Ciao e benvenuto sul Portale & Forum MASERATI
Per poter visualizzare tutte le sezioni del forum e del portale, devi registrarti. Una volta registrato ricordati di presentarti nell'apposita sezione "PRESENTAZIONI".

La registrazione a www.repartocorse2.com è completamente gratuita.

domande su Maserati 222 - Pagina 2 Masera21




Il numero uno dei Portali & Forum dedicati agli amanti e/o possessori delle automobili Maserati dal 1914 ad oggi
 
EventiPubblicazionidomande su Maserati 222 - Pagina 2 Untitl12IndiceUltime immaginiRegistratiAccedi
Ultimi argomenti attivi
» Mi presento: neo-possessore Ghibli GT
Da Luigit72 Oggi alle 15:42

» Maserati: Quale impatto avrà l'intelligenza artificiale nel mondo del lavoro?
Da Riccardo.420 Ieri alle 12:45

» PRESENTAZIONE
Da Dari8V Lun 22 Apr 2024 - 12:27

» Presentazione
Da Tammaro86 Lun 22 Apr 2024 - 8:37

» Ciao a tutti mi presento
Da Dari8V Lun 22 Apr 2024 - 8:22

» Maserati: quale futuro?
Da pcomuniello Ven 19 Apr 2024 - 21:17

» MABC biturbo a carburatore
Da Angelo Mer 17 Apr 2024 - 21:12

» Mi presento
Da ammiraglio66 Mar 16 Apr 2024 - 7:56

» Possono esistere delle differenze di prestazioni notevoli su macchine dello stesso modello ?
Da Pierangelo Dom 14 Apr 2024 - 22:07

» Presentazione
Da luca hf Gio 11 Apr 2024 - 23:01

» Alcune interviste su De Tomaso e le sue vetture, le gare e le ambizioni
Da Zoldher Gio 11 Apr 2024 - 1:06

» Maserati Quattroporte Sport GT/S 2009
Da Claudio Mer 10 Apr 2024 - 21:55

» certifcazione Maserati
Da ronduccio Mar 9 Apr 2024 - 22:51

» Quattroporte 4.7 S
Da Riccardo.420 Dom 7 Apr 2024 - 12:27

» Biturbo da GASI inizio dei lavori e prossimo video
Da Riccardo.420 Mar 2 Apr 2024 - 15:57

» Maserati Grecale
Da pcomuniello Mar 2 Apr 2024 - 12:01

» Il motore della Biturbo non deriva da quello della Merak
Da Zoldher Mar 2 Apr 2024 - 10:03

» presentazione
Da Zoldher Mar 2 Apr 2024 - 9:31

» Qual è stato il viaggio più lungo?
Da Angelo Lun 1 Apr 2024 - 22:16

» Informazioni su spyder cambiocorsa
Da fritz287 Mer 27 Mar 2024 - 14:53


 

 domande su Maserati 222

Andare in basso 
+8
Dari8V
Zoldher
Riccardo.420
Claudio
ammiraglio66
Giuseppe122
Max80
frenchconnection
12 partecipanti
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Successivo
AutoreMessaggio
Riccardo.420

Riccardo.420


Età : 44

domande su Maserati 222 - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: domande su Maserati 222   domande su Maserati 222 - Pagina 2 Icon_minitime1Ven 8 Set 2023 - 11:46

Paolo, a me piacerebbe molto vedere il risultato: farai poi delle fografie?
Torna in alto Andare in basso
frenchconnection

frenchconnection


Età : 46

domande su Maserati 222 - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: domande su Maserati 222   domande su Maserati 222 - Pagina 2 Icon_minitime1Ven 8 Set 2023 - 18:18

paolo ha scritto:
Dopo i preventivi per il rifacimento avuti dalle varie e note aziende che oscillavano intorno ai 5000 euro ritengo di avere risolto con meno di 1000 euro seppure dovendoci lavorare per smontare e rimontare tutto. Credo sia una strada percorribile considerando che gli interni in vera pelle delle Biturbo erano (a differenza dalla finta pelle) di grande qualità e realizzati interamente a mano.
E' sicuramente una soluzione sensata, ma per la mia mente malata non è una strada percorribile.
Sapendo che l'auto è nata con un certo interno, non riuscirei mai a digerirne un altro.

In compenso sto cercando una finta pelle "compatibile" tramite l'azienda di fianco a quella dove lavoro.
Vendono tessuti per arredamento e hanno alcuni fornitori di finta pelle.... vedremo.

Prima però voglio provare la macchina (sabato prossimo) e vedere se il resto è OK.
Sono state fatte dal venditore: distribuzione completa, sostituzione tastiera clima, ricarica clima, sostituzione scarico completo.... non so se serve altro
Torna in alto Andare in basso
Riccardo.420

Riccardo.420


Età : 44

domande su Maserati 222 - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: domande su Maserati 222   domande su Maserati 222 - Pagina 2 Icon_minitime1Ven 8 Set 2023 - 19:37

Quando provi la macchina, conviene valutare lo stato dei freni (fischi, ululati) e dei cuscinetti mozzi (rumori anche qui). Se i freni sono piantati, fatto non raro su queste macchine, bisogna revisionare le pinze. Poi bisogna sperare che il liquido dei freni sia stato frequentemente cambiato, per evitare corrosioni e rotture (anche della pompa frizione). Controlla dopo il giro di prova, a motore caldo, che non ci siano perdite sotto il motore o altrove. Controlla la pressione dell'olio a freddo e a caldo, se è insufficiente, spesso sono gatte da pelare. Senti se e quanto rumoroso è il differenziale. Ovviamente controlla lo stato dell'impianto elettrico, che è sempre una pena infernale.
Buona fortuna.

A frenchconnection piace questo messaggio.

Torna in alto Andare in basso
Angelo

Angelo


Età : 54

domande su Maserati 222 - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: domande su Maserati 222   domande su Maserati 222 - Pagina 2 Icon_minitime1Ven 8 Set 2023 - 23:17

Riccardo.420 ha scritto:
Quando provi la macchina, ... controlla lo stato dell'impianto elettrico, che è sempre una pena infernale.
Buona fortuna.
Questa è la prova più ardua di tutte, l'impianto elettrico delle Biturbo "vive di vita propria"!
Comunque, i consigli di Riccardo sono indiscutibili.
https://drive.google.com/drive/folders/1L0gC57GY4rqtsfxPFUWBPtYe9W4nvUSG
Torna in alto Andare in basso
Zoldher

Zoldher


Età : 53

domande su Maserati 222 - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: domande su Maserati 222   domande su Maserati 222 - Pagina 2 Icon_minitime1Sab 9 Set 2023 - 22:16

Angelo...la tua e' una battuta da Oscar per quanto e' reale!  wua Forse le Biturbo sono le auto piu' amate da qualche genere particolare di mini folletti...
Torna in alto Andare in basso
paolo

paolo


Età : 61

domande su Maserati 222 - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: domande su Maserati 222   domande su Maserati 222 - Pagina 2 Icon_minitime1Dom 10 Set 2023 - 23:20

Ciao a tutti,

Come richiesto farò delle foto quando avrò allestito l'interno in pelle opportunamente ripreso dove occorre. 

Anche io amo la conservazione dell'originalità ad ogni costo ma considerando che il lavoro di rifacimento dell'interno in finta pelle sarebbe costato più dell'auto e che comunque non ne ho vista ancora una dove questo sia veramente conforme all'originale, beh, quella di un interno alternativo mi è sembrata una soluzione possibile. Va poi considerato che l'unica informazione dell'interno originale è nell'archivio Maserati dell'era De Tomaso che come tutti sappiamo è assai scarno e lacunoso e non mi pare venga comunque preso in considerazione da ASI. 

Avevo anche pensato (e non lo escludo ancora) di lasciare i bellissimi sedili Missoni e di utilizzare tutte le parti in pelle che ho acquistato facendole tingere della stessa tonalità bleu degli originali ... ma in questo caso si vedrebbe chiaramente che la lavorazione è differente. 

L'auto si  attualmente ancora a Roma perchè prima di portarla a Milano volevo fare alcuni lavori tra i quali anche la sostituzione degli ammortizzatori da Simoncini a Pomezia.

Nel frattempo (con molta calma) mi sto dedicando alla pulizia dell'interno in pelle beige che è ovviamente vissuto ma che spero con passione e prodotti adeguati di poter riportare ad un buon livello.
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio


Età : 46

domande su Maserati 222 - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: domande su Maserati 222   domande su Maserati 222 - Pagina 2 Icon_minitime1Dom 10 Set 2023 - 23:54

paolo ha scritto:
Va poi considerato che l'unica informazione dell'interno originale è nell'archivio Maserati dell'era De Tomaso che come tutti sappiamo è assai scarno e lacunoso e non mi pare venga comunque preso in considerazione da ASI. 

L'intero archivio di schede di produzione delle vetture prodotte nello stabilimento Maserati di Milano, alla chiusura di questo nel 1993, è stato salvato da Ermanno Cozza che lo ha trasferito a Modena, e pertanto ora è parte integrante dell'Archivio Storico Maserati, con il quale non di rado l'ASI si interfaccia.

In un caso come questo, l'ASI certificherebbe comunque l'auto, ma annotando sul certificato il fatto che è equipaggiata con un interno difforme da quello di origine, per quanto previsto come optional sul modello.

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
paolo

paolo


Età : 61

domande su Maserati 222 - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: domande su Maserati 222   domande su Maserati 222 - Pagina 2 Icon_minitime1Lun 11 Set 2023 - 0:05

Grazie a Claudio per le informazioni sulla documentazione ancora presente per l'era Biturbo.

Tra l'altro ho letto anni fa il bellissimo libro di Ermanno Cozza "Con la Maserati nel cuore"; non si può certo dire che ebbe un buon rapporto con De Tomaso! :)
Torna in alto Andare in basso
Dari8V
MODERATORE
Dari8V


Età : 51

domande su Maserati 222 - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: domande su Maserati 222   domande su Maserati 222 - Pagina 2 Icon_minitime1Lun 11 Set 2023 - 9:01


paolo ha scritto:
Anche io amo la conservazione dell'originalità ad ogni costo ma considerando che il lavoro di rifacimento dell'interno in finta pelle sarebbe costato più dell'auto e che comunque non ne ho vista ancora una dove questo sia veramente conforme all'originale, beh, quella di un interno alternativo mi è sembrata una soluzione possibile.

Contraddizione totale: scratch ami la conservazione ma non la applichi... lecito, ci mancherebbe, ma non occorre giustificare agli altri la tua scelta, se sei così convinto.
Sinceramente io ho visto la stragrande maggioranza di queste auto con gli interni originali e anzi, le poche alle quali erano stati cambiati, al momento della vendita (pare impossibile ma ad un certo punto della vita potrebbe venire voglia di venderla) l'operazione si è rivelata praticamente impossibile, se non "in regalo". Tienilo a mente.


paolo ha scritto:
Va poi considerato che l'unica informazione dell'interno originale è nell'archivio Maserati dell'era De Tomaso che come tutti sappiamo è assai scarno e lacunoso e non mi pare venga comunque preso in considerazione da ASI. 

Non so dove tu abbia trovato queste informazioni ma sono l'esatto contrario della verità. Sia per quanto riguarda l'archivio, che contiene le informazioni salienti della produzione, sia per quanto riguarda l'approccio dell'ASI. Ma scusa, se non si rivolge agli archivi delle Case, dove credi che l'ASI trovi le informazioni dei veicoli che va a certificare?


paolo ha scritto:
Avevo anche pensato (e non lo escludo ancora) di lasciare i bellissimi sedili Missoni e di utilizzare tutte le parti in pelle che ho acquistato facendole tingere della stessa tonalità bleu degli originali ...

Probabilmente non hai ancora mai approcciato il restauro dei rivestimenti... non è possibile tingere un interno già sellato, a meno di non fare una cosa evidentemente casalinga dal dubbio risultato e dal (molto) dubbio gusto.

Ti piace l'interno beige che hai comprato? OK, monta quello e sii felice (l'operazione deve soddisfare te, nn terze persone (a meno che tu non la debba vendere).
Sii conscio però che non lo potrai mai spacciare come originale (basta una telefonata in Maserati per conoscere l'allestimento originale). Se a te piace così, benissimo, hai fatto bingo.


________________________________________
"Se un'automobile non è stata di successo, sono quasi certo che non mancherà di piacermi"
Torna in alto Andare in basso
Dari8V
MODERATORE
Dari8V


Età : 51

domande su Maserati 222 - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: domande su Maserati 222   domande su Maserati 222 - Pagina 2 Icon_minitime1Lun 11 Set 2023 - 9:17

paolo ha scritto:
Anche io amo la conservazione dell'originalità ad ogni costo ma considerando che il lavoro di rifacimento dell'interno in finta pelle sarebbe costato più dell'auto (...)

Dimenticavo questo passaggio.
Su automobili dalla quotazione bassa, qualsiasi restauro è più costoso del valore dell'auto.
Praticamente è la storia della mia vita. Tutte le auto che ho restaurato avevano valore commerciale inferiore a quanto speso per il restauro.

E' molto comune adesso l'approccio "monetario" verso all'auto storica: si pensa (sbagliando) che l'auto amatoriale sia o possa essere un buon investimento.
Nel caso delle Biturbo non è assolutamente così. L'acquisto lo si fa per passione, per amore verso il modello, ma se l'approccio è principalmente "per fare soldi" partendo da esemplari da rimettere a posto, si resterà amareggiati.

________________________________________
"Se un'automobile non è stata di successo, sono quasi certo che non mancherà di piacermi"
Torna in alto Andare in basso
Max80

Max80


Età : 44

domande su Maserati 222 - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: domande su Maserati 222   domande su Maserati 222 - Pagina 2 Icon_minitime1Lun 11 Set 2023 - 13:09

Aggiungo che nemmeno acquistare un esemplare in ottime condizzioni garantisce di trarne in futuro un qualche profitto. 

Mettere in vendita (Se non si ha proprio la necessità di svendere) queste macchine sia pure a cifre ''realistiche'' ci si ritrova ad aver a che fare con una moltitudine di casi umani; gente che ha voglia di chiacchierare al telefono, di persone che non sanno cosa fare nel fine settimana, proposte fantasiose. 
Insomma di concreto non si conclude nulla.

Scusate l'O.T.

A Paolo dico: Fai della tua 420 quello che ritieni più giusto ed economicamente sostenibile, perchè se pensi ad un futuro profitto sei fuori strada...

A Pietro Cerini piace questo messaggio.

Torna in alto Andare in basso
paolo

paolo


Età : 61

domande su Maserati 222 - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: domande su Maserati 222   domande su Maserati 222 - Pagina 2 Icon_minitime1Lun 11 Set 2023 - 19:52

Leggendo i vostri contributi mi preme fare alcune considerazioni.

Il mio intervento voleva essere solo un contributo rispetto a come affrontare un problema che investe molte di queste auto. Ovviamente ognuno può scegliere qualsiasi approccio o metodo in funzione del proprio modo di vedere le cose e delle proprie disponibilità Io, non ritengo deprecabile nessuna modalità in quanto si tratta di passione finalizzata solo al proprio piacere personale.

Ho avuto diverse auto tra le quali tre biturbo di cui questa 420 è l'ultima arrivata. Non ho mai nemmeno lontanamente pensato di trarre qualche profitto da questa passione che coltivo da tempo; ho sempre amato fare il più possibile con le mie mani comprese riparazioni e manutenzione.

La mia osservazione sul registro Maserati discende solo da quanto a suo tempo mi ha riferito l'Ing. Collina quando lo interpellai a più riprese per avere informazioni di vario genere sulle mie auto e su alcuni esemplari particolari che ho incontrato nel tempo; non voleva essere ovviamente un elemento polemico o una uscita da "saputello". Collina mi disse che per l'era De Tomaso restavano solo per la maggior parte delle auto alcuni elementi di produzione come il colore, gli interni e la data di spedizione al concessionario di destinazione. Ovviamente partendo dal numero di telaio, spesso in abbinamento con il numero del motore.

Non so evidentemente molte cose; molti professionisti mi hanno detto che la pelle può essere verniciata senza problemi anche sulle parti finite ottenendo ottimi risultati, non avevo, fino a oggi, motivo di dubitarne.

Se in qualche modo (non saprei però quale) il mio intervento è apparso fuori luogo me ne scuso traendone insegnamento per il futuro.

Grazie a tutti per i consigli.
Torna in alto Andare in basso
Dari8V
MODERATORE
Dari8V


Età : 51

domande su Maserati 222 - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: domande su Maserati 222   domande su Maserati 222 - Pagina 2 Icon_minitime1Mar 12 Set 2023 - 9:42

Forse sono stato io brusco nella risposta e me ne scuso (la fretta è una cattiva consigliera...).

Naturalmente vien da sè che ognuno della propria auto può e deve fare quello che vuole, solamente mi premeva puntualizzare che con modifiche evidenti rispetto all'origine si incontreranno difficoltà (eufemismo) in caso di vendita.

Per quanto riguarda la verniciatura di interni in pelle, sicuramente è possibile, il risultato (per molti) può essere accettabile, personalmente mi porterebbe all'orticaria vedere che nei particolari si notano i segni di riverniciatura.
Del resto sono i particolari a fare la differenza, come sempre.
Ma se si è disposti a soprassedere su certi particolari, allora si vive molto meglio di quanto riuscirei a fare io.

Per l'archivio Maserati, i dati che vengono comunicati sono esattamente quelli che hai elencato, che sono comunque sufficienti a determinare la configurazione iniziale dell'auto (in questo caso l'interno in pelle opzionale sarebbe segnato nella scheda dell'esemplare).

________________________________________
"Se un'automobile non è stata di successo, sono quasi certo che non mancherà di piacermi"
Torna in alto Andare in basso
Maurizio

Maurizio


Età : 61

domande su Maserati 222 - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: domande su Maserati 222   domande su Maserati 222 - Pagina 2 Icon_minitime1Mar 12 Set 2023 - 14:27

Zoldher ha scritto:
Angelo...la tua e' una battuta da Oscar per quanto e' reale!  wua Forse le Biturbo sono le auto piu' amate da qualche genere particolare di mini folletti...
E infatti cito testualmente dal manuale Biturbox:
"The end of the Biturbo gremlins"
Torna in alto Andare in basso
Riccardo.420

Riccardo.420


Età : 44

domande su Maserati 222 - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: domande su Maserati 222   domande su Maserati 222 - Pagina 2 Icon_minitime1Mar 12 Set 2023 - 18:22

Mah, certamente è assai difficile, pur facendo da soli in garage tutti gli interventi di meccanica necessari (per la carrozzeria, come detto, ci vanno comunque i professionisti), anche solo rientrare delle spese con queste macchine, in caso di rivendita. Con la 420 poi, non ne parliamo proprio. Ma Paolo mi pare un collezionista di Biturbo e queste cose le saprà. Io resto curioso di vedere il lavoro finito. Se ho capito bene, Paolo, tu hai comprato la sellerie completa di una 420, giusto?
Torna in alto Andare in basso
paolo

paolo


Età : 61

domande su Maserati 222 - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: domande su Maserati 222   domande su Maserati 222 - Pagina 2 Icon_minitime1Mar 12 Set 2023 - 23:24

Si Riccardo, ho preso da Biturboparts a Latina un interno completo proveniente da una 420 iniezione di un anno più giovane della mia (la mia è il modello a carburatore del 1986). Come avevo già visto sulla 420SI si tratta di materiali di ottima qualità molto ben lavorati e nonostante gli anni e i maltrattamenti confido di realizzare una cosa decente; del resto, lo stato della similpelle dei rivestimenti attuali è davvero una cosa inguardabile! 

Ho maturato una esperienza ormai ultraventennale nel restauro di moto giapponesi anni '70 e conservo ancora alcuni di questi mezzi ma mi sono deciso a passare alle 4 ruote con l'incedere degli anni! Ho imparato così a fare "in proprio" quanti più lavori possibili considerando che non sono un meccanico professionista. Molte cose sono alla portata della buona volontà e di una buona attrezzatura. Ho rifatto la distribuzione alle prime due (anche grazie ad alcuni preziosi consigli avuti qui) e poi mi sono attrezzato per ripristinare gli impianti di aria condizionata (trovati sempre fuori uso).  La parte elettrica che ha alcune carenze sulle biturbo (ma dopo oltre 40 anni mi sembra ingeneroso lamentarsene) non è un problema avendo competenze in materia.

La carrozzeria è altra cosa; lì serve esperienza e mestiere oltre ad adeguate attrezzature.

Ovviamente sono passioni che richiedono tempo e denaro che non sarà mai ripagato, ma quando si gioca si gioca e non si guarda certo ai soldi, in fondo non lo ha ordinato il dottore di farlo!

Quando l'auto avrà una meccanica nuovamente affidabile comincerò a smontare l'interno originale che conserverò in vista di una possibile "rimessa a nuovo" e allestirò quello in pelle beige una volta ripulito e sistemato. I tempi saranno ovviamente lunghi ma non mancherò di postare qualche scatto dell'impresa!

Termino dicendo che Emiliano di Biturboparts aveva anche un interno completo in pelle nera che credo però venisse da una 4.24 ... non era affatto male se ricordo bene.

A Max80, Riccardo.420 e Pietro Cerini piace questo messaggio.

Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio


Età : 46

domande su Maserati 222 - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: domande su Maserati 222   domande su Maserati 222 - Pagina 2 Icon_minitime1Mer 13 Set 2023 - 0:52

Quello beige è compatibile con una Biturbo 420, perché effettivamente era disponibile come optional (in realtà solo dalla Biturbo 420i ma comunque).

Quello nero invece no, perché era un colore che proprio non era in gamma in quegli anni, inoltre il colore degli interni era sempre a contrasto con la carrozzeria.

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
frenchconnection

frenchconnection


Età : 46

domande su Maserati 222 - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: domande su Maserati 222   domande su Maserati 222 - Pagina 2 Icon_minitime1Mer 13 Set 2023 - 8:11

Dari8V ha scritto:
Per quanto riguarda la verniciatura di interni in pelle, sicuramente è possibile, il risultato (per molti) può essere accettabile, personalmente mi porterebbe all'orticaria vedere che nei particolari si notano i segni di riverniciatura.
io ho riverniciato il bracciolo della Si che mi hai venduto, perchè come ricorderai era usurato (rispetto al resto degli interni) ed ho pensato che, anche sostituendo la pelle beige, la differenza con il resto degli interni si sarebbe notata.
Risultato direi buono: la nuance del colore è molto simile al resto.... tuttavia, con l'uso la tinta si sta "crepando" (dove appoggia il gomito), quindi ahimè non si tratta di una soluzione durevole.

Ho riverniciato anche la corona del volante, con ottimi risultati e molto più durevoli
Torna in alto Andare in basso
frenchconnection

frenchconnection


Età : 46

domande su Maserati 222 - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: domande su Maserati 222   domande su Maserati 222 - Pagina 2 Icon_minitime1Sab 16 Set 2023 - 15:11

Aggiorno il thread perchè sono andato a provare l'auto.
Premessa: il commerciante mi dice di avere fatto tagliando, distribuzione completa, cambiato scarico centrale e terminale, cambiato tastierino clima, aggiornato gas clima.

Mi siedo, metto in moto e subito nel quadro si accendono la spia rossa generica e quella del liquido impianto frenante (cazzarola, sai che viene un cliente a provare l'auto che stai vendendo, ma non ti sei accorto che ci sono 2 spie rosse accese? ma che impressione fai all'acquirente?).
Chiedo spiegazioni, ma lui non sa nemmeno cosa sia quella spia e dice che il manuale uso e manutenzione è l'unico che manca... vabbè

Inizio la prova, motore e frizione direi bene, cambio bene, differenziale silenzioso, sta in strada bene, freni OK
Poi, noto che la benzina è praticamente sullo 0 e la spia della riserva non si accende -> mettiamo 20 euro, la lancetta un po' si muove, ma la spia niente. Chiedo spiegazioni e lui cade dal pero.

Mentre vado, mi accorgo che la temperatura dell'acqua non si muove: chiedo spiegazioni e lui cade dal pero.

Nel frattempo, l'indicatore della pressione dell'olio è fisso su 3,75, non sale e non scende, a prescindere dai giri motore. Chiedo spiegazioni e lui.... indovinate.
 
Apro il baule, ma non sta aperto.
Apro il cofano, ma non sta aperto.
Pannello fonoassorbente scollato, in condizioni vergognose, motore molto sporco, pessima visione

L'orologio non funziona, mi dice che la pila sarà scarica... e non la si poteva cambiare, vero?

Degli interni avevo già parlato in precedenza -> un po' danneggiata la finta pelle, ma ho visto di mooolto peggio.

Prezzo € 19.900 -> faccio notare che sarebbe il valore massimo di ruoteclassiche, quello per auto pari al nuovo, e non mi pare proprio applicabile al caso in esame.
Mi si risponde che, essendo unipro prima vernice 55.000 Km è giusto proporla a quella cifra.

In buona sostanza, mi vengono richiesti € 5.000 + la mia Si black, che avrà anche il doppio dei Km, ma è 10 mila volte meglio tenuta di quel povero 222.

Conclusione: LASSA PERDI

A Zoldher piace questo messaggio.

Torna in alto Andare in basso
Pietro Cerini




Età : 55

domande su Maserati 222 - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: domande su Maserati 222   domande su Maserati 222 - Pagina 2 Icon_minitime1Sab 16 Set 2023 - 15:38

Ciao mi spiace per la tua esperienza.Quando ho preso la mia 222 nel 2022 chi me la venduta era un appassionato e mi ha messo difronte ai vari problemi che aveva la macchina infatti mi ha fatto uno sconto sul prezzo. Dopo averla comprata ho scoperto altri difetti ma penso omessi in buona fade. Certo che dalla tua descrizione la macchina era veramente un cattivo affare specialmente per il prezzo altissimo. comunque penso che se continui a cercare troverai sicuramente quella giusta. Solo una cosa come mai vuoi vendete la tua SI pensa che è stata la mia prima scelta quando cercavo una biturbo per me è bellissima.
Torna in alto Andare in basso
Max80

Max80


Età : 44

domande su Maserati 222 - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: domande su Maserati 222   domande su Maserati 222 - Pagina 2 Icon_minitime1Sab 16 Set 2023 - 16:42

Indipendentemente dal prezzo, perchè vuoi cambiare la tua Si con una 222 che sono praticamente la stessa macchina?
Torna in alto Andare in basso
Riccardo.420

Riccardo.420


Età : 44

domande su Maserati 222 - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: domande su Maserati 222   domande su Maserati 222 - Pagina 2 Icon_minitime1Sab 16 Set 2023 - 20:20

Vittorio, tieniti stretta la tua Si. La strumentazione del cruscotto di quella 222 non funziona, nulla di nuovo, per la verità. Quindi è impossibile sapere se la pressione dell'olio è in ordine. Ma è probabile che sia più alta di 3,75, da fredda. A volte, per qualche misteriosa ragione, si blocca e non sale (la lancetta, non la pressione). Si sa che l'impianto elettrico è posseduto dall'energia psicocinetica di Carrie (quella di Stephen King).
In generale per me (parere personale), una 222, che sia o meno la stessa cosa di una Si, vale molto meno di una Si Black (esteticamente, storicamente, ecc.)
Torna in alto Andare in basso
Pietro Cerini




Età : 55

domande su Maserati 222 - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: domande su Maserati 222   domande su Maserati 222 - Pagina 2 Icon_minitime1Dom 17 Set 2023 - 11:35

A parte pereri personali qualche differenza tra la SI a la 222 c'è!!
Torna in alto Andare in basso
Zoldher

Zoldher


Età : 53

domande su Maserati 222 - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: domande su Maserati 222   domande su Maserati 222 - Pagina 2 Icon_minitime1Dom 17 Set 2023 - 12:47

Beh, già il nome cambia....la 222 non è più "Biturbo", una differenza significativa  Very Happy  ...naturalmente scherzo (in parte)!
Ci son tanti piccoli dettagli che fanno la differenza. I motivi per cui frenchconnection  preferiva passare a 'quella' 222 li ha esposti, ma evidentemente era una proposta più che altro paragonabile al classico "specchietto per le allodole", vista la recensione fatta dal primo interessato. Anche io la penso come Riccardo.420   , e Vittorio lo sa. 
Torna in alto Andare in basso
Zoldher

Zoldher


Età : 53

domande su Maserati 222 - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: domande su Maserati 222   domande su Maserati 222 - Pagina 2 Icon_minitime1Dom 17 Set 2023 - 12:50

frenchconnection ha scritto:
Aggiorno il thread perchè sono andato a provare l'auto.
......

Prezzo € 19.900 -> faccio notare che sarebbe il valore massimo di ruoteclassiche, quello per auto pari al nuovo, e non mi pare proprio applicabile al caso in esame.
Mi si risponde che, essendo unipro prima vernice 55.000 Km è giusto proporla a quella cifra.

In buona sostanza, mi vengono richiesti € 5.000 + la mia Si black, che avrà anche il doppio dei Km, ma è 10 mila volte meglio tenuta di quel povero 222.

Conclusione: LASSA PERDI
Troverai forse occasioni migliori, confrontabili in cui tu non debba rimetterci così tanto nella permuta e negli interventi a seguire (i vari ripristini e controlli). LASSA PERDI è corretto  domande su Maserati 222 - Pagina 2 1f609
Torna in alto Andare in basso
Pietro Cerini




Età : 55

domande su Maserati 222 - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: domande su Maserati 222   domande su Maserati 222 - Pagina 2 Icon_minitime1Dom 17 Set 2023 - 13:33

Non è proprio così ma evidentemente amici di forum
Torna in alto Andare in basso
frenchconnection

frenchconnection


Età : 46

domande su Maserati 222 - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: domande su Maserati 222   domande su Maserati 222 - Pagina 2 Icon_minitime1Dom 17 Set 2023 - 18:07

Pietro Cerini ha scritto:
ome mai vuoi vendete la tua SI pensa che è stata la mia prima scelta quando cercavo una biturbo per me è bellissima.

Max80 ha scritto:
perchè vuoi cambiare la tua Si con una 222 che sono praticamente la stessa macchina?
Allora provo a spiegarmi.

Sono felicissimo della mia Si black e non intendo venderla per "cambio genere".
Negli anni ho speso un botto di tempo e di denaro per portarla nelle condizioni in cui è adesso: funziona TUTTO, anche quei comandi che non si usano mai, è molto ben tenuta dentro e fuori, come ritengo che siano tutte le mie macchine (sono un pignolo).

Detto questo, la potrei cambiare solo con un esemplare della famiglia Biturbo (coupè o spider) che ritengo migliore dal punto di vista collezionistico.
Ci sono infatti delle caratteristiche che la mia Si non potrà mai avere e che questo 222 invece ha: è unipro, è prima vernice, ha solamente 55.000 Km, ha le triple chiavi tutte originali.... Oltre ad avere delle altre caratteristiche di valore collezionistico, che anche la mia ha (manuali, trousse, torcia ecc.)
Auto così non sono semplici da trovare e perciò essa è molto interessante ai miei occhi (malati) di collezionista.
Torna in alto Andare in basso
frenchconnection

frenchconnection


Età : 46

domande su Maserati 222 - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: domande su Maserati 222   domande su Maserati 222 - Pagina 2 Icon_minitime1Dom 17 Set 2023 - 18:15

Pietro Cerini ha scritto:
Non è proprio così ma evidentemente amici di forum
Pietro, non te la prendere.
Il 222 a me piace molto, anche più di una Biturbo Si se devo essere sincero.
Lo trovo più elegante, meno vistoso e apprezzo molto le tante piccole differenze estetiche e funzionali che ci sono tra i 2 modelli.
Inoltre, non ha i sedili in pelle, che io non sopporto su nessuna auto (sono fatto così)

Gli amici del forum, senza voler mancare di rispetto ai possessori del 222, credo si riferissero al fatto che la Si all'epoca era il top di gamma, mentre il 222 (che basicamente è la stessa auto) fu trasformata nella versione base, perchè il top di gamma era il 2.24, e questo ha un peso sul blasone di ogni auto.
Inoltre, è una Biturbo, ma non c'è scritto Biturbo, e questo a qualcuno fa arricciare il naso.

A me personalmente non frega nulla: mi piace e basta
Ma non terrei una Si e un 222, perchè sono davvero molto molto simili e per questo motivo avevo pensato ad un cambio


Ultima modifica di frenchconnection il Dom 17 Set 2023 - 18:29 - modificato 1 volta.
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato





domande su Maserati 222 - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: domande su Maserati 222   domande su Maserati 222 - Pagina 2 Icon_minitime1

Torna in alto Andare in basso
 
domande su Maserati 222
Torna in alto 
Pagina 2 di 3Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Successivo
 Argomenti simili
-
» domande su Merak
» Libro - Breve Storia Fotografica dell'Opera dei Fratelli Maserati (Alfieri Maserati)
» due domande sulla nascita della ghibli 1992
» Autocapital agosto 2013 Articolo Maserati Ghibli III e Inserto Maserati Quattroporte
» Corsi Maserati 2021 (Master Maserati Driving Experience) anche con la MC20

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
 :: M O N D O M A S E R A T I-
Vai verso: