Ciao e benvenuto sul Portale & Forum MASERATI
Per poter visualizzare tutte le sezioni del forum e del portale, devi registrarti. Una volta registrato ricordati di presentarti nell'apposita sezione "PRESENTAZIONI".

La registrazione a www.repartocorse2.com è completamente gratuita.

Operai Maserati Lambrate Masera21




Il numero uno dei Portali & Forum dedicati agli amanti e/o possessori delle automobili Maserati dal 1914 ad oggi
 
EventiPubblicazioniOperai Maserati Lambrate Untitl12IndiceUltime immaginiRegistratiAccedi
Ultimi argomenti attivi
» Libro "MASERATI - L'ERA BITURBO", ovvero tutto il sapere e la verità sulle Biturbo: praticamente la BIBBIA
Da Claudio Ieri alle 14:06

» Addio Maserati Levante
Da Angelo Lun 19 Feb 2024 - 21:36

» Inizio anno 2024 pesante in Ciro Menotti a Modena
Da Claudio Lun 19 Feb 2024 - 20:14

» Presentazione Fan Shamal
Da Maurizio Mer 14 Feb 2024 - 17:08

» Rieccomi ..!
Da fritz287 Mer 14 Feb 2024 - 11:41

» Stabilimento Stellantis Mirafiori e produzione auto elettriche 500 e Maserati autunno 2023
Da Zoldher Mar 13 Feb 2024 - 12:21

» Ciao a tutti.
Da massi78 Lun 12 Feb 2024 - 23:11

» AUGURI 2024
Da Riccardo.420 Mer 7 Feb 2024 - 10:46

» Mi presento
Da Dari8V Lun 5 Feb 2024 - 8:06

» Valore di mercato Biturbo MY 84 in perfette condizioni
Da Zoldher Mar 30 Gen 2024 - 19:26

» Consiglio acquisto GranTurismo S
Da Claudio Mar 30 Gen 2024 - 13:20

» Nuova Maserati Quattroporte - Progetto congelato (rinviata al 2028)
Da pilota54 Ven 26 Gen 2024 - 12:26

» Modulo P1 Performante PB
Da Checovenier Ven 26 Gen 2024 - 9:22

» Deciso per acquisto Quattroporte 4.2 quale cambio?
Da Pegaso Lun 22 Gen 2024 - 9:45

» Maserati Grecale
Da Pegaso Dom 21 Gen 2024 - 8:28

» Ciao a tutti
Da Maurizio Ven 19 Gen 2024 - 11:39

» Trifase
Da CRONet Ven 19 Gen 2024 - 1:03

» consiglio per acquisto 420 S
Da Riccardo.420 Mer 17 Gen 2024 - 11:32

» PRESENTAZIONE
Da Zoldher Lun 15 Gen 2024 - 15:52

» Presentazione
Da Massimo NZ Dom 14 Gen 2024 - 23:12


 

 Operai Maserati Lambrate

Andare in basso 
2 partecipanti
AutoreMessaggio
StefanoGT

StefanoGT


Età : 42

Operai Maserati Lambrate Empty
MessaggioTitolo: Operai Maserati Lambrate   Operai Maserati Lambrate Icon_minitime1Mer 2 Mag 2012 - 15:28

20 gennaio 1995 —
pagina 48
sezione: ECONOMIA



ROMA - Rischiano il licenziamento i 650 dipendenti in cassa
integrazione della ex Maserati di Lambrate. Domani, 21 gennaio,
infatti, scade il decreto che istituisce, appunto, la cassa
integrazione in questo stabilimento piantato nel cuore della periferia
operaia milanese. Secondo il sindacato la Fiat che ha "ereditato" l'
impianto (e gli accordi connessi) da Alejandro De Tomaso sarebbe pronta
ad interrompere il rapporto di lavoro con le maestranze. Tanto è vero
che ieri si è svolta all' interno dell' impianto un' affollata
assemblea di protesta. A Torino, però, nessuno è in grado di confermare
la notizia. Ma si fa notare che Corso Marconi ha preso in carico una
fabbrica virtualmente già chiusa. E "corredata", per giunta, di un
accordo sull' occupazione firmato precedentemente. Quanto al sindacato
stesso, lungi dal prendersela con la proprietà, si limita a chiedere un
prolungamento del decreto. E allora? In effetti la vicenda di Lambrate
ha più di un aspetto paradossale. Tutto comincia nel gennaio del 1993
quando Alejandro De Tomaso vuole chiudere lo stabilimento e minaccia
di licenziare tutti i dipendenti. Lo scontro con il sindacato è
durissimo. Ma tutto si risolve alla fine del mese quando, sull' onda
dell' emozione per il caso di Crotone, l' allora ministro del Lavoro
Cristofori vara un decreto che istituisce la cassa integrazione per i
dipendenti. Ma attenzione: si tratta di un provvedimento "ponte" in
attesa di ricollocare altrove gli operai sospesi dal lavoro. Una misura
destinata a decadere in mancanza di alternative valide. Nella
primavere del ' 93 la fabbrica, che aveva allora un migliaio di
dipendenti, è chiusa. Ma per fortuna all' orizzonte dei cassintegrati
si profilano due progetti. Il primo, sponsorizzato dalla Nuova Voxon
prevede la costruzione di componenti elettroniche assieme ai taiwanesi
della Acquarius Sistems Inc. occupando così circa 200 persone. Quanto
al secondo è un centro commerciale che sarebbe sorto nell' area dell'
ex Innocenti Sant' Eustacchio, adiacente alla fabbrica del Tridente. La
soluzione viene accolta con giubilo da tutti, sindacati e lavoratori
compresi. E' contenta anche la Fiat che pochi mesi dopo, in seguito a
una grave malattia di De Tomaso, prende il controllo della casa
automobilistica. L' unico a mostrarsi scettico è Walter Galbusera, il
segretario della Uil lombarda che ingaggia furiose polemiche con gli
altri sindacalisti. In seguito ne sarebbero successe di tutti i colori.
A cominciare dal fallimento della Nuova Voxon. Ma non basta. Perché
dalla ceneri di quest' ultima società nasce con lo stesso management
una nuova azienda: Europa Service. Tutto, risolto, dunque? Macché, i
massimi dirigenti di Europa service, gli unici ad avere i contatti con i
taiwanesi, vengono coinvolti in un' incredibile vicenda di denaro
sporco, riciclaggio, traffici di vario genere e sono così associati
alla patrie galere. Sul secondo fronte, quello commerciale, all' inizio
tutto sembrava andare per il meglio. Tanto è vero che è la stessa
Rinascente a candidarsi per la gestione di un mega centro commerciale.
Poi, però, le difficoltà burocratiche, gli intoppi, le pressioni
effettuate dai piccoli negozianti si moltiplicano. Risultato: proprio
in queste settimane la Giunta Regionale della Lombardia ha bocciato il
progetto. Bisognerà ricominciare da capo, seguendo altre procedure.
"Non é vero che i progetti alternativi sono sfumati - ribattono alla
Fiom-Cgil di Milano - Purtroppo interessi oscuri si battono contro
queste iniziative. E' sempre possibile riprendere i contatti
direttamente con i taiwanesi. Quanto al centro commerciale oggi
manifesteremo sotto il Pirellone per convincere la Regione a rimuovere i
vincoli".
- di GIORGIO LONARDI

Archio Repubblica, per non scordare la storia del nostro marchio.
link
Torna in alto Andare in basso
BigFoot
MODERATORE
BigFoot


Età : 49

Operai Maserati Lambrate Empty
MessaggioTitolo: Re: Operai Maserati Lambrate   Operai Maserati Lambrate Icon_minitime1Mer 2 Mag 2012 - 15:38

Interessi oscuri?

Vabbè, tutto nel passato.

________________________________________
Operai Maserati Lambrate 22px-Flag_of_Italy.svg 1934 - 1938 - 1982 - 2006 Operai Maserati Lambrate Wcup
Torna in alto Andare in basso
StefanoGT

StefanoGT


Età : 42

Operai Maserati Lambrate Empty
MessaggioTitolo: Re: Operai Maserati Lambrate   Operai Maserati Lambrate Icon_minitime1Mer 2 Mag 2012 - 15:49

Sto leggendo moltissi articoli che si trovano spulciando lo storico della Repubblica, devo dire che ce ne sono davvero di interessanti.
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato





Operai Maserati Lambrate Empty
MessaggioTitolo: Re: Operai Maserati Lambrate   Operai Maserati Lambrate Icon_minitime1

Torna in alto Andare in basso
 
Operai Maserati Lambrate
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Corsi Maserati 2021 (Master Maserati Driving Experience) anche con la MC20
» Autocapital agosto 2013 Articolo Maserati Ghibli III e Inserto Maserati Quattroporte
» Piano industriale Maserati 2022-2025 e futura gamma Maserati
» Libro - Breve Storia Fotografica dell'Opera dei Fratelli Maserati (Alfieri Maserati)
» le ultime da manley: maserati ed alfa insiene? un errore - maserati trattata come marchio di massa

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
 :: M O N D O M A S E R A T I-
Vai verso: