Ciao e benvenuto sul Portale & Forum MASERATI
Per poter visualizzare tutte le sezioni del forum e del portale, devi registrarti. Una volta registrato ricordati di presentarti nell'apposita sezione "PRESENTAZIONI".

La registrazione a www.repartocorse2.com è completamente gratuita.

salve Masera21




Il numero uno dei Portali & Forum dedicati agli amanti e/o possessori delle automobili Maserati dal 1914 ad oggi
 
EventiPubblicazionisalve Untitl12IndiceUltime immaginiRegistratiAccedi
Ultimi argomenti attivi
» Maserati: quale futuro?
Da Claudio Oggi alle 19:40

» Maserati Shamal- Gandini
Da Zoldher Oggi alle 19:22

» Maggiori informazioni sul mio 430....
Da Riccardo.420 Oggi alle 17:18

» Smontaggio turbine
Da Zoldher Mar 11 Giu 2024 - 23:34

» Interno Missoni 420
Da Renato Migliore Mar 11 Giu 2024 - 9:07

» Strumenti biturbo 420
Da paolo Lun 10 Giu 2024 - 1:06

» Mi presento
Da alex.ras Gio 6 Giu 2024 - 17:51

» Nuovo trasferimento di proprieta' di Maserati s.p.a.? Di nuovo sotto Ferrari?
Da Pierangelo Mar 4 Giu 2024 - 20:10

» Giovanni Soldini e Maserati Multi 70 : nuovo record Hong Kong - Londra
Da Pierangelo Lun 3 Giu 2024 - 17:02

» Mi presento
Da frenchconnection Dom 2 Giu 2024 - 18:13

» Mi presento
Da Riccardo.420 Sab 1 Giu 2024 - 11:51

» Mi presento: Ghibli 2107 250cv
Da Angelo Ven 31 Mag 2024 - 19:11

» Ciao a tutti mi presento
Da Riccardo.420 Ven 31 Mag 2024 - 9:07

» Sportina
Da Pierangelo Mer 22 Mag 2024 - 18:53

» MABC biturbo a carburatore
Da Zoldher Sab 18 Mag 2024 - 0:37

» Ciao a tutti mi presento
Da fuoddi Ven 17 Mag 2024 - 13:27

» Maserati e i saloni internazionali
Da Pierangelo Mar 14 Mag 2024 - 11:12

» Maserati: Quale impatto avrà l'intelligenza artificiale nel mondo del lavoro?
Da Zoldher Gio 9 Mag 2024 - 17:21

» Libro "MASERATI - L'ERA BITURBO", ovvero tutto il sapere e la verità sulle Biturbo: praticamente la BIBBIA
Da Zoldher Gio 2 Mag 2024 - 22:10

» Come si avvia una biturbo si?
Da Sandro1963 Mer 1 Mag 2024 - 13:07


 

 salve

Andare in basso 
+7
Dari8V
mauroracing
Shiva
fritz287
Krav
meteoman
fidelitas
11 partecipanti
AutoreMessaggio
fidelitas




Età : 36

salve Empty
MessaggioTitolo: salve   salve Icon_minitime1Ven 30 Lug 2010 - 22:38

sono nuovo del forum, faccio 23 anni quest'agosto e sogno QUOTIDIANAMENTE una maserati da prima dei 18 anni..
purtroppo temo resterà un sogno per tutta la vita ma intanto... non ho potuto fare a meno di iscrivermi!
Torna in alto Andare in basso
meteoman

meteoman


Età : 67

salve Empty
MessaggioTitolo: Re: salve   salve Icon_minitime1Ven 30 Lug 2010 - 22:42

salve 503229
Never say never, come diceva 007 !
Certo che una Granturismo forse è un pò fuori portata, ma una bestiaccia storica, se si ha la possibilità di farla curare da qualcuno di fiducia, non è così irraggiungibile, basta volerlo veramente...... salve 171566
salve 4179
Torna in alto Andare in basso
fidelitas




Età : 36

salve Empty
MessaggioTitolo: Re: salve   salve Icon_minitime1Ven 30 Lug 2010 - 22:58

al momento non posso avere una seconda auto.. in futuro può darsi..
comunque a me piace guidare, fare viaggi.. viverla l'auto.. che può voler dire fare 30.000km l'anno, non avere una reliquia per fare il giretto la domenica (le Mase d'epoca mi piacciono molto, ma anche fosse nuova sarebbe lo stesso discorso),
magari se negli anni a venire faranno Maserati più accessibili e più gestibili (un pò come ha fatto Porsche con la Boxster) allora chissà...
Torna in alto Andare in basso
Krav
MODERATORE
Krav


Età : 59

salve Empty
MessaggioTitolo: Re: salve   salve Icon_minitime1Sab 31 Lug 2010 - 1:30

Ciao Fidelitas,

come dice il proverbio: chi troppo vuole nulla stringe...

Ciò per dire che è meglio avere una Biturbo o derivate con cui divertirsi guidando durante il week-end, che la "solita" Audi con cui macinare km indifferentemente da quale sia lo scopo del viaggio.

Personalmente ritengo un'arma a doppio taglio guidare quotidianamente un'auto: perché? Perché ci si abitua a tutto, e con 30.000 km all'anno le emozioni nel guidare una qualunque sportiva vengono man mano scemando per lasciare spazio alla routine.

Certo un'auto come una Maserati d'epoca necessiterebbe di un garage, ma in mancanza d'altro basterebbe un posto auto sicuro, e con poche migliaia di euro avresti un sogno realizzato... altro che reliquia. salve Icon_wink
Torna in alto Andare in basso
fritz287
MODERATORE
fritz287


Età : 30

salve Empty
MessaggioTitolo: Re: salve   salve Icon_minitime1Sab 31 Lug 2010 - 3:25

Benvenuto, carissimo!

Anche io ho il tuo medesimo sogno, di una Maserati! Come ha detto Krav ci sono tantissime storiche alle quali uno può accedere con "molto meno" (rispetto a una GranTurismo... Very Happy); quello che però mi spaventa non è tanto il prezzo di acquisto che, anzi, è spesso favoloso, quanto i costi di gestione fissi ed eventuali rotture inaspettate ed imprevedibili che possono sempre capitare: ma un conto é se succede su una Stilo diesel, un altro se si rompe il pezzo di ricambio introvabile di una Maserati dell'87...

Però dai, con tanta pazienza certamente trovi l'esemplare perfetto dei tuoi sogni!

salve 171566
Torna in alto Andare in basso
fidelitas




Età : 36

salve Empty
MessaggioTitolo: Re: salve   salve Icon_minitime1Sab 31 Lug 2010 - 13:24

sono d'accordo con voi,
fritz mi piacerebbe calcolare quali possono essere i costi -medi- di gestione di una biturbo anni '80 manutenzionata in vari modi, ma penso non sia questa la sezione per farlo, penso anzi guardando altre sez. del forum sicuramente è un discorso trito e ritrito.

A casa in famiglia un box vuoto c'è l'ho...e a 18 anni stavo per prendermela la vecchia biturbo (e non solo a 18!.. ogni tanto riparto in tromba!) ma vi spiego in poche parole la mia storia..
a 18 anni ero totalmente ossessionato da quest'auto... vivevo con i miei.. facevo poca strada.. insomma.. volevo prendermela e gustarmela.. anche facendoci un impianto GPL (ora non iniziate a smadonnare su questo.. ma non influenzando praticamente le prestazioni e visti i consumi ci stava a pennello) però qualche viaggetto lo facevo e non avevo i soldi per prendermela buona.

Nel giro di poco tempo le cose sono cambiate.. pian piano ho messo da parte un pò di soldini.. ma contempraneamente ho aumentato il mio kilometraggio annuo, sono finito lontano per frequentare l'unversità...
e così i costi di gestione con la difficoltà di trovare pezzi sono troppo alti.. il box fuori casa manca.. incognite sul futuro (tornerò a casa?).. insomma sono fermo.. anche perchè nel frattempo mi sono fatto una 147JTD che per il mio uso (al 90% autostradale) va alla grande e costa poco da tenere...
Torna in alto Andare in basso
fidelitas




Età : 36

salve Empty
MessaggioTitolo: Re: salve   salve Icon_minitime1Sab 31 Lug 2010 - 13:26

a dimenticavo.. la 147 i miei genitori me l'hanno pagata.. ma per una biturbo da 200cv non mi avrebbero foraggiato neanche di 100 euro salve Icon_cry
Torna in alto Andare in basso
Krav
MODERATORE
Krav


Età : 59

salve Empty
MessaggioTitolo: Re: salve   salve Icon_minitime1Sab 31 Lug 2010 - 13:40

Acquistare una Maserati della serie Biturbo d'epoca non equivale ad avere un'auto con accensione a manovella... salve Icon_biggrin

La ricambistica , fatto salvo alcuni modelli particolari quali la Ghibli (i fari ad esempio) o la Quattroporte IV (il parabrezza) non è un problema. Tra l'altro le ultime due menzionate sono troppo recenti per essere auto "d'epoca".

Un'auto d'epoca, che paga bollo ed assicurazione ridottissimi (grossomodo 150 euro annuali in tutto) si può dire non abbia grossi costi di gestione. Certo si potrebbe obiettare che ha bisogno di maggior manutenzione, ma tutto sommato non di granché superiore ad un'auto moderna, anzi, considerando il chilometraggio effettuato generalmente non altissimo, sovente non è necessario spendere fior di quattrini per la manutenzione.

La cosa importante è non lesinare al momento dell'acquisto e portarsi a casa un'auto in buone condizioni generali.

Per ciò che concerne le "Biturbo" la scelta è molto vasta, in quanto si può andare dalle prime Biturbo a carburatore alle 2.24v ad iniezione: nel mezzo vi sono le "S", le "SI", i modelli a 4 porte, ecc.

Il gas a mio modesto avviso è assolutamente da sconsigliarsi sui modelli a carburatore, mentre sui modelli ad iniezione può essere, a detta degli esperti, montato tranquillamente.
Certo sarebbe un peccato farlo per percorrere 5000 km all'anno... all'auto d'epoca infatti va necessariamente affiancata una moderna con cui andare a lavorare, fare la spesa, trovare la nonna, ecc.

Per divertirsi e godere di sensazioni d'altro e alto livello, la "Biturbo" in garage è una scelta di primissimo ordine.
Torna in alto Andare in basso
fidelitas




Età : 36

salve Empty
MessaggioTitolo: Re: salve   salve Icon_minitime1Sab 31 Lug 2010 - 15:13

so che le spese a livello di tasse sono ridicole per le auto d'epoca..
come manutenzione non parlo del tagliandino ma, volendo andare direttamente alle più care..le turbine per esempio..
circa il GPL certamente su qualsiasi auto bisogna valutare il chilometraggio che si fa..
Torna in alto Andare in basso
Shiva

Shiva


Età : 55

salve Empty
MessaggioTitolo: Re: salve   salve Icon_minitime1Sab 31 Lug 2010 - 16:32

Ciao Fidelitas,
innanzitutto benvenuto in RC2.
Per la biturbo prima serie opterie su quella che monta il MABC, poi hai la S ,la Si con ben 220 cv .Per cambiare un pò la linea ed avere prestazioni superiori passi ad una 2.24v o alla Racing.
Ebbene il costo di una revisione turbine è doppio in questo caso,ma se ti fai una scorta di pezzi in garage cannibalizzando un'altra biturbo non devi temere di acquistarla.
Una volta messa a punto puoi percorrere i tuoi 10000 km tranquillamente solamente con un tagliando annuo.I costi assicurativi e di bollo sono ben noti.
Se la biturbo è l'oggetto dei tuoi desideri da anni, devi solo prenderla altrimenti rimane solo un sogno.
Torna in alto Andare in basso
Krav
MODERATORE
Krav


Età : 59

salve Empty
MessaggioTitolo: Re: salve   salve Icon_minitime1Sab 31 Lug 2010 - 20:01

fidelitas ha scritto:
so che le spese a livello di tasse sono ridicole per le auto d'epoca..
come manutenzione non parlo del tagliandino ma, volendo andare direttamente alle più care..le turbine per esempio..
circa il GPL certamente su qualsiasi auto bisogna valutare il chilometraggio che si fa..

Capisco, però la spesa per eventualmente sistemare le turbine (io con la Biturbo S II ho fatto più di 150.000 km piuttosto "allegri" e le turbine non hanno mai dato segni di cedimento) è pari a quella che avresti nel malaugurato caso dovessi ammaccare la carrozzeria dell'auto "di tutti i giorni" magari centrando in manovra il solito paletto semi-invisibile.
La differenza è che i soldi spesi su di una Biturbo sono tutto sommato un investimento: in primis per lo spirito salve Icon_wink , in secondo luogo perché l'auto, anche se non raggiungerà mai come valore cifre iperboliche, rimane un "investimento".

Tengo a precisare che non voglio convincerti a tutti i costi ad acquistare una Biturbo, per carità... è giusto per fare due chiacchiere. salve Icon_biggrin
Torna in alto Andare in basso
mauroracing

mauroracing


Età : 43

salve Empty
MessaggioTitolo: Re: salve   salve Icon_minitime1Dom 1 Ago 2010 - 10:06

fidelitas ha scritto:
sono nuovo del forum, faccio 23 anni quest'agosto e sogno QUOTIDIANAMENTE una maserati da prima dei 18 anni..
purtroppo temo resterà un sogno per tutta la vita ma intanto... non ho potuto fare a meno di iscrivermi!
benvenuto!

dalla 147 alla biturbo per "tutti i giorni" c'è di mezzo il mare sopratutto se uno non si sà arrangiare almeno i piccoli lavoretti necessari a viaggiare sereno.

io nel mio piccolo ti consiglio di non sostituire la tua 147 con una biturbo ma semplicemente di affiancargli una biturbo, magari dove hai il box vuoto e la tieni per toglierti lo sfizio o farci una "passeggiata" quando puoi !
Torna in alto Andare in basso
fidelitas




Età : 36

salve Empty
MessaggioTitolo: Re: salve   salve Icon_minitime1Dom 1 Ago 2010 - 12:19

a me piacerebbe moltissimo una 2.24..
resta il fatto che comunque dovrò prima finire l'università, perchè ora come ora sono a casa mia (dove avrei il box) solo natale pasqua e estate perciò l'auto sarebbe sempre ferma e questo non gli farebbe bene.

A parte questo shiva ha scritto se ho ben letto che per una 224 revisione turbine costa il doppio..
Krav mi dice la revisione turbine costa come un intervento di carrozzeria...

Io avevo sentito voci folli, tipo che sostituire le turbine (che da libretto va fatto mi pare ogni 120.000km.. poi dipende dal modello) costi sui 3.000 euro (?!)

Per la manutenzione sarebbe sicuramente da evitare di farla in casa Maserati.. ma per curiosità.. quanto costa? So in Porsche la manodopera va dai 60 ai 90 euro ora (dipende dove)..
oltre alle turbine c'è la distribuzione che costa ed è ogni 80-90.000 (sembre a seconda del modello) e poi? Tanti piccoli interventi continui che come dice Shiva rendono necessari avere il rottame di una seconda maserati.. e un amico meccanico paziente aggiungerei..
Torna in alto Andare in basso
Shiva

Shiva


Età : 55

salve Empty
MessaggioTitolo: Re: salve   salve Icon_minitime1Dom 1 Ago 2010 - 12:31

Fidelitas,
le turbine della Maserati dei primi modelli sono riuscite ad arrivare oltre i 200 mila km di un nostro forumista.
Puoi sempre chiedere a Mauroracing che lavora nel campo dei turbo maggiori informazioni.
I ricambi delle Biturbo non si trovano più,ma si possono revisionare molte parti dell'auto.
Con 600/1000 euro al Massimo ti fai una scorta di pezzi motore, differenziale,trasmissione ,vetri,motorini alzavetri e tante altre cose.Le metti lì sperando che non ti sevano mai.
Il tagliando e la cinta della distribuzione non costano molto,il meccanico per la messa a punto è doveroso cercarne uno che ne capisca di Maserati Biturbo e derivate.
Un meccanico non molto preparato potrebbe farti perdere molto tempo ed anche soldi se non conosce pregi e difetti dell'auto.
Volevo dirti che possedere una Biturbo dà delle soddisfazioni immense,ma solo quando sai trovare qualcuno che te le mette a punto soprattutto la serie con il carburatore, altrimenti sono più dolori che gioie.
Torna in alto Andare in basso
Krav
MODERATORE
Krav


Età : 59

salve Empty
MessaggioTitolo: Re: salve   salve Icon_minitime1Dom 1 Ago 2010 - 12:49

Le 2.24v prima serie fino al 1990 possono essere già fatte d'epoca, ma se devi aspettare di finire l'università avrai possiblità di ampliare la scelta.

Non so quanto costi nello specifico revisionare le turbine, poiché in nessuna delle 4 biturbo che ho avuto si è reso necessario; onestamente 3000 euro mi sembrano davvero parecchi, ma lascio la parola a chi è stato più sfortunato di me.

Non ho mai sentito che a 120.000 km si renda automaticamente necessario revisionare/sostituire le turbine: leggende metropolitane? salve 829643 Presumo che lo stile di guida possa influire sulla durata delle stesse, ma come ho già detto con la S II che avevo, nonostante la guida molto allegra, non ebbi mai alcun problema. Solo fortuna? Boh...

In ogni caso Fidelitas, qualunque auto d'epoca comporta delle spese di manutenzione: certamente una Miura costa più di una 127, in ogni caso qualche intervento è sempre da mettere in preventivo, anche perché in un'auto d'epoca non sono tollerabili difetti che passano inosservati su di un mezzo moderno. Questa è una cosa da mettere subito in preventivo, se si vuole acquistarne una.

Per ciò che concerne la distribuzione, i costi non sono per nulla proibitivi, anzi... Io l'ho fatta sulle varie auto mi sembra 3 volte, e nemmeno mi ricordo la cifra... cosa da poco comunque.

Il costo della manodopera varia molto da officina ad officina: parecchi meccanici esperti in Biturbo e derivate si mantengono parecchio al di sotto dei 60 euro l'ora.
Torna in alto Andare in basso
mauroracing

mauroracing


Età : 43

salve Empty
MessaggioTitolo: q   salve Icon_minitime1Dom 1 Ago 2010 - 13:15

premesso che quando si parla di revisioni sui turbocompressori, perchè la revsione abbia un buon esito è indispensabile che le parti da recuperare delle vecchie turbine siano sane (karter di scarico in ghisa non crepato, gate funzioanti e aspirazione senza danni causati da rottura della girante fredda)
fatta questa premessa:
- diventa parecchio costosa la revisione sulle ihi su cuscinetti come quelle di ghibli cup e 3.200gt (praticamente costa come le turbine nuove e il kit la ihi non lo fornisce più ufficilamente e se lo si trova è spesso kit da adattare ma non specifico ess F40)

-per le ihi degli altri modelli il costo del kit revisione è modesto cosniderando che forniscono il corassy nuovo (e quindi il turbo torna come nuovo) e và a seconda del modello dalle 450 alle 600 max a turbina (ovviamente con equilibratura e componenti ufficiali ihi).

detto questo, l'utima preoccupazione sono proprio le turbine che di serie sono affidabilissime, a patto di tagliandi scrupolosi e di qualità e che non siano state manomesse le westgate per alzare la pressione.

la cinghia penso dovrai cambiarla molto prima dei 80.000 (non è un motore fiat fire) salve Icon_wink
e sopratutto ogni 4 anni circa e non credo che nessuno ormai fà tanti km all'anno con queste auto ormai storiche. (presumo)
Torna in alto Andare in basso
fidelitas




Età : 36

salve Empty
MessaggioTitolo: Re: salve   salve Icon_minitime1Dom 1 Ago 2010 - 16:03

ho capito... grazie dei preziosi consigli.
Torna in alto Andare in basso
Dari8V
MODERATORE
Dari8V


Età : 51

salve Empty
MessaggioTitolo: Re: salve   salve Icon_minitime1Dom 1 Ago 2010 - 16:29

Ciao Fidelitas, benvenuto.
Avrai modo di scoprire tutto lo scibile a riguardo delle Biturbo leggendo gli argomenti nel forum, anche i piu' vecchi.
C'e' anche il vademecum per la correta valutazione degli esemplari, redatto dal forumista romano Angelo.

Vedo che la tua paura e' legata alla durata delle turbine.
Ti diro'... su tutte le Biturbo che ho avuto modo di avere (e di spenderci dietro soldi), le turbine non sono mai state fonte di problemi.
Se leggerai, vedrai che le noie sono sopratutto elettriche, legate ad ossido e alle bizze della fusibiliera.
Quelle meccaniche di solito sono legate al non-uso dell'auto: pompa frizione che cede, pompa benzina, freni che si bloccano, ecc..
Poi viene la carrozzeria, con problemi di ruggine per gli esemplari che hanno avuto una vita all'aperto.

A riguardo della manutenzione ordinaria, NON scartare a priori l'assistenza ufficiale DI VECCHIA DATA: chi riparava le Biturbo da nuove e' chi le conosce meglio, e non necessariamente costa di piu' di un meccanico generico; anzi, spesso e' il contrario.
A mio avviso poi, sui motori 4v e' molto meglio far fare la distribuzione a chi l'ha gia' fatta, pena un conto orario molto salato.

Comunque le Biturbo NON sono da considerarsi come prime auto. Ok come terze o quarte. Al prezzo di una Vespa si trovano delle belle 2.24v che sono autentici missili con l'interno da "salotto buono".
Ad un po' meno anche le 222 danno ottime soddisfazioni e sono molto affidabili.
Le berline poi hanno anche il vantaggio della praticita' dei 4 sportelli e del bagagliaio piu' grande.
Torna in alto Andare in basso
Davide Giuriato
MODERATORE
Davide Giuriato


Età : 58

salve Empty
MessaggioTitolo: Re: salve   salve Icon_minitime1Lun 2 Ago 2010 - 11:51

fidelitas ha scritto:
purtroppo temo resterà un sogno per tutta la vita ma intanto... non ho potuto fare a meno di iscrivermi!
Ed hai fatto benissimo a farlo salve 318797 ! Benvenuto nel forum di RC2 fidelitas salve 503229 .
Non essere pessimista, qualche occasione potrebbe sempre materializzarsi.
Quoto i buoni consigli che ti sono stati dati finora. Ah, a proposito delle turbine: la mia fida 420 sta galoppando allegramente verso i 204mila.

Buona lettura e a presto.

salve 35991 Davide.
Torna in alto Andare in basso
fidelitas




Età : 36

salve Empty
MessaggioTitolo: Re: salve   salve Icon_minitime1Lun 2 Ago 2010 - 14:01

si.. nei momenti liberi stò guardando un pò le varie sezioni del forum.. (anche se ho un esame da preparare!)

certo che i comsumi sono veramente folli.. più di quanto pensassi.

Se mi risulta bene, come costi di gestione alla fine per modelli d'epoca non c'è grossa differenza tra un 2.000cc e un 4.000cc.. a parte magari la maggiore difficoltà nel trovare pezzi.. cambia praticamente solo la quantità d'olio del tagliando.. dubito i consumi possano essere ancora maggiori salve 897523

Non sapevo la Maserati producesse auto dal 1914.. ma anche su interent non ho mai visto foto di modelli precedenti gli anni '70 mi pare.. non esiste qualche sito in cui si possa vedere una didascalia dei vari modelli prodotti? Io seguo da anni autoscout, ma devo dire per esempio modelli come la shamal non li ho mai visti li, eppure è un auto recente..
Torna in alto Andare in basso
fidelitas




Età : 36

salve Empty
MessaggioTitolo: Re: salve   salve Icon_minitime1Lun 2 Ago 2010 - 14:02

come non detto.. facendo una ricerca la shamal c'è.. ma è rara e di conseguenza ha i suoi prezzi salve Icon_lol
Torna in alto Andare in basso
fidelitas




Età : 36

salve Empty
MessaggioTitolo: Re: salve   salve Icon_minitime1Lun 2 Ago 2010 - 14:20

anche per i modelli.. ho dato un occhiata su wikipendia..
Torna in alto Andare in basso
pilota54
MODERATORE
pilota54


Età : 70

salve Empty
MessaggioTitolo: Re: salve   salve Icon_minitime1Lun 2 Ago 2010 - 18:44

fidelitas ha scritto:
sono nuovo del forum, faccio 23 anni quest'agosto e sogno QUOTIDIANAMENTE una maserati da prima dei 18 anni..
purtroppo temo resterà un sogno per tutta la vita ma intanto... non ho potuto fare a meno di iscrivermi!

Benvenuto fidelitas! salve Icon_cheers
Non ti preoccupare, mai dire mai innanzitutto. Io ho sognato una Maserati per 54 anni, poi finalmente ho comprato la Ghibli. Però ci sono oggi Maserati anche a 4-5.000 euro (serie Biturbo). Io penso che prima o poi ne avrai una. In ogni caso per essere qui basta la passione per il marchio. salve Icon_biggrin salve Icon_wink

Per quanto riguarda i modelli del passato sul sito ufficiale c'è la sezione vintage. Poi potresti acquistare un libro, come ad esempio quello edito dalla Domus (Quattroruote), sintetico ma abbastanza esauriente.
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio


Età : 46

salve Empty
MessaggioTitolo: Re: salve   salve Icon_minitime1Mar 3 Ago 2010 - 2:28

fidelitas ha scritto:

certo che i comsumi sono veramente folli.. più di quanto pensassi.

Se mi risulta bene, come costi di gestione alla fine per modelli d'epoca non c'è grossa differenza tra un 2.000cc e un 4.000cc.. a parte magari la maggiore difficoltà nel trovare pezzi.. cambia praticamente solo la quantità d'olio del tagliando.. dubito i consumi possano essere ancora maggiori salve 897523

stai scherzando?

Possiedo una Ghibli MY94 e una Spyder GT, e ti assicuro che nella seconda i consumi sono praticamente doppi rispetto alle prima...

Maserati è una delle marche al mondo coi consumi di benzina più elevati, comunque.

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio


Età : 46

salve Empty
MessaggioTitolo: Re: salve   salve Icon_minitime1Mar 3 Ago 2010 - 2:30

fidelitas ha scritto:
Non sapevo la Maserati producesse auto dal 1914.. ma anche su interent non ho mai visto foto di modelli precedenti gli anni '70 mi pare.. non esiste qualche sito in cui si possa vedere una didascalia dei vari modelli prodotti? Io seguo da anni autoscout, ma devo dire per esempio modelli come la shamal non li ho mai visti li, eppure è un auto recente..

a parte che le produce dal 1926,

mi sembra strano che tu non abbia mai visto nessuna Maserati pre-'70 nemmeno su internet...

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
Dari8V
MODERATORE
Dari8V


Età : 51

salve Empty
MessaggioTitolo: Re: salve   salve Icon_minitime1Mar 3 Ago 2010 - 12:57

A meno che tu non abbia la connessione internet...

Ad ogni modo sul sito ufficiale ci sono tutti i modelli con le didascalie.

Oppure basta cercare... su internet... salve Icon_eek
Torna in alto Andare in basso
fidelitas




Età : 36

salve Empty
MessaggioTitolo: Re: salve   salve Icon_minitime1Mar 3 Ago 2010 - 13:20

il motivo deve essere che facendo ricerche sui siti di vendire, ho sempre ignoranto le inserzioni sopra determinate cifre...
Torna in alto Andare in basso
gionicco

gionicco


Età : 59

salve Empty
MessaggioTitolo: Re: salve   salve Icon_minitime1Mar 31 Ago 2010 - 8:07

in ritardo, benvenuto!
ascolta i consigli spassionati dei "ragazzi": personalmente mi sono stati utili quando ho comprato la mia.
una 2.24 sarebbe uno spettacolo...
in bocca al lupo per la ricerca
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato





salve Empty
MessaggioTitolo: Re: salve   salve Icon_minitime1

Torna in alto Andare in basso
 
salve
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» salve....
» Salve
» salve
» Salve
» salve

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
 :: P R E S E N T A Z I O N E-
Vai verso: