Ciao e benvenuto sul Portale & Forum MASERATI
Per poter visualizzare tutte le sezioni del forum e del portale, devi registrarti. Una volta registrato ricordati di presentarti nell'apposita sezione "PRESENTAZIONI".

La registrazione a www.repartocorse2.com è completamente gratuita.

Crisi e situazione auto d'epoca Masera21




Il numero uno dei Portali & Forum dedicati agli amanti e/o possessori delle automobili Maserati dal 1914 ad oggi
 
EventiPubblicazioniCrisi e situazione auto d'epoca Untitl12IndiceRegistratiAccedi
Ultimi argomenti attivi
» Officina Ripristina
Da ammiraglio66 Lun 20 Set 2021 - 12:30

» Maserati Grecale
Da fritz287 Lun 13 Set 2021 - 15:58

» Alla fine è arrivata!
Da masimase Lun 13 Set 2021 - 15:40

» Maserati Quattroporte 2.0 - drive
Da Antonioquattroporte1994 Dom 12 Set 2021 - 14:59

» Ghibli addio
Da fritz287 Ven 10 Set 2021 - 11:42

» New entry
Da Danielebiagio Mer 8 Set 2021 - 13:15

» Buongiorno
Da Max80 Mer 8 Set 2021 - 9:29

» Maserati MC20
Da Zoldher Dom 22 Ago 2021 - 2:04

» Maserati GranTurismo 2022-2023
Da Angelo Sab 21 Ago 2021 - 22:31

» Ciao a tutti
Da robbi Ven 20 Ago 2021 - 11:28

» Salve
Da robbi Ven 20 Ago 2021 - 11:23

» Buongiorno
Da Angelo Lun 16 Ago 2021 - 8:34

» ciao
Da ofpipetrella Mer 11 Ago 2021 - 12:53

» Cielino Coupé Cambiorsa
Da Giancarlo224 Mer 28 Lug 2021 - 9:11

» Salve a tutti
Da Dari8V Gio 15 Lug 2021 - 8:21

» Gamma model year 22
Da Dari8V Lun 12 Lug 2021 - 12:16

» MV 3200 GTC (Restomod su 3200 GT)
Da Dari8V Gio 8 Lug 2021 - 18:43

» All'asta la Ghibli di Frank Sinatra
Da Maurizio Mar 6 Lug 2021 - 17:45

» Ciao dalla Francia
Da Davide Giuriato Dom 4 Lug 2021 - 21:34

» Il vento sta davvero cambiando
Da Dari8V Mar 29 Giu 2021 - 8:37


 

 Crisi e situazione auto d'epoca

Andare in basso 
+16
Marco
Dari8V
Krav
BigFoot
Charlie
Marcello
pcomuniello
randa
Shiva
herry
giton
pilota54
Pegaso
AdiGhibli
Claudio
monderna73
20 partecipanti
Vai alla pagina : 1, 2  Successivo
AutoreMessaggio
monderna73

monderna73

Età : 48

Crisi e situazione auto d'epoca Empty
MessaggioTitolo: Crisi e situazione auto d'epoca   Crisi e situazione auto d'epoca Icon_minitime1Sab 12 Mag 2012 - 10:48

Salve a tutti,

apro questo post segnalando un problema che da qualche tempo sta sconvolgendo il settore delle auto d'epoca e moderne di lusso di cui anche la rivista "ruoteclassiche" di questo mese ne ha ampiamente parlato, ovvero della svalutazione di tali vetture e soprattutto delle difficoltà che si incontrano nelle trattative per un'eventuale vendita delle stesse. Il problema lo sto vivendo anch'io in prima persona perchè da circa 6 mesi sto tentando di vendere 3 delle mie Maserati, per integrare la mia collezione con una Indy possibilmente 4,7 serie america. La crisi economica e la politica spregiudicata dal nostro fisco si sta facendo sentire anche nel settore dei collezionisti, che oltre alla stagnazione del mercato, sta causando gravi perdite economiche a chi ha deciso di investire nelle auto d'epoca. Basti pensare all'abbattimento delle quotazioni per alcuni modelli prestigiosi tra cui le nostre auto con il tridente, con punte anche del 35-40% rispetto alle quotazioni ufficiali. Insomma proprio ieri ho ricevuto un'offerta per la mia 3200 di € 10000,00...! La mia auto ha 49000km, è in condizioni pari al nuovo, tagliandi certificati, cinghie e frizione nuove, gomme sostituite a luglio 2011 con una spesa di € 1200...In pratica non vale più nulla...stesso e analogo discorso per la mia 224v, un'auto semplicemente perfetta, in condizioni eccezionali, per la quale alla mia richiesta di € 8000 poco trattabili, corrispondono offerte di poco superiori a € 4000...e pensare che l'anno scorso ho rigenerato i 4 ammortizzatori elettronici con una spesa di € 1000,00...Secondo voi conviene aspettare che arrivino tempi migliori, oppure dobbiamo svendere per evitare situazioni ancora peggiori di queste?
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 43

Crisi e situazione auto d'epoca Empty
MessaggioTitolo: Re: Crisi e situazione auto d'epoca   Crisi e situazione auto d'epoca Icon_minitime1Sab 12 Mag 2012 - 10:58

Io francamente vedo una netta separazione:

- da un lato le auto moderne, con meno di 20 anni, che in Italia sono in una crisi irreversibile ed ormai praticamente invendibili, se non regalate.

- dall'altro lato le auto storiche, cioè quelle con più di 20 anni, che sembrano non aver sentito la crisi ed anzi in taluni casi sembrano quasi approfittarne, attirando su di esse, esentasse e fuori dai redditomentri, l'interesse che viene a calare per quelle moderne.

Le quotazioni delle Maserati classiche pre-biturbo sono in netta ascesa anche rispetto a qualche anno fa.

Le Biturbo sono un caso a parte: l'arrivo della storicità ha portato solo qualche timido aumento dell'interesse e delle quotazioni, anche se qualche versione (spyder, Ghibli prima serie) è in netta crescita.

Le Maserati che hanno meno di 20 anni sono oggi praticamente invendibili

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
AdiGhibli

AdiGhibli

Età : 42

Crisi e situazione auto d'epoca Empty
MessaggioTitolo: Re: Crisi e situazione auto d'epoca   Crisi e situazione auto d'epoca Icon_minitime1Sab 12 Mag 2012 - 11:03

se uno non ha smania di vendere la cosa migliore sarebbe aspettare tempi migliori,sperando che le cose tornino positive e non peggiorino rispetto ad ora,naturalmente la difficolta che può incontrare una 3200gt sara sempre maggiore rispetto ad una sportiva gia d'epoca o in odore di storicità.

secondo me bisogna restare calmi ed aspettare, godersi le vetture e mantenerle al meglio...

un'altro consiglio che posso dare...è ....se si hanno possibilità economiche e di spazio ..in questi momenti si compra molto bene e si possono fare affari d'oro di sicura rivalutazione futura.

cmq il momento peggiore per le supercar si raggiungerà tra fine 2012 e primi mesi del 2013...sarà un bagno di sangue.....bolli che si cumuleranno con le altre tasse..e gente che pur di darsi via l'auto potente sarà disposta a svenderla......
Torna in alto Andare in basso
Pegaso



Età : 44

Crisi e situazione auto d'epoca Empty
MessaggioTitolo: Re: Crisi e situazione auto d'epoca   Crisi e situazione auto d'epoca Icon_minitime1Sab 12 Mag 2012 - 11:55

Non vendere le tue belle macchine, oggi come oggi se vendi devi calare il prezzo ben al di sotto del minimo valore, non ne vale la pena a meno che non ti servano immediatamente soldi o le sovratasse ti creino troppi aggravi
Torna in alto Andare in basso
pilota54
MODERATORE
pilota54

Età : 67

Crisi e situazione auto d'epoca Empty
MessaggioTitolo: Re: Crisi e situazione auto d'epoca   Crisi e situazione auto d'epoca Icon_minitime1Sab 12 Mag 2012 - 16:33

Ho dato un'occhiata a Ruoteclassiche di questo mese. La Ghibli viene data a 12.000 euro nel 2011 e 8.500 nel 2012! La mia a 7.900 è ancora invenduta. Crying or Very sad Crying or Very sad
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 43

Crisi e situazione auto d'epoca Empty
MessaggioTitolo: Re: Crisi e situazione auto d'epoca   Crisi e situazione auto d'epoca Icon_minitime1Sab 12 Mag 2012 - 17:31

Oggi come oggi di Ghibli si vendono solo le prima serie.

Le altre sono invendibili, perchè tra passaggio e bollo ballano quasi 3000 €, e non sono nemmeno fuori dal redditometro, per quanto abbiano quotazioni basse.

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
giton

giton

Età : 68

Crisi e situazione auto d'epoca Empty
MessaggioTitolo: Re: Crisi e situazione auto d'epoca   Crisi e situazione auto d'epoca Icon_minitime1Sab 12 Mag 2012 - 17:59

[[quote]
Citazione :
quote="AdiGhibli"]se uno non ha smania di vendere la cosa migliore sarebbe aspettare tempi migliori
Citazione :
campa cavallo What a Face
Torna in alto Andare in basso
herry



Età : 51

Crisi e situazione auto d'epoca Empty
MessaggioTitolo: Re: Crisi e situazione auto d'epoca   Crisi e situazione auto d'epoca Icon_minitime1Sab 12 Mag 2012 - 18:05

mah...io credo che per le ns biturbo è sempre stata difficile,sono vetture di nicchia,oggi ancora peggio.certo che se si compera per collezionarle,è un conto,una soddisfazione,ed un gusto tutto personale,ma se si deve pensare di comperrala per poi credere di venderle con guadagno...i tridenti son duri....a me hanno offerto per la mia 228 uno scambio alla pari con una boxter sta ancora sognando...buon sabato a tutti
Torna in alto Andare in basso
Shiva

Shiva

Età : 52

Crisi e situazione auto d'epoca Empty
MessaggioTitolo: Re: Crisi e situazione auto d'epoca   Crisi e situazione auto d'epoca Icon_minitime1Sab 12 Mag 2012 - 18:20

Moderna,

Non saprei cosa consigliarti,nel mio caso non compro mai un'auto perchè devo rifarci i soldi nel venderla non è nella mia testa fare investimenti compro un'auto perchè mi piace e mi trasmette emozioni passione.Se ti sei stancato di averle credo che la vendita oggi non è così certa e soprattutto il guadagno.

Solo chi dispone soldi oggi fà il vero affare non chi vende.
Torna in alto Andare in basso
randa

randa

Età : 54

Crisi e situazione auto d'epoca Empty
MessaggioTitolo: Re: Crisi e situazione auto d'epoca   Crisi e situazione auto d'epoca Icon_minitime1Dom 13 Mag 2012 - 2:38

Peccato che shiva sia un vegetariano del cacchio...tutto il resto del suo discorso è manna dal cielo, come non condividerlo. Wink
Torna in alto Andare in basso
pcomuniello



Età : 52

Crisi e situazione auto d'epoca Empty
MessaggioTitolo: Re: Crisi e situazione auto d'epoca   Crisi e situazione auto d'epoca Icon_minitime1Dom 13 Mag 2012 - 16:33

Avessi io le tue auto me le terrei.
Torna in alto Andare in basso
Pegaso



Età : 44

Crisi e situazione auto d'epoca Empty
MessaggioTitolo: Re: Crisi e situazione auto d'epoca   Crisi e situazione auto d'epoca Icon_minitime1Dom 13 Mag 2012 - 20:43

Claudio quali Maserati sono comprese nel redditometro e in che misura?
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 43

Crisi e situazione auto d'epoca Empty
MessaggioTitolo: Re: Crisi e situazione auto d'epoca   Crisi e situazione auto d'epoca Icon_minitime1Dom 13 Mag 2012 - 21:04

Nel cosiddetto redditometro non è che ci siano delle liste di auto.

In generale, da quanto sostengono commercialisti ed esperti del settore, le auto storiche "dovrebbero" in teoria essere escluse, mentre quelle moderne costituiscono certamente indice di reddito.

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
Marcello

Marcello

Età : 49

Crisi e situazione auto d'epoca Empty
MessaggioTitolo: Re: Crisi e situazione auto d'epoca   Crisi e situazione auto d'epoca Icon_minitime1Lun 14 Mag 2012 - 9:33

In un momento di crisi nera come questo, il minimo è il non riuscire a vendere (o a vendere bene) la propria automobile, benchè ben tenuta e curata: posso assicurare che nella mia città, ma mi pare di capire che la crisi sia ovunque, non si vendono le case come una volta...magazzini commerciali con scritto affittasi da mesi se non da anni...leggi i giornali e senti solo di licenziamenti o di precariato.

Insomma, tutto questo clima di incertezza sul futuro, ha le sue conseguenze, ma attenzione: un conto è la crisi, un conto è il dover regalare le cose solo perchè nessuno (per ora) le vuole.

Non vendo l'auto al prezzo che voglio?

Basta rimessarla o comunque attendere tempi migliori, tenuto conto che se uno ci ha speso sopra dei soldi, giustamente deve potersi rifare, almeno delle spese...sappiamo tutti il bagno di sangue che è una Biturbo da riparare.

Inomma, Ezio, il mio consiglio è quello di aspettare tempi migliori, non svendere assolutamente quei gioielli che hai tanto gelosamente custodito!
Torna in alto Andare in basso
Charlie

Charlie

Età : 53

Crisi e situazione auto d'epoca Empty
MessaggioTitolo: Re: Crisi e situazione auto d'epoca   Crisi e situazione auto d'epoca Icon_minitime1Lun 14 Mag 2012 - 10:59



Fa un po' parte della nostra mentalità volere sempre e a tutti i costi la botte piena e la moglie ubriaca....

La crisi non ha fatto altro che enfatizzare il fatto che molti....moltissimi vivevano al di sopra delle proprie possibilità e non mi riferisco solo alle automobili.

Se prendiamo ad esempio i prezzi delle abitazioni,bene rifugio per 85% degli italiani, ci rendiamo conto che al sempre crescente aumento dei prezzi non corrispondeva nemmeno lontanamente un aumento dei salari medi che sono e restano tra i piu' bassi in Europa.

Questo "delta negativo"non ha fatto altro che dimostrarci che il paese si stava impoverendo sempre piu'.

Torna in alto Andare in basso
Pegaso



Età : 44

Crisi e situazione auto d'epoca Empty
MessaggioTitolo: Re: Crisi e situazione auto d'epoca   Crisi e situazione auto d'epoca Icon_minitime1Lun 14 Mag 2012 - 11:05

Concordo in pieno Charlie
Torna in alto Andare in basso
BigFoot
MODERATORE
BigFoot

Età : 47

Crisi e situazione auto d'epoca Empty
MessaggioTitolo: Re: Crisi e situazione auto d'epoca   Crisi e situazione auto d'epoca Icon_minitime1Lun 14 Mag 2012 - 15:01

Vendute a Montecarlo dalla RM Auctions le seguenti Maserati

1968 Maserati Ghibli Coupé €117.600 (http://www.rmauctions.com/CarDetails.cfm?SaleCode=MC12&CarID=r351)

1979 Maserati Merak SS €25.200 (http://www.rmauctions.com/CarDetails.cfm?SaleCode=MC12&CarID=r392)

________________________________________
Crisi e situazione auto d'epoca 22px-Flag_of_Italy.svg 1934 - 1938 - 1982 - 2006 Crisi e situazione auto d'epoca Wcup
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 43

Crisi e situazione auto d'epoca Empty
MessaggioTitolo: Re: Crisi e situazione auto d'epoca   Crisi e situazione auto d'epoca Icon_minitime1Lun 14 Mag 2012 - 15:35

Bisogna vedere com'erano le condizioni delle vetture, ma ad occhio e croce:

La Ghibli è stata venduta nettamente oltre le quotazioni

La Merak è stata venduta leggermente sotto le quotazioni correnti, ma c'è da dire che su quella macchina c'è qualcosa che non quadra, in quanto viene spacciata per SS ma dalle foto appare essere una prima serie...
sicuramente nel 1979 non poteva avere quell'interno...
scratch

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
BigFoot
MODERATORE
BigFoot

Età : 47

Crisi e situazione auto d'epoca Empty
MessaggioTitolo: Re: Crisi e situazione auto d'epoca   Crisi e situazione auto d'epoca Icon_minitime1Lun 14 Mag 2012 - 15:42

Mi sembra strano che la RM sbagli la descrizione del veicolo.

________________________________________
Crisi e situazione auto d'epoca 22px-Flag_of_Italy.svg 1934 - 1938 - 1982 - 2006 Crisi e situazione auto d'epoca Wcup
Torna in alto Andare in basso
pilota54
MODERATORE
pilota54

Età : 67

Crisi e situazione auto d'epoca Empty
MessaggioTitolo: Re: Crisi e situazione auto d'epoca   Crisi e situazione auto d'epoca Icon_minitime1Lun 14 Mag 2012 - 15:46

Ezio, se fra 10 mesi è ancora in vendita potrei essere interessato io Very Happy .................
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 43

Crisi e situazione auto d'epoca Empty
MessaggioTitolo: Re: Crisi e situazione auto d'epoca   Crisi e situazione auto d'epoca Icon_minitime1Lun 14 Mag 2012 - 16:05

@BigFoot ha scritto:
Mi sembra strano che la RM sbagli la descrizione del veicolo.

Dubiti forse della mia conoscenza di queste vetture? Crisi e situazione auto d'epoca 499740

Questa non è una SS.

Oltre all'interno chiaramente di tipo Citroen che caratterizza la prima serie, manca anche la griglia sul cofano tipica delle SS

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 43

Crisi e situazione auto d'epoca Empty
MessaggioTitolo: Re: Crisi e situazione auto d'epoca   Crisi e situazione auto d'epoca Icon_minitime1Lun 14 Mag 2012 - 16:11

Merak

Crisi e situazione auto d'epoca MC12_r392_01

----Crisi e situazione auto d'epoca MC12_r392_04-----------------------------



Questa invece è la Merak SS

Crisi e situazione auto d'epoca 2img-1277103872

Crisi e situazione auto d'epoca Merak-031a

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
BigFoot
MODERATORE
BigFoot

Età : 47

Crisi e situazione auto d'epoca Empty
MessaggioTitolo: Re: Crisi e situazione auto d'epoca   Crisi e situazione auto d'epoca Icon_minitime1Lun 14 Mag 2012 - 16:26

In effetti scratch

________________________________________
Crisi e situazione auto d'epoca 22px-Flag_of_Italy.svg 1934 - 1938 - 1982 - 2006 Crisi e situazione auto d'epoca Wcup
Torna in alto Andare in basso
monderna73

monderna73

Età : 48

Crisi e situazione auto d'epoca Empty
MessaggioTitolo: Re: Crisi e situazione auto d'epoca   Crisi e situazione auto d'epoca Icon_minitime1Lun 14 Mag 2012 - 18:51

Grazie a tutti...io non ho necessità di vendere le mie auto per immediato realizzo, era solo per segnalare il problema che non si capisce più qual'è il valore effettivo di un determinato bene/oggetto. Se dovessimo restaurare di sana pianta una vecchia biturbo del 1983 non basterebbero 15 mila euro, visti i costi dei ricambi originali, della carrozzeria, della manodopera specializzata, ecc...a fronte di una quotazione ufficiale di € 3000 (se te li danno)...una volta ci veniva ripagata la passione, quantomeno l'impegno che noi appassionati dedicavamo alle nostre "storiche", oggi anche questo è venuto meno...inoltre trovo che un collezionista sia come un appassionato di arte, una volta che abbiamo "tenuto" il nostro quadro nella pinacoteca di casa per un tempo determinato, giusto per sedare la nostra sete di ammirarlo ogni volta che si ha voglia, bisogna passarlo di mano, ad un altro appassionato come noi in grado di coglierne la bellezza. E così via...ed è solo così che le cose si tramandano ed acquistano valore, proprio come accadeva al tempo dei nostri nonni...Stessa cosa per le nostre auto...cosa c'è di meglio di un giro anche di pochi km, con una macchina d'epoca, l'odore della benzina, il rumore delle turbine in tiro, la piacevole durezza del cambio zf, l'odore della pelle "vissuta" dell'abitacolo, magari con qualche crepa, che come le nostre rughe, compare sul sedile quasi a ricordarci che anche un auto, proprio come noi, ha un anima...senza parlare poi della cura, della manutenzione che esse necessitano...guai a trascurarne una, perchè esse prima o poi si vendicheranno lasciandoti a piedi...le nostre figlie con il tridente poi...te la fanno letteralmente pagare! Ma a tutto questo, perdonatemi, non c'è quotazione che tenga! Per cui io continuerò a sognare, a patto che al Sig.Monti non le venga il coraggio di tassare anche i sogni !
Torna in alto Andare in basso
Krav
MODERATORE
Krav

Età : 56

Crisi e situazione auto d'epoca Empty
MessaggioTitolo: Re: Crisi e situazione auto d'epoca   Crisi e situazione auto d'epoca Icon_minitime1Lun 14 Mag 2012 - 19:27

@BigFoot ha scritto:
Mi sembra strano che la RM sbagli la descrizione del veicolo.



Eh cavoli, l'errore è davvero grossolano, come già detto da Claudio. Ma cosa combinano questi? Crisi e situazione auto d'epoca 897523

Sul momento pensavo avessero aggiunto nell'annuncio l' SS" per errore, ma hanno proprio sbagliato immettendo la potenza di 220 hp, propria appunto della SS, mentre la versione "normale" ne ha 190.

Comunque riconoscere una SS da una Merak anche ad una rapidissima occhiata dall'esterno è facilissimo: la prima ha la griglia sul cofano, l'altra no. Più difficile semmai riconoscere una SS da una 2000GT, in quanto entrambe con la griglia e perché molti proprietari eliminano le fasce nere laterali tipiche di quest'ultima.

________________________________________
Nessuno può toglierti l'onore. Spetta a te non perderlo mai.
Torna in alto Andare in basso
Pegaso



Età : 44

Crisi e situazione auto d'epoca Empty
MessaggioTitolo: Re: Crisi e situazione auto d'epoca   Crisi e situazione auto d'epoca Icon_minitime1Lun 14 Mag 2012 - 20:03

Parole sante Ezio
i sogni non hanno prezzo, ma sono cose che per oggi capiscono solo gli appassionati. la macchina è vista quin in europa dai più come un mero mezzo di trasporto, il consumismo la fa da padrone. Ne parlavo con una mia cara amica tempo fa la gente nonè più in grado di apprezzare le cose belle, se vecchio non vale nulla, se nuovo deve essere trendy. Le ceramiche Richard Ginori nan valgono più nulla mentre i coniglietti della Thun vanno a ruba...robe da matti. tieniti le tue belel auto, che i tuoi figli goiranno del patrimonio custodito. io ho sempre nel cuore le Alfetta di mio papà, e prima o poi una identica a quelle possedute da mio padre me la prendo
Torna in alto Andare in basso
Dari8V
MODERATORE
Dari8V

Età : 48

Crisi e situazione auto d'epoca Empty
MessaggioTitolo: Re: Crisi e situazione auto d'epoca   Crisi e situazione auto d'epoca Icon_minitime1Mar 15 Mag 2012 - 9:38

@Pegaso ha scritto:
(...) la gente non è più in grado di apprezzare le cose belle, se vecchio non vale nulla, se nuovo deve essere trendy. Le ceramiche Richard Ginori nan valgono più nulla mentre i coniglietti della Thun vanno a ruba...robe da matti.
tieniti le tue belle auto, che i tuoi figli goiranno del patrimonio custodito

Non e' una cosa nuova.
Da sempre le persone "normali" badano al quotidiano, a sbancare il lunario, all'immediatezza, mentre c'e' sempre stato chi gioisce di cose diverse come l'arte (in tutte le sue forme), la cultura, la conoscenza.
A mio avviso la passione automobilistica e' comunque una forma di cultura e conoscenza. Di arte.

Solo ultimamente l'automobilismo ha preso una deriva ecologista nazionalpopolare, dove e' migliore il prodotto che si ricicla di piu' (come materiali) a fine ciclo d'utilizzo, dove sono apprezzati scatoloni di plastica e metallo con motori diesel o ibridi (il solo termine mi da il ribrezzo) senza anima.
Pero' la forma d'arte automobilistica esiste sempre, per pochi, non per tutti.
Come e' sempre stato per l'arte.


@Pegaso ha scritto:

Io ho sempre nel cuore le Alfetta di mio papà, e prima o poi una identica a quelle possedute da mio padre me la prendo

Hai detto poco...
A parte l'aspetto sentimentale e affettivo, l'Alfetta e' un esempio di qualcosa che non esiste piu': un'auto commerciale che fu anche forma di arte tecnologica (arte non applicata ai trattamenti anticorrosione Crisi e situazione auto d'epoca 499740 ).
Torna in alto Andare in basso
Marco

Marco

Età : 62

Crisi e situazione auto d'epoca Empty
MessaggioTitolo: Re: Crisi e situazione auto d'epoca   Crisi e situazione auto d'epoca Icon_minitime1Mar 15 Mag 2012 - 13:01

Diciamo anche che il collezionista di auto, un po' di speculazione l'ha sempre fatta....

Sappiamo tutti che quasi tutte le auto d'epoca si son rivalutate negli anni, e quindi avevamo assimilato l'equazione auto-d'epoca=investimento, univamo l'utile al dilettevole, sapendo che non stavamo buttando via soldi come avviene per le moderne.

Quindi, io in questo periodo, se non sopporto piu' una mio mezzo d'epoca, lo do' via anche rimettendoci , e se mi piace un'altro mezzo d'epoca mi compro quello.

Credo che ci vorranno anni prima di rivedere salire le quotazioni di molte vetture di fascia media alla portata di molti, per quelle di fascia alta invece prevedo una crescita in quanto sara' ancora piu' esclusivo possederla ed acquistarla per chi ha veramente disponibilita'.

Un buon collezionista mette prima il cuore e poi pensa al portafogli...sigh

Ciaooooo
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




Crisi e situazione auto d'epoca Empty
MessaggioTitolo: Re: Crisi e situazione auto d'epoca   Crisi e situazione auto d'epoca Icon_minitime1

Torna in alto Andare in basso
 
Crisi e situazione auto d'epoca
Torna in alto 
Pagina 1 di 2Vai alla pagina : 1, 2  Successivo

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
 :: M O N D O M A S E R A T I-
Vai verso: