Ciao e benvenuto sul Portale & Forum MASERATI
Per poter visualizzare tutte le sezioni del forum e del portale, devi registrarti. Una volta registrato ricordati di presentarti nell'apposita sezione "PRESENTAZIONI".

La registrazione a www.repartocorse2.com è completamente gratuita.

Trifase Masera21




Il numero uno dei Portali & Forum dedicati agli amanti e/o possessori delle automobili Maserati dal 1914 ad oggi
 
EventiPubblicazioniTrifase Untitl12IndiceUltime immaginiRegistratiAccedi
Ultimi argomenti attivi
» Maserati: Quale impatto avrà l'intelligenza artificiale nel mondo del lavoro?
Da Dari8V Oggi alle 12:30

» PRESENTAZIONE
Da Dari8V Oggi alle 12:27

» Presentazione
Da Tammaro86 Oggi alle 8:37

» Ciao a tutti mi presento
Da Dari8V Oggi alle 8:22

» Maserati: quale futuro?
Da pcomuniello Ven 19 Apr 2024 - 21:17

» MABC biturbo a carburatore
Da Angelo Mer 17 Apr 2024 - 21:12

» Mi presento: neo-possessore Ghibli GT
Da Giuseppe122 Mar 16 Apr 2024 - 13:26

» Mi presento
Da ammiraglio66 Mar 16 Apr 2024 - 7:56

» Possono esistere delle differenze di prestazioni notevoli su macchine dello stesso modello ?
Da Pierangelo Dom 14 Apr 2024 - 22:07

» Presentazione
Da luca hf Gio 11 Apr 2024 - 23:01

» Alcune interviste su De Tomaso e le sue vetture, le gare e le ambizioni
Da Zoldher Gio 11 Apr 2024 - 1:06

» Maserati Quattroporte Sport GT/S 2009
Da Claudio Mer 10 Apr 2024 - 21:55

» certifcazione Maserati
Da ronduccio Mar 9 Apr 2024 - 22:51

» Quattroporte 4.7 S
Da Riccardo.420 Dom 7 Apr 2024 - 12:27

» Biturbo da GASI inizio dei lavori e prossimo video
Da Riccardo.420 Mar 2 Apr 2024 - 15:57

» Maserati Grecale
Da pcomuniello Mar 2 Apr 2024 - 12:01

» Il motore della Biturbo non deriva da quello della Merak
Da Zoldher Mar 2 Apr 2024 - 10:03

» presentazione
Da Zoldher Mar 2 Apr 2024 - 9:31

» Qual è stato il viaggio più lungo?
Da Angelo Lun 1 Apr 2024 - 22:16

» Informazioni su spyder cambiocorsa
Da fritz287 Mer 27 Mar 2024 - 14:53


 

 Trifase

Andare in basso 
+2
CRONet
pcomuniello
6 partecipanti
AutoreMessaggio
pcomuniello




Età : 54

Trifase Empty
MessaggioTitolo: Trifase   Trifase Icon_minitime1Ven 19 Gen 2024 - 0:10

Orbene la curiosita' uccise il gatto ma io sono curioso e probabilmente anche un privilegiato visto che abito in citta', sia pure in periferia, molto vicino alla centrale telefonica che serve il mio quartiere e comunque sia senza aver mai chiesto un bel nulla mi son ritrovato la fibra ottica (FTTH) in casa ed alla fine ho ceduto alle lusinghe della moderna tecnologia anni Sessanta sensibile ahime' pero' alle radiazioni alfa e beta :-)

Adesso dopo qualche giorno di lavori in casa mia ed in casa del vicino, interrotti dalle festivita', mi ritrovo l'allacciamento per la corrente trifase sul muro.

Ovviamente il mio attuale contratto ed il relativo contatore e' solo monofase (e vedremo presto quali cambiamenti contrattuali ci saranno nel 2024).

Temo che finora solo Cronet dalla Svizzera possa rispondere alla mia ultima domanda, che dovrei arrivarci da solo anche senza spremere il cervello.

Insomma per il futuro, che non promette niente di buono, perche' ancora l'energia elettrica gratis non l'hanno inventata ed il secondo principio della termodinamica e' contrario ad innovazioni simili, che succederebbe?

Immagino che dovrei rifare da capo l'impianto elettrico di casa, dotandolo di cavi e prese per la corrente in monofase, da usare con gli attuali PC e server ed elettrodomestici, e un altro impianto in trifase, con due contatori separati.

Per chi ha studiato da elettricista e conosce la teoria delle onde convogliate poi mi chiedo se ci sia differenza fra impianto elettrico di casa monofase o trifare per trasmettere eventualmente dati, posto atto che ovviamente se dovessi mai rifare l'impianto elettrico di casa mia da zero, poco importerebbe e potrei e dovrei cablare la mia rete LAN con cavi ethernet che raggiungano tutti i piani di casa, anche se nonostante la vetusta' e lo spessore delle pareti e dei soffitti, non ho mai avuto problemi con i collegamenti radio (wi-fi del router per gli interessati).

Io non pretendo difatti adesso la smetto e me ne vado a mangiar qualcosa ma se qualcuno mi sapesse dire com'e' la situazione in giro per l'Italia, ne prenderei volentieri atto.

Posto che la questione non ha a che fare solo con le automobili elettriche, Maserati o meno che siano.

Questo e' chiaro.

Le domande e gli argomenti di discussione non mancano, ma al massimo posso riassumerle in uno schemino di poche righe.

A CRONet piace questo messaggio.

Torna in alto Andare in basso
CRONet

CRONet


Età : 58

Trifase Empty
MessaggioTitolo: Re: Trifase   Trifase Icon_minitime1Ven 19 Gen 2024 - 1:03

Ho appena visto. Domani/sabato ti rispondo con dati e foto così possiamo spiegare meglio. Grazie.
Torna in alto Andare in basso
CRONet

CRONet


Età : 58

Trifase Empty
MessaggioTitolo: Re: Trifase   Trifase Icon_minitime1Dom 10 Mar 2024 - 18:59

Caspita avevo dimenticato di scrivere. Parliamo brevemente della corrente trifase. 

La corrente trifase deve il suo nome perché composta da 3 fasi, cioè ci sono 3 conduttori sotto tensione, identificati nel gergo come L1, L2 e L3. 

Spesso si sente parlare di "corrente trifase di 380V o 400V" e quindi subito si arriva alla domanda "funzionano i nostri elettrodomestici?" Qui la spiegazione.

Un cavo trifase ha 5 fili al suo interno: L1, L2, L3 che corrispondono alle 3 fasi (polo positivo), N per il neutro e T per la terra.

Se usiamo un voltimetro fra una delle fasi (L1, L2 e L3) e il N (neutro) misureremo 230V come in tutti i sistemi monofase. Se invece si misura la tension "fra le fasi" per esempio fra L1 e L2 allora il voltimetro indicherà 400V: da qui un pò la confusione. 

In alcuni paesi dell'Europa, esempio la Svizzera, le case sono equipaggiate con corrente trifase per poter alimentare più elettrodomestici di alto consumo quali lavastoviglie, piani cottura, lavatrice. Perché è importante?

La potenza impegnata di un circuito elettrico si calcola come W = I * V, cioè potenza = intensità in Ampères moltiplicata la tensione in Volts. Dal momento che il voltaggio rimane costante (anche con qualche variazione) per avere più potenza abbiamo bisogno di aumentare gli Ampères. E qui è dove la cosa diventa interessante: a maggiore amperaggio, maggiore dovrà essere la sezione del cavo.

Con la corrente trifase, si possono avere potenze più alte senza dover per forza aumentare la sezione dei cavi (dentro dei limiti). Per esempio a casa mia, ho 25A per fase, quindi:

- 5750 Watt = 25A * 230 V

Se a questa potenza la si moltiplica per 3: 5750*3 = 17.250 W quindi arriviamo ad una potenza impegnata di 17 kW, pensate che una lavatrice ha bisogno di 2,2 kW.

Questo permette di far girare diversi elettrodomestici in parallelo, nonché in questi tempi, caricare la batteria di un'auto elettrica in poche ora durante la notte. 

Quindi Piernicola, se vuoi allacciare la tua casa al sistema trifase, non avrai altro che vantaggi a tuo favore, a prescindere di come userai la potenza. 

A disposizione per ulteriori chiarimenti.
Torna in alto Andare in basso
pcomuniello




Età : 54

Trifase Empty
MessaggioTitolo: Re: Trifase   Trifase Icon_minitime1Dom 10 Mar 2024 - 19:26

CRONet ha scritto:

Quindi Piernicola, se vuoi allacciare la tua casa al sistema trifase, non avrai altro che vantaggi a tuo favore, a prescindere di come userai la potenza. 

A disposizione per ulteriori chiarimenti.
Lucida e perfetta esposizione ma come forse saprai ormai siamo in tempo di guerra, sebbene non dichiarata.

Io ho altri prolbemi e non ho velleita' sperimentali, salvo forse appunto convertirmi al fotovoltaico per avere un po' di corrente eelttrica autoprodotta, e finora ho avuto abbastanza guai ed abbastanza danni dallo stato, e non ne sono ancora venuto fuori.

Mi dispiace farti notare che la Svizzera ha perso la sua neutralita' de facto, anche se di sicuro la Svizzera e' meglio preparata a qualsiasi evenienza.

Questi lavori in casa mi sono giunti inaspettati e non richiesti pertanto ho ricominciato a pormi le solite domande, cioe' dove l'Italia trovera' tanta energia elettrica? La Svizzera magari e' indipendente, sebbene abbia letto anche li' che le auto elettriche svizzere non sono considerate e dovranno rimanere ferme, in caso serva elettricita' per altri usi, sia industriali sia civili.

Insomma io abito in una casa isolata talmente grande che se dovessi riscaldarla tutta con l'energia elettrica, tanto varrebbe abbatterla, e non diamone il permesso ai puntatori dei bombardieri in tempo di guerra.

In Svizzera non so che fine ha fatto il gas o che fine fara' il gas metano, qui in Italia non si capisce bene da chi ci stiamo rifornendo e a che prezzi, ma se mancasse del tutto il gas per il riscaldamento, che succederebbe? Almeno qui al Nord e sugli Appennini, che' nel Centro-Sud chi abita sul mare difficilmente accende il riscaldamento (piu' al Sud che al Centro).

La faccenda della matematica per cui incrociando i flussi (pardon) i cavi si ottiene appunto 230 V l'avevo letta comunque su Wikipedia. Il problema appunto e' cosa succedera' dal punto di vista delle forniture e dei costi qui in Italia come in altri Paesi, non certo in Svizzera.

Per dire io ho accumulato anni fa un po' di legna nella casa in montagna e potrei resistere un inverno intero, solo bruciando legna.

Alla faccia della legislazione ho un camino anche qui in citta', ma potrei riscaldare solo l'ultimo piano di casa, bruciando legna.

Meglio di niente?
Torna in alto Andare in basso
CRONet

CRONet


Età : 58

Trifase Empty
MessaggioTitolo: Re: Trifase   Trifase Icon_minitime1Dom 10 Mar 2024 - 22:56

Sulla produzione di energia elettrica, ci sono tante informazioni in giro ed è difficile trovare le fonti giuste per poter tirare conclusioni. Di quanto ti posso dire, non appena dichiarata la guerra all'Ucraina abbiamo visto salire i prezzi dei carburanti e si cominciò a parlare di aumenti del gas per il 2023. Avevo già da un po' il bisogno di sostituire la caldaia a gas dopo quasi vent'anni in servizio e alcuni interventi di manutenzione straordinaria: così abbiamo deciso di installare una pompa di calore aria-acqua che va benissimo: siamo molto soddisfatti i consumi sono ridicoli: 4000 kWh/anno per riscaldare 245 m2 inclusa l'acqua calda. Va detto che la casa ha un isolamento molto buono. La nostra PDC ha 1,5 kW di potenza, meno di un ferro da stiro e produce 5 kWt (termici).

Detto questo, il mio vicino di casa, acquistò diversi metri cubi di faggio nel caso ci fosse una mancanza di energia: finalmente non abbiamo avuto problemi, ne interruzioni della fornitura però non si sa mai quali condizioni future potrebbe dar luogo ad una simile cosa.

Rispetto alla pompa di calore, fino a 3 anni fa avevamo un appartamento in provincia de TV, palazzina di 16 famiglie con 3 pompe di calore: il riscaldamento costava 1 Euro al giorno. 

Se pensi di installare pannelli fotovoltaici, fallo pure, i prezzi sono decisamente più bassi che quando noi li abbiamo installati nel 2014: potrebbe essere di grande aiuto nel caso ci fosse un problema di approvvigionamento di energia.

Per la tua domanda dei costi di fornitura, la logica dice che al netto di avere 3 linee positive invece di 1, giova a tutti avere un sistema trifase per meglio bilanciare i consumi.
Torna in alto Andare in basso
Maurizio

Maurizio


Età : 61

Trifase Empty
MessaggioTitolo: Re: Trifase   Trifase Icon_minitime1Lun 11 Mar 2024 - 12:58

pcomuniello ha scritto:

La faccenda della matematica per cui incrociando i flussi (pardon)

Dotta citazione!  Peraltro Bill Murray ha / ha avuto una Biturbo...

Trifase 26-flu11
Torna in alto Andare in basso
Dari8V
MODERATORE
Dari8V


Età : 51

Trifase Empty
MessaggioTitolo: Re: Trifase   Trifase Icon_minitime1Lun 11 Mar 2024 - 14:06

Ricordo infatti delle recenti foto del suo esemplare con lui alla guida.
Se non erano le foto di un'asta, può essere benissimo che ce l'abbia tuttora.

________________________________________
"Se un'automobile non è stata di successo, sono quasi certo che non mancherà di piacermi"
Torna in alto Andare in basso
Zoldher

Zoldher


Età : 53

Trifase Empty
MessaggioTitolo: Re: Trifase   Trifase Icon_minitime1Lun 11 Mar 2024 - 21:11

Ecco...off topic a parte...


Trifase Billmurrayletterman3Trifase FPmSzIrWUAMYESy
Trifase FPmSy-NXEAYfA_b
Torna in alto Andare in basso
pcomuniello




Età : 54

Trifase Empty
MessaggioTitolo: Re: Trifase   Trifase Icon_minitime1Mer 13 Mar 2024 - 8:24

CRONet ha scritto:
Per la tua domanda dei costi di fornitura, la logica dice che al netto di avere 3 linee positive invece di 1, giova a tutti avere un sistema trifase per meglio bilanciare i consumi.
Per quel poco che mi hanno spiegato la distribuzione della corrente in citta' almeno e' gia' trifase fino alle torrette ENEL o ex-ENEL proprio per diminuire i costi di distribuzione.

Per il resto non so davvero cosa fare quindi intanto bisognerebbe pregare il PdC di turno di inventare l'energia elettrica gratuita ed illimitata, il che ovviamente e' fuori questione.

Almeno in Svizzera possono sempre stracciare i contratti di vendita all'estero dell'energia elettrica e tenersela per distribuirla agli abitanti.

Comunque e' facilissimo rispondere alla domanda, nel senso che uno deve rivolgersi a chi la corrente elettrica la vende per mestiere. E immagino i problemi burocratici almeno in Italia per avere in una civile abitazione quattro cavi che ti entrano nelle fottute pareti, per proseguire con le citazioni (adattate, in questo caso) dei film (Aliens, 1986).

Insomma qui piove ed abbiamo i topolazzi che escono dalle fogne anche in centro, ma dove ci crediamo di andare? Risolvessero/risolvessimo i problemi piu' urgenti, prima.

Per chi non lo avesse capito siamo in guerra da almeno due anni e la Storia mi insegna che sia durante la Prima Guerra Mondiale sia durante la Seconda mancava l'energia e allora vai a raccontare al cittadino medio che era ricco che le auto elettriche sono una cosa bellissima (sic!), per non parlare degli aerei sostituiti dai treni per legge, come in Francia.
Torna in alto Andare in basso
Riccardo.420

Riccardo.420


Età : 44

Trifase Empty
MessaggioTitolo: Re: Trifase   Trifase Icon_minitime1Mer 13 Mar 2024 - 14:15

Noto che la Biturbo di Murray è una berlina! Bisognerà contattarlo per fare pubblicità.

A Zoldher piace questo messaggio.

Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato





Trifase Empty
MessaggioTitolo: Re: Trifase   Trifase Icon_minitime1

Torna in alto Andare in basso
 
Trifase
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
 :: M O N D O M A S E R A T I-
Vai verso: