Ciao e benvenuto sul Portale & Forum MASERATI
Per poter visualizzare tutte le sezioni del forum e del portale, devi registrarti. Una volta registrato ricordati di presentarti nell'apposita sezione "PRESENTAZIONI".

La registrazione a www.repartocorse2.com è completamente gratuita.

La fine del mondo e' vicina - Pagina 2 Masera21




Il numero uno dei Portali & Forum dedicati agli amanti e/o possessori delle automobili Maserati dal 1914 ad oggi
 
EventiPubblicazioniLa fine del mondo e' vicina - Pagina 2 Untitl12IndiceRegistratiAccedi
Ultimi argomenti
» Maserati MC20
Da pilota54 Oggi alle 0:32

» Maserati GranTurismo 2021
Da CRONet Ieri alle 22:22

» Maserati "Grecale”
Da Andrea 2.24v Mer 23 Set 2020 - 17:55

» Addio Maserati GranTurismo
Da pilota54 Mar 22 Set 2020 - 19:16

» Finalmente Biturbo...
Da lio68 Mar 22 Set 2020 - 18:59

» Presentazione
Da Zoldher Lun 21 Set 2020 - 22:11

» Ciao a tutti Maseratisti!
Da ammiraglio66 Lun 21 Set 2020 - 21:32

» Presentazione
Da Pablo Sab 19 Set 2020 - 18:13

» Venduta Ghibli, e ora ? AIUTO !! AAA cercasi consiglio.
Da AndreaGhibliGT Gio 17 Set 2020 - 18:29

» Maserati FuoriSerie
Da fritz287 Lun 14 Set 2020 - 16:55

» Maserati Ghibli Hybrid
Da fritz287 Lun 14 Set 2020 - 16:54

» Recupero Targhe originali ?
Da Maurizio Dom 13 Set 2020 - 12:00

» Maserati elettrica..."Folgore"
Da giton Sab 12 Set 2020 - 19:06

» Programmi Maserati
Da giton Sab 12 Set 2020 - 3:12

» Mi presento anche io
Da masimase Mer 9 Set 2020 - 15:32

» Ciao a tutti!
Da Zoldher Dom 6 Set 2020 - 14:41

» Presentazione
Da Maurizio Dom 6 Set 2020 - 7:43

» Quattroporte IV nel nuovo film 007
Da AntonioQuattroporte Ven 4 Set 2020 - 20:57

» Problema serbatoio quattroporte IV
Da Antonioquattroporte1994 Ven 4 Set 2020 - 9:17

» Nuova gamma Trofeo
Da fritz287 Mar 1 Set 2020 - 11:48

 

 La fine del mondo e' vicina

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
fritz287
MODERATORE
fritz287

Età : 27

La fine del mondo e' vicina - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: La fine del mondo e' vicina   La fine del mondo e' vicina - Pagina 2 Icon_minitime1Gio 19 Ott 2017 - 17:58

Anche perché si tratta di un lavoro che ha a che fare con quello che una persona percepisce in un marchio, non di una differenza oggettiva in un prodotto, data da un'innovazione, come può essere l'introduzione del cambio automatico a convertitore di coppia sulla Quattroporte V.

Diciamo che l'argomento si potrebbe rinominare: "il marketing serve?"... e per darci una risposta potremmo andare a vedere come fanno a vendere delle vagonate di Volkswagen con un prezzo più alto grazie a quattro anelli su una grata da barbecue per bisonti.
Torna in alto Andare in basso
MarcoG3200



Età : 53

La fine del mondo e' vicina - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: La fine del mondo e' vicina   La fine del mondo e' vicina - Pagina 2 Icon_minitime1Gio 19 Ott 2017 - 18:37

Vado per punti
1) Ho fatto solo un esempio: può essere non elegante per il brand, ma penso sia più facile gestire chi è già cliente che cercarne di nuovi. E chi ha la macchina, prima o poi il tagliando od un controllo lo fa, giusto?
Le aziende del lusso non fanno promozioni tipo saldi privati, con SMS o email prima che il periodo inizi? Con me Harrod's lo fa...mi manda perfino gli auguri di compleanno da quando stavo a Londra. Poi sono io a decidere se e come comprare da loro oppure no
2) a proposito di testimonial Maserati, eccoli
http://celebrityendorsers.com/endorsements/maserati/
3) se non tracci le campagne pubblicitarie assegnando un codice e non esegui un test A/B con un gruppo di controllo, i dati non li hai nemmeno per grandi linee. Lo so, è una rottura impostare i processi e le metriche...molto più semplice fare un forfeit e dire alla agenzia "pensateci voi". Se però ho un budget da gestire, l'approccio deve essere meno empirico. Tutto ciò serve a dosare le risorse nei canali che rendono meglio, o nella peggiore ipotesi, costano meno a parità di rendimento
Torna in alto Andare in basso
masimase

masimase

Età : 43

La fine del mondo e' vicina - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: La fine del mondo e' vicina   La fine del mondo e' vicina - Pagina 2 Icon_minitime1Gio 19 Ott 2017 - 19:20

Il discorso Marco è banalmente forse più semplice:

Maserati è un filo più di bmw nell'immginario collettivo come immagine e prezzi, perciò la Ferragni, va bene, anche se credo non abbia fatto vendere 1 vettura in più, la cosa è indimostrabile chiaramente.

Avere come testimonial la Ferragni per quanto mi riguarda la cosa fa inorridire, incazzare; fosse per me la caccerei a calci nel sederino ma siccome Maserati NON è più un marchio esclusivo ma sta diventando un brand medio - medio alto a livello di Mercedes e/o Bmw, la FERRAGNI è ciò che ci si merita.

Ma va benissimo...tanto il suv lo abbiamo già, grande e potente e pieno di minchiate elettroniche, un auto che prende ogni tipo di clientela, dal rapper di successo al manager.

Siamo in linea, i conti tornano e tutti sono felici....
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 42

La fine del mondo e' vicina - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: La fine del mondo e' vicina   La fine del mondo e' vicina - Pagina 2 Icon_minitime1Gio 19 Ott 2017 - 19:49

Nominami qualche casa automobilistica di lusso che non abbia un Suv a listino

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 42

La fine del mondo e' vicina - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: La fine del mondo e' vicina   La fine del mondo e' vicina - Pagina 2 Icon_minitime1Gio 19 Ott 2017 - 20:00

Ma perché tanto livore nei confronti di sta Ferragni?
A me la sua presenza come testimonial lascia abbastanza indifferente.
Non mi fa gridare di gioia, ma ne capisco le motivazioni.
E poi la Maserati ingaggerà un po' chi le pare.
Non so se questa ragazza possa giovare all'immagine del marchio, ma credo nemmeno nuocerle.

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
stefano

stefano

Età : 52

La fine del mondo e' vicina - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: La fine del mondo e' vicina   La fine del mondo e' vicina - Pagina 2 Icon_minitime1Gio 19 Ott 2017 - 20:07

io posso solo dire che se Maserati voleva mantenere la sua immagine elitaria..superiore ai soliti 3 brand premium, avrebbe dovuto dare il testimone ad un personaggio un pò al di sopra delle righe, un pò snob ma comunque similnobile...e comunque una persona fine e raffinata.

Maserati ha sempre rappresentato questa ideologia.

invece cosi tra fedez e ferragni mi sembra che siamo come minimo nel trash (soprattutto fedez)....e comunque rappresentano un target di persone troppo giovani per il marchio , per molti motivi che sapete meglio di me.
imho ovviamente  inside
Torna in alto Andare in basso
MarcoG3200



Età : 53

La fine del mondo e' vicina - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: La fine del mondo e' vicina   La fine del mondo e' vicina - Pagina 2 Icon_minitime1Gio 19 Ott 2017 - 20:31

Ferrari non ha suv - Lamborghini non ancora ma ne ha avuto uno - McLaren no - Rolls Royce no, mi sembra - Pagani no - Bugatti no : convengo che coprano una fascia di mercato diversa

Nessun livore verso Madame ferragni. L'abbinamento giovani e disinibite donne/motori non è nuovo: su alcune riviste sportive in edicola spesso si trova(va) lo stesso metodo...la gente guarda e passa oltre.
Il Tridente può fare ciò che vuole, ci mancherebbe altro. Posso almeno dire che con 100 e passa anni di storia, potevano inventarsi qualcosa di meglio....?
Torna in alto Andare in basso
Dari8V
MODERATORE
Dari8V

Età : 47

La fine del mondo e' vicina - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: La fine del mondo e' vicina   La fine del mondo e' vicina - Pagina 2 Icon_minitime1Gio 19 Ott 2017 - 21:15

Ferrari ha annunciato di mettere in produzione a breve un suv.
Quello Lamborghini è quasi in commercio (ed è il primo: l’LM002 era un fuoristrada militare).

La Bentley ce l’ha (il più vomitevole al mondo).

________________________________________
"Se un'automobile non è stata di successo, sono quasi certo che non mancherà di piacermi"
Torna in alto Andare in basso
Dari8V
MODERATORE
Dari8V

Età : 47

La fine del mondo e' vicina - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: La fine del mondo e' vicina   La fine del mondo e' vicina - Pagina 2 Icon_minitime1Gio 19 Ott 2017 - 21:18

Per quanto riguarda gli anni di storia, ricordo che Maserati ha rischiato molte volte di chiudere. Non per il testimonial poco nobiliare, ma proprio per la mancanza di clienti ‘popolani’ che ne comprassero i prodotti.

________________________________________
"Se un'automobile non è stata di successo, sono quasi certo che non mancherà di piacermi"
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 42

La fine del mondo e' vicina - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: La fine del mondo e' vicina   La fine del mondo e' vicina - Pagina 2 Icon_minitime1Gio 19 Ott 2017 - 23:34

@MarcoG3200 ha scritto:
Ferrari non ha suv - Lamborghini non ancora ma ne ha avuto uno - McLaren no - Rolls Royce no, mi sembra - Pagani no - Bugatti no : convengo che coprano una fascia di mercato diversa

Ferrari ne ha recentemente deliberato il progetto.
Lamborghini lo presenta alla stampa a dicembre (Urus)
Rolls-Royce lo presenterà a Ginevra (Cullinan)

McLaren, Pagani e Bugatti oggettivamente non sono case paragonabili a Maserati.

Non sono un amante dei Suv, ma il mondo ormai è loro.

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 42

La fine del mondo e' vicina - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: La fine del mondo e' vicina   La fine del mondo e' vicina - Pagina 2 Icon_minitime1Gio 19 Ott 2017 - 23:37

@masimase ha scritto:
ma siccome Maserati NON è più un marchio esclusivo ma sta diventando un brand medio - medio alto a livello di Mercedes e/o Bmw

Il periodo in cui alla Maserati si aveva ossessivamente nel mirino la Bmw e i suoi clienti, tanto da smontarne degli esemplari in fabbrica per copiarne alcune soluzioni tecniche, è proprio quello cui sei particolarmente affezionato...


________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 42

La fine del mondo e' vicina - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: La fine del mondo e' vicina   La fine del mondo e' vicina - Pagina 2 Icon_minitime1Gio 19 Ott 2017 - 23:44

@MarcoG3200 ha scritto:
Posso almeno dire che con 100 e passa anni di storia, potevano inventarsi qualcosa di meglio....?

Certo che puoi dirlo, ci mancherebbe...

Tuttavia secondo te, quanti degli acquirenti di modelli Maserati come Ghibli e Levante conoscono la storia Maserati?

La sciura milanese ingioiellata che compra un Levante dando in permuta un Cayenne, secondo te conosce Fangio, Moss, i fratelli Maserati, De Sterlich, Orsi, Alfieri, De Tomaso e la GEPI?
Oppure conosce l'attrice, la stilista o la fashion blogger?

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 42

La fine del mondo e' vicina - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: La fine del mondo e' vicina   La fine del mondo e' vicina - Pagina 2 Icon_minitime1Ven 20 Ott 2017 - 0:05

Al di là di tutto, io penso che come ogni azienda di questo tipo, la Maserati a livello pubblicitario operi su vari livelli:

- ci sarà sicuramente qualche sponsorizzazione scientificamente "mirata" alla propria clientela o a quella della concorrenza, come ad esempio le sponsorizzazioni di importanti eventi motoristici, ecc ecc.
- e poi ci sono invece delle forme di pubblicità fatte esclusivamente per dare immagine al marchio e farlo percepire come lussuoso e fashion: da Soldini alla Mostra del Cinema di Venezia, dalla modella americana fino a Chiara Ferragni.

Ragazzi, questo è un forum di appassionati, di nostalgici. Ormai quasi di sopravvissuti a un tempo romantico che sta morendo. Una specie di riserva indiana.

Io credo che voi facciate questi discorsi spinti dall'amore che avete per il marchio, sicuramente, ma il problema è che il mondo dell'auto sportiva come lo conoscevamo e amavamo noi, praticamente non esiste più, o se esiste, esiste sempre meno.

Al posto delle riviste, ci sono gli youtuber; al posto dei forum, i gruppi Facebook o Whatsapp; al posto dei raduni ci saranno gli eventi organizzati sui social.

Le case di auto sportive si stanno trasformando in produttori soprattutto di Suv: Porsche, Maserati e Jaguar hanno ormai oltre il 50% di venduto rappresentato da Suv; e tra un anno è sicuro che la Lamborghini farà loro bella compagnia. Lamborghini ha costruito (in parte con soldi pubblici) una nuova ala dello stabilimento, grande quanto la precedente, solo per costruire il Suv; Maserati si è presa nientemeno che Mirafiori, il più grande stabilimento automobilistico italiano, per costruire i Levante.  Ripeto, oggi il 75% delle vendite di auto di lusso nel mondo è rappresentato da Suv, e le previsioni dicono che nel giro di qualche anno la percentuale potrebbe lambire il 90%. Inutile arroccarsi, impossibile non prenderne oggettivamente atto. Porsche, Maserati e Jaguar sono marchi che hanno fatto la storia dell'automobilsimo, sportivo e stradale. Ma hanno dovuto per forza adeguarsi ai gusti e ai tempi del mercato odierno. Tutti gli altri seguiranno la strada tracciata. A mio avviso questo è un cambiamento anche più epocale di quello che sarebbe il passaggio all'elettrico. Io temo che in generale dalle nostre strade potrebbero sparire del tutto le automobili come le conosciamo, in favore dei vari Suv, Crossover, ecc ecc. ALtro che scandalizzarsi per la Ferragni.

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
fritz287
MODERATORE
fritz287

Età : 27

La fine del mondo e' vicina - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: La fine del mondo e' vicina   La fine del mondo e' vicina - Pagina 2 Icon_minitime1Ven 20 Ott 2017 - 1:23

@masimase ha scritto:

Avere come testimonial la Ferragni per quanto mi riguarda la cosa fa inorridire, incazzare; fosse per me la caccerei a calci nel sederino ma siccome Maserati NON è più un marchio esclusivo ma sta diventando tornando un brand medio - medio alto a livello di Mercedes e/o Bmw, la FERRAGNI è ciò che ci si merita.

What a Face
Torna in alto Andare in basso
Jak
MODERATORE


Età : 59

La fine del mondo e' vicina - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: La fine del mondo e' vicina   La fine del mondo e' vicina - Pagina 2 Icon_minitime1Ven 20 Ott 2017 - 2:02

@Claudio ha scritto:
Io temo che in generale dalle nostre strade potrebbero sparire del tutto le automobili come le conosciamo, in favore dei vari Suv, Crossover, ecc ecc. ALtro che scandalizzarsi per la Ferragni.

Che poi uno è la conseguenza dell'altro e viceversa.

Ormai il mondo dell'auto (e di altri settori, ma quello dell'auto maggiormente) mi irrita e sempre più velocemente sta scivolando nell'indifferenza.

Quello che non sopporto in generale è la stupidità della gente, l'affannarsi esclusivamente alla ricerca dell'apparire, senza neppure un barlume di passione, quando attorno stanno succedendo tali accadimenti che potrebbero spazzare via in un attimo il loro mondo di caxxate.
Torna in alto Andare in basso
masimase

masimase

Età : 43

La fine del mondo e' vicina - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: La fine del mondo e' vicina   La fine del mondo e' vicina - Pagina 2 Icon_minitime1Ven 20 Ott 2017 - 9:20

@Claudio ha scritto:
Le case di auto sportive si stanno trasformando in produttori soprattutto di Suv: Porsche, Maserati e Jaguar hanno ormai oltre il 50% di venduto rappresentato da Suv; e tra un anno è sicuro che la Lamborghini farà loro bella compagnia. Lamborghini ha costruito (in parte con soldi pubblici) una nuova ala dello stabilimento, grande quanto la precedente, solo per costruire il Suv; Maserati si è presa nientemeno che Mirafiori, il più grande stabilimento automobilistico italiano, per costruire i Levante.  Ripeto, oggi il 75% delle vendite di auto di lusso nel mondo è rappresentato da Suv, e le previsioni dicono che nel giro di qualche anno la percentuale potrebbe lambire il 90%. Inutile arroccarsi, impossibile non prenderne oggettivamente atto. Porsche, Maserati e Jaguar sono marchi che hanno fatto la storia dell'automobilsimo, sportivo e stradale. Ma hanno dovuto per forza adeguarsi ai gusti e ai tempi del mercato odierno. Tutti gli altri seguiranno la strada tracciata. A mio avviso questo è un cambiamento anche più epocale di quello che sarebbe il passaggio all'elettrico. Io temo che in generale dalle nostre strade potrebbero sparire del tutto le automobili come le conosciamo, in favore dei vari Suv, Crossover, ecc ecc. ALtro che scandalizzarsi per la Ferragni.

Lo sapevo che prima o poi...l'era De Tomaso sarebbe tornata a galla nel discorso, quale periodo "buio", basato solo su apparenza e poca sostanza; ne abbiamo parlato fino alla nausea mettendo a confronto questo periodo storico di alta produzione, atta ad attaccare il segmento premium e quello detomasiano che lo ha attaccato offrendo opere caratterizzanti il marchio, con una innovazione tecnica oggi tornata in auge per vari motivi ( biturbo compressione ), conseguenti prestazioni velocistiche all'avanguardia, con una linea che può piacere o meno ma de facto innovativa e di impatto, disegno degli interni futuristici per i tempi con sistemi di regolazione elettrica delle sedute al pari di una Rolls e dalla SI black in poi con tanta pelle quanta ve ne era sulla casa della "Spirit of Ecstasy".

Ognuno poi per carità, tragga le proprie conclusioni ma a mio parere sono due epoche che hanno in comune la stessa finalità commerciale ma adottando metodi completamente diversi l'uno con l'altro.

Romantici appassionati....forse...ma la bellezza da sempre nasce quando l'artista è libero di agire e creare senza la pressione del mercato; Ferruccio Lamborghini NON ha imposto a Gandini una linea o a Stanzani la disposizione del motore quando crearono la Miura.

Il reparto progettazione ai tempi non aveva pressioni o ingerenze particolari se non quella di rimanere in un certo budget; c'era la libertà di creare e di presentare al consumatore finale un prodotto PENSATO E CREATO senza indagini a priori su ciò che il mercato si sarebbe aspettato.

C'e' stata una rivoluzione copernicana da questo punto di vista; le auto e/o certi prodotti vengono proposti OGGI come il mercato vorrebbe che gli sia presentato, questo è il grande errore che porta ad una inevitabile, squallida e decadente equiparazione dei prodotti. hands16

Avere una Maserati o una Bmw oggi cambia ben poco a mio parere, sono più o meno belle entrambe, sono più o meno affidabili entrambe, hanno linee ed equipaggiamenti più o meno simili, cosa può dunque spingere l'acquisto di un marchio piuttosto che l'altro?

La fides e il giudizio di qualche arbiter elegantiae che oggi, nel caso di Maserati, è tale Ferragni. affraid affraid

Ora io mi rifiuto di cadere in questa trappola; se questa fanciulla è la testimonial, il veicolo commerciale di Maserati oggi, una tamarra di tal fatta, emblema del consumismo on line più becero e stupido, famosa perchè scopa con Fedez, un ignorante musicale che sta portando la musica di massa globalizzata, distruggendo il nostro patrimonio musicale, la GHIBLI, per quanto mi riguarda, la brucio dandole fuoco con tanta tanta benzina rossa!! incazzoso
Torna in alto Andare in basso
MarcoG3200



Età : 53

La fine del mondo e' vicina - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: La fine del mondo e' vicina   La fine del mondo e' vicina - Pagina 2 Icon_minitime1Ven 20 Ott 2017 - 9:57

Se la storia non la racconti in maniera avvincente ed interessante (di auto od altro), prima o poi scompare o diventa noiosa. E si tratta di qualcosa di diverso da ciò che forse si legge e vede oggi dove è tutto uguale e sentito e visto una volta....magari basta.
La sciura in montenapo che scende dal suv? Eccome no, se trova posto...al di là del fatto che vede le sue amiche con la stessa auto, più o meno, non può dire "sun chi!" perchè è venuto meno un carattere di differenziazione, cosa che forse la suddetta carampana cercava e voleva.
in alcuni oggetti, la molla all'acquisto è anche emotiva: una forma, un disegno, un colore o una soluzione tecnica. Se tutti gli oggetti sono uguali, come scegli o induci uno a scegliere questo o quel pezzo? Non credo che cad o cnc possano farlo.
I testimonial? Boh...
Torna in alto Andare in basso
Jak
MODERATORE


Età : 59

La fine del mondo e' vicina - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: La fine del mondo e' vicina   La fine del mondo e' vicina - Pagina 2 Icon_minitime1Ven 20 Ott 2017 - 10:19

C'è purtroppo da dire che oggi i gusti sono massificati, non ci sono, la maggioranza della gente si fa piacere quello fa tendenza ( i followers, appunto, moderna definizione di pecoroni), anche se secondo i canoni universali del buon gusto è un orrido aborto. Fare una scelta differente dalla massa, anzichè farti onore perchè hai esercitato la libertà, spesso ti rende uno sfigato agli occhi del "mondo".
Torna in alto Andare in basso
fritz287
MODERATORE
fritz287

Età : 27

La fine del mondo e' vicina - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: La fine del mondo e' vicina   La fine del mondo e' vicina - Pagina 2 Icon_minitime1Ven 20 Ott 2017 - 11:46

Ok, ma ricordo che a Maserati interessa di più vendere auto che essere una scelta di nicchia di qualche raro esteta che vuole finire controcorrente.

Ieri ho visto passare l'ultima Saab 9-5, azzurra, dal sound mi sembrava il 6 cilindri da 300CV. Auto da architetti, elegantissima, raffinata... di un marchio tristemente fallito Wink
Torna in alto Andare in basso
Dari8V
MODERATORE
Dari8V

Età : 47

La fine del mondo e' vicina - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: La fine del mondo e' vicina   La fine del mondo e' vicina - Pagina 2 Icon_minitime1Ven 20 Ott 2017 - 12:00

Evidentemente non aveva la... 🙄 insomma, la ragazzina come testimonial. 😁

________________________________________
"Se un'automobile non è stata di successo, sono quasi certo che non mancherà di piacermi"
Torna in alto Andare in basso
Dari8V
MODERATORE
Dari8V

Età : 47

La fine del mondo e' vicina - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: La fine del mondo e' vicina   La fine del mondo e' vicina - Pagina 2 Icon_minitime1Ven 20 Ott 2017 - 12:01

(Tra l’altro la 9-5 mi piaceva molto. Dopo la Thesis, era la berlina “di riferimento” per me. Solo 2.8 turbo benza naturalmente).

________________________________________
"Se un'automobile non è stata di successo, sono quasi certo che non mancherà di piacermi"
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 42

La fine del mondo e' vicina - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: La fine del mondo e' vicina   La fine del mondo e' vicina - Pagina 2 Icon_minitime1Ven 20 Ott 2017 - 13:32

Il problema è che gli appassionati di auto come i frequentatori di questo forum, difficilmente comprano auto nuove di livello come le Maserati attuali.

Siamo onesti.

Qui dentro si discute appassionatamente, si celebra la storia, si ama tantissimo il marchio, ci si autodichiara custodi di una storia, si fanno tante belle parole blabla , ma alla fine pochi vanno dal concessionario a ordinare una Maserati. Qui dentro ci sono più clienti di Maserati Classiche che di Maserati s.p.a.

Questo perché i più non ne hanno le possibilità, e quelli che le hanno tendono a impegnare i loro soldi in auto storiche. Con un budget di 70.000 € qui si comprerebbero una Merak o una Shamal, non una Ghibli III o Levante diesel. Dai, ammettiamolo. I possessori di auto nuove in questo forum sono una minoranza, anche se in aumento, ma guarda caso non sono quelli che si mettono a fare tanto cas.ino su ste cose, pratiche che sono invece appannaggio dei possessori di storiche o di youngtimer.

Se a prendersela per queste cose o a fare questi discorsi catastrofici (peraltro, paradossalmente in un periodo di successo per la Maserati, sia commerciale, sia di immagine) fossero quelli che hanno appena ordinato una GranTurismo MY18 nuova di trinca, allora potrei anche capire. Potrei anche capire l'insofferenza da parte loro verso la Ghibli diesel da flotta aziendale che ha il vicino di casa, e forse anche quella verso la Ferragni, perché sicuramente chi oggi compra una vettura da intenditori come può essere una GranTurismo, certo non lo fa perché c'è questa ragazza come testimonial.

E poi ricordatevi che c'è stato un periodo in cui le Maserati stavano sulle confezioni dei pandori, eppure nessuno banfava tanto di svilimento del marchio, anzi molti noi sono particolarmente affezionati a quegli anni romantici...

Certo, è giusto che ognuno esprima lecitamente il suo parere, ma non dimenticatevi che Maserati non è un istituto no profit di ricerca sulla storia dell'automobile, ma una s.p.a. che dà lavoro a qualche migliaio di persone e deve chiudere un bilancio. Io per primo non ho comprato Maserati nuove negli ultimi cinque anni, quindi parlo solo per amore di discussione, ma sempre tenendo presente che questi argomenti mi riguardano indirettamente e molto alla lontana.

Un tempo qui dentro ci si lamentava della Ferrari, oggi della Ferragni... mala tempora currunt  What a Face No

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]


Ultima modifica di Claudio il Ven 20 Ott 2017 - 13:46, modificato 2 volte
Torna in alto Andare in basso
phoeny

phoeny

Età : 31

La fine del mondo e' vicina - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: La fine del mondo e' vicina   La fine del mondo e' vicina - Pagina 2 Icon_minitime1Ven 20 Ott 2017 - 13:42

Per i non addetti ai lavori,sottolineo il fatto  che un post della Ferragni su instagram viene pagato diverse migliaia di Euro perchè raggiunge diverse milionate di followers (tra di essi ci sarà ben qualche ragazzina che dirà al papà/mamma "guarda che bella la Maserati di Chiara!!!")...sapere quante auto farà vendere è impossibile ma la trovo un'ottima sponsorizzazione per un marchio premium generalista.
Si perchè la Maserati di oggi non è certo una Casa di nicchia ma si pone,imho,a livello della Triade e giustamente mira ai numeri di quest'ultima.

P.s. Masimase appen rientro a MI ci andiamo a bere una birra con Fritz e un paio di fashion blogger santo
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 42

La fine del mondo e' vicina - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: La fine del mondo e' vicina   La fine del mondo e' vicina - Pagina 2 Icon_minitime1Ven 20 Ott 2017 - 13:52

@phoeny ha scritto:
...sapere quante auto farà vendere è impossibile ma la trovo un'ottima sponsorizzazione per un marchio premium generalista.
Si perchè la Maserati di oggi non è certo una Casa di nicchia ma si pone,imho,a livello della Triade e giustamente mira ai numeri di quest'ultima

Che la Ferragni sia, commercialmente, un'ottima testimone, lo penso anche io.

Ma Maserati marchio "generalista" proprio no. Non scherziamo. Vendere alcuni prodotti nella categoria della "triade" (che poi ormai è quasi un "quartetto"), cercando di rubare loro qualche cliente, non vuol dire essere a livello di marchi che fanno le Serie 2, le Classe A e le A1.

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
MarcoG3200



Età : 53

La fine del mondo e' vicina - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: La fine del mondo e' vicina   La fine del mondo e' vicina - Pagina 2 Icon_minitime1Ven 20 Ott 2017 - 15:17

Claudio, hai ragione: nel mio caso difficilmente comprerò una Maserati nuova perchè
a) I modelli attuali non mi dicono nulla
b) aspetto qualcosa di decente sul lato sportivo che non sia un semplice restyling di quel che esiste già
c) dati i volumi di produzione ed il tipo di modelli, dubito che alcune diventeranno storiche o acquisteranno valore nel tempo: se devo mettere 70000€ li metto su cose che non si deprezzano dopo poco tempo, come sembra essere il destino della attuale produzione Maserati e no, sia pur con le dovute eccezioni
Torna in alto Andare in basso
phoeny

phoeny

Età : 31

La fine del mondo e' vicina - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: La fine del mondo e' vicina   La fine del mondo e' vicina - Pagina 2 Icon_minitime1Ven 20 Ott 2017 - 15:41

@Claudio ha scritto:

Che la Ferragni sia, commercialmente, un'ottima testimone, lo penso anche io.

Ma Maserati marchio "generalista" proprio no. Non scherziamo. Vendere alcuni prodotti nella categoria della "triade" (che poi ormai è quasi un "quartetto"), cercando di rubare loro qualche cliente, non vuol dire essere a livello di marchi che fanno le Serie 2, le Classe A e le A1.

Ma siamo d'accordo su questo,immaginando una piramide a gradoni Maserati è sicuramente sopra alla Triade come blasone ma il marchio sta assumendo sempre più i connotati della Premiumness su larga scala,tutto qua; non vedo perchè sconvolgersi tanto,è il percorso che Porsche (Casa produttrice di simile lignaggio) ha fatto suo ad inizi 2000. Wink
Torna in alto Andare in basso
MarcoG3200



Età : 53

La fine del mondo e' vicina - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: La fine del mondo e' vicina   La fine del mondo e' vicina - Pagina 2 Icon_minitime1Ven 20 Ott 2017 - 15:49

Sarebbe già un inizio
https://www.facebook.com/RossocorsaSocial/videos/10155199008769542/
Torna in alto Andare in basso
Dari8V
MODERATORE
Dari8V

Età : 47

La fine del mondo e' vicina - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: La fine del mondo e' vicina   La fine del mondo e' vicina - Pagina 2 Icon_minitime1Ven 20 Ott 2017 - 15:52

@MarcoG3200 ha scritto:
Claudio, hai ragione: nel mio caso difficilmente comprerò una Maserati nuova perchè (...)

Claudio, anche io ti do ragione: nel mio caso sicuramente NON comprerò una Maserati nuova perchè... NO GO SCHEI. hands16



@masimase ha scritto:
la GHIBLI, per quanto mi riguarda, la brucio dandole fuoco con tanta tanta benzina rossa!! incazzoso

Se parli della Ghibli '92, siamo in tanti ad avere la tanica di benzina pronta accanto alle nostre Biturbo.
E non certo per fare carburante... What a Face

________________________________________
"Se un'automobile non è stata di successo, sono quasi certo che non mancherà di piacermi"
Torna in alto Andare in basso
 
La fine del mondo e' vicina
Torna in alto 
Pagina 2 di 3Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
 :: M O N D O M A S E R A T I-
Vai verso: