Ciao e benvenuto sul Portale & Forum MASERATI
Per poter visualizzare tutte le sezioni del forum e del portale, devi registrarti. Una volta registrato ricordati di presentarti nell'apposita sezione "PRESENTAZIONI".

La registrazione a www.repartocorse2.com è completamente gratuita.

228i: cat vs. non-cat Masera21




Il numero uno dei Portali & Forum dedicati agli amanti e/o possessori delle automobili Maserati dal 1914 ad oggi
 
EventiPubblicazioni228i: cat vs. non-cat Untitl12IndiceRegistratiAccedi
Ultimi argomenti attivi
» alla fine è arrivata!
Da Davide Giuriato Ieri alle 12:00

» ciao
Da ronduccio Mer 28 Lug 2021 - 12:58

» Cielino Coupé Cambiorsa
Da Giancarlo224 Mer 28 Lug 2021 - 9:11

» Maserati GranTurismo 2022-2023
Da CRONet Lun 26 Lug 2021 - 23:30

» Maserati MC20
Da Maurizio Ven 16 Lug 2021 - 14:06

» Salve a tutti
Da Dari8V Gio 15 Lug 2021 - 8:21

» Gamma model year 22
Da Dari8V Lun 12 Lug 2021 - 12:16

» MV 3200 GTC (Restomod su 3200 GT)
Da Dari8V Gio 8 Lug 2021 - 18:43

» All'asta la Ghibli di Frank Sinatra
Da Maurizio Mar 6 Lug 2021 - 17:45

» Ciao a tutti
Da Davide Giuriato Dom 4 Lug 2021 - 21:38

» Ciao dalla Francia
Da Davide Giuriato Dom 4 Lug 2021 - 21:34

» Il vento sta davvero cambiando
Da Dari8V Mar 29 Giu 2021 - 8:37

» Nuovo video di Motor 1.com
Da Zoldher Dom 27 Giu 2021 - 14:42

» Maserati Grecale
Da Claudio Ven 25 Giu 2021 - 13:12

» Buongiorno a tutti,
Da robbi Gio 24 Giu 2021 - 8:09

» Distanziale volante mozzo Shamal
Da robbi Mar 22 Giu 2021 - 19:11

» Maserati 224
Da robbi Mar 22 Giu 2021 - 19:09

» Tessera 335
Da Giuseppe122 Mar 15 Giu 2021 - 14:27

» Cose turche: Para Bizde (Abbiamo i soldi). Rumeli Orhan Kemal feat. Maserati Ghibli
Da spedirail Lun 14 Giu 2021 - 16:34

» VIDEO "Champcar race" team Dead Pedal Racing
Da Marko85 Lun 31 Mag 2021 - 14:35

 

 228i: cat vs. non-cat

Andare in basso 
+16
AdiGhibli
fab
aaapiero
AndreaGhibliGT
meteoman
BigFoot
fritz287
mauroracing
Jak
fuoddi
ammiraglio66
Dari8V
masimase
mikinoise
Claudio
maranello71
20 partecipanti
Vai alla pagina : 1, 2, 3  Successivo
AutoreMessaggio
maranello71



Età : 49

228i: cat vs. non-cat Empty
MessaggioTitolo: 228i: cat vs. non-cat   228i: cat vs. non-cat Icon_minitime1Lun 30 Gen 2012 - 22:24

Appena torna il bel tempo andro' a vedere una bellissima 228i che mi incuriosisce, in vendita fuori Zurigo. E' una macchina del 1988 in un elegante grigio scuro metallizzato con interni in pelle avorio. L'esterno sembra immacolato (anche se non ho visto il sottoscocca) e l'interno e' in belle condizioni, specialmente considerando il colore delicato della pelle.

Dicono che ha fatto di recente un tagliandone con cinghie e molte altre cose, e ha passato la severissima revisione svizzera senza problemi. La macchina ha 75000 Km originali e viene offerta a circa 7000 Euro.

Essendo la 228 rarissima (ho calcolato 464 esemplari incluse le pochissime 228 a carburatori dell'86-87) potrebbe essere una bella storica da portare ai raduni e forse verra' rivalutata piu' di altri modelli Biturbo degli anni '80. In particolare mi piace il livello di finitura elevatissimo delle 228 che ho avuto occasione di toccare con mano.

La domandona: essendo una vettura destinata al mercato svizzero, gia' nel 1988 montava i catalizzatori e quindi il motore era depotenziato a 225 CV. C'e' qualcuno che per caso ha provato entrambe le versioni catalizzate e non catalizzate delle 2800 dell'epoca (non solo 228, ma anche 430 o Spyder)? Si sente la differenza di prestazioni, e ci sono controindicazioni tecniche alla versione catalizzata (per esempio rotture dei catalizzatori, surriscaldamenti, ecc.)?

Altrimenti, esistono soluzioni di upgrade moderno (per esempio, montare catalizzatori high flow metallici) che potrebbero ristabilire le prestazioni e migliorare l'affidabilita'? Mi preoccupa il fatto che nel 1988 la Maserati aveva pochissima esperienza di catalizzatori, e molti miei amici americani negli ultimi anni li hanno eliminati del tutto dalle loro vecchie Biturbo 2800... (by the way, cosa assolutamente da ergastolo in Svizzera) 228i: cat vs. non-cat 499740
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 43

228i: cat vs. non-cat Empty
MessaggioTitolo: Re: 228i: cat vs. non-cat   228i: cat vs. non-cat Icon_minitime1Lun 30 Gen 2012 - 23:29

@maranello71 ha scritto:
incluse le pochissime 228 a carburatori dell'86-87

Più che pochissime: una.

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
mikinoise

mikinoise

Età : 46

228i: cat vs. non-cat Empty
MessaggioTitolo: Re: 228i: cat vs. non-cat   228i: cat vs. non-cat Icon_minitime1Mar 31 Gen 2012 - 7:03

@maranello71 ha scritto:
...
Altrimenti, esistono soluzioni di upgrade moderno (per esempio, montare catalizzatori high flow metallici) ... (by the way, cosa assolutamente da ergastolo in Svizzera) 228i: cat vs. non-cat 499740

E che fanno in Svizzera? Mettono la macchina sul ponte e controllano se hai i catalizzatori? 228i: cat vs. non-cat 433992
O ti riferisci alle revisioni periodiche?
Ad ogni modo penso che un upgrade come lo intendi tu si possa fare
Torna in alto Andare in basso
maranello71



Età : 49

228i: cat vs. non-cat Empty
MessaggioTitolo: Re: 228i: cat vs. non-cat   228i: cat vs. non-cat Icon_minitime1Mar 31 Gen 2012 - 8:47

Miki, la risposta e' si!!!

Mettono proprio la macchina sul ponte e controllano, non solo alle revisioni ma anche la polizia se si insospettiscono (l'odore di una non-cat si sente, si sente...)

Che uPgrades suggerisci? E come vanno le versioni cat, sono visibilmente meno aggressive delle altre?
Torna in alto Andare in basso
mikinoise

mikinoise

Età : 46

228i: cat vs. non-cat Empty
MessaggioTitolo: Re: 228i: cat vs. non-cat   228i: cat vs. non-cat Icon_minitime1Mar 31 Gen 2012 - 9:58

Permettimi una domanda, ma se è così come dici perchè chiedi come fare per scatalizzarla?
Torna in alto Andare in basso
masimase

masimase

Età : 44

228i: cat vs. non-cat Empty
MessaggioTitolo: Re: 228i: cat vs. non-cat   228i: cat vs. non-cat Icon_minitime1Mar 31 Gen 2012 - 11:48

@Claudio ha scritto:
@maranello71 ha scritto:
incluse le pochissime 228 a carburatori dell'86-87

Più che pochissime: una.


Sarebbe il mio sogno.....

Ammiraglio dice che fu solo una intenzione e che non si realizzo' mai, da altre fonti mi ricordo addirittura 13 esemplari prodotti... Shocked
Torna in alto Andare in basso
Dari8V
MODERATORE
Dari8V

Età : 48

228i: cat vs. non-cat Empty
MessaggioTitolo: Re: 228i: cat vs. non-cat   228i: cat vs. non-cat Icon_minitime1Mar 31 Gen 2012 - 12:23

@maranello71 ha scritto:

Essendo la 228 rarissima (ho calcolato 464 esemplari incluse le pochissime 228 a carburatori dell'86-87)

In realta' sono molte meno: dei 464 esemplari effettivamente costruiti, circa 50 giacevano invenduti nei piazzali di Lambrate nel '93 e, all'arrivo della Fiat, venne loro tagliato il numero di telaio e furono poi schiacciati. affraid
Moltissimi altri sono stati radiati e rottamati negli anni scorsi, quando le spese di un eventuale ripristino passavano abbondantemente il valore del mezzo sul mercato dell'usato.
Essendo poi una motorizzazione 2800 cc, in Italia sono autentiche mosche bianche (tipo quella di Ammiraglio Razz ), praticamente tutte non catalizzate, con tutti i loro 250 CV.


@maranello71 ha scritto:
In particolare mi piace il livello di finitura elevatissimo delle 228 che ho avuto occasione di toccare con mano.

E' perfino imbarazzante: pelle dappertutto, a volte inframezzata da Alcantara, addirittura sellate a balze usando piu' materiale ottenendo un effetto di opulenza impareggiabile.
Radica lucida su plancia e portiere e addirittura all'interno del cruscotto (molto spessa) a contenere gli strumenti.
Inarrivabile.
E pensare che i giornalai dell'epoca definivano l'interno poco curato confused , osannando le plasticacce delle ammiraglie tedesche perche' ben allineate!!! No

@maranello71 ha scritto:
La domandona: essendo una vettura destinata al mercato svizzero, gia' nel 1988 montava i catalizzatori e quindi il motore era depotenziato a 225 CV. C'e' qualcuno che per caso ha provato entrambe le versioni catalizzate e non catalizzate delle 2800 dell'epoca (non solo 228, ma anche 430 o Spyder)?

Io ho esperienza con entrambe (430 e 228) ma per l'appunto entrambe NON catalizzate.
La 430 va un filino in piu', ha una erogazione piu' brutale, sia in ragione della massa inferiore rispetto alla sorellona 228, sia perche' il motore della 228 aveva il rapporto di compressione appena un po' inferiore rispetto alla 430.

@maranello71 ha scritto:
molti miei amici americani negli ultimi anni li hanno eliminati del tutto dalle loro vecchie Biturbo 2800... (by the way, cosa assolutamente da ergastolo in Svizzera) 228i: cat vs. non-cat 499740

Valutavo l'ipotesi di trasferirmi nella organizzatissima Svizzera, ma alla luce di cio' staro' assolutamente fermo nella Serenissima, a godermi le mie marmitte libere. drunken


Ultima modifica di Dari8V il Mar 31 Gen 2012 - 16:24 - modificato 1 volta.
Torna in alto Andare in basso
ammiraglio66

ammiraglio66

Età : 55

228i: cat vs. non-cat Empty
MessaggioTitolo: Re: 228i: cat vs. non-cat   228i: cat vs. non-cat Icon_minitime1Mar 31 Gen 2012 - 13:29

E' per caso questa....

228i: cat vs. non-cat Masera10

A mio avviso NON credo che la differenza di prestazioni possa incidere sulla valutazione del modello.

Da 225 a 250 questa differenza non si riesce a percepire.

I catalizzatori NON erano costruiti dalla Maserati,ma acquistati da fornitori, che a sua volta fornivano altri costruttori di auto.228i: cat vs. non-cat 829643

La durata di tali componenti dipende anche da come si utilizza il mezzo....vedi..Alfredo...No
Torna in alto Andare in basso
fuoddi

fuoddi

Età : 51

228i: cat vs. non-cat Empty
MessaggioTitolo: Re: 228i: cat vs. non-cat   228i: cat vs. non-cat Icon_minitime1Mar 31 Gen 2012 - 18:05

non posso parlare se nelle maserati catalizzate o non si senta differenza in prestazioni, ma sicuramente e per esperienza diretta mia e di miei familiari, sulle alfa 75 si... la differenza in prestazioni è notevole... la catalizzata è molto meno rabbiosa in accelerazione (mio cugino ha la mia stessa in versione catalizzata) ed a parte il rombo che non è più "alfa" ma "ammutolito" e perde 5 cavalli, a tiro finale però sono quasi simili...

Però, ripeto... parlo come differenza di alfa romeo... potrebbe essere che nelle maserati essendo "biturbizzate" questa differenza nn si noti....
Torna in alto Andare in basso
Jak
MODERATORE


Età : 60

228i: cat vs. non-cat Empty
MessaggioTitolo: Re: 228i: cat vs. non-cat   228i: cat vs. non-cat Icon_minitime1Mar 31 Gen 2012 - 18:24

@Dari8V ha scritto:
E' perfino imbarazzante: pelle dappertutto, a volte inframezzata da Alcantara, addirittura sellate a balze usando piu' materiale ottenendo un effetto di opulenza impareggiabile.
Radica lucida su plancia e portiere e addirittura all'interno del cruscotto (molto spessa) a contenere gli strumenti.
Inarrivabile.

Diciamo pure che certi particolari, come la plissettatura dei pannelli porta, sanno un po' di casa di tolleranza What a Face
Torna in alto Andare in basso
maranello71



Età : 49

228i: cat vs. non-cat Empty
MessaggioTitolo: Re: 228i: cat vs. non-cat   228i: cat vs. non-cat Icon_minitime1Mar 31 Gen 2012 - 19:04

@ammiraglio66 ha scritto:
E' per caso questa....

228i: cat vs. non-cat Masera10

A mio avviso NON credo che la differenza di prestazioni possa incidere sulla valutazione del modello.

Da 225 a 250 questa differenza non si riesce a percepire.

I catalizzatori NON erano costruiti dalla Maserati,ma acquistati da fornitori, che a sua volta fornivano altri costruttori di auto.228i: cat vs. non-cat 829643

La durata di tali componenti dipende anche da come si utilizza il mezzo....vedi..Alfredo...No

E' proprio lei! Solo che il prezzo e' sceso da 22000 a 9800 franchi. Io penso di andare dal venditore con 7000 franchini in contanti, sventolarglieli sotto il naso... Prendere o lasciare. Considerando l'invendibilta' di tutte le Biturbo penso di potercela fare. Che dite, una 228 in ottime condizioni a 5000 Euro vale la pena?

So bene che i catalizzatori non li faceva la Maserati! Il mio dubbio riguarda il fatto se all'epoca la gestione software dell'iniezione fosse sofisticata abbastanza da proteggere i catalizzatori da surriscaldamenti, combustioni incontrollate nella matrice (che distruggono i cats, fenomeno noto ai proprietari delle prime Ferrari 328 e Mondial cat...)

Se esistono moderni catalizzatori high-flow metallici che ci stanno dentro, farei questo piccolo aggiornamento.
Torna in alto Andare in basso
mauroracing

mauroracing

Età : 40

228i: cat vs. non-cat Empty
MessaggioTitolo: Re: 228i: cat vs. non-cat   228i: cat vs. non-cat Icon_minitime1Mar 31 Gen 2012 - 19:15

scusa Maranello, sei propenso a scatalizzare la Granturismo nonostante con questa operazione dà solitamente molte noie e ti poni dubbi sullo scatalizzare una 228 ?!?! scratch



se ti fai scrupolo perchè in Svizzera son più "pignoli" con le leggi ambientali volendo si svuotano i tuoi e a vista nessuno può accorgersi della modifica senza smontarli!! Wink

ps. direi che se è in ordine come semrba una 228 a 5.000€ è indubbiamente un buon affare.228i: cat vs. non-cat 318797
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 43

228i: cat vs. non-cat Empty
MessaggioTitolo: Re: 228i: cat vs. non-cat   228i: cat vs. non-cat Icon_minitime1Mar 31 Gen 2012 - 19:16

@maranello71 ha scritto:

Considerando l'invendibilta' di tutte le Biturbo

Non proprio tutte.

Le Spyder sono molto ricercate. Le MY92 ormai sono vicine ai 20.000 €, cioè il doppio di una Ghibli...What a Face


@maranello71 ha scritto:
combustioni incontrollate nella matrice (che distruggono i cats, fenomeno noto ai proprietari delle prime Ferrari 328 e Mondial cat...)

Riesci a spiegarmi meglio questo fenomeno e la sua incidenza statistica?

Possiedo una Mondial t cabrio del 1990, ovvero del primo anno in cui era catalizzata sul mercato italiano (quelle del 1989 non lo erano ancora), tanto che legalmente è ancora classificata come Euro 0, nonostante i catalizzatori.

Ad oggi, i catalizzatori non hanno mai dato problemi. Come ci si accorge di eventuali problemi? Con la spia "slow down 1/4 5/8"?

Essendo una Euro 0 catalizzata, supera i test delle emissioni sempre senza problemi durante le revisioni periodiche...lo scarico non puzza.

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
ammiraglio66

ammiraglio66

Età : 55

228i: cat vs. non-cat Empty
MessaggioTitolo: Re: 228i: cat vs. non-cat   228i: cat vs. non-cat Icon_minitime1Mar 31 Gen 2012 - 19:36

Certo che portarla a casa 5000€ e' un bel colpaccio.What a Face What a Face

Guarda bene che in quella vettura e' stato montato il pelagatti.....(vedi foto allegata).

La 228 NON ha mai montato quel tipo di condensatore.....dunque e' stata fatta una modifica in qualche officina.Suspect

228i: cat vs. non-cat Cattur10
Torna in alto Andare in basso
mauroracing

mauroracing

Età : 40

228i: cat vs. non-cat Empty
MessaggioTitolo: Re: 228i: cat vs. non-cat   228i: cat vs. non-cat Icon_minitime1Mar 31 Gen 2012 - 19:39

i catalizzatori ceramici come quelli della Mondial ma di quasi tutte le auto catalizzate costuite in Europa nei primi anni '90 (addirittura non mi vengono in mente eccezzioni a parte modelli speciali di auto o alcune 911 turbo) quando si rompono si spaccano in pezzi e quindi li si sente tintinnare.

impossibile non accorgersene.



spessissimo i catalizzatori ceramici una volta rotti oltre a far rumore si spaccano a loro volta in pezzi più piccoli e l'auto và sensibilemtne meno perchè questi pezzi si posizionano sulla linea di scarico ostruendo il condotto stesso.



ps. domani a lavoro vedo di fare qualche foto ad alcuni catalizzatori rotti cosi da rendere il tutto più comprensibile.

pps. non mi riuslta però che le prime auto catalittiche avessero più problemi di quelle nuove, è che spesso i catalizzatori si rompevano anche a causa di altri fattori come l'assenza dei flessibili o eventuali combustioni di benzina a freddo.
Torna in alto Andare in basso
mauroracing

mauroracing

Età : 40

228i: cat vs. non-cat Empty
MessaggioTitolo: Re: 228i: cat vs. non-cat   228i: cat vs. non-cat Icon_minitime1Mar 31 Gen 2012 - 19:40

Ammiraglio, abbi pazienza, ma cos'è il pelagatti?!?! un concorrente del melegatti? Question
Torna in alto Andare in basso
ammiraglio66

ammiraglio66

Età : 55

228i: cat vs. non-cat Empty
MessaggioTitolo: Re: 228i: cat vs. non-cat   228i: cat vs. non-cat Icon_minitime1Mar 31 Gen 2012 - 19:47

Vedi come questi di una delle ultime 228 catalitiche....tutto rigido.What a Face What a Face

228i: cat vs. non-cat Cattur11


Ultima modifica di ammiraglio66 il Mar 31 Gen 2012 - 19:53 - modificato 1 volta.
Torna in alto Andare in basso
ammiraglio66

ammiraglio66

Età : 55

228i: cat vs. non-cat Empty
MessaggioTitolo: Re: 228i: cat vs. non-cat   228i: cat vs. non-cat Icon_minitime1Mar 31 Gen 2012 - 19:52

@mauroracing ha scritto:
Ammiraglio, abbi pazienza, ma cos'è il pelagatti?!?! un concorrente del melegatti? Question

Sulle biturbo Si ecc. ecc. si montava un tipo di condensatore lungo e basso posizionato sotto al radiatore acqua....vedi foto allegata precedentemente.

Lo chiamavano cosi' perche' essendo basso potevi pettinare i gatti......228i: cat vs. non-cat 433992
Torna in alto Andare in basso
mauroracing

mauroracing

Età : 40

228i: cat vs. non-cat Empty
MessaggioTitolo: Re: 228i: cat vs. non-cat   228i: cat vs. non-cat Icon_minitime1Mar 31 Gen 2012 - 19:54

grazie per la delucidazione Wink sul pelagatta
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 43

228i: cat vs. non-cat Empty
MessaggioTitolo: Re: 228i: cat vs. non-cat   228i: cat vs. non-cat Icon_minitime1Mar 31 Gen 2012 - 19:55

@mauroracing ha scritto:
Ammiraglio, abbi pazienza, ma cos'è il pelagatti?!?!

228i: cat vs. non-cat Napolisport_9255

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
Jak
MODERATORE


Età : 60

228i: cat vs. non-cat Empty
MessaggioTitolo: Re: 228i: cat vs. non-cat   228i: cat vs. non-cat Icon_minitime1Mar 31 Gen 2012 - 20:06

Mamma mia affraid
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 43

228i: cat vs. non-cat Empty
MessaggioTitolo: Re: 228i: cat vs. non-cat   228i: cat vs. non-cat Icon_minitime1Mar 31 Gen 2012 - 20:49

Dai, jak, se non altro è simpatico...

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
maranello71



Età : 49

228i: cat vs. non-cat Empty
MessaggioTitolo: Re: 228i: cat vs. non-cat   228i: cat vs. non-cat Icon_minitime1Mar 31 Gen 2012 - 21:44

Tornando alla 228i, visto che probabilmente ne sopravvivono meno di 200 al mondo, il consenso e' che ne valga la pena... Soprattutto visto che non avrei problemi poi a ripotarmela eventualmente negli USA come storica.

Mi ha lasciato scioccata la storia delle ultime 228 nuove biecamente distrutte da Fiat... Spero fossero realmente molte meno di 50! Sarebbe stata una perdita ingente! E almeno spero che abbiano demolito solo le scocche, ricuperando prima tutte le preziose parti di ricambio!

E pensare che sarebbe bastato inventarsi una versione "228i. 24v" da 280 cv per vendere facilmente anche le ultime, opotevano almeno rifilarle ai dirigenti come auto aziendali??? Che spreco

affraid No
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 43

228i: cat vs. non-cat Empty
MessaggioTitolo: Re: 228i: cat vs. non-cat   228i: cat vs. non-cat Icon_minitime1Mar 31 Gen 2012 - 22:00

@maranello71 ha scritto:
Tornando alla 228i, visto che probabilmente ne sopravvivono meno di 200 al mondo

Ma questo chi l'ha detto?

Sono sempre calcoli fatti un pò a spanne, cifre sparate a caso, spesso privi di fondamento...anche perchè molte macchine dopo alcuni anni "resuscitano".

A me non sorprende che la Fiat abbia schiacciato quelle macchine, tutte le case lo fanno.

Per esempio la prima Murcielago costruita, di colore verde Ithaca, quella che è stata presentata nel settembre 2001 228i: cat vs. non-cat 821260 e che ho avuto il piacere di guidare in un test, è stata schiacciata dalla Lamborghini.

affraid

Quelle 228 erano ormai invendibili, e forse nemmeno più immatricolabili su alcuni mercati. Non dico che sia giusto, ma non mi sorprende che le aziende facciano queste cose. Anni fa la Lamborghini ha distrutto un sacco di ricambi di vetture storiche che aveva in giacenza:affraid:

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
fritz287
MODERATORE
fritz287

Età : 28

228i: cat vs. non-cat Empty
MessaggioTitolo: Re: 228i: cat vs. non-cat   228i: cat vs. non-cat Icon_minitime1Mar 31 Gen 2012 - 22:04

@Claudio ha scritto:


Per esempio la prima Murcielago costruita, di colore verde Ithaca, quella che è stata presentata nel settembre 2001 228i: cat vs. non-cat 821260 e che ho avuto il piacere di guidare in un test

228i: cat vs. non-cat 50414_344358107989_4948287_n
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 43

228i: cat vs. non-cat Empty
MessaggioTitolo: Re: 228i: cat vs. non-cat   228i: cat vs. non-cat Icon_minitime1Mar 31 Gen 2012 - 22:05

Ma quello non è il pupazzo di gardaland? scratch

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
fritz287
MODERATORE
fritz287

Età : 28

228i: cat vs. non-cat Empty
MessaggioTitolo: Re: 228i: cat vs. non-cat   228i: cat vs. non-cat Icon_minitime1Mar 31 Gen 2012 - 22:05

Sì... e indovina come si chiama... 228i: cat vs. non-cat 922735
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 43

228i: cat vs. non-cat Empty
MessaggioTitolo: Re: 228i: cat vs. non-cat   228i: cat vs. non-cat Icon_minitime1Mar 31 Gen 2012 - 23:36

Prezzemolino?

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
 
228i: cat vs. non-cat
Torna in alto 
Pagina 1 di 3Vai alla pagina : 1, 2, 3  Successivo

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
 :: M O N D O M A S E R A T I-
Vai verso: