Ciao e benvenuto sul Portale & Forum MASERATI
Per poter visualizzare tutte le sezioni del forum e del portale, devi registrarti. Una volta registrato ricordati di presentarti nell'apposita sezione "PRESENTAZIONI".

La registrazione a www.repartocorse2.com è completamente gratuita.

De Tomaso e le moto.. Masera21




Il numero uno dei Portali & Forum dedicati agli amanti e/o possessori delle automobili Maserati dal 1914 ad oggi
 
EventiPubblicazioniDe Tomaso e le moto.. Untitl12IndiceRegistratiAccedi
Ultimi argomenti attivi
» Buonasera a tutti
Da Ginger Ieri alle 21:15

» Maserati Grecale
Da Maurizio Ieri alle 18:20

» Maserati MC20
Da maurizio26180 Ieri alle 14:29

» Luca Delfino nuovo responsabile EMEA di Maserati
Da Zoldher Lun 18 Ott 2021 - 19:57

» Nasce il Turin Manufacturing District (a Mirafiori)
Da pilota54 Mer 13 Ott 2021 - 12:12

» Officina Ripristina
Da ammiraglio66 Lun 11 Ott 2021 - 19:21

» Felice possessore di Maserati d’epoca
Da robbi Mer 6 Ott 2021 - 18:36

» Finalmente nasce "Maserati Classiche"
Da robbi Mar 5 Ott 2021 - 19:02

» Salve
Da Dari8V Mar 5 Ott 2021 - 9:02

» Maserati GranTurismo 2022-2023
Da GT3.2 Gio 30 Set 2021 - 15:24

» Alla fine è arrivata!
Da masimase Lun 13 Set 2021 - 15:40

» Maserati Quattroporte 2.0 - drive
Da Antonioquattroporte1994 Dom 12 Set 2021 - 14:59

» Ghibli addio
Da fritz287 Ven 10 Set 2021 - 11:42

» New entry
Da Danielebiagio Mer 8 Set 2021 - 13:15

» Buongiorno
Da Max80 Mer 8 Set 2021 - 9:29

» Ciao a tutti
Da robbi Ven 20 Ago 2021 - 11:28

» Buongiorno
Da Angelo Lun 16 Ago 2021 - 8:34

» ciao
Da ofpipetrella Mer 11 Ago 2021 - 12:53

» Cielino Coupé Cambiorsa
Da Giancarlo224 Mer 28 Lug 2021 - 9:11

» Salve a tutti
Da Dari8V Gio 15 Lug 2021 - 8:21


 

 De Tomaso e le moto..

Andare in basso 
+8
giton
Claudio
AndreaGhibliGT
Dari8V
meteoman
Jak
masimase
Mase34
12 partecipanti
Vai alla pagina : 1, 2  Successivo
AutoreMessaggio
Mase34



Età : 50

De Tomaso e le moto.. Empty
MessaggioTitolo: De Tomaso e le moto..   De Tomaso e le moto.. Icon_minitime1Mer 30 Gen 2013 - 20:51

Ciao a tutti , volevo sottolineare una dato in controtendenza riguardante le quotazioni del periodo De Tomaso .
Per ciò che riguarda la produzione auto ed in particolare la gamma Biturbo, vedo nei siti 224 e Si ,apparentemente in ordine attorno ai 5000 euro , quindi con quotazioni in apparente discesa , mentre noto che almeno per ciò che rigurda la produzione De Tomaso nelle 2 ruote ci sono degli spunti interessanti , soprattutto per la Benelli ed in particolare per la Benelli 6 cilindri , sia nella versione 750 che in quella maggiormente ambita da 900 cc , e questo nonostante la moto in questione non abbia mai brillato in prestazioni,comunque buone, ed affidabilità, anche questa migliorata con il susseguirsi delle serie.... ( sembra un marchio di fabbrica.. ) Le quotazioni sono ache di 10000 euro per le 900 migliori .. quasi come una Ghibli... Ciao a tutti
Torna in alto Andare in basso
masimase

masimase

Età : 44

De Tomaso e le moto.. Empty
MessaggioTitolo: Re: De Tomaso e le moto..   De Tomaso e le moto.. Icon_minitime1Gio 31 Gen 2013 - 8:54

Il mercato del motociclismo d'epoca non lo conosco ma ciò' che ci dici non fa che piacere!

La Benelli 6 cilindri immagino sia rara e dal punto di vista collezionistico una moto che ha fatto storia....ricordo ma qui non so se prima o dopo Benelli, Honda ne fece parecchie di moto a 6 cilindri.
Torna in alto Andare in basso
Jak
MODERATORE


Età : 60

De Tomaso e le moto.. Empty
MessaggioTitolo: Re: De Tomaso e le moto..   De Tomaso e le moto.. Icon_minitime1Gio 31 Gen 2013 - 9:56

La "sei" Benelli era una bella moto, non brillantissima e con un telaio un po' così (tutto sommato nella media telaistica di allora) ma abbastanza agile nonostante gli ingombri laterali del motore. Questo era "ispirato" (per non dire copiato pari pari) dal "four" Honda ed aveva un bellissimo suono.
Torna in alto Andare in basso
meteoman

meteoman

Età : 64

De Tomaso e le moto.. Empty
MessaggioTitolo: Re: De Tomaso e le moto..   De Tomaso e le moto.. Icon_minitime1Gio 31 Gen 2013 - 10:53

Già, e inspirata al Kava 500-750.... I love you
Torna in alto Andare in basso
Jak
MODERATORE


Età : 60

De Tomaso e le moto.. Empty
MessaggioTitolo: Re: De Tomaso e le moto..   De Tomaso e le moto.. Icon_minitime1Gio 31 Gen 2013 - 11:08

La bellissima Z900 aveva però un bialbero (eccezionale), anzichè monoalbero
Torna in alto Andare in basso
meteoman

meteoman

Età : 64

De Tomaso e le moto.. Empty
MessaggioTitolo: Re: De Tomaso e le moto..   De Tomaso e le moto.. Icon_minitime1Gio 31 Gen 2013 - 11:11

Non mi ricordare quel periodo, ho pruriti che non posso più grattare, un paio di vertebre del collo a pezzi e non riesco più a tenere il casco in testa per molto, sob......
Comunque dei ferri così non se ne vedono più.... Sad
Torna in alto Andare in basso
Jak
MODERATORE


Età : 60

De Tomaso e le moto.. Empty
MessaggioTitolo: Re: De Tomaso e le moto..   De Tomaso e le moto.. Icon_minitime1Gio 31 Gen 2013 - 11:24

Mettiti il casco da fantino, tanto non se ne accorgono Wink
Torna in alto Andare in basso
Dari8V
MODERATORE
Dari8V

Età : 48

De Tomaso e le moto.. Empty
MessaggioTitolo: Re: De Tomaso e le moto..   De Tomaso e le moto.. Icon_minitime1Gio 31 Gen 2013 - 13:54

Mi piace la Benelli Sei!
I suoi 80 CV sono anche troppi per il telaio che ha, ma è in linea con le concorrenti dell'epoca.
Il rumore è impressionante: fino ai 5000 si sente uno sferragliare poco armonico, poi si trasforma improvvisamente in un latrato brutale perfettamente accordato.
Peccato per le pozze d'olio lasciate per terra.
Ma non la cambierei con nessuna Jap dell'epoca.
Torna in alto Andare in basso
Jak
MODERATORE


Età : 60

De Tomaso e le moto.. Empty
MessaggioTitolo: Re: De Tomaso e le moto..   De Tomaso e le moto.. Icon_minitime1Gio 31 Gen 2013 - 15:00

Dario, sei fantastico. cheers

Quel motore è il quadricilindrico dell'Honda four a cui sono stati aggiunti due cilindri. Non è una leggenda, sono stati fatti gli stampi sul motore nippon e poi modificati per allargare il basamento. Addirittura molti particolari sono compatibili!!! Però, per quanto possa piacere, non può competere in nulla con una Z900, ad esempio (e le cifre sull'usato lo stanno a dimostrare). Del resto lei si è proprio ispirata in tutto ai canoni ed al design delle coetanee giapponesi, di gran lunga più evolute rispetto alle obsolete di casa nostra.
Torna in alto Andare in basso
Dari8V
MODERATORE
Dari8V

Età : 48

De Tomaso e le moto.. Empty
MessaggioTitolo: Re: De Tomaso e le moto..   De Tomaso e le moto.. Icon_minitime1Gio 31 Gen 2013 - 19:08

Lo so, ne sono conscio.
Ma leggere Benelli (o Moto Guzzi, o Laverda, o Gilera, o Ducati Meccanica...) sui basamenti mi fa brillare gli occhi.

Leggere Kawasassi, Honna, Sussuki, Yammacka... mi lascia indifferente (quando va bene).

De Tomaso e le moto.. 829643
Torna in alto Andare in basso
AndreaGhibliGT

AndreaGhibliGT

Età : 50

De Tomaso e le moto.. Empty
MessaggioTitolo: Re: De Tomaso e le moto..   De Tomaso e le moto.. Icon_minitime1Gio 31 Gen 2013 - 19:16

E BMW? inside
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 43

De Tomaso e le moto.. Empty
MessaggioTitolo: Re: De Tomaso e le moto..   De Tomaso e le moto.. Icon_minitime1Gio 31 Gen 2013 - 19:49

De Tomaso e le moto.. Images?q=tbn:ANd9GcTdOZ1lf26JiOJj8PcCxg70rG6ha8NipvTMP1bQz-MWFGznEdCx

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
Jak
MODERATORE


Età : 60

De Tomaso e le moto.. Empty
MessaggioTitolo: Re: De Tomaso e le moto..   De Tomaso e le moto.. Icon_minitime1Gio 31 Gen 2013 - 20:15

@Dari8V ha scritto:
Lo so, ne sono conscio.
Ma leggere Benelli (o Moto Guzzi, o Laverda, o Gilera, o Ducati Meccanica...) sui basamenti mi fa brillare gli occhi.

Leggere Kawasassi, Honna, Sussuki, Yammacka... mi lascia indifferente (quando va bene).

De Tomaso e le moto.. 829643

Eretico, cataro, valdese, albigiese De Tomaso e le moto.. Frusta10

Darione, ti scuso perchè ti voglio bene De Tomaso e le moto.. Gurupa10, ma tu sputi sulla crema della tecnologia a due ruote, che personalmente reputo di riferimento anche nel design, visto che tutti i costruttori (ora addirittura BMW!!!!) prendono spunto dalle loro soluzioni per i propri modelli.
Torna in alto Andare in basso
giton

giton

Età : 68

De Tomaso e le moto.. Empty
MessaggioTitolo: Re: De Tomaso e le moto..   De Tomaso e le moto.. Icon_minitime1Ven 1 Feb 2013 - 0:18

dariooo.... dicano quel che dicano sono con teDe Tomaso e le moto.. 408701ricordi? morini mondial motobi, mv aermacchi ,parilla,bianchi,e poi non parliamo del modo delle corse ,morbidelli cagiva,aprilia villa moto muller ..i record sul lago salato della minarelli,me ne vengono in mente altri cinquanta ,i jpn sono arrivati dopo ,sono arrivati molto in fretta é vero ,e noi siamo, salvo rarissimi casi, rimasti un póDe Tomaso e le moto.. 499740 fermi, peró le emozioni sono emozioni.De Tomaso e le moto.. 61579
Torna in alto Andare in basso
Jak
MODERATORE


Età : 60

De Tomaso e le moto.. Empty
MessaggioTitolo: Re: De Tomaso e le moto..   De Tomaso e le moto.. Icon_minitime1Ven 1 Feb 2013 - 3:01

Si, certo, sono arrivati dopo, e non hanno alcuna difficoltà ad ammetterlo (del resto nella hall dell'Honda c'è una Mondial, alla quale candidamente ammettono di essersi ispirati), ma poi tutti ad inseguire senza raggiungerli, salvo alcuni rari casi (alcuni modelli di Ducati, Aprilia ed MV).
E poi bisogna avere l'onestà di ammettere che negli anni '70, quando uscirono l'Honda 750 four e la Kawasaki 750 H2 (questa poi, di una bellezza....), tutte le altre invecchiarono di botto, cercando poi di recuperare mettendo il codino hands16
Noi avevamo la Laverda 750SF, bella, per carità, ma la lasciavi accesa sul cavalletto centrale e due minuti dopo la trovavi a venti metri di distanza, tanto vibrava.....
E poi Darione snobba tanto le moto Jappo, ma si nutre dei loro cartoni che, quelli si, fanno cagarissimo tafazzismile
Torna in alto Andare in basso
giton

giton

Età : 68

De Tomaso e le moto.. Empty
MessaggioTitolo: Re: De Tomaso e le moto..   De Tomaso e le moto.. Icon_minitime1Ven 1 Feb 2013 - 9:40

tutto verissimo ,ma quando c'é l'amore:D
Torna in alto Andare in basso
meteoman

meteoman

Età : 64

De Tomaso e le moto.. Empty
MessaggioTitolo: Re: De Tomaso e le moto..   De Tomaso e le moto.. Icon_minitime1Ven 1 Feb 2013 - 11:15

Jak, mica solo vibrava la Laverda 750, tempo fa uno scriteriato mi venne a prendere in una officina a Castel San Pietro per accompagnarmi sulla San Vitale.
Questo disgraziato arrivò in Suzuki 1100 ed infilo tutta la statale che va a Medicina sui 230 con me come passeggero...solo con un giubbottino leggero affraid
Quando sono (finalmente) sceso, ho continuato a vibrare per quasi un'ora, tanto era un frullatore la GSX-1100 a manetta !!!
Comunque, quando ero ancora uno sbarbo ho provato sia la mitica Kavasaki 500 che la Benelli 500 sei, libidinose icone del tempo, con un inebriante profumo di "Rossa" !!! I love you
Ebbi Guzzi V50 Monza, Suzuki 600 Katana e Bultaco Sherpa 350, ma tanti amici con le bellezze dell'epoca...
Torna in alto Andare in basso
Marcello

Marcello

Età : 49

De Tomaso e le moto.. Empty
MessaggioTitolo: Re: De Tomaso e le moto..   De Tomaso e le moto.. Icon_minitime1Ven 1 Feb 2013 - 11:16

De Tomaso e le moto.. Images10

Non dimentichiamo anche il mitico Benelli s50!!!
Torna in alto Andare in basso
giton

giton

Età : 68

De Tomaso e le moto.. Empty
MessaggioTitolo: Re: De Tomaso e le moto..   De Tomaso e le moto.. Icon_minitime1Ven 1 Feb 2013 - 12:45

per me la piú pazzesca di tutte fu il tricilindrico 2 tempi kava ,accellerazone bestiale freni e tenuta ,con assistenza della vergine maria e tutti i santi

a manetta non sapevi mai dove potevi finire e ogni tanto bisognava fermarsi a pulire le candele ........forse sono salvo per miraoloDe Tomaso e le moto.. 57613

sintesi..... partenze a razzoDe Tomaso e le moto.. 678994 e poi guzzi laverda ad aspettarmiDe Tomaso e le moto.. 408701
Torna in alto Andare in basso
masimase

masimase

Età : 44

De Tomaso e le moto.. Empty
MessaggioTitolo: Re: De Tomaso e le moto..   De Tomaso e le moto.. Icon_minitime1Ven 1 Feb 2013 - 15:03

@Jak ha scritto:

E poi bisogna avere l'onestà di ammettere che negli anni '70, quando uscirono l'Honda 750 four e la Kawasaki 750 H2 (questa poi, di una bellezza....), tutte le altre invecchiarono di botto, cercando poi di recuperare mettendo il codino hands16


Eh si, bisogna dare atto alle Giapponesi di quel periodo che di colpo hanno lasciato il vuoto dietro di loro.
Torna in alto Andare in basso
Mase34



Età : 50

De Tomaso e le moto.. Empty
MessaggioTitolo: Re: De Tomaso e le moto..   De Tomaso e le moto.. Icon_minitime1Ven 1 Feb 2013 - 18:25

In effetti i Giap con lo sbarco in europa degli anni 70 fecero invecchiare tutta la produzione nazionale sia dal punto di vista meccanico che estetico.. Mi sento di dire che qualche tentativo di colmare il gap c'è pure stato e non ultimo quello di De Tomaso che in un paio d'anni "prendendo spunto" dai 4 cilindri Honda si e' inventato in tempi incredibilmente brevi una produzione articolata su diverse cilindrate..
non ultima anche Laverda tento' addirittura la strada del V6 applicato ad una moto ! Nemmeno a dirlo il progettista di quell'eccellente motore si chiamava Giulio Alfieri... Infine credo sia da ricordare che i Giap con le loro moto non resero antidiluviane solo i marchi italiane , ma decretaro in sostanza la fine dei grandi e storici produttori inglesi come Triumph , Norton , Bsa , Matchless
Torna in alto Andare in basso
Dari8V
MODERATORE
Dari8V

Età : 48

De Tomaso e le moto.. Empty
MessaggioTitolo: Re: De Tomaso e le moto..   De Tomaso e le moto.. Icon_minitime1Ven 1 Feb 2013 - 20:01

@Jak ha scritto:
E poi bisogna avere l'onestà di ammettere che negli anni '70, quando uscirono l'Honda 750 four e la Kawasaki 750 H2 (questa poi, di una bellezza....), tutte le altre invecchiarono di botto, cercando poi di recuperare mettendo il codino De Tomaso e le moto.. 829643

Non nego che tecnicamente, dopo aver copiato gli Europei, avessero fatto subito molto meglio.
Ma non del tutto: telaisticamente mica erano così avanti! Anzi! La scuola italica è sempre stata alcune spanne sopra.
Del resto le moto migliori al mondo, a mio avviso, erano le Bimota: prendevano il meglio del motorismo mondiale (jpn) e lo abbinavano al miglior telaio possibile (Ita).
E vestivano il tutto con la carrozzeria più bella.

@Jak ha scritto:
Noi avevamo la Laverda 750SF, bella, per carità, ma la lasciavi accesa sul cavalletto centrale e due minuti dopo la trovavi a venti metri di distanza, tanto vibrava.....

Verissimo! Con amici che la possiedono a volte rimaniamo li ad osservarla divertiti! Laughing

Però il 3 cilindri 1000 Laverda... anche se vibrasse come un dildo Very Happy, mi fa ancora sognare.


@Jak ha scritto:
E poi Darione snobba tanto le moto Jappo, ma si nutre dei loro cartoni che, quelli si, fanno cagarissimo De Tomaso e le moto.. 733475

E' vero anche questo, ma i loro robot erano tecnologicamente avanzatissimi!


Ultima modifica di Dari8V il Ven 1 Feb 2013 - 21:47 - modificato 1 volta.
Torna in alto Andare in basso
giton

giton

Età : 68

De Tomaso e le moto.. Empty
MessaggioTitolo: Re: De Tomaso e le moto..   De Tomaso e le moto.. Icon_minitime1Ven 1 Feb 2013 - 20:25

la Bimota giaDe Tomaso e le moto.. 648980´come ho potuto dimenticarla.
Torna in alto Andare in basso
alequattro75



Età : 46

De Tomaso e le moto.. Empty
MessaggioTitolo: Re: De Tomaso e le moto..   De Tomaso e le moto.. Icon_minitime1Sab 2 Feb 2013 - 5:23

Per tornare al post, sebbene il grande Alejandro prese spunto dai jap, in un'intervista ammise candidamente che secondo lui, le vere moto da copiare per l'eccelsa qualità erano le Bmw.
Ed anche per ciò che concerne le auto, il De Tomaso, aveva un'occhio di riguardo per le auto tedesche. La biturbo era moooolto ispirata alla serie 3, compresi i famigerati bracci oscillanti posteriori. La De tomaso Longchamp ivece traeva ispirazione dalla Mercedes sl post-pagoda.
Io personalmente, apprezzo molto le moto Bmw, più delle auto dello stesso marchio.
Probabilmente non me ne comprerei mai una, visto che per spirito sono uno smanettone. Certo che una bella r90s magari argernto sfumata nera... Riusci' a far tremare le Jap, con un comfort e un'affidabilità leggendari. Costava tantissimo, ma era un vero pezzo di bravura. Tant'è che oggi è valutata sui 15-20 mila euro.. Per quanto ne sia un grande estimatore, le moto Jap coeve se le sognano queste quotazioni. Anche se però, se fossi nato in quel periodo, una bella Ducati Darmah sd o Mhr , non me le avrebbe tolte nessuno!!!
Torna in alto Andare in basso
Jak
MODERATORE


Età : 60

De Tomaso e le moto.. Empty
MessaggioTitolo: Re: De Tomaso e le moto..   De Tomaso e le moto.. Icon_minitime1Sab 2 Feb 2013 - 13:07

Una bella Z900, ma veramente in ordine, non bastano 12000 euri per portarla a casa, è una moto affidabilissima, velocissima, telaio affatto male, anzi, con la dovuta taratura degli ammortizzatori, è divertentissima ancora oggi.
Dario, ti garantisco che la scuola telaistica Jappo, soprattutto dopo l'avvento del deltabox è la più avanzata.
Qualche anno fa provavo spesso in pista moto per fare comparazioni (c'erano tutte, anche Bimota, che a me non piacciono per nulla, con un sistema di sospensioni spesso cervellotico e di dubbia efficacia, solo affascinante per chi si diletta di meccanica), ma, ad esempio, la R1 o la GSXRR di serie erano bestie che non temevano confronto. Solo la Ducati si avvicinava, ma l'affidabilità della giapponesi era mostruosa. Una giornata in pista a manetta e dopo tornavi a casa con la stessa moto come se nulla fosse. Quando smontavi i motori erano ancora perfetti.
Torna in alto Andare in basso
Krav
MODERATORE
Krav

Età : 57

De Tomaso e le moto.. Empty
MessaggioTitolo: Re: De Tomaso e le moto..   De Tomaso e le moto.. Icon_minitime1Sab 2 Feb 2013 - 14:47

Bello questo argomento, anche per un profano delle due ruote come il sottoscritto che ha modo di imparare qualcosa.

Sono certo che Jak dice bene quando elogia le virtù, presenti e passate, delle moto giapponesi: ne sento parlare sempre bene dai motociclisti, sia per quanto concerne le (mostruose) prestazioni che la (mostruosa) affidabilità.

Personalmente rimasi parecchio colpito mooolto tempo fa da una specie di mostro jap che rispondeva al nome di Suzuki Katana (bel nome) che però, a quel che ho sentito, non si può considerare un esperimento totalmente riuscito. Al di là comunque delle virtù telaistiche e motoristiche che nel mio specifico caso non potrei mai sfruttare(sarei più un tipo da "cancello" con relative passeggiate) le moto più belle che io abbia mai visto sono le Ducati 916-996 (quelle di Tamburini) e la MV Agusta.

Mi è piaciuto anche il riferimento del Masi alle vecchie glorie britanniche (Norton, Triumph, ecc.) che trovo di grande fascino.





P.S.: per curiosità: nel garage dei miei c'è riposta una vetusta "Motobi imperiale 125cc" che potrei un giorno sistemare spendendo un migliaio di euro, ma... ne varrebbe la pena? scratch

________________________________________
Nessuno può toglierti l'onore. Spetta a te non perderlo mai.
Torna in alto Andare in basso
giton

giton

Età : 68

De Tomaso e le moto.. Empty
MessaggioTitolo: Re: De Tomaso e le moto..   De Tomaso e le moto.. Icon_minitime1Sab 2 Feb 2013 - 19:13

le moto inglesi ,affacinananti ,triumfh norton ajs ma non certo affidabili,per vibrazioni perdita di pezzi ,e trafilaggi peggio della harley,la mia ajs ogni tanto perdeva la frizione.affraid

a parte la mia antipatia per deutsch ,devo riconoscere la qualitá e fascino del prodotto almeno ventennale ,peró le versioni moderne seppur funzionali,maneggevoli ,non mi piaccion per niente,troppo moderne come le giapponesi,tanta carrozzeria molta elettronica e poco fascino,

nel caso bmw fatte le debite proporzioni ho l'impressione che in linea di massima le motociclette hanno mantenuto ,il valore piu delle auto.

l mio cancello HD costó 22 anni fa 24 milioni,rattualmente con 45000 km e in perfette condizioni ,me ne hanno offerti 12000
Torna in alto Andare in basso
giton

giton

Età : 68

De Tomaso e le moto.. Empty
MessaggioTitolo: Re: De Tomaso e le moto..   De Tomaso e le moto.. Icon_minitime1Sab 2 Feb 2013 - 20:53

a proposito di moto perche non si muove il caprone?

De Tomaso e le moto.. 562102_4204644917126_1851376540_n
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




De Tomaso e le moto.. Empty
MessaggioTitolo: Re: De Tomaso e le moto..   De Tomaso e le moto.. Icon_minitime1

Torna in alto Andare in basso
 
De Tomaso e le moto..
Torna in alto 
Pagina 1 di 2Vai alla pagina : 1, 2  Successivo

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
 :: M O N D O M A S E R A T I-
Vai verso: