Ciao e benvenuto sul Portale & Forum MASERATI
Per poter visualizzare tutte le sezioni del forum e del portale, devi registrarti. Una volta registrato ricordati di presentarti nell'apposita sezione "PRESENTAZIONI".

La registrazione a www.repartocorse2.com è completamente gratuita.

Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo] Masera21




Il numero uno dei Portali & Forum dedicati agli amanti e/o possessori delle automobili Maserati dal 1914 ad oggi
 
EventiPubblicazioniEra Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo] Untitl12IndiceRegistratiAccedi
Ultimi argomenti attivi
» alla fine è arrivata!
Da Dari8V Oggi alle 18:52

» ciao
Da ronduccio Oggi alle 12:58

» Cielino Coupé Cambiorsa
Da Giancarlo224 Oggi alle 9:11

» Maserati GranTurismo 2022-2023
Da CRONet Lun 26 Lug 2021 - 23:30

» Maserati MC20
Da Maurizio Ven 16 Lug 2021 - 14:06

» Salve a tutti
Da Dari8V Gio 15 Lug 2021 - 8:21

» Gamma model year 22
Da Dari8V Lun 12 Lug 2021 - 12:16

» MV 3200 GTC (Restomod su 3200 GT)
Da Dari8V Gio 8 Lug 2021 - 18:43

» All'asta la Ghibli di Frank Sinatra
Da Maurizio Mar 6 Lug 2021 - 17:45

» Ciao a tutti
Da Davide Giuriato Dom 4 Lug 2021 - 21:38

» Ciao dalla Francia
Da Davide Giuriato Dom 4 Lug 2021 - 21:34

» Il vento sta davvero cambiando
Da Dari8V Mar 29 Giu 2021 - 8:37

» Nuovo video di Motor 1.com
Da Zoldher Dom 27 Giu 2021 - 14:42

» Maserati Grecale
Da Claudio Ven 25 Giu 2021 - 13:12

» Buongiorno a tutti,
Da robbi Gio 24 Giu 2021 - 8:09

» Distanziale volante mozzo Shamal
Da robbi Mar 22 Giu 2021 - 19:11

» Maserati 224
Da robbi Mar 22 Giu 2021 - 19:09

» Tessera 335
Da Giuseppe122 Mar 15 Giu 2021 - 14:27

» Cose turche: Para Bizde (Abbiamo i soldi). Rumeli Orhan Kemal feat. Maserati Ghibli
Da spedirail Lun 14 Giu 2021 - 16:34

» VIDEO "Champcar race" team Dead Pedal Racing
Da Marko85 Lun 31 Mag 2021 - 14:35

 

 Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo]

Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2, 3, 4, 5, 6  Successivo
AutoreMessaggio
daorinaldo

daorinaldo

Età : 53

Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo] Empty
MessaggioTitolo: Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo]   Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo] Icon_minitime1Ven 19 Set 2014 - 20:32

Vedendo le foto del Centenario: Ma una Biturbo li in mezzo almeno si e vista? piangere ....oppure non fa testo al Centenario Maserati!
Direi Vergognoso nel filmato e nelle foto non ho visto niente....si VERGOGNANO ?
Torna in alto Andare in basso
ammiraglio66

ammiraglio66

Età : 55

Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo] Empty
MessaggioTitolo: Re: Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo]   Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo] Icon_minitime1Ven 19 Set 2014 - 20:39

@daorinaldo ha scritto:
Ma una Biturbo li in mezzo almeno si e vista? piangere ....oppure non fa testo al Centenario Maserati!
Direi Vergognoso nel filmato e nelle foto non ho visto niente....si VERGOGNANO ?

Qualche traccia.....
Torna in alto Andare in basso
ammiraglio66

ammiraglio66

Età : 55

Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo] Empty
MessaggioTitolo: Re: Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo]   Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo] Icon_minitime1Ven 19 Set 2014 - 21:34

@daorinaldo ha scritto:
Ma una Biturbo li in mezzo almeno si e vista? piangere ....oppure non fa testo al Centenario Maserati!
Direi Vergognoso nel filmato e nelle foto non ho visto niente....si VERGOGNANO ?

Guarda che era aperto a tutti i possessori di Maserati,non hanno fatto differenze.
Il problema era la quota di partecipazione.....€€€€€€€
Torna in alto Andare in basso
Roberto
AMMINISTRATORE
Roberto

Età : 58

Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo] Empty
MessaggioTitolo: Re: Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo]   Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo] Icon_minitime1Ven 19 Set 2014 - 21:39

@ammiraglio66 ha scritto:
@daorinaldo ha scritto:
Ma una Biturbo li in mezzo almeno si e vista? piangere ....oppure non fa testo al Centenario Maserati!
Direi Vergognoso nel filmato e nelle foto non ho visto niente....si VERGOGNANO ?

Quarda che era aperto a tutti i possessori di Maserati,non hanno fatto differenze.
Il problema è la quota di partecipazione.....€€€€€€€

Praticamente l'iscrizione costava come una Biturbo?

________________________________________
Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo] Firma-11
Torna in alto Andare in basso
ammiraglio66

ammiraglio66

Età : 55

Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo] Empty
MessaggioTitolo: Re: Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo]   Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo] Icon_minitime1Ven 19 Set 2014 - 21:47

@Roberto ha scritto:
@ammiraglio66 ha scritto:
@daorinaldo ha scritto:
Ma una Biturbo li in mezzo almeno si e vista? piangere ....oppure non fa testo al Centenario Maserati!
Direi Vergognoso nel filmato e nelle foto non ho visto niente....si VERGOGNANO ?

Quarda che era aperto a tutti i possessori di Maserati,non hanno fatto differenze.
Il problema è la quota di partecipazione.....€€€€€€€

Praticamente l'iscrizione costava come una Biturbo?


Bingo..... clap clap clap
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 43

Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo] Empty
MessaggioTitolo: Re: Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo]   Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo] Icon_minitime1Mer 24 Set 2014 - 19:19

@daorinaldo ha scritto:
Ma una Biturbo li in mezzo almeno si e vista? piangere ....oppure non fa testo al Centenario Maserati!
Direi Vergognoso nel filmato e nelle foto non ho visto niente....si VERGOGNANO ?

Ma perchè intorno alle Biturbo deve aleggiare sempre questa sorta di vittimismo?   tafazzismile

Al raduno si potevano iscrivere Maserati di qualunque epoca e modello.

Ed infatti di Biturbo e derivate ce ne erano alcune: una Biturbo Spyder, cinque Ghibli II (di cui una, venuta dalla Norvegia, è stata anche premiata al Concorso di Eleganza a Torino), e una Shamal. Tutte rigorosamente straniere.

E poi ancora quattro "detomasiane" Quattroporte III, due delle quali premiate al Concorso. E una decina di 3200 GT.

Insomma, non so dove vedete imbarazzi o complotti, ma se le Biturbo erano poche, è esclusivamente perchè pochi proprietari di queste vetture (in particolar modo italiani) si sono iscritti...

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
masimase

masimase

Età : 44

Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo] Empty
MessaggioTitolo: Re: Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo]   Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo] Icon_minitime1Gio 25 Set 2014 - 11:10

@Claudio ha scritto:
@daorinaldo ha scritto:
Ma una Biturbo li in mezzo almeno si e vista? piangere ....oppure non fa testo al Centenario Maserati!
Direi Vergognoso nel filmato e nelle foto non ho visto niente....si VERGOGNANO ?

Ma perchè intorno alle Biturbo deve aleggiare sempre questa sorta di vittimismo?   tafazzismile


A mio modesto parere qui in Italia si e' fatta ben poca pubblicita' ( io per es. non lo sapevo ) e, cosa di non poco conto, il biturbista spesso e volentieri NON e' mai informato dalla Casa madre di tali eventi perche' non c'e' interesse che lo siano; non comprano ricambi delle attuali Maserati in produzione, non si servono dell'assistenza attuale perche' 9 officine su 10 non sanno manco cosa sia una Ghibli o una Karif, ergo NON c'e' interesse reciproco.

Sul resto lo sappiamo...non e' vittimismo piagnucoloso ma si puo' tranquillamente dire ( di situazioni a dimostrazione ce ne sono migliaia e migliaia ) che l'era Biturbo dall'attuale gestione VIENE del tutto snobbata e direi di piu'....boicottata.

Al centenario MAI un approfondimento nelle varie relazioni che ho sentito di persona sull'era De Tomaso; l'unico, perche' al di sopra di ogni rigida posizione intellettuale che eleva tutto cio' che e' stato prodotto da Maserati dal 1914 al 1975 e, solo per insignificanti interessi di piccola bottega ( leggasi in francesismo: leccaculismo militante ) , dal 2002 a oggi, dimenticando con sprezzante alterigia quasi 30 anni storia della Maserati, ad onor del vero e' stato Montezemolo.

Il quale ha voluto ricordare Alejandro, la sua storia, le sue produzioni, il ruolo che ebbe nell'automobilismo italiano di quel periodo, un apprezzamento che ha sortito solo qualche timido applauso di circostanza da parte dei soliti manichei esperti di storia tridentesca che, con quel falso sorrisetto ironico sulle labbra guardandosi tra loro, esprimevano tutto il loro dissenso dall'alto della loro sapienza.
Torna in alto Andare in basso
Dari8V
MODERATORE
Dari8V

Età : 48

Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo] Empty
MessaggioTitolo: Re: Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo]   Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo] Icon_minitime1Gio 25 Set 2014 - 12:27

Questo complesso di inferiorità è una costante tra molti Biturbisti.

A me il programma è stato mandato.
Naturalmente essendo un socio del Maserati Club.
Certo non è stato mandato come spam presso l'email di chicchessia.

Per quanto riguarda il boicottaggio, se n'è parlato tante volte.
A parte essere fonte di introiti per i ricambi che tuttora vengono venduti, la Maserati come azienda è interessata soprattutto a rimanere in vita.
Cioè, fa parte di un Gruppo che DEVE fare utili e che DEVE eliminare i costi inutili.
Secondo me la dirigenza è sufficientemente preoccupata di rimanere in libro paga, quindi concentrandosi sui nuovi prodotti e sui nuovi clienti (al 95% esteri e ignari dell'esistenza delle Biturbo) piuttosto che preoccuparsi di osannare un modello di 30 anni fa i cui stessi proprietari, statisticamente, difficilmente (eufemismo) sono clienti "recenti" del Marchio modenese.
Torna in alto Andare in basso
BigFoot
MODERATORE
BigFoot

Età : 47

Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo] Empty
MessaggioTitolo: Re: Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo]   Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo] Icon_minitime1Gio 25 Set 2014 - 14:24

@masimase ha scritto:


A mio modesto parere qui in Italia si e' fatta ben poca pubblicita' ( io per es. non lo sapevo )


Masi, il programma l’avevo postato mesi fa qui:
https://www.repartocorse2.com/t9732-centenario-maserati

Inoltre, c’era anche un altro argomento di discussione qui: https://www.repartocorse2.com/t9605-manifestazioni-centenario-maserati

Insomma, dai…

________________________________________
Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo] 22px-Flag_of_Italy.svg 1934 - 1938 - 1982 - 2006 Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo] Wcup
Torna in alto Andare in basso
Jak
MODERATORE


Età : 60

Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo] Empty
MessaggioTitolo: Re: Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo]   Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo] Icon_minitime1Gio 25 Set 2014 - 17:43

@masimase ha scritto:
il biturbista spesso e volentieri NON e' mai informato dalla Casa madre di tali eventi perche' non c'e' interesse che lo siano; non comprano ricambi delle attuali Maserati in produzione, non si servono dell'assistenza attuale perche' 9 officine su 10 non sanno manco cosa sia una Ghibli o una Karif, ergo NON c'e' interesse reciproco.

Scusa Masi, ma tu lo fai apposta per divertirti, vero?  Shocked
Ma secondo te come fa a sapere la Maserati che tu hai una vettura del tridente? O l'hai comprata nuova, o sei iscritto al Club.
Dei biturbisti di oggi, credo che non ci sia nessuno che l'abbia acquistata nuova in concessionaria, tutte avranno come minimo uno, due, o più passaggi di mano. Che devono fare? Devono monitorare al PRA per vedere chi le possiede ora?
E di coloro che ce l'hanno ora, in quanti pensi che sarebbero stati in grado di partecipare ad un raduno dai costi così impegnativi?
Tu ci saresti andato?
Anche a me non arriva nulla direttamente, ma non per questo mi sento discriminato o uno sfigato.
O meglio, magari uno sfigato si, ma non a causa loro. Wink
Torna in alto Andare in basso
fritz287
MODERATORE
fritz287

Età : 28

Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo] Empty
MessaggioTitolo: Re: Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo]   Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo] Icon_minitime1Gio 25 Set 2014 - 19:24

@Jak ha scritto:

Scusa Masi, ma tu lo fai apposta per divertirti, vero?  Shocked

Ma certo wua
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 43

Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo] Empty
MessaggioTitolo: Re: Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo]   Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo] Icon_minitime1Gio 25 Set 2014 - 20:06

@fritz287 ha scritto:
@Jak ha scritto:

Scusa Masi, ma tu lo fai apposta per divertirti, vero?  Shocked

Ma certo wua

E' quello che comincio a pensare anch'io... che lo faccia apposta e se la rida sotto i baffi..

Il tipico interista piagnucolone...

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 43

Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo] Empty
MessaggioTitolo: Re: Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo]   Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo] Icon_minitime1Ven 26 Set 2014 - 1:54

@masimase ha scritto:

A mio modesto parere qui in Italia si e' fatta ben poca pubblicita' ( io per es. non lo sapevo )
Masi: è un anno che ne parliamo. Qui sul forum, come dal vivo, come ai raduni vari... Non venirmi a dire che non sapevi che non c'era il raduno del Centenario, perchè non ci credo

@masimase ha scritto:

non comprano ricambi delle attuali Maserati in produzione, non si servono dell'assistenza attuale perche' 9 officine su 10 non sanno manco cosa sia una Ghibli o una Karif, ergo NON c'e' interesse reciproco.
La vendita dei ricambi delle Biturbo e derivate la gestisce ancora direttamente Maserati s.p.a. (a differenza di quelli delle vetture classiche, che sono stati affidati a Campana), per cui la Maserati ha ancora introiti da questi ricambi. All'interno dell'attuale rete ufficiale ci sono aziende che hanno il mandato Maserati da 30 anni (Campana di Milano, Forza Service di Torino, ItalCar Service di Arezzo) ed alcune che lo hanno da 50 anni (Ferasin, Campana di Modena).

@masimase ha scritto:

Sul resto lo sappiamo...non e' vittimismo piagnucoloso ma si puo' tranquillamente dire ( di situazioni a dimostrazione ce ne sono migliaia e migliaia ) che l'era Biturbo dall'attuale gestione VIENE del tutto snobbata e direi di piu'....boicottata.
Addirittura! Ma tu pensi veramente che con tutto quello che hanno da pensare là dentro per stare nei parametri produttivi che si sono prefissati, trovino tempo ed energie per pianificare deliberatamente un boicottaggio di auto prodotte trent'anni fa? A quale scopo, poi?  Su, siamo seri...
Comunque Masi io fossi in te quando rincasi alla sera al buio mi guarderei le spalle...
wua

@masimase ha scritto:

Al centenario MAI un approfondimento nelle varie relazioni che ho sentito di persona sull'era De Tomaso
Questo non è vero. Io per esempio sono stato ad una conferenza sul centenario tenutasi presso una concessionaria Maserati, dove il relatore era un giovane dipendente Maserati giunto da Modena. Nella sua relazione ha trattato anche il periodo De Tomaso, ricordandone alcune primizie tecniche come la doppia sovralimentazione, il differenziale Sensitork e i record di potenza specifica della Ghibli II...Poi è ovvio che se hanno poco tempo a disposizione, preferiscano parlare di Fangio o Stirling Moss.

@masimase ha scritto:

L'unico ad onor del vero e' stato Montezemolo.
Il quale ha voluto ricordare Alejandro, la sua storia, le sue produzioni, il ruolo che ebbe nell'automobilismo italiano di quel periodo
Masi, con tutta probabilità è stato proprio il fatto di aver azzardato pubblicamente un accenno di ricordo della figura di De Tomaso la causa principale dell'allontanamento di Montezemolo dalla Ferrari...altro che 6 anni senza vittorie! Non dirmi che ad un dietrologo professionista come te era sfuggita questa lampante coincidenza...
wua wua wua wua wua wua


________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]


Ultima modifica di Claudio il Sab 27 Set 2014 - 1:16 - modificato 1 volta.
Torna in alto Andare in basso
masimase

masimase

Età : 44

Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo] Empty
MessaggioTitolo: Era Biturbo discriminata?   Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo] Icon_minitime1Ven 26 Set 2014 - 9:54

@Dari8V ha scritto:
A me il programma è stato mandato.
Naturalmente essendo un socio del Maserati Club.
Certo non è stato mandato come spam presso l'email di chicchessia.

Per quanto riguarda il boicottaggio, se n'è parlato tante volte.
A parte essere fonte di introiti per i ricambi che tuttora vengono venduti, la Maserati come azienda è interessata soprattutto a rimanere in vita.
Cioè, fa parte di un Gruppo che DEVE fare utili e che DEVE eliminare i costi inutili.
Secondo me la dirigenza è sufficientemente preoccupata di rimanere in libro paga, quindi concentrandosi sui nuovi prodotti e sui nuovi clienti (al 95% esteri e ignari dell'esistenza delle Biturbo) piuttosto che preoccuparsi di osannare un modello di 30 anni fa i cui stessi proprietari, statisticamente, difficilmente (eufemismo) sono clienti "recenti" del Marchio modenese.

Dario non ti seguo....

Non sono socio del Maserati Club ufficiale e mai lo saro' probabilmente, non per ragioni di costi ma per posizioni e atteggiamenti tenuti dagli alti rappresentanti dell'azienda ultimamente; il lavoro e la passione di Claudio per gli eventi di questo marchio e' indiscutibile e andrebbe molto piu' considerata da chi e' in stretto contatto con l'attuale gestione. Chi ha orecchie per intendere, intenda. Wink

L'operazione Marchionne ricalca con le dovute differenze temporali l'era De Tomaso; ossia quella di dirigere la produzione su un mercato cui molti  possono accedere. Questa operazione che sta dando molte soddisfazioni commerciali, storicamente appartiene a De Tomaso, un precursore a tutti gli effetti se parliamo di questa politica industriale.

Ergo, se c'e' una rievocazione storica quale quella del Centenario sarebbe molto ma molto piu' corretto intellettualmente parlando per la Maserati spa di oggi, esaltare il periodo De Tomaso che l'era Orsi per esempio alla quale e' stata data una rilevanza francamente eccessiva....sembra quasi che ci fosse qualcuno che spingesse che lo fosse! Wink

Dario, il cliente della Biturbo degli anni '80 e' lo stesso di chi compra oggi una Ghibli; la scelta e' tra una serie 5 e una Ghibli oggi, come la scelta ai tempi era tra la 520 e la 420. Oggi quando i "giornalai" trattano argomenti sulla nuova Ghibli, il riferimento NON e' la Ghibli II ( che e' la sua naturale pendice in quanto coupe' della quattroporte IV ) ma della Ghibli I!! Shocked Shocked
Ma bisogna che la gente dimentichi quel periodo....si devono fidare di nuovo, meglio riferirsi alle vecchie couperone anni '70 che ai bidoni anni '90.

C'e' un problema pero' di fondo; ha senso magari perche' controproducente ricordare quel "nefasto" periodo sul quale e' stato scritto dalla solita stampa specializzata tutto il peggio che si poteva scrivere sulla produzione detomasiana?

La risposta e' NO; no, sarebbe controproducente, meglio dimenticarla e magari lasciarla a latere anche per un evento che doveva essere cosi' genuino quale quello del Centenario. E, intendiamoci, sono sostanzialmente d'accordo ma NON quando c'e' una manifestazione rappresentativa come quella del Centenario. In questo caso, almeno cosi' penso, sarebbe meglio essere onesti intellettualmente senza guardare l'aspetto strategico commerciale.


@Jak ha scritto:
@masimase ha scritto:
il biturbista spesso e volentieri NON e' mai informato dalla Casa madre di tali eventi perche' non c'e' interesse che lo siano; non comprano ricambi delle attuali Maserati in produzione, non si servono dell'assistenza attuale perche' 9 officine su 10 non sanno manco cosa sia una Ghibli o una Karif, ergo NON c'e' interesse reciproco.

Scusa Masi, ma tu lo fai apposta per divertirti, vero?  Shocked
Tu ci saresti andato?
Anche a me non arriva nulla direttamente, ma non per questo mi sento discriminato o uno sfigato.
O meglio, magari uno sfigato si, ma non a causa loro. Wink

Assolutamente NO! Wink

Penso che ci sia un fondo di verita'...magari lo colorisco un po' ... Wink Very Happy

No, non ci sarei andato comunque a prescindere dal costo. Wink

Preferisco una bella passeggiata senza troppo casino con pranzo annesso in una bella trattoria tra amici che i riflettori puntati sul club degli Eletti. Very Happy


@Claudio ha scritto:
@masimase ha scritto:

A mio modesto parere qui in Italia si e' fatta ben poca pubblicita' ( io per es. non lo sapevo )
Masi: è un anno che ne parliamo. Qui sul forum, come dal vivo, come ai raduni vari... Non venirmi a dire che non sapevi che non c'era il raduno del Centenario, perchè non ci credo


@masimase ha scritto:

Sul resto lo sappiamo...non e' vittimismo piagnucoloso ma si puo' tranquillamente dire ( di situazioni a dimostrazione ce ne sono migliaia e migliaia ) che l'era Biturbo dall'attuale gestione VIENE del tutto snobbata e direi di piu'....boicottata.
Addirittura! Ma tu pensi veramente che con tutto quello che hanno da pensare là dentro per stare nei parametri produttivi che si sono prefissati, trovino tempo ed energie per pianificare deliberatamente un boicottaggio di auto prodotte trent'anni fa? A quale scopo, poi?  Su, siamo seri...
Comunque Masi io fossi in te quando rincasi alla sera al buio mi guarderei le spalle...
wua

@masimase ha scritto:

Al centenario MAI un approfondimento nelle varie relazioni che ho sentito di persona sull'era De Tomaso
Questo non è vero. Io per esempio sono stato ad una conferenza sul centenario tenutasi presso una concessionaria Maserati, dove il relatore era un giovane dipendente Maserati giunto da Modena. Nella sua relazione ha trattato anche il periodo De Tomaso, ricordandone alcune primizie tecniche come la doppia sovralimentazione, il differenziale Sensitork e i record di potenza specifica della Ghibli II...Poi è ovvio che se hanno poco tempo a disposizione, preferiscano parlare di Fangio o Stirling Moss.

@masimase ha scritto:

L'unico ad onor del vero e' stato Montezemolo.
Il quale ha voluto ricordare Alejandro, la sua storia, le sue produzioni, il ruolo che ebbe nell'automobilismo italiano di quel periodo
Masi, con tutta probabilità è stato proprio il fatto di aver azzardato pubblicamente un accenno di ricordo della figura di De Tomaso la causa principale dell'allontanamento di Montezemolo dalla Ferrari...altro che 6 anni senza vittorie! Non dirmi che ad un dietrologo professionista come te era sfuggita questa lampante coincidenza...
wua wua wua wua wua wua



wua:wua:No no Montezuma l'hanno cacciato per altre ragioni !!!


Secondo te alla Maserati spa di oggi interessi sul serio che Campana non abbia piu' il parabrezza della quattroporte IV a disposizione? Wink
Non gliene frega una beata mazza...suvvia!

Grave errore...potrebbe essere un bel bussiness invece ( Porsche, Ferrari docent ) ma...se i vari rappresentati di Maserati dicono NO.... Wink

Dai Claudio, e' stata una mosca bianca....poi io non ho seguito come te tutti gli eventi legati al Centenario ma credo che l'atteggiamento un po' snob di evitare di parlare di quel periodo tu lo abbia avvertito...lo so che lo sai! Ma non lo dici!! Wink Razz Razz
Torna in alto Andare in basso
AdiGhibli

AdiGhibli

Età : 42

Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo] Empty
MessaggioTitolo: Re: Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo]   Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo] Icon_minitime1Ven 26 Set 2014 - 12:34

nei forum ci sono discussioni che periodicamente si ripropongono...

in Maserati è la dietrologia e la discriminazione della biturbo...

in Porsche la diatriba tra i fans del raffreddamento ad aria e di quello ad acqua....
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 43

Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo] Empty
MessaggioTitolo: Re: Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo]   Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo] Icon_minitime1Ven 26 Set 2014 - 13:05

@masimase ha scritto:

Ergo, se c'e' una rievocazione storica quale quella del Centenario sarebbe molto ma molto piu' corretto intellettualmente parlando per la Maserati spa di oggi, esaltare il periodo De Tomaso che l'era Orsi per esempio alla quale e' stata data una rilevanza francamente eccessiva....

Masi, rispondere a tutte le cose che hai scritto sarebbe lunghetto, ma ho selezionato questa frase perchè secondo me davvero ha dell'incredibile, per me.

Che l'era De Tomaso vada ricordata e rivalutata, siamo tutti d'accordo.

Ma i periodi che nella storia hanno fatto grande la Maserati nel mondo, sono stati quello dei Fratelli Maserati e quello Orsi. Li metto alla pari per rendere onore ai fratelli fondatori de marchio e alle loro pioneristiche e coraggiose imprese.
L'epoca Orsi è stata quella delle grandi vittorie come il mondiale F1 con Fangio (più un altro in condivisione) o le gare di durata con le sport più prestigiose; è stata quella che ha iniziato la produzione delle auto stradali producendo le gran turismo più belle che riempivano i garage di regnanti e star del cinema,  e che ha inventato la Maserati Quattroporte, una tipologia di vettura che ha fatto scuola e che non esisteva. Sono state prodotte innovazioni tecniche increbili come il telaio Birdcage, più tante altre che non menziono per brevità.

E' ovvio che se devono prendere un'era simbolo, prendano l'era Orsi, o non periodi più controversi come quello Citroen o quello De Tomaso, o quello Alzati, che pure hanno avuto una loro importanza e meritano di essere ricordati e apprezzati, ma francamente non c'è paragone. Questo anche tu lo ammetterai, credo (spero).

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 43

Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo] Empty
MessaggioTitolo: Re: Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo]   Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo] Icon_minitime1Ven 26 Set 2014 - 14:00

@AdiGhibli ha scritto:


in Porsche la diatriba tra i fans del raffreddamento ad aria e di quello ad acqua....

Domanda, a te che frequenti anche il "nemico": ma nel mondo Porsche come sono visti i proprietari delle varie 4 cilindri transaxle da quelli che hanno le 911?

Anche loro hanno complessi stile "figlio di un Dio minore"? Si sentono discriminati?

La Porsche attuale come si pone rispetto a quel periodo?

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
AdiGhibli

AdiGhibli

Età : 42

Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo] Empty
MessaggioTitolo: Re: Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo]   Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo] Icon_minitime1Ven 26 Set 2014 - 15:22

allora....la 944  turbo è considerata al pari della 911 un gran modello, prestazionale e divertente, con  aumento di quotazioni a vista d'occhio, ultimamente è molto richiesto anche da affiancare ad una 911(storica o moderna) e molti lo usano per la pista in modo eccellente.....
 
la 924 e 944(aspirata) hanno molti estimatori ma  sono pochi quelli che ci spendono per curarla o intraprendono grandi restauri,  cerchia di appassionati c'è sempre ma è stazionaria.

la 968 è considerata una Porsche a tutti gli effetti i pochi esemplari hanno buon quotazioni e molti la usano affiancata ad una 911 soprattutto la 968 cabriolet....

seguendo le varie discussioni devo dire che c'è molta molta signorilità nei confronti di queste vetture da parte dei possessori di 911...vengono invitate ad eventi del porsche club e belle 924 aspirate, credetemi, non stonano vicino a 911 turbo o gt3.....

la casa madre ha esemplari esposti al museo ....924 Carrera gt...924 aspirata prima serie...944 da corsa.....la 968 è addirittura esposta sia a Stoccarda sia al museo a Gmund
Derek Bell nei raduni dove è invitato usa solo la sua 924 carrera gt!!

Naturalmente la 924 aspirati è considerata un pò la Porsche entry level ma è giusto cosi perché è per quello che è stata creata......
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 43

Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo] Empty
MessaggioTitolo: Re: Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo]   Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo] Icon_minitime1Ven 26 Set 2014 - 15:50

Da questo punto di vista la 924-944 è un pò come la Biturbo. E' difficile che ci si avventuri in costosi restauri...Ed è abbastanza logico viste le basse quotazioni, ma è un cane che si morde la coda, perchè finchè ci sono in giro esemplari malconci, le quotazioni difficilmente salgono.

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
AdiGhibli

AdiGhibli

Età : 42

Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo] Empty
MessaggioTitolo: Re: Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo]   Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo] Icon_minitime1Ven 26 Set 2014 - 15:59

Claudio la cosa interessante su quei modelli è che ci sono molti siti (soprattutto tedeschi) dedicati che vendono ricambi,particolari di carrozzeria , tessuti , accessori ecc ecc........

però c'è da dire questo....vedo molto più rispetto da parte della casa madre......avere una nutrita rappresentanza di modelli a 4 cilindri nei loro musei di punta è sinonimo di coerenza ......

per non parlare della 914 ....praticamente una VW a tutti gli effetti...oramai in ascesa tra gli appassionati, che si avventurano in costosi restauri e viene vista come importante modello da collezione......

secondo indiscrezioni ....nel 2016 con l'anniversario dei 40 anni della 924 ..la casa madre rilancerà il modello con eventi dedicati per alzare l'interesse degli appassionati....
Torna in alto Andare in basso
AdiGhibli

AdiGhibli

Età : 42

Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo] Empty
MessaggioTitolo: Re: Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo]   Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo] Icon_minitime1Ven 26 Set 2014 - 16:01

fa un certo effetto vedere nel grande museo di Stoccarda..la 924 aspirata prima serie vicino ad una 959!!


non mi sembra che la Maserati metta la biturbo prima serie vicino ad una Ghibli I o vicino ad una Granturismo!
Torna in alto Andare in basso
masimase

masimase

Età : 44

Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo] Empty
MessaggioTitolo: Re: Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo]   Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo] Icon_minitime1Ven 26 Set 2014 - 16:04

@Claudio ha scritto:
@masimase ha scritto:

Ergo, se c'e' una rievocazione storica quale quella del Centenario sarebbe molto ma molto piu' corretto intellettualmente parlando per la Maserati spa di oggi, esaltare il periodo De Tomaso che l'era Orsi per esempio alla quale e' stata data una rilevanza francamente eccessiva....

Che l'era De Tomaso vada ricordata e rivalutata, siamo tutti d'accordo.
E' ovvio che se devono prendere un'era simbolo, prendano l'era Orsi, o non periodi più controversi come quello Citroen o quello De Tomaso, o quello Alzati, che pure hanno avuto una loro importanza e meritano di essere ricordati e apprezzati, ma francamente non c'è paragone. Questo anche tu lo ammetterai, credo (spero).

Be' ci mancherebbe, e' indubbio che l'epoca Orsi dovesse essere ricordata per i grandi traguardi raggiunti e la conferenza a cui ho assistito con Orsi e Carlo Maserati e' stata molto interessante.

Ma la Storia della Maserati non e' solo la parentesi della famiglia Orsi, c'e' stata quella di De Tomaso e quella Alzati che, a prescindere da quello che hanno dato al marchio, andava piu' e meglio rappresentata. Credo che su questo punto, visto che l'hai vissuto sulla tua pelle, sia d'accordo con me. Wink

Qui non siamo in presenza se e' meglio una versione piuttosto che un altra come nel caso di Porsche; qui si parla di un epoca, in special modo quella di De Tomaso che si vuol lasciare un po' nel dimenticatoio. Sono cose ben diverse a mio avviso. Wink
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 43

Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo] Empty
MessaggioTitolo: Re: Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo]   Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo] Icon_minitime1Ven 26 Set 2014 - 16:06

@AdiGhibli ha scritto:
fa un certo effetto vedere nel grande museo di Stoccarda..la 924 aspirata prima serie vicino ad una 959!!


non mi sembra che la Maserati metta la biturbo prima serie vicino ad una Ghibli I o vicino ad una Granturismo!

Beh, non lo possiamo sapere: la Maserati non ha (più) un suo museo... Sad

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
masimase

masimase

Età : 44

Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo] Empty
MessaggioTitolo: Re: Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo]   Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo] Icon_minitime1Ven 26 Set 2014 - 16:08

@AdiGhibli ha scritto:

però c'è da dire questo....vedo molto più rispetto da parte della casa madre......avere una nutrita rappresentanza di modelli a 4 cilindri nei loro musei di punta è sinonimo di coerenza ......

per non parlare della 914 ....praticamente una VW a tutti gli effetti...oramai in ascesa tra gli appassionati, che si avventurano in costosi restauri e viene vista come importante modello da collezione......

secondo indiscrezioni ....nel 2016 con l'anniversario dei 40 anni della 924 ..la casa madre rilancerà il modello con eventi dedicati per alzare l'interesse degli appassionati....


Parole sante....

Volente e nolente fa parte della Storia del Blasone...perche' circuirla e boicottarla come nel caso della biturbo?

Perche' non e' all'altezza?

Perche' e' stato solo un fallimento ?

Allora si che ci si pone a inflessibili posizioni intellettuali!

Come diceva un grande del calcio......"prostituzione intellettuale porta a niente!" Very Happy Very Happy
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 43

Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo] Empty
MessaggioTitolo: Re: Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo]   Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo] Icon_minitime1Ven 26 Set 2014 - 16:10

@masimase ha scritto:

Ma la Storia della Maserati non e' solo la parentesi della famiglia Orsi, c'e' stata quella di De Tomaso e quella Alzati che, a prescindere da quello che hanno dato al marchio, andava piu' e meglio rappresentata

Ma questo chi l'ha mai negato?

Che poi mi sembra alquanto riduttivo definire il trentennio Orsi una parentesi, io lo defnirei la spina dorsale della storia Maserati...

"Parentesi" è un termine che riserverei, per la sua brevità, al periodo Citroen

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]


Ultima modifica di Claudio il Ven 26 Set 2014 - 16:22 - modificato 1 volta.
Torna in alto Andare in basso
masimase

masimase

Età : 44

Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo] Empty
MessaggioTitolo: Re: Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo]   Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo] Icon_minitime1Ven 26 Set 2014 - 16:11

Be e' durato quasi quanto quello De Tomaso / Alzati!

Mica due annetti.... Wink

Per di piu'....se consideriamo gli anni di inattivita' durante la seconda guerra mondiale....siamo praticamente pari!


Ultima modifica di masimase il Ven 26 Set 2014 - 16:13 - modificato 1 volta.
Torna in alto Andare in basso
AdiGhibli

AdiGhibli

Età : 42

Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo] Empty
MessaggioTitolo: Re: Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo]   Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo] Icon_minitime1Ven 26 Set 2014 - 16:11

eh gia...vero ....è un peccato non avere un museo ...

ma alla fine è gia un bene che le vetture della Panini non son state disperse da De Tomaso....

però un gruppo come l'FCA potrebbe tranquillamente iniziare a riacquistare dei modelli ...un pò come ha fatto e fa  Porsche , come fa Mercedes ed altre case........


cmq da una parte condivido quello che dice Masi...anche se in modo talebanistico un pochino ha ragione ammettiamolo....
Torna in alto Andare in basso
AdiGhibli

AdiGhibli

Età : 42

Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo] Empty
MessaggioTitolo: Re: Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo]   Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo] Icon_minitime1Ven 26 Set 2014 - 16:17

la Maserati ha tre ere.....Orsi ..De Tomaso/Alzati  e Fiat/fca/marchionne/Montezemolo/ferrari/vm......ed ognuno ha le sue idee ....consideriamo anche che il mondo è cambiato ....era Orsi.. ricerca della bellezza esclusiva...era DT... ricerca della potenza concreta.....era FFMMFV...ricerca del superfluo apparire
Torna in alto Andare in basso
 
Era Biturbo discriminata? [attenzione: argomento ad alto contenuto di complottismo]
Torna in alto 
Pagina 1 di 6Vai alla pagina : 1, 2, 3, 4, 5, 6  Successivo

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
 :: M O N D O M A S E R A T I-
Vai verso: