Ciao e benvenuto sul Portale & Forum MASERATI
Per poter visualizzare tutte le sezioni del forum e del portale, devi registrarti. Una volta registrato ricordati di presentarti nell'apposita sezione "PRESENTAZIONI".

La registrazione a www.repartocorse2.com è completamente gratuita.

Valutazione di interesse storico e meccanico Masera21




Il numero uno dei Portali & Forum dedicati agli amanti e/o possessori delle automobili Maserati dal 1914 ad oggi
 
EventiPubblicazioniValutazione di interesse storico e meccanico Untitl12IndiceRegistratiAccedi
Ultimi argomenti
» Maserati Biturbo 500 cv
Da 0101 Oggi alle 1:52

» Ghibli My 2018 bianca o nera?
Da Maurizio Ieri alle 23:40

» Merak SS all'asta da RM Sotheby's
Da Max80 Ieri alle 20:50

» Ciao a tutti Maseratisti!
Da Zoldher Ieri alle 18:09

» Quotazioni Maserati
Da Zoldher Mer 28 Ott 2020 - 23:22

» Jodie Kidd e la sua Maserati Spyder GT
Da Claudio Mer 28 Ott 2020 - 20:54

» Maserati MC20
Da Zoldher Lun 26 Ott 2020 - 13:03

» Maserati Ghibli Hybrid
Da Antonioquattroporte1994 Sab 24 Ott 2020 - 20:39

» Maserati 224
Da robbi Sab 24 Ott 2020 - 18:23

» Mi presento, nuovo possessore di 2.24v
Da peranig Sab 24 Ott 2020 - 8:05

» Finalmente Biturbo...
Da Dari8V Mar 20 Ott 2020 - 16:11

» Quattroporte IV e Ghibli
Da Maurizio Sab 17 Ott 2020 - 12:42

» Maserati FuoriSerie - la pagina instagram
Da fritz287 Ven 16 Ott 2020 - 11:25

» Ci ha lasciato Aldo Brovarone
Da CRONet Gio 15 Ott 2020 - 13:22

» Presentazione
Da Dari8V Mer 14 Ott 2020 - 17:11

» Presentazione
Da Davide Giuriato Mer 14 Ott 2020 - 13:37

» Frontale maserati quattroporte
Da Pegaso Mer 14 Ott 2020 - 9:48

» salve a tutto il forum
Da Zoldher Dom 11 Ott 2020 - 16:05

» Venduta Ghibli, e ora ? AIUTO !! AAA cercasi consiglio.
Da Antonioquattroporte1994 Gio 8 Ott 2020 - 14:13

» Un Saluto a tutti
Da ammiraglio66 Mer 7 Ott 2020 - 21:31

 

 Valutazione di interesse storico e meccanico

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Giuseppe F.



Età : 52

Valutazione di interesse storico e meccanico Empty
MessaggioTitolo: Valutazione di interesse storico e meccanico   Valutazione di interesse storico e meccanico Icon_minitime1Dom 13 Dic 2015 - 18:05

Leggevo automobilismo d'epoca e nella parte valutazione dei prezzi notavo che la Alfa 75 sia essa 1.8 turbo o 3.2 V6, viene maggiormente valutata rispetto ad una Maserati quattroporte dello stesso periodo o anche Evoluzione , non solo nel prezzo (intendo a confronto del prezzo originale di acquisto)ma anche nella valutazione di interesse sia storico che meccanico.
La cosa mi è' strana perché la Maserati non mi sembra proprio abbia meno valore sia storico che meccanico , con il motore 8 cilindri poi ..., cosa mi sfugge? Buone feste !
Torna in alto Andare in basso
Dari8V
MODERATORE
Dari8V

Età : 47

Valutazione di interesse storico e meccanico Empty
MessaggioTitolo: Re: Valutazione di interesse storico e meccanico   Valutazione di interesse storico e meccanico Icon_minitime1Dom 13 Dic 2015 - 18:54

Fondamentalmente 2 cose.

Il prezzo lo fa l'equilibrio tra la domanda è l'offerta.
Ci saranno sempre più persone che cercano una 75 3.0 (non 3.2, mai esistita) rispetto a quanti cercano una Quattroporte IV.
Per una serie lunga di fattori, più o meno personali.

In secondo luogo, MAI le quotazioni dei giornali di auto d'epoca fanno testo nel gioco tra domanda e offerta.
Voglio dire, magari possono anche riportare i valori degli ultimi scambi avvenuti (non mi pare sia mai avvenuto però in modo preciso e continuo) ma se un venditore pone una Alfetta '72 intonsa con targa originale BO a 14.500 e un appassionato bolognese la compra al volo, poco o nulla serve che in un ipotetico listino sia riportato il valore di 6.000 euro.

Oppure, si mette in vendita una Quattroporte 2.0 molto ben messa a 5.000 ma non chiama nessuno. Oppure chi chiama offre 2.500 perchè il passaggio costa un fottìo, perchè paga bollo astruso fino a 30 anni, perchè su prende un sasso sul cristallo gli tocca fermare l'auto per anni ecc...
A quel punto a che serve una quotazione anche di 10.000 euro?
Torna in alto Andare in basso
fritz287
MODERATORE
fritz287

Età : 27

Valutazione di interesse storico e meccanico Empty
MessaggioTitolo: Re: Valutazione di interesse storico e meccanico   Valutazione di interesse storico e meccanico Icon_minitime1Dom 13 Dic 2015 - 22:16

Esatto. Specie con auto rare, o raramente in buone condizioni, il prezzo può avere degli sbalzi incredibili spesso giustificati. Una vecchia 500 di cui sono stati fatti un sacco di esemplari vacillerà certamente meno di un'auto magari meno richiesta o cara, ma decisamente più rara...
Torna in alto Andare in basso
prof

prof

Età : 45

Valutazione di interesse storico e meccanico Empty
MessaggioTitolo: Re: Valutazione di interesse storico e meccanico   Valutazione di interesse storico e meccanico Icon_minitime1Lun 14 Dic 2015 - 11:27

C'è anche da considerare che la 75 gode del fatto di essere stata l'ultima Alfa pre-Fiat e l'ultima a trazione posteriore (SZ/RZ a parte).
Questo per un appassionato Alfa ha un peso.
E' il tipico caso in cui un'auto ha più valore per il confronto con i modelli successivi che per suo merito: la 75 altro non era che un (profondo, a dire il vero) restyling della Giulietta. E' quello che è successo anche per la Lancia Thema.

La Quattroporte IV invece è stata seguita nella gamma Maserati da modelli ben più prestigiosi. Inoltre, nella "saga" delle Quattroporte è sempre stata un po' un'anomalia, con le sue dimensioni ridotte, non certo da ammiraglia.
Io sarei disposto a spendere ben di più su una Quattroporte IV che su una 75. Ma io non sono il mercato...
Torna in alto Andare in basso
Dari8V
MODERATORE
Dari8V

Età : 47

Valutazione di interesse storico e meccanico Empty
MessaggioTitolo: Re: Valutazione di interesse storico e meccanico   Valutazione di interesse storico e meccanico Icon_minitime1Lun 14 Dic 2015 - 12:09

Esatto.
Rimane il fatto che sono anni che cerco una 75 Quadrifoglio verde (la 2.5 V6 per il mercato italico, fatta dall'85 ad inizio '87) bella con targhe originali.
Introvabile.

Mentre di Quattroporte IV 2.0 in offerta è pieno il web...

Le 3.2 sono rare, ma difficilmente vendibili a causa fiscale.
Torna in alto Andare in basso
AdiGhibli

AdiGhibli

Età : 41

Valutazione di interesse storico e meccanico Empty
MessaggioTitolo: Re: Valutazione di interesse storico e meccanico   Valutazione di interesse storico e meccanico Icon_minitime1Lun 14 Dic 2015 - 12:31

questo è il solito paradosso sulle vetture usate...........

di esempi se ne possono fare su decine e decine di modelli ....purtroppo non c'è una soluzione, bisogna solo districarsi nel marasma del mercato e delle condizioni delle vetture......

cmq....la Maserati quattroporte IV è su un altro pianeta  rispetto all'Alfa.......
Torna in alto Andare in basso
Giuseppe F.



Età : 52

Valutazione di interesse storico e meccanico Empty
MessaggioTitolo: Re: Valutazione di interesse storico e meccanico   Valutazione di interesse storico e meccanico Icon_minitime1Lun 14 Dic 2015 - 20:48

Il punto è' proprio nella ultima riga di adighibli.......senza contare il numero di esemplari la realizzazione del motore etc etc. Insomma ho capito che i trend le fluttuazioni contano ma cavolo il gap iniziale di acquisto e meccanico e' come non esistesse per nulla.

Grazie delle vs riflessioni
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 42

Valutazione di interesse storico e meccanico Empty
MessaggioTitolo: Re: Valutazione di interesse storico e meccanico   Valutazione di interesse storico e meccanico Icon_minitime1Lun 14 Dic 2015 - 21:23

Giuseppe, a mio avviso il paragone non è molto pertinente, perché la 75 e la Quattroporte IV sono due vetture di epoche molto diverse.

Una Quattroporte IV andrebbe confrontata, a livello di Alfa, al massimo con una delle ultime 164 Q4 oppure con il top di gamma 166

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
Max80

Max80

Età : 40

Valutazione di interesse storico e meccanico Empty
MessaggioTitolo: Re: Valutazione di interesse storico e meccanico   Valutazione di interesse storico e meccanico Icon_minitime1Lun 14 Dic 2015 - 22:16

L`unica cosa che accomuna la 75 e la quattroporte e` di esser nate tutte e due nel tentativo di fare il classico matrimonio coi fichi secchi.
Con la 75 ci sono riusciti, con la quattroporte onestamente penso di no.

Pero` e` andata molto meglio con la Ghibli 2
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 42

Valutazione di interesse storico e meccanico Empty
MessaggioTitolo: Re: Valutazione di interesse storico e meccanico   Valutazione di interesse storico e meccanico Icon_minitime1Lun 14 Dic 2015 - 22:41

Max, le due vetture (Ghibli II e Quattroporte IV) hanno venduto più o meno lo stesso numero di esemplari, entrambe in sette anni di produzione: circa 2000.

Commercialmente parlando, sono state entrambe dei flop

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
Max80

Max80

Età : 40

Valutazione di interesse storico e meccanico Empty
MessaggioTitolo: Re: Valutazione di interesse storico e meccanico   Valutazione di interesse storico e meccanico Icon_minitime1Lun 14 Dic 2015 - 23:24

So che la Maserati era in rosso sino all`arrivo della quattroporte V la mia era una considerazione estetica,
non so quante ne siano state prodotte ma credo che esteticamente la Ghibli II sia riuscita, pur partendo da una base come quella della biturbo.
La quattroporte IV ha una linea (Gandini) bella ma si vede che e` una forzatura.
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 42

Valutazione di interesse storico e meccanico Empty
MessaggioTitolo: Re: Valutazione di interesse storico e meccanico   Valutazione di interesse storico e meccanico Icon_minitime1Mar 15 Dic 2015 - 0:41

Pur da possessore e amante della Ghibli II, credo che sia l'esatto opposto:

La Ghibli, che io personalmente adoro, era da un punto di vista stilistico l'ennesimo, per quanto riuscito, restyling "ormonato" della Biturbo, a imitazione della Shamal.

Invece la Quattroporte IV, pur con i limiti progettuali dell'obbligo di utilizzare il telaio delle berline biturbo, aveva una linea completamente nuova e dal mio punto di vista stilisticamente più interessante di quella della Ghibli, anche se io in genere non amo troppo le berline.

Ritengo, nel suo piccolo, la IV una delle più belle Quattroporte di sempre.

I conti della Maserati tornarono in attivo solo nel 2007, grazie all'introduzione del nuovo cambio automatico sulla Quattroporte V.

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 42

Valutazione di interesse storico e meccanico Empty
MessaggioTitolo: Re: Valutazione di interesse storico e meccanico   Valutazione di interesse storico e meccanico Icon_minitime1Mar 15 Dic 2015 - 1:02

@Giuseppe F. ha scritto:
Leggevo automobilismo d'epoca e nella parte valutazione dei prezzi notavo che la Alfa 75 sia essa 1.8 turbo o 3.2 V6, viene maggiormente valutata rispetto ad una Maserati quattroporte dello stesso periodo o anche Evoluzione , non solo nel prezzo (intendo a confronto del prezzo originale di acquisto)ma anche nella valutazione di interesse sia storico che meccanico.
La cosa mi è' strana perché la Maserati non mi sembra proprio abbia meno valore sia storico che meccanico , con il motore 8 cilindri poi ..., cosa mi sfugge? Buone feste !

Giuseppe, al di là della scarsa affidabilità delle quotazioni delle riviste, va detto che la quotazione di una vettura non sempre è basata sul valore intrinseco, storico e/o tecnico, ma più banalmente segue le leggi della domanda e dell'offerta.

Le vetture per le quali la domanda supera l'offerta, tendono a crescere di valore, e viceversa.

Paradigmatico è il caso delle Porsche 911 aircooled: nonostante gli elevatissimi numeri di produzione, che ne fanno vetture per nulla rare, le quotazioni sono in costante crescita perché c'è sempre un'abbondante e crescente richiesta di queste auto.

In definitiva il prezzo di una vettura è dato dal rapporto tra numero di esemplari prodotti e numero di potenziali acquirenti

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
fritz287
MODERATORE
fritz287

Età : 27

Valutazione di interesse storico e meccanico Empty
MessaggioTitolo: Re: Valutazione di interesse storico e meccanico   Valutazione di interesse storico e meccanico Icon_minitime1Mar 15 Dic 2015 - 1:24

@Claudio ha scritto:

Ritengo, nel suo piccolo, la IV una delle più belle Quattroporte di sempre.

Oddio... se n'è già discusso, capisco l'amore per Gandini in tantissimi casi, passi anche il bel sedere muscoloso; ma pensando a un'auto bella, diciamo che la Quattroporte IV ci metterebbe un po'a venirmi in mente
Torna in alto Andare in basso
stefano

stefano

Età : 52

Valutazione di interesse storico e meccanico Empty
MessaggioTitolo: Re: Valutazione di interesse storico e meccanico   Valutazione di interesse storico e meccanico Icon_minitime1Mar 15 Dic 2015 - 7:40

+1 hands35 
onestamente senza offesa per nessuno, il punto debole è di lato, nel quale dalla porta anteriore fino a dietro è di uno sgraziato pazzesco, non è raccordato bene e il parafango tiupico gandini proprio non ci stà (a differenza della shamal)
di muso e di retro ha una sua personalità, manca però di dimensioni imponenti come si addicono alla Quattroporte; infatti nella serie successiva hanno rimediato alla grande!
Torna in alto Andare in basso
Dari8V
MODERATORE
Dari8V

Età : 47

Valutazione di interesse storico e meccanico Empty
MessaggioTitolo: Re: Valutazione di interesse storico e meccanico   Valutazione di interesse storico e meccanico Icon_minitime1Mer 16 Dic 2015 - 0:23

Diciamo che sulla Quttroporte IV l'errore sta tutto nel nome.
Fosse stata una "Ghibli" (come la berlina attuale) o "430", o Mizar, o qualsiasi altro nome, sarebbe stata eccezionale.
Torna in alto Andare in basso
Michele bighi



Età : 43

Valutazione di interesse storico e meccanico Empty
MessaggioTitolo: Re: Valutazione di interesse storico e meccanico   Valutazione di interesse storico e meccanico Icon_minitime1Mer 1 Giu 2016 - 22:54

Diciamo che il mercato è un Po bizzarr.considerare che il mito Vespa è andato alle stelle.Io ho vendute una vespa del 1951 per prendere  una ghibli del 92.logicamente ho aggiunto ma ho una ghibli e no una vespa?poi ragazzi parliamoci chiaro l'Italia è  stata la maestra delle auto.e che si parli delle critiche ma le Maserati  sono proprio italiane..Non faciamocele  sfuggire come la vespa  che venivano gli stranieri a 80 euro ci portavano via vespe che ora volgono migliaia di euro.dai sveglia!!!
Torna in alto Andare in basso
Michele bighi



Età : 43

Valutazione di interesse storico e meccanico Empty
MessaggioTitolo: Re: Valutazione di interesse storico e meccanico   Valutazione di interesse storico e meccanico Icon_minitime1Mer 1 Giu 2016 - 22:57

Scusate gli errori.ma sono innamorato dell'Italia. ..e per me il made in i tali e'oro
Torna in alto Andare in basso
 
Valutazione di interesse storico e meccanico
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
 :: M O N D O M A S E R A T I-
Vai verso: