Ciao e benvenuto sul Portale & Forum MASERATI
Per poter visualizzare tutte le sezioni del forum e del portale, devi registrarti. Una volta registrato ricordati di presentarti nell'apposita sezione "PRESENTAZIONI".

La registrazione a www.repartocorse2.com è completamente gratuita.

Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli - Pagina 4 Masera21




Il numero uno dei Portali & Forum dedicati agli amanti e/o possessori delle automobili Maserati dal 1914 ad oggi
 
EventiPubblicazioniDue chiacchiere con un proprietario di Ghibli - Pagina 4 Untitl12IndiceRegistratiAccedi
Ultimi argomenti attivi
» Mi presento a tutti..
Da robbi Oggi alle 7:59

» Maserati 224
Da masimase Ieri alle 18:13

» Tessera 335
Da masimase Ieri alle 18:10

» Maserati GranTurismo 2022
Da randa Gio 8 Apr 2021 - 11:01

» giuseppe gargiulo
Da Angelo Mer 7 Apr 2021 - 16:02

» Nuova Iscrizione. Marco R
Da Angelo Mer 7 Apr 2021 - 16:01

» Saluti da Marko
Da Marko85 Mar 6 Apr 2021 - 10:45

» Mi presento
Da masimase Lun 5 Apr 2021 - 11:58

» Mi presento
Da Davide Giuriato Lun 5 Apr 2021 - 11:55

» Maserati Grecale
Da pilota54 Sab 3 Apr 2021 - 15:24

» Maserati MC20
Da pilota54 Ven 2 Apr 2021 - 16:04

» Ciao sono Eros e ho da poco preso un levante diesel 275 cv my 19
Da g.simone Ven 2 Apr 2021 - 13:23

» Biturbo '83
Da Alberto clavenna Ven 2 Apr 2021 - 9:18

» Maserati avrà un ruolo-chiave all'interno di Stellantis
Da Claudio Ven 2 Apr 2021 - 1:52

» 2007 - Schumacher in pista con la Maserati Spyder
Da fritz287 Mer 31 Mar 2021 - 16:49

» MI PRESENTO
Da robbi Mer 31 Mar 2021 - 9:39

» Mi presento
Da robbi Mer 31 Mar 2021 - 9:38

» Maserati Bora: 50 anni
Da pilota54 Dom 28 Mar 2021 - 16:01

» Cerco Libretto Uso e Manutenzione +portadocumenti
Da marcopiacenza Ven 26 Mar 2021 - 9:41

» Maserati 4.24v su youtube
Da Dari8V Dom 21 Mar 2021 - 16:31

 

 Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4
AutoreMessaggio
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 43

Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli - Pagina 4 Empty
MessaggioTitolo: Re: Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli   Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli - Pagina 4 Icon_minitime1Dom 5 Apr 2015 - 8:56

@Jak ha scritto:

Claudio, non è questione di ecologia, qui si tratta di mettere in ambiente dei gas che sono responsabili dell'insorgenza di diversi tumori, è stato dimostrato, non sono chiacchiere da ambientalista, tanto che quei gas di scarico sono passati da "sospetti cancerogeni" a cancerogeni certi.

La coscienza della gente va stimolata, ma se uno se ne sbatte anche davanti a notizie del genere e continua ad impestare pur avendo alternative, in parte è colpevole anche lui. Chi ci governa fa quello che vuole e sicuramente lo fa perchè ottiene dei vantaggi di vario genere dalle lobby, noi però abbiamo la possibilità di scegliere e, di conseguenza, il potere di condizionare il mercato, anzichè esserne condizionati. Ma evidentemente la seconda opzione è quella più semplice e che richiede meno sforzi cerebrali.

Jak, io sono d'accordissimo con te, ma come la sensibilizzi un'opinione pubblica al 99% ignara e/o insensibile all'argomento? Bombardata quotidianamente da pubblicità che spacciano le auto diesel come tecnologicamente all'avanguardia ed ecologiche?

Ripeto, utopistico pensare che gli italiani possano sviluppare improvvisamente una coscienza civica ed ambientalista che non hanno mai avuto.

Ci devono (dovrebbero) pensare i governanti, non tanto vietando un certo tipo di auto, ma magari disincentivandone l'acquisto e/o l'uso.

I fatti hanno dimostrato che l'italiano ha una straordinaria predilezione per le auto che sono più al riparo di altre dalle vessazioni fiscali. Basterebbe che il governo invertisse, mediante differenziazione di accisa, i prezzi di benzina e gasolio, e le vendite di auto diesel crollerebbero all'istante.

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
CRONet

CRONet

Età : 55

Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli - Pagina 4 Empty
MessaggioTitolo: Re: Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli   Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli - Pagina 4 Icon_minitime1Dom 5 Apr 2015 - 11:03

Grazie Pegaso per i commenti sulla Ghibli. Qui siamo in attesa dell'arrivo mancano ancora due mesi. Nel frattempo devo preparare il garage! Spostare la legna del caminetto fuori buttare un po' di scovasse come si dice dalle nostre parti a Venezia. Uno dei miei ingegneri torna in Repubblica Ceca questi giorni e se tutto va bene mi porta uno stemma Maserati per il garage! Appena arriva vi posterò una foto.
Torna in alto Andare in basso
Jak
MODERATORE


Età : 60

Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli - Pagina 4 Empty
MessaggioTitolo: Re: Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli   Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli - Pagina 4 Icon_minitime1Dom 5 Apr 2015 - 11:09

Claudio, chi è a conoscenza del problema, cominci a fare la sua parte e divulghi a chi gli sta attorno. Lo so, non è facile, ma ci sono argomenti che possono e devono fare riflettere la gente, non sono tutti impermeabili alla questione, ma per essere convincenti bisogna prima di tutto esserne convinti. E' molto di più di un semplice problema ambientale. Certo che se tu, medico, dici
@Claudio ha scritto:
Detto fra noi, onestamente, ciò che mi ha fatto propendere per il CNG a scapito del diesel non sono state considerazioni di tipo ecologista, ma di tipo prettamente economico e pratico

non puoi pretendere di essere convincente.

Ti ricordi?

Giuro di perseguire la difesa della vita, la tutela della salute fisica e psichica dell'uomo e il sollievo della sofferenza, cui ispirerò con responsabilità e costante impegno scientifico, culturale e sociale, ogni mio atto professionale

Ma quando hai fatto il giuramento d'Ippocrate, avevi le dita incrociate? What a Face
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 43

Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli - Pagina 4 Empty
MessaggioTitolo: Re: Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli   Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli - Pagina 4 Icon_minitime1Dom 5 Apr 2015 - 13:01

Da buon italiano cattolico, fu un Giuramento d'Ipocrita Laughing

Jak, a parte gli scherzi.

Quando comprai la mia prima auto a CNG, non ero a conoscenza di queste questioni, credo, perchè non avevamo avuto modo di parlarne con te, che sei una persona delle cui conoscenze nel campo ho una considerazione altissima.

Non sono totalmente insensibile alla questione, mi è già capitato di parlarne con persone attorno a me, ma ricevo risposte qualunquiste, stuopre interrogativo, affermazioni che i diesel col FAP siano pericolosi e controaccuse di essere io per primo un inquinatore visto che ho auto d'epoca potenti

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
fritz287
MODERATORE
fritz287

Età : 27

Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli - Pagina 4 Empty
MessaggioTitolo: Re: Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli   Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli - Pagina 4 Icon_minitime1Dom 5 Apr 2015 - 15:15

I diesel con FAP sono pericolosi!! PM10 che diventa PM2.5... ed altre cose che non sarò mai in grado di capire, ma che Jak sa benissimo Very Happy

Il discorso dell'auto storica che inquina è un'idiozia, in primo luogo perché sono auto che si usano una domenica ogni morte di Papa fuori dai centri urbani. Fa molto più danno un diesel moderno che percorre i suoi 15.000km annui.
Torna in alto Andare in basso
Pegaso



Età : 44

Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli - Pagina 4 Empty
MessaggioTitolo: Re: Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli   Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli - Pagina 4 Icon_minitime1Dom 5 Apr 2015 - 16:38

Ho recentemente preso una Alfetta del 1982...e direi che posteggiarla in garage é un impresa per i polmoni
Torna in alto Andare in basso
Roberto
AMMINISTRATORE
Roberto

Età : 58

Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli - Pagina 4 Empty
MessaggioTitolo: Re: Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli   Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli - Pagina 4 Icon_minitime1Dom 5 Apr 2015 - 16:53

@Pegaso ha scritto:
Proporre Diesel di questi tempi cosi come trazione integrale é dare al mercato una cosa ovvia....visti i volumi di vendita target a livello globale il marchio mantiene comunque una sua esclusività

Direi che la trazione integrale è un ottima cosa, che dovrà diventare spero una normalità, come l'ABS. Il motore Diesel invece, è un ripiego per come la vedo io, o perlomeno era nato così. La benzina era aumentata molto e si cercava un alternativa, il gas dava molti problemi a quei tempi, l'auto Diesel consumava meno e il gasolio costava poco. Oggi abbiamo Diesel che consumano come i benzina e il gasolio che costa quasi come la benzina e i motori sono più rumorosi, quindi adesso non si capisce molto bene quali siano i vantaggi. Se poi ci aggiungiamo le considerazioni di Jak, che io metterei al primo posto, direi che il Diesel dovrebbe essere abolito.

________________________________________
Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli - Pagina 4 Firma-11
Torna in alto Andare in basso
meteoman

meteoman

Età : 64

Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli - Pagina 4 Empty
MessaggioTitolo: Re: Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli   Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli - Pagina 4 Icon_minitime1Dom 5 Apr 2015 - 17:39

Concordo, a casa mia entrano solo benzina e cat, e nulla piú...
Torna in alto Andare in basso
Jak
MODERATORE


Età : 60

Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli - Pagina 4 Empty
MessaggioTitolo: Re: Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli   Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli - Pagina 4 Icon_minitime1Dom 5 Apr 2015 - 18:07

@Pegaso ha scritto:
Ho recentemente preso una Alfetta del 1982...e direi che posteggiarla in garage é un impresa per i polmoni

Un po' è la carburazione che deve essere rivista in funzione della benzina verde, il resto è la mancanza del cat, che è assolutamente fondamentale con questo carburante.
Anche la Biturbo ora farla uscire dal garage e rimettergliela impone di arieggiare abbondantemente il locale: con la super non era così hands16
Torna in alto Andare in basso
Jak
MODERATORE


Età : 60

Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli - Pagina 4 Empty
MessaggioTitolo: Re: Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli   Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli - Pagina 4 Icon_minitime1Dom 5 Apr 2015 - 18:07

@Roberto ha scritto:
Il motore Diesel invece, è un ripiego per come la vedo io, o perlomeno era nato così. La benzina era aumentata molto e si cercava un alternativa, il gas dava molti problemi a quei tempi, l'auto Diesel consumava meno e il gasolio costava poco. Oggi abbiamo Diesel che consumano come i benzina e il gasolio che costa quasi come la benzina e i motori sono più rumorosi, quindi adesso non si capisce molto bene quali siano i vantaggi. Se poi ci aggiungiamo le considerazioni di Jak, che io metterei al primo posto, direi che il Diesel dovrebbe essere abolito.

Sacrosanto
Torna in alto Andare in basso
Jak
MODERATORE


Età : 60

Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli - Pagina 4 Empty
MessaggioTitolo: Re: Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli   Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli - Pagina 4 Icon_minitime1Dom 5 Apr 2015 - 18:11

A proposito del FAP, il più grande produttore di nanoparticelle, è interessante leggere l'inchiesta di Guariniello.
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 43

Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli - Pagina 4 Empty
MessaggioTitolo: Re: Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli   Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli - Pagina 4 Icon_minitime1Dom 5 Apr 2015 - 18:18

Sacrosanto per noi pochi eletti che abbiamo accesso a informazioni di questo tipo.

Invece la massa, in tutta europa, vuole diesel, soprattutto in quei segmenti. Parliamoci chiaro, oggi la Maserati in Italia fa i numeri grazie alla Ghibli Diesel. E' ovvio ed in un certo senso inevitabile. Poi io una Ghibli Diesel non la comprerei a prescindere, ma non faccio testo.

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
Pegaso



Età : 44

Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli - Pagina 4 Empty
MessaggioTitolo: Re: Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli   Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli - Pagina 4 Icon_minitime1Dom 5 Apr 2015 - 18:34

La carburazione mi pare a posto...sistemata a dicembre...per la benza uso la Vpower...e arieggio abbondantemente ik garage...ma soprattutto entro con il muso...in modo che il fumo resti fuori
Torna in alto Andare in basso
Jak
MODERATORE


Età : 60

Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli - Pagina 4 Empty
MessaggioTitolo: Re: Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli   Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli - Pagina 4 Icon_minitime1Lun 6 Apr 2015 - 0:46

@Claudio ha scritto:
Sacrosanto per noi pochi eletti che abbiamo accesso a informazioni di questo tipo.

Noi non siamo eletti, perchè di input ne sono arrivati già tanti e se uno ha la costanza di informarsi presso chi può conoscere tali problematiche, o fare una ricerca intelligente, è in grado di farsi un quadro più chiaro di come stanno seriamente le cose. Quello che semmai deprime, è l'indifferenza con cui viene affrontato il problema da taluni, con l'alzata di spalle perchè pensano di essere immuni a certe cose, o che magari colpiscano solo gli altri e chissenefrega.
Torna in alto Andare in basso
fritz287
MODERATORE
fritz287

Età : 27

Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli - Pagina 4 Empty
MessaggioTitolo: Re: Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli   Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli - Pagina 4 Icon_minitime1Lun 6 Apr 2015 - 4:01

@Jak ha scritto:

Anche la Biturbo ora farla uscire dal garage e rimettergliela impone di arieggiare abbondantemente il locale: con la super non era così hands16


...cioé? Approfondisci il discorso per favore Very Happy

Io la benzina rossa la ricordo vagamente, so che l'han tolta che ero bambino What a Face
Torna in alto Andare in basso
Jak
MODERATORE


Età : 60

Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli - Pagina 4 Empty
MessaggioTitolo: Re: Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli   Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli - Pagina 4 Icon_minitime1Lun 6 Apr 2015 - 11:12

La vecchia (e rimpianta rossa) benzina super aveva una formulazione differente dalla attuale verde, perchè aveva come additivo antidetonante e protettivo il piombo tetraetile, sostanza tossica a lungo termine per il sistema nervoso, ma dopo un accumulo di una certa entità nel tempo. Per eliminare tale composto, hanno avuto la brillante idea di sostituirlo con diversi idrocarburi aromatici, che non sono neurotossici, ma...... cancerogeni. Per abbattere efficacemente l'emissioni allo scarico è assolutamente necessaria la presenza del catalizzatore, che però è idoneo solamente alla temperatura di esercizio, cioè ben sopra i 300 °C, quindi, nella marcia cittadina a freddo non lavora nella condizione ottimale. Le macchine non dotate di catalizzatore, buttano fuori una discreta quantità di aromatici incombusti, che sono i maggiori responsabili della grande puzza di cui si parlava, soprattutto perchè all'accensione del motore si ha una carburazione arricchita per facilitare l'avviamento. E' per questo che sono sempre stato contrario alla scatalizzazione dei motori dotati del dispositivo solo per acquistare una manciata di cavalli, da quando la benzina verde è l'unica possibile. Potendo, sarebbe anche bene sostituirlo ogni tanto perchè con l'utilizzo perde un po' di efficacia (i metalli presenti nel catalizzatore tendono a sinterizzare a causa della temperatura, la presenza di alcune sostanze presenti nel lubrificante, come ad esempio il fosforo, tendono ad avvelenarlo, oltre le mancate accensioni, ecc...). Inoltre, l'accessorio in gran voga oggi, tanto diffuso quanto inutile e stupido, come lo start & stop, è la cosa peggiore per la salute e la regolarità di funzionamento del catalizzatore, perchè lo costringe a lavorare frequentemente fuori temperatura, con i problemi di cui si diceva prima.
Insomma, le vecchie auto che non hanno il catalizzatore, essendo un numero esiguo e di raro utilizzo, sono un problema trascurabile, lo diventa invece se lo si elimina dall'auto di tutti i giorni.
Torna in alto Andare in basso
Krav
MODERATORE
Krav

Età : 56

Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli - Pagina 4 Empty
MessaggioTitolo: Re: Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli   Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli - Pagina 4 Icon_minitime1Lun 6 Apr 2015 - 14:46

@Jak ha scritto:
@Roberto ha scritto:
Il motore Diesel invece, è un ripiego per come la vedo io, o perlomeno era nato così. La benzina era aumentata molto e si cercava un alternativa, il gas dava molti problemi a quei tempi, l'auto Diesel consumava meno e il gasolio costava poco. Oggi abbiamo Diesel che consumano come i benzina e il gasolio che costa quasi come la benzina e i motori sono più rumorosi, quindi adesso non si capisce molto bene quali siano i vantaggi. Se poi ci aggiungiamo le considerazioni di Jak, che io metterei al primo posto, direi che il Diesel dovrebbe essere abolito.

Sacrosanto

Ovviamente sono d'accordo, ma va considerato come vi siano molti luoghi comuni inerenti i presunti vantaggi di un'auto diesel rispetto ad una a benzina:

- a parità di cilindrata, maggiore potenza (i diesel sono tutti... turbo)
- minor consumo rispetto a pari cilindrata a benzina. Tutto sommato le diesel che "consumano come i benzina" sono poche e solitamente di fascia alta.
- maggiore longevità del motore
- minori spese "d'esercizio" in generale, compresa la manutenzione
- a parità di potenza, erogazione con maggior tiro ai bassi e quindi più fruibile nella guida "normale" (escludendo quindi la sportiva)
- maggior prezzo d'acquisto ma maggiore rivendibilità

fino a quando la stampa specializzata non si prenderà la briga di confutare tali diffuse credenze, il diesel non perderà mai terreno rispetto ai benzina, poco ma sicuro.

________________________________________
Nessuno può toglierti l'onore. Spetta a te non perderlo mai.
Torna in alto Andare in basso
meteoman

meteoman

Età : 64

Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli - Pagina 4 Empty
MessaggioTitolo: Re: Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli   Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli - Pagina 4 Icon_minitime1Lun 6 Apr 2015 - 16:15

Il Diesel a bassa andatura ha si piú coppia, ma ha il gravissimo difetto di avere un range di utilizzo di 1000-1500 giri e nulla piú.
Quindi sei sempre attaccato al cambio in cittá ed io lo trovo pallosissimo.
Con la Ghibli fissa in terza ci faccio dai 30 ai 130.
Questa la considero elasticità.
Di un Diesel romboso che pare vada a busso ma in realtà non si muove non so che farmene.
Va bé che sono talebano della benza, ma veramente i motori a gasolio non li digerisco.
Nemmeno con l'acido muriatico.
Torna in alto Andare in basso
fritz287
MODERATORE
fritz287

Età : 27

Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli - Pagina 4 Empty
MessaggioTitolo: Re: Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli   Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli - Pagina 4 Icon_minitime1Lun 6 Apr 2015 - 19:48

Fanno schifo anche a me, ma c'è diesel e diesel.

Ho provato un X4 35d qualche tempo fa; tira 5500 giri come se nulla fosse, ha una coppia della Madonna, come prestazioni autostradali a una Ghibli come la tua penso vada via alla grande, ora che hai scalato marcia ecc... e anche dinamicamente mi diceva un collega che l'ha provato andando forte su un pezzo di strada tutta curve che conosce veramente bene ci è rimasto male da quanto tenga e vada forte. Consumando certamente meno dell'equivalente a benzina.

Che poi sia bello come Rosy Bindi, faccia un rumore da Ducato 2.8 multijet e costi 90.000€ è un altro discorso, un bagaglio simile non lo comprerei mai, ma oggettivamente i suoi pregi gli vanno riconosciuti.

Idem con patate poi per la meno potente ma paragonabile Ghibli diesel, che come sound se non altro un sorriso perverso te lo strappa; erogazione linare fino alla zona rossa, cambio veloce, tanta coppia. A me fa comunque abbastanza schifo e prenderei il 330CV senza pensarci un attimo, ma c'è comunque una differenza con altri dieselazzi (tipo il 1.6 di una Kia che avevo in prova qualche tempo fa e che mi consumava più della Mercedes, avendo meno della metà dei cavalli santo )

Torna in alto Andare in basso
Pegaso



Età : 44

Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli - Pagina 4 Empty
MessaggioTitolo: Re: Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli   Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli - Pagina 4 Icon_minitime1Lun 6 Apr 2015 - 20:13

Si si concordo...capisco chi si voglia prendere un Diesel perché fa tanta strada, e il 275 cv o 250 cv sono buoni compromessi..che non prenderó mai
Torna in alto Andare in basso
 
Due chiacchiere con un proprietario di Ghibli
Torna in alto 
Pagina 4 di 4Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
 :: M O N D O M A S E R A T I-
Vai verso: