Ciao e benvenuto sul Portale & Forum MASERATI
Per poter visualizzare tutte le sezioni del forum e del portale, devi registrarti. Una volta registrato ricordati di presentarti nell'apposita sezione "PRESENTAZIONI".

La registrazione a www.repartocorse2.com è completamente gratuita.

Guai a chiamarle vecchiette  Masera21




Il numero uno dei Portali & Forum dedicati agli amanti e/o possessori delle automobili Maserati dal 1914 ad oggi
 
EventiPubblicazioniGuai a chiamarle vecchiette  Untitl12IndiceRegistratiAccedi
Ultimi argomenti
» maserati 222 anno 89
Da Maurizio Ieri alle 8:48

» Maserati MC20
Da Zoldher Lun 1 Giu 2020 - 18:10

» Maserati Quattroporte restyling (o meglio facelift) 2020-21
Da Angelo Lun 1 Giu 2020 - 12:10

» Maserati Ghibli Cup vs Ferrari 348 tb
Da Zoldher Sab 30 Mag 2020 - 14:03

» Biturbo 1984
Da artemio Ven 29 Mag 2020 - 20:02

» Rosso "corsa" e rosso Maserati
Da Dari8V Mer 27 Mag 2020 - 8:35

» Contratto Ghibli Diesel
Da fritz287 Mar 26 Mag 2020 - 10:01

» Mi presento
Da mario58 Mar 26 Mag 2020 - 9:19

» Grancabrio Touring Superleggera Sciadipersia
Da Zoldher Mar 26 Mag 2020 - 1:21

» Ghibli II con elevato chilometraggio
Da Angelo Lun 25 Mag 2020 - 11:03

» Ghibli Primatist
Da stefano Sab 23 Mag 2020 - 20:01

» Buongiorno a tutti, mi presento.....
Da Max80 Ven 22 Mag 2020 - 17:58

» Prezzi in caduta libera
Da Roberto Ven 22 Mag 2020 - 15:12

» Ritorno nel mondo Maserati
Da JeanLouisD Ven 22 Mag 2020 - 12:16

» Maserati Levante "V8 Trofeo Launch Edition"
Da fritz287 Mer 20 Mag 2020 - 11:28

» Presentazione
Da Angelo Mar 19 Mag 2020 - 21:33

» Cambio cinghia ... di nuovo !
Da Antonioquattroporte1994 Dom 17 Mag 2020 - 20:08

» Maserati ghibli by gazzetta
Da Claudio Dom 10 Mag 2020 - 20:01

» Buongiorno Tridente
Da RegioReo Ven 8 Mag 2020 - 11:17

» Maserati 222, Racing o Royale
Da Orazio Vignale Lun 4 Mag 2020 - 1:28

 

 Guai a chiamarle vecchiette

Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente
AutoreMessaggio
giton

giton

Età : 67

Guai a chiamarle vecchiette  Empty
MessaggioTitolo: Guai a chiamarle vecchiette    Guai a chiamarle vecchiette  Icon_minitime1Ven 30 Nov 2018 - 20:27

Produzione confermata in via Divisione Acqui, Maserati annuncia nuovi modelli

Produzione confermata in via Divisione Acqui, Maserati annuncia nuovi modelli

Lo rende noto Cisl/Fim dopo il vertice svoltosi a Torino, dove sono stati annunciate due nuove supersportive nel 2012 e il prolungamento della produzione dei modelli attuali

Guai a chiamarle vecchiette  Citynews-modenatoday
Redazione
29 novembre 2018 18:29







  • [url=whatsapp://send?text=Produzione confermata in via Divisione Acqui%2C Maserati annuncia nuovi modelli %40 https%3a%2f%2fwww.modenatoday.it%2Feconomia%2Fannuncio-produzione-maserati-modena-29-novembre-2018.html][/url]

    [url=whatsapp://send?text=Produzione confermata in via Divisione Acqui%2C Maserati annuncia nuovi modelli %40 https%3a%2f%2fwww.modenatoday.it%2Feconomia%2Fannuncio-produzione-maserati-modena-29-novembre-2018.html][/url]

















Si allunga la vita produttiva di Gran Turismo e Gran Cabrio, in arrivo due nuovi modelli entro il 2021. Esce, invece, dalla produzione l’Alfa 4 C. Sono le notizie sullo stabilimento Maserati di Modena che giungono da Torino, dove stamattina si è svolto l’atteso incontro dei sindacati con l’ad Fca Global Mike Manley e il responsabile per l’area Emea Pietro Gorlier.

Guai a chiamarle vecchiette  ?bn=26393036;1x1inv=1;srctype=3;ord=1543605858
Guai a chiamarle vecchiette  ?_=_&bannerid=152598&campaignid=78813&zoneid=18543&loc=https%3A%2F%2Fwww.modenatoday.it%2Feconomia%2Fannuncio-produzione-maserati-modena-29-novembre-2018.html&referer=android-app%3A%2F%2Fcom.google.android.googlequicksearchbox%2Fhttps%2Fwww.google
Guai a chiamarle vecchiette  ?bn=26393036;1x1inv=1;srctype=3;ord=1543605858
Guai a chiamarle vecchiette  ?_=_&bannerid=152598&campaignid=78813&zoneid=18543&loc=https%3A%2F%2Fwww.modenatoday.it%2Feconomia%2Fannuncio-produzione-maserati-modena-29-novembre-2018.html&referer=android-app%3A%2F%2Fcom.google.android.googlequicksearchbox%2Fhttps%2Fwww.google


"Diversamente da quanto annunciato, prosegue la produzione delle Maserati Gran Turismo e Gran Cabrio, che hanno ancora richieste e saranno adeguate all’evoluzione dei mercati – dichiara il segretario generale della Fim Cisl Emilia Centrale Giorgio Uriti - Oltre che per queste due vetture, Modena sarà il sito di produzione di due nuove supersportive: una Alfa e una Maserati, che saranno sviluppate tra fine 2019 e 2020, per entrare in produzione nel 2021. Almeno una delle due nuove vetture sarà prodotta in versione elettrica".

In termini occupazionali, tuttavia, significa che lo stabilimento modenese ha davanti a sè mesi non facili per i 221 addetti alla produzione, dal 2 novembre in contratto di solidarietà. Uriti spiega: "Come abbiamo sempre fatto, li accompagneremo cercando di assicurare quanto più lavoro possibile allo stabilimento modenese, nell’ottica della salvaguardia retributiva dei lavoratori, anche attraverso un’equilibrata rotazione e piani di formazione. Come previsto dal contratto di solidarietà, entro fine gennaio incontreremo l’azienda per chiedere notizie più precise su numeri e prospettive dello stabilimento di Modena che, comunque, - sottolinea il segretario dei metalmeccanici Cisl di Modena e Reggio Emilia - mantiene la sua vocazione industriale e produttiva".




PUBBLICITÀ


inRead invented by Teads


"Riteniamo importante l’impegno assunto da Fca di portare nuove produzioni specialties e supersportive nello stabilimento modenese – aggiunge Ferdinando Uliano, segretario nazionale Fim Cisl presente all’incontro torinese - L’obiettivo che ci siamo sempre posti è mantenere produzioni a Modena; nell’incontro questo ci è stato assicurato. Dobbiamo gestire il periodo di transizione e sollecitare l’azienda ad accelerare il più possibile la partenza dei due nuovi modelli".

Guai a chiamarle vecchiette  0c6e7c45-6658-49d7-83aa-23674023e070?oo=0&accountId=12470&siteId=49462&zoneId=225130&sizeId=15&e=6A1E40E384DA563BD0DC0DB9144D4EE47FF1BD8963E7437DD16A9AB0221A45C57666A26EFC181971C29F18919AEB32BD729C3974A64F77AF9179A2C8BFFE7F67FFCFD22F842BA9F8046073282C32A479C3011AC445974AA4503B23D2B7C98C923ED75D8FA7A83E4EA0230E27178BD6B858D78A70FBB63D768F68384437FEEF32E59F8C731BB75C1CD82D574BB593C5988598D1707910084E1F3A3D19BE0F9C73EE972125C0175C7379F41A47EDB1FF8439EFFE20199F3CC8C85C24E3439DB2FF


Guai a chiamarle vecchiette  It?referrer=https%3A%2F%2Fwww.modenatoday.it%2Feconomia%2Fannuncio-produzione-maserati-modena-29-novembre-2018.html&e=wqT_3QLMB_BUzAMAAAMA1gAFAQjlnIbgBRC_qY_0-rnMpAMY6s6SrKag_4U5KjYJwLIZTGHp7D8ReO49XHLc6D8ZAAAAANejEkAh70Uju6xL6j8po-nsZHCU7j8xAAEcsADwPzDG49oFOMsDQJ8KSAJQ6P_uOljshCdgAGi38T54s5AFgAEBigEDVVNEkgUG9HwBmAGsAqAB-gGoAQGwAQC4AQLAAQXIAQLQAQnYAQDgAQDwAQCKAjx1ZignYScsIDI5NTU1MTIsIDE1NDM2MDU4NjEpO3VmKCdyJywgMTIzNDUzNDE2LCAxNTQzNjA1ODYxKTuSAo0CIVJrSTJld2pzeGJZTUVPal83am9ZQUNEc2hDY3dBVGdBUUFCSW53cFF4dVBhQlZnQVlKSUhhQUJ3QW5nRWdBRUVpQUVFa0FFQm1BRUJvQUVDcUFFQ3NBRUF1UUdYMmtqSnBkX3FQOEVCOWFSejMzU1U3al9KQVVnNEQtUnpsTzRfMlFHUU1YY3RJUl9zUC1BQkFQVUJDZmxnUDRBQ0FJZ0M2b3k1QjVBQ0FaZ0NBS0FDQUtnQ0FMVUNBQUFBQUwwQ0FBQUFBTUFDQU1nQ0FPQUNBT2dDQVBnQ0FJQURBWkFEQXBnREFhZ0Q3TVcyRExvRENVRk5VekU2TXprNE4tQURfZ0g0QTZTM29Rdy6aAmEhVGhDVzFBNhABLDdJUW5JQUFvQURFQQkBkERnUHpvSlFVMVRNVG96T1RnM1FQNEJTWkF4ZHkwaEgtd19VUUEJKwxBQUFXHQzwTNgClQTgAsvSQuoCXWh0dHBzOi8vd3d3Lm1vZGVuYXRvZGF5Lml0L2Vjb25vbWlhL2FubnVuY2lvLXByb2R1emlvbmUtbWFzZXJhdGktCTXwpS0yOS1ub3ZlbWJyZS0yMDE4Lmh0bWyAAwGIAwCQAwCYAxSgAwGqAwDAA6wCyAMA2APmmzrgAwDoAwH4AwOABACSBAkvb3BlbnJ0YjKYBACiBAs4My41OC4zOC45OKgErIUKsgQMCAAQABgAIAAwADgCuAQAwAQAyAQA0gQOMTMxMSNBTVMxOjM5ODfaBAIIAeAEAPAE6P_uOogFAZgFAKAF______8BA8gBqgUoNTU1NTM2NjA4NjVmYTY1ZGZmNjhkN2JmYzBkMmFmNmI1NzIzYmY4N8AFAMkFAAABAhTwP9IFCQkBCgEBnNgFAeAFAfAFsMsB-gUECAAQAJAGAJgGALgGAMEGAAAAAAAA8D_IBgA


Guai a chiamarle vecchiette  ?_=_&bannerid=18584&campaignid=8890&zoneid=18570&loc=https%3A%2F%2Fwww.modenatoday.it%2Feconomia%2Fannuncio-produzione-maserati-modena-29-novembre-2018.html&referer=android-app%3A%2F%2Fcom.google.android.googlequicksearchbox%2Fhttps%2Fwww.google
Guai a chiamarle vecchiette  ?_=_&bannerid=18584&campaignid=8890&zoneid=18570&loc=https%3A%2F%2Fwww.modenatoday.it%2Feconomia%2Fannuncio-produzione-maserati-modena-29-novembre-2018.html&referer=android-app%3A%2F%2Fcom.google.android.googlequicksearchbox%2Fhttps%2Fwww.google


ARGOMENTI


  • maserati



Condividi








  • [url=whatsapp://send?text=Produzione confermata in via Divisione Acqui%2C Maserati annuncia nuovi modelli %40 https%3a%2f%2fwww.modenatoday.it%2Feconomia%2Fannuncio-produzione-maserati-modena-29-novembre-2018.html][/url]

    [url=whatsapp://send?text=Produzione confermata in via Divisione Acqui%2C Maserati annuncia nuovi modelli %40 https%3a%2f%2fwww.modenatoday.it%2Feconomia%2Fannuncio-produzione-maserati-modena-29-novembre-2018.html][/url]

















Lascia un commento

[size=31]In Evidenza[/size]


SPONSOR

Scopri GLC


Guai a chiamarle vecchiette  ?_=_&bannerid=151809&campaignid=78450&zoneid=18699&loc=https%3A%2F%2Fwww.modenatoday.it%2Feconomia%2Fannuncio-produzione-maserati-modena-29-novembre-2018.html&referer=android-app%3A%2F%2Fcom.google.android.googlequicksearchbox%2Fhttps%2Fwww.google
Guai a chiamarle vecchiette  Polizia_smartphone-2
CRONACA

Perde il cellulare durante un furto e va in Questura a denuciare lo smarrimento, arrestato





Potrebbe interessarti: https://www.modenatoday.it/economia/annuncio-produzione-maserati-modena-29-novembre-2018.html
Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/pages/ModenaToday/125552344190121

Guai a chiamarle vecchiette  ?QH8JFJQkxMjgImQljkdHNKEhOg0I4LPGxKQGqJMhEGNjdg9G4LMGII9K6IjI5lsGKhEgyHyGlh4gTM1k0jBkpgKi4HMLBmpLRlJf7GjiekolhlMkamxj5MwkPkpKeH0lBLflugyl8h7K2jWi5G4h1L7J7L3KqlfkVJIgqm1KIGLMmf9j4HmH2MFHgJjG3h1L8h3LilugCkzI0mzj9Hsj4hBG1d6ZCG1sHm01m0
Torna in alto Andare in basso
Zoldher

Zoldher

Età : 49

Guai a chiamarle vecchiette  Empty
MessaggioTitolo: Re: Guai a chiamarle vecchiette    Guai a chiamarle vecchiette  Icon_minitime1Ven 30 Nov 2018 - 21:37

@giton ha scritto:

Perde il cellulare durante un furto e va in Questura a denuciare lo smarrimento, arrestato



...furbo il tipo!  Laughing

Bene mantenere l'occupazione negli stabilimenti FCA!
Torna in alto Andare in basso
Maurizio

Maurizio

Età : 57

Guai a chiamarle vecchiette  Empty
MessaggioTitolo: Re: Guai a chiamarle vecchiette    Guai a chiamarle vecchiette  Icon_minitime1Ven 30 Nov 2018 - 23:50

Io lo interpreto così:
1 - Continuano Granturismo e Grancabrio con gli aggiornamenti che richede il mercato
Immagino che sia soprattutto un riferimento all'infotainment o, e sarebbe più interessante, all'assistenza alla sicurezza alla guida. Mi sembra una gran bella notizia.

2 - Supersportive Alfa e Maserati: Mrs 8C e Mr Alfieri, I suppose.
Se così è, mi sembra un'ottima idea: la gamma Maserati, rimanendo in produzione quanto al punto 1, si allarga con una macchina da sogno senza per questo eliminare una delle vetture più belle degli ultimi vent'anni.

3 - stop alla 4C: pessima idea, come disse Schwarzenegger dopo aver fatto arrabbiare Predator. Un'altra idea meravigliosa del gruppo ex Fiat, lasciata morire di stenti. Proprio mentre Renault dimostra cosa si può fare con l'Alpine.

Nell'attesa del SUV 'piccolo' del Tridente su cui credo si giocherà una bella fetta del futuro.
Torna in alto Andare in basso
giton

giton

Età : 67

Guai a chiamarle vecchiette  Empty
MessaggioTitolo: Re: Guai a chiamarle vecchiette    Guai a chiamarle vecchiette  Icon_minitime1Sab 1 Dic 2018 - 1:35

Dovra essere molto bello elegante e caro,altrimenti sara' impossibile che maserati ritrovi l'immagine dell'eleganza e della categoria un po' sbiadite.
Torna in alto Andare in basso
Dari8V
MODERATORE
Dari8V

Età : 47

Guai a chiamarle vecchiette  Empty
MessaggioTitolo: Re: Guai a chiamarle vecchiette    Guai a chiamarle vecchiette  Icon_minitime1Sab 1 Dic 2018 - 8:29

Mi perplime molto la notizia dell'abbandono della 4c.
Come al solito, le occasioni in FiCA si continuano a perdere.

Sarebbe però unottimo assist: l'acquisto della licenza del telaio in carbonchio da fare con carrozzeria ancor più attraente di quella della 4c, magari col motore FPT 2.0 da 350 CV.
E magari con un marchio nobile (O.S.C.A., ad esempio, o DeTomaso con una nuova Vallelunga...).

Mah.

________________________________________
"Se un'automobile non è stata di successo, sono quasi certo che non mancherà di piacermi"
Torna in alto Andare in basso
Antonioquattroporte1994

Antonioquattroporte1994

Età : 26

Guai a chiamarle vecchiette  Empty
MessaggioTitolo: Re: Guai a chiamarle vecchiette    Guai a chiamarle vecchiette  Icon_minitime1Sab 1 Dic 2018 - 9:27

Io su base 4c farei una new lancia stratos , mantenendo sempre il 1750 turbo , e abbinando un compressore volumetrico . Farla arrivare a 300 cv , e secondo me la si vende come il pane .
Torna in alto Andare in basso
Dari8V
MODERATORE
Dari8V

Età : 47

Guai a chiamarle vecchiette  Empty
MessaggioTitolo: Re: Guai a chiamarle vecchiette    Guai a chiamarle vecchiette  Icon_minitime1Sab 1 Dic 2018 - 10:23

Anche. Magari disegnata da Gandini.

________________________________________
"Se un'automobile non è stata di successo, sono quasi certo che non mancherà di piacermi"
Torna in alto Andare in basso
Zoldher

Zoldher

Età : 49

Guai a chiamarle vecchiette  Empty
MessaggioTitolo: Re: Guai a chiamarle vecchiette    Guai a chiamarle vecchiette  Icon_minitime1Sab 1 Dic 2018 - 13:59

magari risuscitare il glorioso marchio LanciA.... magari....
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 42

Guai a chiamarle vecchiette  Empty
MessaggioTitolo: Re: Guai a chiamarle vecchiette    Guai a chiamarle vecchiette  Icon_minitime1Sab 1 Dic 2018 - 17:08

Se proprio devono farla, almeno che abbia il V6 della Giulia quadrifoglio, Un V6 costruito in Ferrari come la sua antenata…

Non fatevi illusioni su Lancia: quando le vendite della Ypsilon caleranno (oggi si mantengono buone), il marchio inevitabilmente sarà consegnato alla storia.

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
Antonioquattroporte1994

Antonioquattroporte1994

Età : 26

Guai a chiamarle vecchiette  Empty
MessaggioTitolo: Re: Guai a chiamarle vecchiette    Guai a chiamarle vecchiette  Icon_minitime1Sab 1 Dic 2018 - 18:46

Non ne sarei così sicuro . Ormai la Y e’ obsoleta , vecchia , ormai come la Fiat 500 . A parer mio quando le vendite caleranno drasticamente , si opterà per una soluzione , o la vendita o introdurre qualcosa di nuovo . Ora che il buon vecchio marchionne non c’è piu , le persone al comando faranno di tutto per capitalizzare denari . ( vedesi la vendita di magneti marelli , il marchionne non penso avrebbe mai attuato tale manovra ..) . Staremo comunque a vedere l’evolversi dell’adazzo . Un motore come quello della Giulia non è una cosa molto facile a farsi , in primis per una questione di spazi , anche arretrando al massimo il motore , il cambio dove lo metti? E il bilanciamento dei pesi ? La vecchia stratos con motore Ferrari v6 era pesante e lenta ( parole dette da Marcello Gandini ) . Il 1750 turbo abbinato ad un compressore volumetrico sarebbe il top , come da tradizione lancia ! Una new stratos con scocca in carbonio , un cambio doppia frizione , e 290/300 cv sarebbe il top !
Torna in alto Andare in basso
CRONet

CRONet

Età : 54

Guai a chiamarle vecchiette  Empty
MessaggioTitolo: Re: Guai a chiamarle vecchiette    Guai a chiamarle vecchiette  Icon_minitime1Sab 1 Dic 2018 - 19:02

@Antonioquattroporte1994 ha scritto:
A parer mio quando le vendite caleranno drasticamente , si opterà per una soluzione , o la vendita o introdurre qualcosa di nuovo.
La seconda opzione non la si può applicare dopo che le vendite calano... lo devi fare prima che questo succeda. Purtroppo le case automobilistiche italiane hanno una brutta abitudine: lanciano un modello e poi non ci lavorano per farlo meglio e magari farlo perpetuare nel tempo. Lancia a meno che abbiano una valanga di modelli pronti a produrli non ha assolutamente niente oggi sul mercato, solo la sua storia.
Torna in alto Andare in basso
Antonioquattroporte1994

Antonioquattroporte1994

Età : 26

Guai a chiamarle vecchiette  Empty
MessaggioTitolo: Re: Guai a chiamarle vecchiette    Guai a chiamarle vecchiette  Icon_minitime1Sab 1 Dic 2018 - 19:21

Concordo , infatti spero che vendano il marchio ai crucchi . Sicuramente loro tireranno fuori qualcosa .
Torna in alto Andare in basso
giton

giton

Età : 67

Guai a chiamarle vecchiette  Empty
MessaggioTitolo: Re: Guai a chiamarle vecchiette    Guai a chiamarle vecchiette  Icon_minitime1Sab 1 Dic 2018 - 20:57

La 4 c e' una macchinetta ,siceramente non mi e' mai piaciuta con quei fanali bitorzoluti da autoscontro made in cina .
Gli interni sono leggerini stile alfa sud
Accessibilita' da 4, sembra di entrare in un f 40 con il longherone giusto li' ma non e'la f 4 0 .senza parlare del resto di plasticoni qua e la'
Insomma un'auto due posti secchi ,cara ,   per chi'?
La piccola lancia e' un mito ,come la 500, il maggiolino ,la golf,solo perche' caso raro in italia si ha avuto il coraggio di perseverare,
Esattamente come giustamente sta facendo maserati con la graturismo e quattroporte.
Torna in alto Andare in basso
Zoldher

Zoldher

Età : 49

Guai a chiamarle vecchiette  Empty
MessaggioTitolo: Re: Guai a chiamarle vecchiette    Guai a chiamarle vecchiette  Icon_minitime1Sab 1 Dic 2018 - 21:04

La 500: la FCA ci punterà ancora, sulla produzione nella versione elettrica....

La Lancia se ha un "improbabile" futuro (speriamo esista un futuro per il marchio) spero non sia nel segno degli ultimi modelli: auto americane "pesanti" stilisticamente...con il marchietto sopra.
Torna in alto Andare in basso
giton

giton

Età : 67

Guai a chiamarle vecchiette  Empty
MessaggioTitolo: Re: Guai a chiamarle vecchiette    Guai a chiamarle vecchiette  Icon_minitime1Sab 1 Dic 2018 - 21:13

La 500 non ha bisogno delle batterie per continuare a vendere,il mondo e' pieno di 500.
Io elettrificherei la panda, gia da subito
Torna in alto Andare in basso
Zoldher

Zoldher

Età : 49

Guai a chiamarle vecchiette  Empty
MessaggioTitolo: Re: Guai a chiamarle vecchiette    Guai a chiamarle vecchiette  Icon_minitime1Sab 1 Dic 2018 - 21:37

La 500 è una vettura anche per il mercato internazionale...
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 42

Guai a chiamarle vecchiette  Empty
MessaggioTitolo: Re: Guai a chiamarle vecchiette    Guai a chiamarle vecchiette  Icon_minitime1Dom 2 Dic 2018 - 23:38

@Antonioquattroporte1994 ha scritto:
Non ne sarei così sicuro . Ormai la Y e’ obsoleta , vecchia , ormai come la Fiat 500 . A parer mio quando le vendite caleranno drasticamente , si opterà per una soluzione , o la vendita o introdurre qualcosa di nuovo . Ora che il buon vecchio marchionne non c’è piu , le persone al comando faranno di tutto per capitalizzare denari . ( vedesi la vendita di magneti marelli , il marchionne non penso avrebbe mai attuato tale manovra ..)


La Ypsilon sarà obsoleta ma è ancora molto venduta, ed è solo per questo che non viene tolta di produzione.

A differenza di Magneti Marelli, azienda in piena espansione, la Lancia non ha alcuna possibilità di essere venduta, innanzitutto perché Fiat nella sua storia non ha mai venduto nessun suo marchio auomobilistico, ad eccezione di Seat, che era una licenziataria, e secondariamente perché non avrebbe senso venderla, perché non ci si ricaverebbe un euro, perché Lancia oggi è soltanto un marchio e null'altro, e quindi non si troverebbe nessuno disposto a spendere per un contenitore vuoto. Il mondo automotive non è il fantacalcio: per vendere devi trovare acquirenti.

Ragazzi, oggi non si sa nemmeno quale sarà il futuro del marchio Fiat, e voi sperate ancora che venga rianimata la Lancia??? Su, dai...

Da anni nei piani industriali di FCA non si parla più di Lancia: è triste da dire, ma è inutile girarci intorno, la strada è tracciata: la fine della Ypsilon equivarrà con ogni probabilità alla fine del marchio.

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
Zoldher

Zoldher

Età : 49

Guai a chiamarle vecchiette  Empty
MessaggioTitolo: Re: Guai a chiamarle vecchiette    Guai a chiamarle vecchiette  Icon_minitime1Dom 2 Dic 2018 - 23:57

FCA.....permettetemi la licenza "poetica": FanCuloAuto...italiana! Scusate la piccola volgarità, ma salvare Fiat per poi lasciare che si distrugga pian pianino nel tempo l'italianità e la storia dell'automotive del Belpaese non è il massimo per alcuni  appassionati di automobilismo. Purtroppo la situazione è questa, sono finiti i tempi di Agnelli che non avrebbe mai liquidato Torino....anzi. Anche se Agnelli non aveva certamente a cuore la sopravvivenza ad oltranza di Lancia, non credo l'avrebbe mai lasciata evaporare.
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 42

Guai a chiamarle vecchiette  Empty
MessaggioTitolo: Re: Guai a chiamarle vecchiette    Guai a chiamarle vecchiette  Icon_minitime1Lun 3 Dic 2018 - 11:14


I discorsi da appassionati sono ininfluenti nell’economia reale.

Vorrei proprio sapere quanti di coloro che in generale si lagnano della scomparsa di Lancia, hanno comprato una Lancia nuova negli ultimi 20 anni. Mia mamma per esempio ha comprato una Ypsilon, quindi avrebbe più diritto di lamentarsi lei che non è un’appasuonata, ma una cliente reale, rispetto a tanti che banfano sulla fine della Lancia dal sedile della loro Polo o C3

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
Angelo

Angelo

Età : 50

Guai a chiamarle vecchiette  Empty
MessaggioTitolo: Re: Guai a chiamarle vecchiette    Guai a chiamarle vecchiette  Icon_minitime1Lun 3 Dic 2018 - 11:26

@Claudio ha scritto:
Se proprio devono farla, almeno che abbia il V6 della Giulia quadrifoglio, Un V6 costruito in Ferrari come la sua antenata…
Nella 4c i V6 non ci stanno ... ci hanno già provato!?!

Per chi azzarda paragone con l'Alpine ricordo la fondamentale differenza tecnologica con la 4c: telaio in alluminio. Alias produzione più tradizionale e minori costi. Fca ha bisogno di numeri e il prodotto 4c, seppur eccezionale, non li può assicurare.
Torna in alto Andare in basso
Zoldher

Zoldher

Età : 49

Guai a chiamarle vecchiette  Empty
MessaggioTitolo: Re: Guai a chiamarle vecchiette    Guai a chiamarle vecchiette  Icon_minitime1Lun 3 Dic 2018 - 12:51

@Claudio ha scritto:

Vorrei proprio sapere quanti di coloro che in generale si lagnano della scomparsa di Lancia, hanno comprato una Lancia nuova negli ultimi 20 anni

Vabbè Claudio...chiaro che se Lancia (Fiat ed ora FCA) nel recente passato non ha sviluppato nuovi modelli all'altezza, allettanti, è perchè non si è più pensato alla peculiarità del marchio, per stile/qualità e affidabilità, ma solo alla redditività. Già negli anni '80 le Lancia erano scivolate sui livelli generali Fiat, ma restava la "classe". L'unica vettura per la quale si è assegnato un posto d'onore in questi ultimi 20 anni è stata la Ypsilon (ogni sua versione), infatti gli altri modelli come nuova Delta (entrambe le vetture....dagli anni '90 in poi), K (mi piace solo la coupè), Thesis (a dire il vero una vettura con personalità.....), e per ultima la "finta" Thema non hanno centrato l'obiettivo in pieno. 
Anche i fidelizzati di Delta-Prisma-Thema furono delusi....abbandonarono l'idea.  
Però si poteva rientrare abbastanza facilmente nei binari. La "Fulvietta" non è mai stata presa seriemente in considerazione...purtroppo...sarebbe stata una vettura dal fascino importante ed avrebbe preso la sua fetta di affezionati (vecchi e nuovi!). 
Comunque io non ho disponibilità economica ma se potessi riempirei un hangar di vetture, tra cui di Lancia non mi dispiacerebbe prenderne almeno 3-4....ma parliamo di vetture ante benza verde.
Torna in alto Andare in basso
Maurizio

Maurizio

Età : 57

Guai a chiamarle vecchiette  Empty
MessaggioTitolo: Re: Guai a chiamarle vecchiette    Guai a chiamarle vecchiette  Icon_minitime1Lun 3 Dic 2018 - 14:52

Anche di Alpine certamente era rimasta solo la storia, senza neanche più un modello che fosse uno.
Ora il gruppo Renault Nissan ne ha fatto un'auto, certamente di nicchia, per me azzeccata al 100% e di cui fra l'altro parlano in termini straordinari per quanto riguarda la guida.
https://alpinecars.com/en/

Quindi, o certe operazioni si possono fare e rendono, e FCA ha torto, oppure è Nissan Renault a sbagliare. Magari FCA potrebbe imparare a gestire i prodotti di nicchia, che so, da Mazda: ci vogliono anni di sviluppo per fare la MX-5 (la sportiva aperta più venduta della storia): non basta far finta di rifare la 124 Abarth per creare un successo duraturo.

La Y, di cui abbiamo un esemplare in casa che usiamo quotidianamente, è obsoleta in tutto, a partire dalle dotazioni di sicurezza, patetiche se confrontate con quello che offre il mercato.

Si fabbrichi una Lancia all'altezza del marchio, e la preferirò alle tedesche o alle giapponesi, proprio per il marchio.

Detto questo, comprerei OGGI una Lancia? Precisato che in casa ne abbiamo due, una del 1970 ed una Y, che è la seconda della serie, la risposta è NO, semplicemente perché non c'è nessun modello che regga il passo dei tempi.
Torna in alto Andare in basso
Angelo

Angelo

Età : 50

Guai a chiamarle vecchiette  Empty
MessaggioTitolo: Re: Guai a chiamarle vecchiette    Guai a chiamarle vecchiette  Icon_minitime1Lun 3 Dic 2018 - 15:36

@Maurizio ha scritto:
Anche di Alpine certamente era rimasta solo la storia, senza neanche più un modello che fosse uno.
Ora il gruppo Renault Nissan ne ha fatto un'auto, certamente di nicchia, per me azzeccata al 100% e di cui fra l'altro parlano in termini straordinari per quanto riguarda la guida.
...
Vediamo prima quante ne vendono ...

@Maurizio ha scritto:
... comprerei OGGI una Lancia? Precisato che in casa ne abbiamo due, una del 1970 ed una Y, che è la seconda della serie, la risposta è NO, semplicemente perché non c'è nessun modello che regga il passo dei tempi.

Straquoto: FIAT dagli anni '90 ha smesso di puntare sul prodotto (sbagliano non pochi colpi come: nuova Delta, K tanto per citare le Lancia) interrompendo spesso la "catena" di modelli di successo (es. Alfa 156, grande Punto). Poi si lamentano che non vendono ... tafazzismile
Torna in alto Andare in basso
Dari8V
MODERATORE
Dari8V

Età : 47

Guai a chiamarle vecchiette  Empty
MessaggioTitolo: Re: Guai a chiamarle vecchiette    Guai a chiamarle vecchiette  Icon_minitime1Mar 4 Dic 2018 - 12:17

Il discorso è complesso e molto articolato.

Fiat, con Lancia prima e con Alfa dopo, ha voluto solo togliere di mezzo un concorrente, e non sfruttarne le potenzialità.

Purtroppo è stata una politica miope che ha portato la fiat soll'orlo della chiusura più di una volta.

Per quanto riguarda le Lancia degli ultimi anni, tutto si rifà alla miopia della dirigenza (anche questa sempre nuova e incostante, dove c'è chi fa e chi, 2 anni dopo disfa e fa il contrario), senza futuro.

Quando si ideò la Thesis si voleva riportare la Lancia alla qualità intrinseca del marchio, facendo un prodotto qualitativamente superiore a qualsiasi concorrenza e dall'immagine signorile. Insomma, un ritorno alle origini che tutti gli appassionati volevano.

Beh, il flop commerciale è stato TOTALE, apocalittico. E il prodotto unito alla strategia c'erano tutti.
Eppure... i Lancisti erano già diventati tutti audisti o mercedari. tafazzismile

________________________________________
"Se un'automobile non è stata di successo, sono quasi certo che non mancherà di piacermi"
Torna in alto Andare in basso
Angelo

Angelo

Età : 50

Guai a chiamarle vecchiette  Empty
MessaggioTitolo: Re: Guai a chiamarle vecchiette    Guai a chiamarle vecchiette  Icon_minitime1Mar 4 Dic 2018 - 13:32

@Dari8V ha scritto:
Il discorso è complesso e molto articolato...
Eppure... i Lancisti erano già diventati tutti audisti o mercedari. tafazzismile
Come gli Alfisti diventati bmvuari affraid
Altra cosa che FIAT ha sempre dimostrato di non capire è che i clienti passati ai premium tedeschi sono poi difficilissimi da recuperare.
Torna in alto Andare in basso
Dari8V
MODERATORE
Dari8V

Età : 47

Guai a chiamarle vecchiette  Empty
MessaggioTitolo: Re: Guai a chiamarle vecchiette    Guai a chiamarle vecchiette  Icon_minitime1Mar 4 Dic 2018 - 14:35

Non ci riescono ancor oggi con prodotti d'eccellenza come Ghibli e Levante, addirittura sfruttando il brand Maserati.

Quindi praticamente impossibile farlo col defunto marchio Lancia o col moribondo Alfa.

________________________________________
"Se un'automobile non è stata di successo, sono quasi certo che non mancherà di piacermi"
Torna in alto Andare in basso
Zoldher

Zoldher

Età : 49

Guai a chiamarle vecchiette  Empty
MessaggioTitolo: Re: Guai a chiamarle vecchiette    Guai a chiamarle vecchiette  Icon_minitime1Mar 4 Dic 2018 - 15:33

Ma su Alfa conta anche il blasone....all'estero ed anche in Germania l'Alfa ha sempre venduto (con fortune alterne) ed è stata "rispettata"...credo che quindi Alfa sia "moribonda" ma guaribile. Ora c'è anche l'investimento in F1, la produzione di qualità pari alla concorrenza... dai non la vedo malaccio.

La Lancia, io spero sempre, l'ho già scritto....ma quella nuova Thema.....doveva chiamarsi "trema"!!!!!!!
Torna in alto Andare in basso
Dari8V
MODERATORE
Dari8V

Età : 47

Guai a chiamarle vecchiette  Empty
MessaggioTitolo: Re: Guai a chiamarle vecchiette    Guai a chiamarle vecchiette  Icon_minitime1Mer 5 Dic 2018 - 11:14

Alfa è moribonda da decenni.

Per quanto riguarda il blasone, Maserati non ha certo nulla da invidiare ad Alfa.
Il mio rammarico è che per entrambi i Marchi non si sia riusciti e non si continui a riuscire a sfruttarne le potenzialità.

________________________________________
"Se un'automobile non è stata di successo, sono quasi certo che non mancherà di piacermi"
Torna in alto Andare in basso
 
Guai a chiamarle vecchiette
Torna in alto 
Pagina 1 di 6Vai alla pagina : 1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: M O N D O M A S E R A T I-
Vai verso: