Ciao e benvenuto sul Portale & Forum MASERATI
Per poter visualizzare tutte le sezioni del forum e del portale, devi registrarti. Una volta registrato ricordati di presentarti nell'apposita sezione "PRESENTAZIONI".

La registrazione a www.repartocorse2.com è completamente gratuita.

ciao a tutti i BITURBISTI  Masera21




Il numero uno dei Portali & Forum dedicati agli amanti e/o possessori delle automobili Maserati dal 1914 ad oggi
 
EventiPubblicazioniciao a tutti i BITURBISTI  Untitl12IndiceRegistratiAccedi
Ultimi argomenti
» Demolizione dello stabilimento De Tomaso
Da Maurizio Ieri alle 23:00

» Maserati MC20
Da Maurizio Ieri alle 19:43

» Nuova gamma Trofeo
Da pilota54 Ieri alle 14:44

» Buongiorno
Da robeseltz Lun 10 Ago 2020 - 18:05

» La mia prima Maserati: Racing o 3200GT?
Da Max80 Ven 7 Ago 2020 - 18:35

» Libro - Tutta la storia della Maserati - vecchia collana AUTOMOBILIA n. 10
Da Zoldher Ven 7 Ago 2020 - 12:56

» Ciao a tutti.
Da Zoldher Mer 5 Ago 2020 - 21:40

» Maserati Ghibli Hybrid
Da pilota54 Mer 5 Ago 2020 - 17:20

» ciao a tutti i BITURBISTI
Da Angelo Mer 5 Ago 2020 - 14:22

» Buangiorno from the USA
Da Angelo Mer 5 Ago 2020 - 8:48

» Una 'nuova' biturbo sarà con voi...
Da azuech Ven 31 Lug 2020 - 17:43

» Maserati Ghibli Trofeo
Da Claudio Gio 30 Lug 2020 - 10:47

» Lukaku testimonial Maserati
Da Angelo Mer 29 Lug 2020 - 9:44

» presentazione
Da mario58 Mer 29 Lug 2020 - 8:25

» Ciao dalla città della Maserati
Da raoul Lun 27 Lug 2020 - 21:58

» La mia prima maserati
Da Dari8V Lun 27 Lug 2020 - 19:15

» Buongiorno Tridente
Da RegioReo Ven 24 Lug 2020 - 10:42

» Mi presento assieme alla mia Biturbo Si Black
Da MINIDETOMASO Mar 21 Lug 2020 - 0:33

» Buonasera a tutti
Da MASERBIT Lun 6 Lug 2020 - 11:32

» Finalmente ci sono anch’io! Ghibli GT del 1996
Da Fulvialex Ven 3 Lug 2020 - 17:08

 

 ciao a tutti i BITURBISTI

Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
christianpianca



Età : 46

ciao a tutti i BITURBISTI  Empty
MessaggioTitolo: ciao a tutti i BITURBISTI    ciao a tutti i BITURBISTI  Icon_minitime1Dom 2 Ago 2020 - 9:03

Ciao a tutti, 

é un onore entrare a far di un club così esclusivo . Abito in provincia di Treviso e fin da bambino sognavo di possedere una Biturbo ( dato che ho passato da wualche anno i quaranta) 

Sono in trattativa per acquistare la mia prima BITURBO coupé 1° serie dell'84Il prezzo é interessante ( dopo aver contrattato all'infinito con il rivenditore) . L'ho visionata alcune volte anche con un meccanico ( che é anche mio zio e che per hobby restaura auto e moto d'epoca) ma ho qualche dubbio sulle condizioni specialmente sui difetti che mi ha detto mio zio dopo averla provata . Mi spiego :
- in strada tende a spostarsi vero destra, forse una sistemata alla convergenza delle ruote dovrebbe risolvere
- in accelerazione e decelerazione improvvisa si sente un rumore sul retro, quasi se il differenziale avesse del gioco ,
- lo sterzo é un mattone , durissimo , anche un culturista farebbe fatica !
- dal rumore del motore sembra che vada a 4-5 cilindri , ma é difficile da capire ( ho sentito altri motori ma da profano  sembrano che vadano tutti alla stessa maniera  ).

per il resto, carrozzeria ed interni discretamente mantenuta , tranne la marmitta che é bucata ed il cielo che é scollato ( un classico ) . 

Prima di rivolgermi ad un'officina specializzata ( ne ho trovata una a Preganziol , la INDY  CAR , nominata dal mitico Enrico's Maserati ) vorrei un vostro giudizio e dei consigli . 

Grazie dell'aiuto
Torna in alto Andare in basso
Zoldher

Zoldher

Età : 49

ciao a tutti i BITURBISTI  Empty
MessaggioTitolo: Re: ciao a tutti i BITURBISTI    ciao a tutti i BITURBISTI  Icon_minitime1Dom 2 Ago 2020 - 9:46

Buongiorno e benvenuto...la tua storia, il sogno da bambino ed il modello scelto, sembra gemella della mia!  Very Happy Premetto che di sicuro avrai possibilità di ricevere informazioni dettagliate ed aiuto/collaborazioni concreti dai forumisti della tua zona, che sembrano essere in discreto numero... Come hai già scritto alcuni dei problemi elencati sono classici e tutto sommato "di poco conto"... Il rumore sul retro è "classico" (clack! in partenza e rilascio) e non particolarmente preoccupante, risolvibile (spesso neanche si interviene, dove non disturbi il gioco...) mentre non capisco come un meccanico non abbia ben compreso quale sia il problema relativo all'avantreno: scatola guida/sterzo/bracci/testine... visto che è stata guidata/testata su strada. Se tende a spostarsi su di un lato ed il volante ha un certo lasco... Muovere il volante da fermi risulta difficile per la mancanza del servosterzo, ma in marcia non ci sono problemi, a parte il caso di alcune manovre. Lo "sterzo" crea spesso problemi ma puoi revisionarlo. Anche per comprendere se il sei cilindri gira regolarmente, l'aiuto di un meccanico (se sei profano) dovrebbe essere semplice....ad orecchio (anche perchè hai parlato di 4 cilindri!!!). Spesso il suono non appare tondo e regolare alla prima accensione, soprattutto per una Biturbo non in ordine, revisionata e con manutenzione fatta a modo (non credo che questo concessionario abbia tagliandato il mezzo prima di venderlo...ma forse lo farà, ai minimi termini, se ti accordi...in caso sarebbe preferibile chiedere di non fare il tagliando ed intervenire direttamente tu con lo zio, a fronte di uno sconto sul prezzo).  A stretto giro qualcuno dei tuoi "vicini" del forum ti verrà in soccorso, ne sono certo!  Wink
oleole
Torna in alto Andare in basso
azuech

azuech

Età : 49

ciao a tutti i BITURBISTI  Empty
MessaggioTitolo: Re: ciao a tutti i BITURBISTI    ciao a tutti i BITURBISTI  Icon_minitime1Dom 2 Ago 2020 - 11:13

Ciao e benvenuto! Ho da pochi mesi fatto il tuo stesso percorso, qui troverai la mia storia fino ad ora descritta su questo forum.
Il fatto che tenda verso destra e che lo sterzo sia duro (una volta in moto lo sterzo di una biturbo senza servo in ordine è fin troppo leggero...) è da investigare bene, sulla mia precedente Alfetta GTV avevo trovato gli stessi sintomi dopo averla acquistata e mi ero poi accorto che erano dovuti ad un precedente incidente che aveva comportato il disallineamento della parte anteriore del telaio. In ogni caso se di questo dovesse trattarsi dovresti trovare qualche segno evidente relativo all'intervento in carrozzeria.
Relativamente al funzionamento a 4-5 cilindri apri lo spinterogeno e guarda in che condizioni è, in particolare il gioco dell'alberino (se ne ha molto perde la fase) e lo stato del distributore magnetico alla base (il mio aveva i fili completamente scoperti e faceva degli archi elettrici forse belli da vedere ma non salutari per il motore...). Ovviamente anche i cavi e le candele fanno la loro parte.
Per il rumore dietro confermo ciò che scrive sopra Zoldher: è un classico e lo fa anche la mia, soprattutto in rilascio ma non è una cosa particolarmente preoccupante.
Buon inizio avventura!
Torna in alto Andare in basso
christianpianca



Età : 46

ciao a tutti i BITURBISTI  Empty
MessaggioTitolo: Re: ciao a tutti i BITURBISTI    ciao a tutti i BITURBISTI  Icon_minitime1Dom 2 Ago 2020 - 12:44

ciao 
Per il problema dello sterzo non mi sembra ad occhi oche abbia subito un incidente . 

Grazie mille dei consigli , ero sicuro di trovare dei compagni di avventura ! 

Per ora prendo questi giorni di limitata vacanza, causa covid, per decidere sull'acquisto  anche se la voglia di portarla a casa é grande. Dopodiché si vedrà . 

Buona corsa a tutti !
Torna in alto Andare in basso
Max80

Max80

Età : 40

ciao a tutti i BITURBISTI  Empty
MessaggioTitolo: Re: ciao a tutti i BITURBISTI    ciao a tutti i BITURBISTI  Icon_minitime1Dom 2 Ago 2020 - 18:39

@christianpianca ha scritto:

Dopodiché si vedrà . 

Questa  frase  non la devi dire, devi avere un quadro abbastanza preciso dei lavori da fare e di quanto ti costeranno.

Verifica se la macchina non ha fatto incidenti, un buon meccanico dovrebbe scoprirlo.

Per lo sterzo non mi preoccuperei troppo, la scatola  sterzo è quella del fiat 131, le testine si trovano ovunque, rimarrà sempre duro in manovra, mentre sarà leggero ad alta velocità.

Il clack in rilascio è normale, solitamente non è  necessario intervenire.

Invece va assolutamente controllato bene (da chi lo conosce ) il motore , le turbine. 
Cinghie, pompa dell'acqua saranno da fare (1000/1200 €).

Però se il rumore del motore non vi convinceva quando avete provato la macchina  non è buon segno.

Ultimo consiglio, conviene spendere qualcosa di più per un esemplare perfetto piuttosto che risparmiare per un esemplare dubbio, il rischio alla fine di spendere molto di più è alto. 


a
Torna in alto Andare in basso
christianpianca



Età : 46

ciao a tutti i BITURBISTI  Empty
MessaggioTitolo: Re: ciao a tutti i BITURBISTI    ciao a tutti i BITURBISTI  Icon_minitime1Dom 2 Ago 2020 - 20:23

ciao Max80, 

Grazie dei consigli. Comunque il meccanico non ha fatto alcun cenno a segni di incidenti e per quanto riguarda lo sterzo sono rincuorato da quello che mi hai scritto anche perché lavoro in una azienda che rigenera e vende ricambi auto quindi una scatola sterzo e le testine le trovo subito. Per quanto concerne il motore , se decido di acquistarla farò un check-up accurato presso un'officina specializzata. Comunque abbiamo a che fare con una macchina che nasce con dei problemi congeniti . Inoltre ti dico di aver girato in lungo ed in largo il nord ITALIA e visionato varie vetture , nessuno ti da la garanzia che la macchina non abbia alcun difetto e parlo anche di auto con prezzi pari al triplo di quello che andrei a spendere. Purtroppo devo farei conti con il budget sperando di non incontrare costi impossibili di ripristino.  L'alternativa é rinunciare , ma tu rinunceresti ? 

grazie ancora.
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 42

ciao a tutti i BITURBISTI  Empty
MessaggioTitolo: Re: ciao a tutti i BITURBISTI    ciao a tutti i BITURBISTI  Icon_minitime1Lun 3 Ago 2020 - 1:43

Se il rischio è quello di comprare un mezzo rottame, io rinuncerei.

Tutto quello che risparmi in fase di acquisto, ce lo rimetti successivamente, con gli interessi, e con un corredo di stress e incazzature.

Ci sono passati in tanti qui dentro, con proverbiali bagni di sangue, c’è gente che ha speso più del triplo del valore di un’auto a posto.

Lascia perdere gli esemplari da ripristinare, cercane una a posto

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
Dari8V
MODERATORE
Dari8V

Età : 47

ciao a tutti i BITURBISTI  Empty
MessaggioTitolo: Re: ciao a tutti i BITURBISTI    ciao a tutti i BITURBISTI  Icon_minitime1Lun 3 Ago 2020 - 8:01

Ciao Christian, confermo quanto scritto da Claudio.
Nel dubbio, passa oltre.
Ad ogni modo:

- Che tiri di lato e contemporaneamente abbia lo sterzo molto duro, può significare che sia fuori di assetto e convergenza. Già il sistema sospensivo della Biturbo è ridicolo, se poi è un po' fuori allora fa gli scherzi che dici tu, ma andrebbe provata perchè così potrebbe essere tutto e niente (dal telaio storto alle gomme vecchie che si sono "trate").

- Il rumore in tiro-lascio che senti al posteriore è il giunto a pera che ha preso asco. E' "normale" nel senso che è un difetto che si manifesta su tutte le Biturbo quando il giunto e l'ingranaggio che c'è al suo interno prendono asco (e questo succede in fretta). Le soluzioni sono semplici, vengono descritte in più punti qui nel forum.

- Indy Sport Car è una garanzia, Roberto sa quello che fa e le Biturbo (tra le altre) sono il suo pane quotidiano. Diciamo che però non devi avere fretta... Io, di solito, ho sempre un paio di auto li da lui...

Tu di dove sei?

________________________________________
"Se un'automobile non è stata di successo, sono quasi certo che non mancherà di piacermi"
Torna in alto Andare in basso
christianpianca



Età : 46

ciao a tutti i BITURBISTI  Empty
MessaggioTitolo: Re: ciao a tutti i BITURBISTI    ciao a tutti i BITURBISTI  Icon_minitime1Lun 3 Ago 2020 - 8:06

ciao Dari8V,

grazie dei consigli , io abito in zona Conegliano.

Per caso qualcuno sa se ci sono delle Biturbo 1° serie in vendita nel veneto in questo periodo ?
Torna in alto Andare in basso
Dari8V
MODERATORE
Dari8V

Età : 47

ciao a tutti i BITURBISTI  Empty
MessaggioTitolo: Re: ciao a tutti i BITURBISTI    ciao a tutti i BITURBISTI  Icon_minitime1Lun 3 Ago 2020 - 8:22

Vengo spesso dalle tue parti, alla Sintoflon.

Per Biturbo in vendita, non limitarti alle zone limitrofe.
Oltre a non fermarsi al primo esemplare, scartare un esemplare buono perchè è a 2-300 km di distanza non sarebbe saggio.
Ok se cerchi una Panda o una Punto, ce ne sono decine in ogni paese, ma di Biturbo, soprattutto apposto, ce ne sono poche.

Comunque una ricerca su Autoscout, su Subito e su FB ti porta a vedere molti esemplari in vendita.

________________________________________
"Se un'automobile non è stata di successo, sono quasi certo che non mancherà di piacermi"
Torna in alto Andare in basso
mario58



Età : 61

ciao a tutti i BITURBISTI  Empty
MessaggioTitolo: Re: ciao a tutti i BITURBISTI    ciao a tutti i BITURBISTI  Icon_minitime1Lun 3 Ago 2020 - 9:37

Ciao Christian, sono spessissimo a Conegliano in quanto C.T. dei un club con sede proprio in quella città, senti anche i meccanici Maserati se hanno qualche cliente che vende una Biturbo, oltre a Indy Sport Car, c'è anche la Si.Ma. Service a Ponte San Nicolò ( PD ) o l'officina Palladiana a Quinto Vicentino VI.
Torna in alto Andare in basso
Max80

Max80

Età : 40

ciao a tutti i BITURBISTI  Empty
MessaggioTitolo: Re: ciao a tutti i BITURBISTI    ciao a tutti i BITURBISTI  Icon_minitime1Lun 3 Ago 2020 - 14:45

Guarda non è perfetta  ma con il cuore mi prenderei questa, per la  targa rossa Modena, il colore marrone metallizzato e gli interni in pelle.
https://www.autoscout24.it/annunci/maserati-biturbo-benzina-marrone-12913710-92ed-4736-b447-84ce461ea70e?cldtidx=14&cldtsrc=listPage

Ma più razionalmente valuterei anche queste altre due,sembrano  ben tenute,la seconda è una primissima serie del 1982 che dovrebbe essere quella con maggiori speranze di rivalutazione.

https://www.autoscout24.it/annunci/maserati-biturbo-benzina-marrone-ed6870a4-4257-a71c-e053-0100007fde7a?cldtidx=2&cldtsrc=listPage

https://www.autoscout24.it/annunci/maserati-biturbo-benzina-beige-3f173ca5-6a9f-ac05-e053-0100007f7331?cldtidx=3&cldtsrc=listPage#

Per il prezzo cercherei di tirare tra i 9/10.000 euro, possono sembrare tanti ma fidati che per rendere una biturbo in condizioni ''decenti'' veramente perfetta 4/5000 euro partono tutti.
Se una la vede da un'altro punto di vista si potrebbe dire che sono le più economiche
Torna in alto Andare in basso
Zoldher

Zoldher

Età : 49

ciao a tutti i BITURBISTI  Empty
MessaggioTitolo: Re: ciao a tutti i BITURBISTI    ciao a tutti i BITURBISTI  Icon_minitime1Lun 3 Ago 2020 - 15:30

Cerca di conoscere anche la storia dell'auto, almeno dell'ultimo proprietario..degli ultimi interventi effettuati. Tra l'altro i riferimenti chilometrici degli annunci (anche di quelli dei tre interessanti esemplari segnalati da Max80) sono spesso 'da rivedere'... Insomma visiona qualche auto prima di decidere, ma se sei particolarmente toccato da una Biturbo che non sembra necessitare di importanti interventi, almeno fatti consigliare da un possessore (per esempio del forum) o da un meccanico che ne sa un pò. 
Torna in alto Andare in basso
christianpianca



Età : 46

ciao a tutti i BITURBISTI  Empty
MessaggioTitolo: Re: ciao a tutti i BITURBISTI    ciao a tutti i BITURBISTI  Icon_minitime1Lun 3 Ago 2020 - 19:53

grazie a tutti per i consigli . 

Purtroppo Stefano e Max80 i prezzi degli annunci che mi avete proposto son un pò proibitivi. 

Comunque se qualcuno ha visto l'inaugurazione del ponte S.GIORGIO di Genova avrà sicuramente notato l'auto del presidente Mattarella , una Maserati , non aggiungo altro !!! W l'Italia e W Maserati !
Torna in alto Andare in basso
christianpianca



Età : 46

ciao a tutti i BITURBISTI  Empty
MessaggioTitolo: Re: ciao a tutti i BITURBISTI    ciao a tutti i BITURBISTI  Icon_minitime1Lun 3 Ago 2020 - 20:03

ahhh, dimenticavo

parlando degli annunci li conosco bene. 

Per quella marrone con targa Modena ho già chiamato il rivenditore. Auto ferma di parecchi anni, marmitta da sostituire , impianto elettrico da rivedere, tagliando completo da fare.  

Per le altre due , la prima marrone già contattato il proprietario , non scende sotto i € 10,000 , idem per quella di Martellago. 

Il mio budget arriva a € 6.000 considerando qualche lavoro da fare. Purtroppo al momento nonn me le posso permettere. 

Ma un sogno può sempre avverarsi ..........
Torna in alto Andare in basso
christianpianca



Età : 46

ciao a tutti i BITURBISTI  Empty
MessaggioTitolo: Re: ciao a tutti i BITURBISTI    ciao a tutti i BITURBISTI  Icon_minitime1Lun 3 Ago 2020 - 20:05

Comunque Mattarella con la Maserati é un mito !!!!!!!!!!
Torna in alto Andare in basso
christianpianca



Età : 46

ciao a tutti i BITURBISTI  Empty
MessaggioTitolo: Re: ciao a tutti i BITURBISTI    ciao a tutti i BITURBISTI  Icon_minitime1Lun 3 Ago 2020 - 20:08

se voleta visionare la Maserati che non in trattativa allego il link, 

https://www.subito.it/auto/maserati-biturbo-vicenza-347263545.htm
Torna in alto Andare in basso
Max80

Max80

Età : 40

ciao a tutti i BITURBISTI  Empty
MessaggioTitolo: Re: ciao a tutti i BITURBISTI    ciao a tutti i BITURBISTI  Icon_minitime1Lun 3 Ago 2020 - 21:32

@christianpianca ha scritto:
se voleta visionare la Maserati che non in trattativa allego il link, 

https://www.subito.it/auto/maserati-biturbo-vicenza-347263545.htm

A vederla non sembra male, ma se ci dovrai fare tutti quei lavori alla fine la cifra ben che ti vada non sarà troppo distante dai 10.000 euro richiesti, se devi metter mano a motore e turbine meglio non pensarci.

Con 6000 euro potresti trovare qualche bel 420/420i.

Ormai quotazioni o no, i prezzi per esemplari perfetti sono quelli e chi li vende solitamente non è intenzionato a trattare più di tanto.
Ricorda che le biturbo e derivate se ben tenute e correttamente manutenzionate si rivelano macchine molto affidabili   dalla manutenzione ordinaria semplice e non particolarmente onerosa.
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 42

ciao a tutti i BITURBISTI  Empty
MessaggioTitolo: Re: ciao a tutti i BITURBISTI    ciao a tutti i BITURBISTI  Icon_minitime1Lun 3 Ago 2020 - 22:16

Guarda che se compri a 6000 un esemplare problematico, ai 10.000 che consideri proibitivi ci arrivi in un attimo. E facilmente li superi. Se non addirittura rischi di doppiarli.

Il nostro intento è solo di consigliarti, di metterti in guardia. Nessuno di noi ha una Biturbo da venderti, nè altri interessi a suggerirti un esemplare piuttosto che un altro..,

Ti stiamo dando consigli spassionati e disinteressati perché in questi 17 anni di forum ne abbiamo visti tanti come te “farsi male” con le Biturbo. E spiace perché spesso erano bravi ragazzi appassionati, che però cadevano nella trappola della “Biturbo a buon mercato da sistemare”.

Noi, tutti quanti, ti abbiamo messo in guardia. A tua richiesta di consigli abbiamo risposto. 
Uomo avvisato mezzo salvato. Dopodiché ognuno è libero di farsi male come vuole. 

Anni fa avevamo anche coniato uno slogan: “comprare una Biturbo da restaurare è come sanguinare in mezzo a un branco di squali”...

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
Davide Giuriato
MODERATORE
Davide Giuriato

Età : 54

ciao a tutti i BITURBISTI  Empty
MessaggioTitolo: Re: ciao a tutti i BITURBISTI    ciao a tutti i BITURBISTI  Icon_minitime1Lun 3 Ago 2020 - 23:01

Benvenuto Christian,
io ho vissuto per lungo tempo in zona Villorba. Buona caccia

________________________________________
Per trasgredire le regole Twisted Evil , bisogna prima conoscerle ciao a tutti i BITURBISTI  1599
Torna in alto Andare in basso
Dari8V
MODERATORE
Dari8V

Età : 47

ciao a tutti i BITURBISTI  Empty
MessaggioTitolo: Re: ciao a tutti i BITURBISTI    ciao a tutti i BITURBISTI  Icon_minitime1Mar 4 Ago 2020 - 8:34

@christianpianca ha scritto:
se voleta visionare la Maserati che non in trattativa allego il link, 

https://www.subito.it/auto/maserati-biturbo-vicenza-347263545.htm

Se tu cercavi anche solo 1 anno fa, trovavi Biturbo prima serie perfette e con targhe originali a 5-6.000.
Evidentemente sono cresciute un po' di valore, per fortuna.

La Biturbo II beige dell'annuncio la conosco, è a 2 passi da casa mia, il rivenditore ce l'ha da alcuni anni in vendita.
Fino a poco tempo fa le II, le MY84, le "i" e le 222 erano un po' snobbate perchè erano dei modelli "intermedi", ai quali venivano preferite le prime serie o le versioni S-Si.
Non è male ad una prima occhiata e, a mio avviso, è una delle ultime a prezzi di questo tipo al nord.
Sennò bisogna cercare al sud dove i prezzi sono sempre un po' più bassi.

Ad ogni modo è ferma da anni e va sicuramente messo in conto:
- tagliando con olio sintetico con distribuzione e pompa acqua, trattamento nuovo liquido refrigerante;
- tubazioni benzina con filtri e forse pompa;
- gommini e tubi freno;
- olio cambio e differenziale, giunto a pera;
- ripassata generale impianto elettrico per eliminare ossidazioni e ripassare piste;
- probabile revisione scatola sterzo (nella mia esperienza, il 100% degli sterzi non servoassistiti li ho dovuti rifare);
- interventi di tappezzeria tipo cielo;
- gomme, ricarica clima (con modifica al R134).

Tutto ciò di default, dando per scontato che non ci siano punti della carrozzeria da riprendere o guasti imprevisti.

Per evitare tutto ciò è possibile, cercando l'esemplare di un privato che la abbia sempre curata a dovere (come tanti qui dentro).
Difficilmente la cederà però a 6.500.

________________________________________
"Se un'automobile non è stata di successo, sono quasi certo che non mancherà di piacermi"
Torna in alto Andare in basso
Angelo

Angelo

Età : 50

ciao a tutti i BITURBISTI  Empty
MessaggioTitolo: Re: ciao a tutti i BITURBISTI    ciao a tutti i BITURBISTI  Icon_minitime1Mar 4 Ago 2020 - 10:41

@Dari8V ha scritto:
...
Ad ogni modo è ferma da anni e va sicuramente messo in conto:
...
ricarica clima (con modifica al R134).
...
Per essere precisi la modifica necessita della revisionare del compressore.
Torna in alto Andare in basso
Maurizio

Maurizio

Età : 57

ciao a tutti i BITURBISTI  Empty
MessaggioTitolo: Re: ciao a tutti i BITURBISTI    ciao a tutti i BITURBISTI  Icon_minitime1Mar 4 Ago 2020 - 13:39

Mi permetto di dire la mia.
Un Biturbo che va a 4 o 5 cilindri è un enorme punto interrogativo a cui io personalmente ti consiglierei di non dare risposta, a meno che tu non abbia un budget elevato e tu voglia proprio quella macchina lì perché, ad esempio, era di tuo padre.

Io ho acquistato una 2.24v ad un buon prezzo, certamente imperfetta, ma sapendo anche che
1 - avevo un'auto completa da cui prendere i ricambi
2 - avrei investito io molto lavoro nella vettura
3 - ho un amico meccanico che mi avrebbe potuto dare un'enorme mano

Se avessi preso la stessa vettura senza considerare i punti 1, 2, 3 avrei dovuto prendere atto che economicamente sarebbe stato il classico bagno di sangue, nonostante una base discreta e nessun intervento importante da fare sul motore. Ho comunque cambiato frizione, catene, pignoni e cinghia di distribuzione, termostato, per limitarmi al motore, con una spesa di soli ricambi di circa 1200-1500 EU, solo per queste quattro cose.
Torna in alto Andare in basso
SolitudeMan

SolitudeMan

Età : 34

ciao a tutti i BITURBISTI  Empty
MessaggioTitolo: Re: ciao a tutti i BITURBISTI    ciao a tutti i BITURBISTI  Icon_minitime1Mar 4 Ago 2020 - 14:05

Concordo su tutto quanto detto sopra.
Quando ti trovi davanti ad un esemplare "conservato", nel senso che non sia da buttare o da restauro, le soluzioni sono 2

1 - comprare a basso prezzo, e spenderci sopra quei 2k o 3k euro a spanne per la manutenzione ordinaria (distribuzione, pompa acqua, freni, ecc) e straordinaria (pompe freni e frizione, tubazioni benzina, pompa benzina, e qualche altra magagna tipo l'impianto elettrico);

2 - spendere il giusto per una vettura già messa a posto, che al massimo avrà bisogno della distribuzione per restar tranquillo e nient'altro.

Io purtroppo sono incappato nel primo caso, e credimi che una volta che vengono fuori le prime rogne partono i nervi.

E questo discorso me l'avevan fatto più o meno tutti qui

A Claudio, Angelo e Maurizio piace questo messaggio

Torna in alto Andare in basso
Angelo

Angelo

Età : 50

ciao a tutti i BITURBISTI  Empty
MessaggioTitolo: Re: ciao a tutti i BITURBISTI    ciao a tutti i BITURBISTI  Icon_minitime1Mar 4 Ago 2020 - 14:38

@SolitudeMan ha scritto:
...
1 - comprare a basso prezzo, e spenderci sopra quei 2k o 3k euro a spanne per la manutenzione ordinaria ...
Io purtroppo sono incappato nel primo caso, e credimi che una volta che vengono fuori le prime rogne partono i nervi.

E questo discorso me l'avevan fatto più o meno tutti qui
Perchè la previsione dei 2k è sempre straottimistica!!
Torna in alto Andare in basso
SolitudeMan

SolitudeMan

Età : 34

ciao a tutti i BITURBISTI  Empty
MessaggioTitolo: Re: ciao a tutti i BITURBISTI    ciao a tutti i BITURBISTI  Icon_minitime1Mar 4 Ago 2020 - 14:47

Ecco, infatti.... Sad
Torna in alto Andare in basso
azuech

azuech

Età : 49

ciao a tutti i BITURBISTI  Empty
MessaggioTitolo: Re: ciao a tutti i BITURBISTI    ciao a tutti i BITURBISTI  Icon_minitime1Mar 4 Ago 2020 - 16:28

Torno sul tema dell'acquisto. Personalmente quando l'ho comprata cercavo una 1a serie carburatore e non le successive per una questione, come si diceva, del perché volevo quella li.
Ho speso fino ad ora 1 per l'acquisto ed altrettanto per sistemare la meccanica.
Di sicuro sono sopra il valore commerciale attuale dell'auto.
Dubito però che di 1a serie 'a posto' se ne trovino tante, e per 'a posto' intendo impianto elettrico ok, pompe ok, turbine ok, collettori ok ecc ecc salvo che chi la vende non abbia di recente svolto gli stessi lavori ed abbia deciso, bontà sua, di venderla sottocosto.
Per riassumere, il tema è che il valore è basso e gli interventi di manutenzione su di una macchina con quasi 40 anni garantiti in ogni caso. Prima di acquistare quella che ho preso nei mesi precedenti ne avevo viste 6. Messe a punto, incluse quelle che costavano il doppio, nessuna.
Torna in alto Andare in basso
Dari8V
MODERATORE
Dari8V

Età : 47

ciao a tutti i BITURBISTI  Empty
MessaggioTitolo: Re: ciao a tutti i BITURBISTI    ciao a tutti i BITURBISTI  Icon_minitime1Mar 4 Ago 2020 - 17:40

Confermo.

Di tutte le Biturbo con cui ho avuto a che fare, ad essere in pareggio o in "guadagno" sono solo quelle che erano veramente belle al momento dell'acquisto, pagate care all'inizio.
Certamente ero partito con la rassegnazione di non aver fatto un affare, anzi, ma di aver soddisfatto solo la mia passione.

Altre volte invece ero convinto di aver fatto dei colpi da maestro, affari incredibili, per auto "da sistemare" pagate 2 lire.
In questo caso invece ci ho sempre rimesso molto, in soldi soprattutto, in tempo, in vita: mesi, anni ad aspettare una auto bella da poter usare in sicurezza e senza remore che però sembra non arrivare mai...

Quindi, uomo avvisato, mezzo rovinato... hands16

________________________________________
"Se un'automobile non è stata di successo, sono quasi certo che non mancherà di piacermi"


Ultima modifica di Dari8V il Mer 5 Ago 2020 - 8:00, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
 
ciao a tutti i BITURBISTI
Torna in alto 
Pagina 1 di 2Vai alla pagina : 1, 2  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: P R E S E N T A Z I O N E-
Vai verso: