha il posacenere che non chiude bene. E questo fin da quando era seminuova. Ed è un modello che ha avuto anche problemi ben più gravi, come rottura motori sui primi esemplari. Eppure è tedesca, diamine. Sarà colpa degli operai italiani che la assemblano? Chissà... Almeno, sulle auto del gruppo FCA, il problema si limita al posacenere...

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
prof

prof

Età : 45

Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli Empty
MessaggioTitolo: Re: Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli   Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli Icon_minitime1Sab 28 Mar 2015 - 14:54

Immaginavo reazioni simili.
Mi ero dimenticato di dire che prima aveva una Cadillac, niente teutoniche.
Comunque ribadisco il concetto: quello che conta davvero non è la bontà intrinseca dell'auto (che comunque senz'altro aiuta...) ma la percezione che ne ha la clientela.
Questo signore, che non mi è sembrato affatto un ultras delle tedesche, non parlerà della sua Ghibli solo con "tifosi" della Maserati, come me e voi. Magari condividerà la sua opinione con amici che hanno un'opinione neutra o, peggio, negativa delle auto italiane.

Se qualcuno che lavora in Maserati leggesse questa pagina, non credo che si arroccherebbe su posizioni di rifiuto di critiche di automobilisti filo tedeschi. Piuttosto prenderebbe spunto per capire come migliorare il prodotto e la sua percezione da parte della clientela, acquisita o potenziale.
Torna in alto Andare in basso
fritz287
MODERATORE
fritz287

Età : 27

Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli Empty
MessaggioTitolo: Re: Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli   Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli Icon_minitime1Sab 28 Mar 2015 - 15:18

Claudio, la 991 che ho provato scricchiolava, idem la CLS Shooting Brake (entrambe auto da oltre 100k€).

Però su un'italiana una cosa così dà nell'occhio molto più che su una tedesca, ed è proprio perché uno quasi se l'aspetta che non deve succedere.

Tra l'altro sulla Murcielago su cui ho girato una settimana fa c'erano le cromature delle bocchette che si stavano sfogliando, proprio come sulla tua Spyder (del resto erano identiche).
Torna in alto Andare in basso
gianniv8

gianniv8

Età : 48

Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli Empty
MessaggioTitolo: Re: Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli   Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli Icon_minitime1Sab 28 Mar 2015 - 17:51

Cls shooting confermo che scricchiola un pochino, ma da guidare è un sogno, meglio di qualsiasi altra mercedes, però ghibli non ha moquette su parte superiore bagagliaio (sotto la cappelliera) per esempio: su una tre volumi capita di stivare tanta roba o valige che quindi si rigano con annessa rotazione testicolare. Ghibli è validissimo prodotto, l'ho provata con piacere ma personalmente, come ho già risposto ad altri, in sostituzione della cls non la prenderei.
Torna in alto Andare in basso
giampymv

giampymv

Età : 49

Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli Empty
MessaggioTitolo: Re: Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli   Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli Icon_minitime1Sab 28 Mar 2015 - 18:25

Molti italiani hanno dei preconcetti a prescindere sul prodotto nazionale  ! 
Io ho guidato sempre italiano , sia auto che moto e tutti questi problemi non li ho mai avuti .
Non dico che le italiane non abbiano problemi , ma che sia così peggiori qualitativamente delle tanto osannate tedesche , non mi sembra propio .
Ho parlato anch'io con dei proprietari di Ghibli ed erano tutti molto soddisfatti , oltre che , chiaramente , incantati dal superbo fascino che emana .

Se vogliamo essere obbiettivi , le più affidabili sono le giapponesi , questa è la verità !!
Torna in alto Andare in basso
giton

giton

Età : 67

Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli Empty
MessaggioTitolo: Re: Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli   Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli Icon_minitime1Sab 28 Mar 2015 - 19:55

E' normale che si conoscano solo i difetti delle cose che si hanno ,sopratutto se prima si ha avuto molto poco
Torna in alto Andare in basso
stefano

stefano

Età : 52

Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli Empty
MessaggioTitolo: Re: Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli   Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli Icon_minitime1Sab 28 Mar 2015 - 20:03

997 gt3 4.0 spaccano  motore e NON hanno i cv dichiarati, interventi però garanzia
991 gt3 prendevano fuoco... ritirate tutte....
991 turbo pure qualche caso di ustione....


Cronet (mi sembra si chaimi cosi)dice che sul forum Mercedes ci sono un mare di problemi....

le Audi rompevano il cambio, i bmw le turbine e poi e poi non mi ricordo.

la verità è che, come ha anche detto qui qualcuno,  il mito "tedesca=solida affidabile di qualità" si stà sgretolando...da un pezzo, però duro, durissimo a morire.

con la biturbo è bastato poco, forse altra epoca eppure sono passati 30 anni...e ancora.....duro a morire pure questo!
Torna in alto Andare in basso
giampymv

giampymv

Età : 49

Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli Empty
MessaggioTitolo: Re: Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli   Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli Icon_minitime1Sab 28 Mar 2015 - 20:52

Con la Biturbo , i problemi ci sono stati è vero , ma la stampa ha buttato tanta benzina sul fuoco ....... Qualcuno l'ha fornita la benzina !!!
Torna in alto Andare in basso
giton

giton

Età : 67

Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli Empty
MessaggioTitolo: Re: Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli   Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli Icon_minitime1Sab 28 Mar 2015 - 23:57

Dire che non la comprerebbe piu perche' lo sportellino ha un problema ,bhe mi sembra davvero ridicolo e superficiale.
Ha speso settantamila euro per comperare uno sportellino con una ghibli attorno .muttley
Torna in alto Andare in basso
CRONet

CRONet

Età : 55

Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli Empty
MessaggioTitolo: Re: Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli   Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli Icon_minitime1Dom 29 Mar 2015 - 0:10

@gianniv8 ha scritto:
, però ghibli non ha moquette su parte superiore bagagliaio (sotto la cappelliera) per esempio...
Ti capisco, l'ho notato anch'io. Se hai un concessionario Mercedes vicino a casa, fai un salto e chiedi di vedere una berlina classe C W205, quella nuova per intenderci. Troverai anche qui la mancanza della moquette nello stesso punto.
Torna in alto Andare in basso
CRONet

CRONet

Età : 55

Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli Empty
MessaggioTitolo: Re: Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli   Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli Icon_minitime1Dom 29 Mar 2015 - 0:18

@stefano ha scritto:

Cronet (mi sembra si chaimi cosi)dice che sul forum Mercedes ci sono un mare di problemi....
Eccomi qui, chiamato in causa. Si confermo, poi come spesso accade i forum fanno cassa di risonanza per i problemi. Sarebbe come valutare la salute di un paese per come stanno i pazienti di un ospedale... Ma il fatto è molto semplice. Non c'è più tempo per progettare prodotti in modo che siano affidabili per 20 anni. Nella mia ditta ci siamo abituati a prendere decisioni con l'80% dell'informazione e si lascia ormai quel 20% restante al rischio.
Torna in alto Andare in basso
giton

giton

Età : 67

Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli Empty
MessaggioTitolo: Re: Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli   Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli Icon_minitime1Dom 29 Mar 2015 - 0:23

La solita diatriba italia germania 
Purtroppo pochi gg fa come tutti saprete e' caduto un aereo con pilota tedesco ,difettoso, 
Vi immaginate cosa sarebbe successo, non solo all'estero ,in germania ,ma sopratutto da noi se fosse stato italiano?
Ecco questa e' la differenza .
Torna in alto Andare in basso
CRONet

CRONet

Età : 55

Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli Empty
MessaggioTitolo: Re: Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli   Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli Icon_minitime1Dom 29 Mar 2015 - 0:25

Ricordate quando facevano le barzellette su Schettino, anche loro hanno uno ora.
Torna in alto Andare in basso
fritz287
MODERATORE
fritz287

Età : 27

Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli Empty
MessaggioTitolo: Re: Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli   Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli Icon_minitime1Dom 29 Mar 2015 - 3:02

Senza entrare nel merito, ma fra il comportamento di criminale negligenza di Schettino (con il bene placito di Costa Concordia, capitanerie ecc) e il comportamento di un singolo individuo psicopatico non c'è nessun parallelismo, se non nel numero di vittime innocenti - e nella bassezza della stampa, italiana in particolare, che fa pena.


Tornando IT: il tempo per sviluppare auto è certamente inferiore, ma perché è anche cambiato l'approccio. Una Mercedes di 20 anni fa doveva durarne come minimo 20, un'odierna è fatta per passare di leasing in leasing. L'auto di questo genere sono sempre in meno ad acquistarla col pensiero di volerla tenere a lungo, è ormai un bene di consumo da aggiornare ogni tot anni. Se devo tenerla per 4 anni, che me ne frega che a 120.000km si rompa?
Torna in alto Andare in basso
Gianluca32

Gianluca32

Età : 41

Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli Empty
MessaggioTitolo: Re: Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli   Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli Icon_minitime1Dom 29 Mar 2015 - 8:16

Secondo me, su un' auto veramente di lusso, quanto successo non dovrebbe accadere....

Porsche sembrerebbe una marca più commerciale ed è famosa per cambiare un motore su tre acquistati di quelli rotti.....  hands16
Torna in alto Andare in basso
gianniv8

gianniv8

Età : 48

Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli Empty
MessaggioTitolo: Re: Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli   Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli Icon_minitime1Dom 29 Mar 2015 - 15:04

Hai ragione Cronet ora farò caso anche a questo aspetto, anche se le tre volumi non mi servono.
Vi prego non voglio scatenare vespai ma come già Claudio ed altri sanno, personalmente tornerei ad altra Maserati solo per la Quattroporte ma non diesel
Torna in alto Andare in basso
giton

giton

Età : 67

Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli Empty
MessaggioTitolo: Re: Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli   Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli Icon_minitime1Dom 29 Mar 2015 - 16:16

Le serrature dei cassetti sono le stesse da vent'anni su tutte le auto 
Ne avra'trovata una difettosa
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 43

Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli Empty
MessaggioTitolo: Re: Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli   Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli Icon_minitime1Dom 29 Mar 2015 - 19:39

@giampymv ha scritto:
Con la Biturbo , i problemi ci sono stati è vero , ma la stampa ha buttato tanta benzina sul fuoco ....... Qualcuno l'ha fornita la benzina !!!

Mah, un pò complottista come tesi...

la Maserati dell'epoca aveva alcuna stampa subdolamente avversa (Gente Motori), ma anche della stampa spudoratamente amica (AutoCapital).
E fidati che negli anni '80, specialmente per gli appassionati di belle auto, contava molto di più Autocapital di Gente Motori.

E anche nella stampa generalista di quotidiani, c'erano giornalisti che lodavano la Maserati, perchè asserviti a quei politici che finanziavano la Maserati (coi nostri soldi).


________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
Pegaso



Età : 44

Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli Empty
MessaggioTitolo: Re: Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli   Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli Icon_minitime1Lun 30 Mar 2015 - 1:32

Opinione personale: la Ghibli ha le carte in regola per dire la sua in un mercato dominato dalle tedesche. Io ho fatto montare la moquette sul cielo del bagagliaio, con buona pace di tutti. I difetti li ha, ma non trovo auto che non ne abbiano, e un vano portaoggetti che non chiude o la moquette assente dove abitualmente non si guarda non fanno testo...il fatto è che quel tale citato all'inizio argomento ha preso la Ghibli perchè fa moda, non perchè attratto dall'handling, caratteristiche tecniche, nome...da questo ne deriva la scelta del motore e i commenti superficiali sui "difetti" del prodotto. Il confronto tra Italiane e Tedesche non sta nella perfezione dei particolari, ma nel piacere di guida, trasmesso dalle prime, meno evidente nelle pur "perfette" seconde.
Sarebbe come criticare le Ferrari perchè l'alzavetro non funziona mentre il punto di forza è la velocità e sportività di guida
Torna in alto Andare in basso
giton

giton

Età : 67

Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli Empty
MessaggioTitolo: Re: Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli   Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli Icon_minitime1Lun 30 Mar 2015 - 10:59

Ps.
Nelle ferrari se le usi spesso.funziona tutto.anche l'alzavetro.
Torna in alto Andare in basso
Pegaso



Età : 44

Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli Empty
MessaggioTitolo: Re: Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli   Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli Icon_minitime1Lun 30 Mar 2015 - 11:17

Certo...era un esempio
Torna in alto Andare in basso
mikinoise

mikinoise

Età : 46

Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli Empty
MessaggioTitolo: Re: Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli   Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli Icon_minitime1Mar 31 Mar 2015 - 7:28

@Pegaso ha scritto:
... Il confronto tra Italiane e Tedesche non sta nella perfezione dei particolari, ma nel piacere di guida, trasmesso dalle prime, meno evidente nelle pur "perfette" seconde.
Sarebbe come criticare le Ferrari perchè l'alzavetro non funziona mentre il punto di forza è la velocità e sportività di guida

Due luoghi comuni in un colpo solo.

Le auto tedesche sono "perfette" ma neanche per sogno. Ormai è rimasto solo il mito e con quel mito ci continuano a fare soldi a palate. Tranne alcuni modelli fortunati e non recenti, le auto tedesche sono un pianto

Riguardo al vetro di una ferrari, ma scusatemi, non mi pare che le Kia o Daewoo da 8000 euro abbiano problemi all'alzavetro, allora mi domando, è proprio incompatibile un buon funzionamento dell'alzavetro su una macchina che ha il motore più figo del mondo? Se mi rimane il vetro bloccato su una Ferrari io vado a Maranello e prendo a calci qualcuno
Torna in alto Andare in basso
Jak
MODERATORE


Età : 60

Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli Empty
MessaggioTitolo: Re: Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli   Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli Icon_minitime1Mar 31 Mar 2015 - 9:36

@fritz287 ha scritto:
Senza entrare nel merito, ma fra il comportamento di criminale negligenza di Schettino (con il bene placito di Costa Concordia, capitanerie ecc) e il comportamento di un singolo individuo psicopatico non c'è nessun parallelismo, se non nel numero di vittime innocenti - e nella bassezza della stampa, italiana in particolare, che fa pena.

Fritz, non è il fatto che un individuo psicopatico abbia potuto fare quello che ha fatto, ma è come un individuo con quelle problematiche conclamate abbia potuto sedersi ai comandi di un velivolo. Se permetti, da noi, se una qualsiasi azienda ti manda a fare un controllo d'idoneità, il referto non glielo porti tu, ma è il medico che lo trasmette, soprattutto in presenza di deficit del genere. Là gliel'hanno trovato in casa....
Ovviamente sempre che tutto quello che ci stanno raccontando sia vero.
Così, solo per chiarire.
Torna in alto Andare in basso
Dari8V
MODERATORE
Dari8V

Età : 48

Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli Empty
MessaggioTitolo: Re: Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli   Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli Icon_minitime1Mar 31 Mar 2015 - 17:02

Esatto.
Conobbi un controllore di volo in perfetta "efficienza" psicofisica.
Venne a mancare sua moglie e lui dovette rimanere fermo dal lavoro per un paio di mesi, affinchè si affievolissero le conseguenze psicologiche dell'accaduto.

Probabilmente in D gli avrebbero fatto fare gli straordinari.
Torna in alto Andare in basso
 
Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli
Torna in alto 
Pagina 1 di 4Vai alla pagina : 1, 2, 3, 4  Seguente

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
 :: M O N D O M A S E R A T I-
Vai verso: