Ciao e benvenuto sul Portale & Forum MASERATI
Per poter visualizzare tutte le sezioni del forum e del portale, devi registrarti. Una volta registrato ricordati di presentarti nell'apposita sezione "PRESENTAZIONI".

La registrazione a www.repartocorse2.com è completamente gratuita.

Guida assistita Masera21




Il numero uno dei Portali & Forum dedicati agli amanti e/o possessori delle automobili Maserati dal 1914 ad oggi
 
EventiPubblicazioniGuida assistita Untitl12IndiceRegistratiAccedi
Ultimi argomenti
» Maserati GranTurismo 2021
Da Claudio Oggi alle 1:16

» Maserati MC20
Da Claudio Ieri alle 21:29

» Addio Maserati GranTurismo
Da pilota54 Ieri alle 19:16

» Finalmente Biturbo...
Da lio68 Ieri alle 18:59

» Maserati "Grecale”
Da pilota54 Ieri alle 17:45

» Presentazione
Da Zoldher Lun 21 Set 2020 - 22:11

» Ciao a tutti Maseratisti!
Da ammiraglio66 Lun 21 Set 2020 - 21:32

» Presentazione
Da Pablo Sab 19 Set 2020 - 18:13

» Venduta Ghibli, e ora ? AIUTO !! AAA cercasi consiglio.
Da AndreaGhibliGT Gio 17 Set 2020 - 18:29

» Maserati FuoriSerie
Da fritz287 Lun 14 Set 2020 - 16:55

» Maserati Ghibli Hybrid
Da fritz287 Lun 14 Set 2020 - 16:54

» Recupero Targhe originali ?
Da Maurizio Dom 13 Set 2020 - 12:00

» Maserati elettrica..."Folgore"
Da giton Sab 12 Set 2020 - 19:06

» Programmi Maserati
Da giton Sab 12 Set 2020 - 3:12

» Mi presento anche io
Da masimase Mer 9 Set 2020 - 15:32

» Ciao a tutti!
Da Zoldher Dom 6 Set 2020 - 14:41

» Presentazione
Da Maurizio Dom 6 Set 2020 - 7:43

» Quattroporte IV nel nuovo film 007
Da AntonioQuattroporte Ven 4 Set 2020 - 20:57

» Problema serbatoio quattroporte IV
Da Antonioquattroporte1994 Ven 4 Set 2020 - 9:17

» Nuova gamma Trofeo
Da fritz287 Mar 1 Set 2020 - 11:48

 

 Guida assistita

Andare in basso 
AutoreMessaggio
wubix

wubix

Età : 56

Guida assistita Empty
MessaggioTitolo: Guida assistita   Guida assistita Icon_minitime1Sab 23 Feb 2019 - 11:17

Buongiorno a tutti

Come già comunicato nel post di presentazione https://www.repartocorse2.com/t12637-wubix-sul-tridente sono diventato da pochi giorni felicissimo possessore di una Levante.

"Scendo" da una BMW 535, quindi vi assicuro che per me il piacere di guidare rimane sempre al primo posto ma, da appassionato di tecnologia, e occasionale pendolare verso Milano in ora di punta, il discorso della guida autonoma mi intriga come possibilità.

Per questo sono stato positivamente sorpreso quando ho trovato la nuova guida assistita di secondo livello.

Ieri ho avuto modo di provarla meglio andando e tornando dalla Liguria, e devo dire che i pro e i contro sono parecchi, diciamo che con questa tecnologia siamo molto lontani da quando potremo davvero staccare le mani dal volante e soprattutto concentrarci su altro.

In ogni caso può essere considerato un bel aiuto se dobbiamo distrarci un attimo per guardare il cellulare o prendere qualcosa dal portaoggetti.

Mi piacerebbe sapere cosa ne pensate al riguardo.

Buon tutto

W

NB guida autonoma a parte, GRANDE AUTO, Bellissima e fantastica da guidare
Torna in alto Andare in basso
CRONet

CRONet

Età : 54

Guida assistita Empty
MessaggioTitolo: Re: Guida assistita   Guida assistita Icon_minitime1Sab 23 Feb 2019 - 14:35

La mia Maserati non ha la guida assistita ma ho autopilot su Tesla. Io la trovo molto utile, la cosa più importante è come si evolve questa tecnologia e cosa la fa evolvere. Nel caso Tesla, le nostre auto mentre sono in autopilot spediscono dati di come si comporta il conducente e l'auto che permettono a Tesla di migliorare la rete neurale. Certo ad oggi siamo a una guida SAE Livello 2 1/2 direi mentre per il livello 5 bisognerà ancora lavorare molto. Tesla dice, da ormai un po', che la guida autonoma arriverà, di sicuro no nei tempi che loro prevedevano ma ci vorrà ancora molto lavoro. Tesla quest'anno dovrebbe lanciare il hardware 3 che dovrebbe almeno salire di un livello SAE. 

Ora sul fatto che un giorno ci sarà il livello 5 di totale autonomia, io sono dell'idea che alla fine l'essere umano dietro il volante non debba guardare il telefono oppure leggere il giornale, ma essere sempre attento come si fa a bordo di una cabina di pilotaggio di un aereo.

Raccontaci un pò cosa ti è sembrata l'assistenza alla guida Maserati, io purtroppo non ho avuto opportunità di provarne una con questo sistema.
Torna in alto Andare in basso
Zoldher

Zoldher

Età : 49

Guida assistita Empty
MessaggioTitolo: Re: Guida assistita   Guida assistita Icon_minitime1Sab 23 Feb 2019 - 23:14

Premessa: capisco che non è questo il caso specifico, ma ormai ci siamo arrivati: la tecnologia sopravanza la fantasia. Livelli a parte. Purtroppo non amo i sistemi di assistenza totalizzanti o invasivi. Accetto l'intervento in emergenza, l'alert, il salvataggio...per preservare la vita e l'incolumità altrui (c'è gente che entra contromano sulle superstrade e autostrade!!!). L'auto che "guida da sola", invece, non l'apprezzo. Diversamente meglio farsi portare da una corriera o dal treno, se pure in compagnia (forse non sempre gradevolissima) e senza il comfort della propria personalissima dimensione sulle quattro ruote. 
Io proprio non voglio pensare all'auto etero-comandata da un PLC. Da poco hanno inaugurato un treno merci autonomo, senza umani a bordo...e intanto si sono sviluppati aerei pilotati automaticamente da macchine con o senza supervisione del pilota umano.  Suspect
L'idea di una mia vettura che si muove con il tragitto a---->b impostato e che lascia il "conducente-passeggero" a sonnecchiare, come si muove un carrello AVG negli impianto industriali…. :-(  affraid

E poi esistono alcuni aspetti non secondari: come la mettiamo con eventuali problemi di incidenti, anche gravi? Mi riferisco alla RC. Il controllo pervasivo della posizione...io già non amo il GPS….  Shocked
Torna in alto Andare in basso
Dari8V
MODERATORE
Dari8V

Età : 47

Guida assistita Empty
MessaggioTitolo: Re: Guida assistita   Guida assistita Icon_minitime1Dom 24 Feb 2019 - 14:50

Stefano, perdonami, senza polemica: PER FAVORE vai a provare una Tesla. E' gratuito. Ti vengono a prendere a casa e te la fanno provare.
Ora in particolare il modello 3, il modello base insomma.
Anche un SUV moderno top di gamma di ultima generazione (ribadisco che per me è un format automobilistico che non amo, sono ancora legato alle tradizionali berlina o coupè). Vanno provate per capire di cosa si parla.

L'ho chiesto molte volte a molte persone che, senza averne mai provato una, sentenziavano difetti e enunciavano preferenze.
Spesso, molto spesso, hanno rivalutato le proprie convinzioni e ribaltato i propri pregiudizi.

________________________________________
"Se un'automobile non è stata di successo, sono quasi certo che non mancherà di piacermi"
Torna in alto Andare in basso
Zoldher

Zoldher

Età : 49

Guida assistita Empty
MessaggioTitolo: Re: Guida assistita   Guida assistita Icon_minitime1Dom 24 Feb 2019 - 19:32

Veramente io non ho mai parlato di difetti….non sono neanche un nemico di Tesla... in realtà sono ammirato dall'alta tecnica e dai dispositivi delle moderne automobili; sono anche per la tecnologia e la sicurezza, per carità… 
Inoltre parlavo di "auto che guida da sola", quindi di un approccio più da spettatore e non da protagonista "assoluto", secondo la mia personale visione.

Aggiungo che per il lavoro di industrializzatore, ruolo che conducevo in un'azienda nota del settore dell'elettromeccanica, qualche anno fa anche io introducevo elementi avanzati della meccatronica: infatti le macchine automatizzate di una linea di produzione sono dotate di controlli su ogni posto interno, PLC che impostano sequenze programmate e verificano il processo, lo correggono...ho introdotto io stesso controlli con scansioni laser, dispositivi ad ultrasuoni ecc. ecc. … tutte cose implementate su macchine "prototipi" degli anni '90 sulle quali alcune tecnologie erano assenti. L'obiettivo era quello di rendere l'operaio un mero osservatore, che potesse gestire più macchine, in sicurezza, producendo maggior quantità con migliore efficienza… 
Tutta la tecnologia avanzata possibile posso comprenderla anche sulle autovetture ed io stesso mi occupo, per il lavoro che svolgo, in parte di meccatronica (più industriale...anche se a breve mi introdurrò nell'automotive con maggiore attenzione...proprio per la diffusione nel settore!)... 


Detto ciò: semplicemente applico con moderazione la tecnologia, per quello che può piacere secondo il gusto personale. Sono stato diverse volte a bordo si SUV di recente fabbricazione, vetture di colleghi, e le trovo formidabili...ma preferisco non acquistare un tale tipo di automobile. 
Preferisco anche una bicicletta tradizionale, magari in materiale di lega leggera e compositi, anziché cavalcare una bici con pedalata assistita…. 


Infine, sempre per il discorso Tesla, CRONet-Claudio sa bene che io non sono polemico sul tema Tesla, al più critico sull'elettrico così osannato per il discorso ambientale….e sulla ridondanza dell'elettronica (pervasiva nella vita quotidiana).
Anche senza provarla immagino sia una macchina formidabile (sulla fiducia e sinceramente…), oltre che costosa (non più così tanto, in effetti)…e comunque anche se i miei amici e colleghi mangiano trippa ed interiora….e mi dicono che sono prelibatezze e mi perdo qualcosa di gustoso, io continuo a non assaggiare quel cibo, perché, pregiudizi o no, è una scelta personale….e probabilmente sbaglio più col cibo che con una vettura, per i motivi di cui sopra…. Prima o poi proverò il nuovo che avanza!
Torna in alto Andare in basso
wubix

wubix

Età : 56

Guida assistita Empty
MessaggioTitolo: Re: Guida assistita   Guida assistita Icon_minitime1Lun 25 Feb 2019 - 10:00

Beh, le Tesla sono proprio una cosa diversa da quello che fa la Maserati, e altre macchine italiane con la guida assistita in autostrada, io che sono spesso all'estero ho visto come si muovono e cosa possono fare ed è proprio un altro film.
Per quanto riguarda la mia auto, come dicevo, ho avuto modo di provarla sulla tangenziale ovest di Milano, non in ora di punta, e sulla Milano-Gravellona-Genova, autostrada notoriamente poco trafficata.
Tangenziale: come dicevo, erano più o meno le 13, quindi traffico classico ma non fermo, diverse aree con lavori, con STRISCE GIALLE ben evidenti, sottolineo questo aspetto perché si rivela fondamentale per l'autopilot. La macchina sì è comportata molto bene, tenendosi al centro della CORSIA scelta (non cambia di corsia da sola), cosa che nel caso della corsia di sorpasso è un po' fastidiosa perché rimani un po' troppo vicino al guard rail per i miei gusti, ma ci puoi fare l'abitudine, le deviazioni di corsia accompagnate dalle strisce a terra sono state eseguite alla perfezione, con correzioni repentine, come le avrei fatte io (più o meno), rimane quella sensazione non piacevolissima che ti fa dire "curverà o non curverà?" cosa che ad una certa velocità non è simpatico. cmq ok.
Autostrada: tre orette, tra andare e tornare, cominciano essere un bel banco di prova, ricordo che, limiti legali a parte, l'autopilot funziona fino ad un massimo di 145 km/h, quindi l'auto è in perfetta sicurezza:
PRO: grazie al lane assistant, combinato con il cruise adattivo, radar, telecamere e GPS, l'auto sa dove si trova, che curve ci sono, che tipo di ostacoli ha davanti, dietro e di fianco, quindi le curve vengono affrontate in maniera fluida, senza strappi e mantenendo quindi un assetto rilassato, ovviamente se ci sono altri veicoli che ci precedono l'auto rallenta e si tiene a distanza (il livello di distanza lo puoi scegliere) e poi riaccelera se il veicolo si sposta o accelera a sua volta.
CONTRO: a volte le linee laterali sono poco leggibili e quindi IMPROVVISAMENTE l'auto ti dice che l'autopilot è disabilitato per insufficiente segnalazione; in caso di curva stretta l'autopilot IMPRAVVISAMENTE si disabilita dicendo che la curva è troppo stretta (stica...!!!); in caso di lavori, segnalati solo da coni, l'autopilot NON VEDE I CONI, e quindi devi passare al manuale.

insomma, come già detto, a questo livello siamo MOLTO lontani da un vero autopilot, almeno per quanto riguarda il sistema presente su Maserati, per altro è MOLTO chiaro il fatto che il pilota umano NON DEBBA STACCARE LE MANI DAL VOLANTE, e nel caso lo faccia, dopo un paio di secondi il simbolo della GA diventa giallo, e subito dopo rosso, provocando un suono di avviso abbastanza forte e disabilitando l'AP, per la serie, non pensate di mettervi a leggere il giornale o peggio addormentarvi al volante.

quindi, un aiuto? sì, sicuramente, in condizioni ottimali, ma niente che possa permetterci reali distrazioni nel lungo periodo.

Grazie

W
Torna in alto Andare in basso
CRONet

CRONet

Età : 54

Guida assistita Empty
MessaggioTitolo: Re: Guida assistita   Guida assistita Icon_minitime1Lun 25 Feb 2019 - 18:46

Hai descritto esattamente il comportamento che ha pure la mia Tesla, anche se qualcosina in più riesce a fare perché ancora con una linea di mezzeria e senza linea laterale, sul bordo destro della strada per intendersi, riesce ancora a gestire la guida. L'ho usato anche in città piccole, esempio dove abito io e alcune curve a ferro di cavallo riesce a farle a grazie al GPS rallenta per avere qualche sicurezza in più. Certo no fa le rotonde. Il cambio corsia prima era assicurato mettendo la freccia e toccando il volante per confermare la manovra. Però da dicembre, l'aggiornamento 2018.48.6 implementò anche la rilevazione dei veicoli che provengono da dietro sulle corsie adiacenti usando le telecamere laterali. A questo punto la linea guida della corsia sul cruscotto diventerà rossa fino a quando il veicolo non finisce il sorpasso.

Qui lo potete vedere come funziona:
Torna in alto Andare in basso
 
Guida assistita
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
 :: M O N D O M A S E R A T I-
Vai verso: