Ciao e benvenuto sul Portale & Forum MASERATI
Per poter visualizzare tutte le sezioni del forum e del portale, devi registrarti. Una volta registrato ricordati di presentarti nell'apposita sezione "PRESENTAZIONI".

La registrazione a www.repartocorse2.com è completamente gratuita.

Futuro Maserati: un mini-Levante  - Pagina 2 Masera21




Il numero uno dei Portali & Forum dedicati agli amanti e/o possessori delle automobili Maserati dal 1914 ad oggi
 
EventiPubblicazioniFuturo Maserati: un mini-Levante  - Pagina 2 Untitl12IndiceRegistratiAccedi
Ultimi argomenti
» Finalmente Biturbo...
Da Giuseppe122 Oggi alle 9:21

» Ciao a tutti Maseratisti!
Da Spallanzani Ieri alle 12:21

» Maserati MC20
Da Angelo Ieri alle 12:05

» Presentazione
Da Pablo Sab 19 Set 2020 - 18:13

» Venduta Ghibli, e ora ? AIUTO !! AAA cercasi consiglio.
Da AndreaGhibliGT Gio 17 Set 2020 - 18:29

» Maserati FuoriSerie
Da fritz287 Lun 14 Set 2020 - 16:55

» Maserati Ghibli Hybrid
Da fritz287 Lun 14 Set 2020 - 16:54

» Maserati "Grecale”
Da Angelo Lun 14 Set 2020 - 11:25

» Maserati GranTurismo 2021
Da pilota54 Dom 13 Set 2020 - 12:38

» Recupero Targhe originali ?
Da Maurizio Dom 13 Set 2020 - 12:00

» Maserati elettrica..."Folgore"
Da giton Sab 12 Set 2020 - 19:06

» Programmi Maserati
Da giton Sab 12 Set 2020 - 3:12

» Mi presento anche io
Da masimase Mer 9 Set 2020 - 15:32

» Ciao a tutti!
Da Zoldher Dom 6 Set 2020 - 14:41

» Presentazione
Da Maurizio Dom 6 Set 2020 - 7:43

» Quattroporte IV nel nuovo film 007
Da AntonioQuattroporte Ven 4 Set 2020 - 20:57

» Problema serbatoio quattroporte IV
Da Antonioquattroporte1994 Ven 4 Set 2020 - 9:17

» Nuova gamma Trofeo
Da fritz287 Mar 1 Set 2020 - 11:48

» Buongiorno a tutti
Da zanilu Ven 28 Ago 2020 - 19:01

» Per gli amanti del genere horror
Da Dari8V Ven 28 Ago 2020 - 18:28

 

 Futuro Maserati: un mini-Levante

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
Dari8V
MODERATORE
Dari8V

Età : 47

Futuro Maserati: un mini-Levante  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Futuro Maserati: un mini-Levante    Futuro Maserati: un mini-Levante  - Pagina 2 Icon_minitime1Mar 7 Nov 2017 - 10:19

In che termini?
Cioè, che parametri dai a "top"?

________________________________________
"Se un'automobile non è stata di successo, sono quasi certo che non mancherà di piacermi"
Torna in alto Andare in basso
AlessiaNet

AlessiaNet

Età : 23

Futuro Maserati: un mini-Levante  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Futuro Maserati: un mini-Levante    Futuro Maserati: un mini-Levante  - Pagina 2 Icon_minitime1Mar 7 Nov 2017 - 12:55

Bravo Dario  clap

Perché sì, Maserati e Ferrari sono bravi a fare auto da corse, ma non dimentichiamoci di Fiat/Alfa Romeo/Lancia che a livello progettuale sono molto più avanti. Se dai solo un'occhiata a quanti brevetti ha Lancia ti spaventi...

Ma comunque, questo è un discorso a parte.  Very Happy
Torna in alto Andare in basso
Dari8V
MODERATORE
Dari8V

Età : 47

Futuro Maserati: un mini-Levante  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Futuro Maserati: un mini-Levante    Futuro Maserati: un mini-Levante  - Pagina 2 Icon_minitime1Mar 7 Nov 2017 - 15:05

Come fai a sapere di Lancia?? Shocked

Il pubblico femminile, di solito, conosce Lancia per l'etichetta appiccicata sulle Fiat Panda Ypsilon ecochic...
Pochi cultori si ricordano di cos'è (stata) Lancia.
Questa tua uscita ti fa molto onore.

________________________________________
"Se un'automobile non è stata di successo, sono quasi certo che non mancherà di piacermi"
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 42

Futuro Maserati: un mini-Levante  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Futuro Maserati: un mini-Levante    Futuro Maserati: un mini-Levante  - Pagina 2 Icon_minitime1Mar 7 Nov 2017 - 15:46

@Krav ha scritto:

Quello che mi spiace è che ho notato che gli introiti derivanti da Ghibli e Levante non hanno consentito la "messa in cantiere" di una Alfieri o di una sua erede

La Alfieri (o una macchina di simile tipologia) a quanto si dice dovrebbe essere nei programmi futuri dell'azienda e sicuramente le ottime vendite di prodotti come Ghibli e Levante finanzieranno anche questo progetto. Il problema è stato forse la tempistica.

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 42

Futuro Maserati: un mini-Levante  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Futuro Maserati: un mini-Levante    Futuro Maserati: un mini-Levante  - Pagina 2 Icon_minitime1Mar 7 Nov 2017 - 15:54

@masimase ha scritto:

Aggiungo che sarebbe assolutamente il caso, in barba alla nuova deriva green sull'elettrico, che Maserati oggi proponesse una Ghibli/Levante/Minisuv, con il V8 biturbocompresso oggi presente sulla Quattroporte.

Non si può sfigurare con le M5, proprio non si può prenderle clamorosamente dalle Triade tedesche; so perfettamente che non alzerebbe le vendite a livello analitico ma a livello di immagine sarebbe a mio avviso cosa necessaria da fare, considerando soprattutto che i motori li si avrebbe già in casa belli e pronti.

Se stiamo a vedere, a livello di mercato e senza fare le solite considerazioni da appassionati nostalgici, la mossa più urgente sarebbe l'adozione del V8 Biturbo sul Levante. Il giorno 4 Dicembre verrà presentato in pompa magna l'Urus e, non essendo ancora pronto il Suv Ferrari, si rischierebbe di lasciare questa speciale nicchia di mercato totalmente in mano a Lamborghini. Un eventuale Levante V8 Biturbo da oltre 550 cavalli, invece, reggerebbe alla grande il confronto con l'Urus, che anch'esso avrà, almeno di prima istanza, un V8 Biturbo con all'incirca quella potenza. Con la differenza che il Levante è anche più genuino come veicolo rispetto all'Urus che avrà pesantissime sinergie Audi. La partita a livello commerciale si gioca lì, nel segmento dei Suv, e non più in quello delle berline come la M5, e su mercati che sicuramente non sono quello italiano, e in generale nemmeno quello europeo. Credo, comunque, che in Ciro Menotti sapranno fare sicuramente valutazioni di questo tipo.

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
AlessiaNet

AlessiaNet

Età : 23

Futuro Maserati: un mini-Levante  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Futuro Maserati: un mini-Levante    Futuro Maserati: un mini-Levante  - Pagina 2 Icon_minitime1Mar 7 Nov 2017 - 17:49

@Dari8V ha scritto:
Come fai a sapere di Lancia?? Shocked

Il pubblico femminile, di solito,  conosce Lancia per l'etichetta appiccicata sulle Fiat Panda Ypsilon ecochic...
Pochi cultori si ricordano di cos'è (stata) Lancia.
Questa tua uscita ti fa molto onore.

Grazie Dario, che bello quello che hai scritto. 
In realtà lo so un po' per passione, un po' perché comunque sto studiando design dell'auto e sono cose che vengono fuori nei discorso (per fortuna, però più da parte dei prof che dagli alunni, ahimè). Anche se Lancia sta morendo, è forse stata una delle migliori case automobilistiche di sempre a mio avviso.
Torna in alto Andare in basso
Dari8V
MODERATORE
Dari8V

Età : 47

Futuro Maserati: un mini-Levante  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Futuro Maserati: un mini-Levante    Futuro Maserati: un mini-Levante  - Pagina 2 Icon_minitime1Mar 7 Nov 2017 - 18:02

Non solo a tuo avviso.
Fino al 1969 (e poi in ambito Fiat anche come Squadra Corse Lancia), era la Casa col numero maggiore di innovazioni ed invenzioni.

Per il fatto che stia morendo, sappi che è già morta e sepolta.
Ogni tanto si inventano qualche resurrezione, ma senza convinzione e appena cambia il dirigente di turno, il nuovo arrivato cancella quanto fatto con un colpo di spugna.
Ora le resurrezioni sono finite. Per sempre.

Crying or Very sad

________________________________________
"Se un'automobile non è stata di successo, sono quasi certo che non mancherà di piacermi"
Torna in alto Andare in basso
AlessiaNet

AlessiaNet

Età : 23

Futuro Maserati: un mini-Levante  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Futuro Maserati: un mini-Levante    Futuro Maserati: un mini-Levante  - Pagina 2 Icon_minitime1Mar 7 Nov 2017 - 18:08

@Claudio ha scritto:
@Krav ha scritto:

Quello che mi spiace è che ho notato che gli introiti derivanti da Ghibli e Levante non hanno consentito la "messa in cantiere" di una Alfieri o di una sua erede

La Alfieri (o una macchina di simile tipologia) a quanto si dice dovrebbe essere nei programmi futuri dell'azienda e sicuramente le ottime vendite di prodotti come Ghibli e Levante finanzieranno anche questo progetto. Il problema è stato forse la tempistica.


Concordo con Claudio. Ci sono tante aziende che nel passato hanno fatto dei concept che sono usciti tanto tempo dopo. 

C'è anche da dire che i concept sono delle cavie per sperimentare nuove tecnologie e sono spesso usate per attirare l'attenzione del pubblico (guardate il trio Mercedes-Benz-Audi-BMW). Ma purtroppo molto spesso quello che vediamo nei concept è tutto molto lontano dalla produzione. Ci sono tante aziende che fanno dei concept fighissimi, ma poi devono modificarli perché la forma non è adatta a tutte le norme di sicurezza, i materiali sono sbagliati, ecc. 

Il mio punto è: magari per l'Alfieri sta succedendo lo stesso. Oltre il fatto che non ci sono magari tanti fondi, può essere che la progettazione per l'Alfieri richieda più tempo. Se è così, il tempismo di Maserati non è stato calcolato bene.
Torna in alto Andare in basso
Maurizio

Maurizio

Età : 57

Futuro Maserati: un mini-Levante  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Futuro Maserati: un mini-Levante    Futuro Maserati: un mini-Levante  - Pagina 2 Icon_minitime1Mar 7 Nov 2017 - 18:10

Resta però il fatto che mentre tutti i concorrenti di Alfa e Maserati, inclusi Bentley e Aston Martin, sono presenti nelle corse, il gruppo FCA le ha totalmente abbandonate.
La mia opinione, per quel che può valere, rimane che le competizioni creino un'indispensabile effetto 'halo' (aura di luce) intorno al prodotto.

Sul numero di agosto di Motorsport che ho qui sulla scrivania, nelle prime tre pagine ci sono le foto di gara di Toyota LMP, Audi/BMW/Mercedes DTM, Porsche LMP, e Aston Martin GT. Di vetture italiane, eccezion fatta per Ferrari, zero in tutto il numero.

Mi viene in mente Goodwood, manifestazione ormai da 200.000 persone paganti in quattro giorni, a cui ho assistito molte volte sia come spettatore che, nel 2009, come 'meccanico' di una vettura: il Festival of Speed è un veicolo promozionale formidabile, ma di vetture moderne stradali 'da corsa' il gruppo non ne ha, quindi fanno passerella solo i concorrenti: non si vedono Alfa e Maserati moderne, eccezion fatta per il momento a metà giornata in cui passano le supercar, spettacolo che il pubblico, dopo avere visto i modelli da corsa, osserva con un certo distacco.

L'Alfa più recente che mi ricordi di avere visto è la 155 DTM.
Per Maserati ci sarebbe l'occasione di mostrare la Granturismo GT3 di Valter Cucchi, che a Goodwood è stata pure invitata!

Sarà che ho sempre vissuto e lavorato o su macchine da corsa per farle andare, o riproducendole, ma la vedo così.

Un'ultima cosa: ci vogliono anni per creare un marchio forte e riconoscibile. Le prime 911 non erano certamente auto perfette, ma a Weissach hanno lavorato al perfezionamento del prodotto fino a renderlo un mito, senza cambiarne il nome. La continuità paga: fosse per me la Alfieri la chiamerei Granturismo Alfieri, o viceversa Alfieri Granturismo...


Ultima modifica di Maurizio il Mar 7 Nov 2017 - 18:51, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
AlessiaNet

AlessiaNet

Età : 23

Futuro Maserati: un mini-Levante  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Futuro Maserati: un mini-Levante    Futuro Maserati: un mini-Levante  - Pagina 2 Icon_minitime1Mar 7 Nov 2017 - 18:17

@Dari8V ha scritto:
Non solo a tuo avviso.
Fino al 1969 (e poi in ambito Fiat anche come Squadra Corse Lancia), era la Casa col numero maggiore di innovazioni ed invenzioni.

Per quello la adoro. Pensa in quegli anni poi, quante innovazioni facevano (anche in proporzione al numero di componentistica che c'era in un’automobile e agli attrezzi che avevano a disposizione). 
Ma purtroppo come dici tu, ora non c’è piu Lancia... Crying or Very sad
Torna in alto Andare in basso
Angelo

Angelo

Età : 50

Futuro Maserati: un mini-Levante  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Futuro Maserati: un mini-Levante    Futuro Maserati: un mini-Levante  - Pagina 2 Icon_minitime1Mer 8 Nov 2017 - 11:44

Sono d'accordo con Maurizio: la continuità paga. Certo, meglio se applicata su un prodotto di successo. Ma in Italia è un concetto "ostico", siamo individualisti e quando le persona cambiano gli viene "male" continuare nel "solco" dei predecessori.
Tornando in topic: se il cucciolo di Levante è utile per avere in strada una bella Maserati Alfieri: W la mini-Levante.
Torna in alto Andare in basso
pilota54
MODERATORE
pilota54

Età : 66

Futuro Maserati: un mini-Levante  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Futuro Maserati: un mini-Levante    Futuro Maserati: un mini-Levante  - Pagina 2 Icon_minitime1Mer 8 Nov 2017 - 16:39

Ma si sa quando uscirà? O dovremo aspettare il prossimo piano industriale di Fca (l'ultimo di Marchionne), previsto per i primi mesi 2018?
Torna in alto Andare in basso
pilota54
MODERATORE
pilota54

Età : 66

Futuro Maserati: un mini-Levante  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Futuro Maserati: un mini-Levante    Futuro Maserati: un mini-Levante  - Pagina 2 Icon_minitime1Mer 8 Nov 2017 - 16:41

@Angelo ha scritto:
Pilota, per la FIAT è una scelta obbligata. Non avendo soldi in cassa, quelli che chiedi alle banche è opportuno concrentrali su pochi prodotti a maggior redditività. E cio nonostante sono riusciti a  realizzare le nuova Tipo. Mentre la nuova Punto non arriva, perchè avrebbe bisogno di una nuova piattaforma che costa un boato per poi scontrasi in un mercato aggueritissimo dove FCA non è leader e i margini per auto ridotissimi.

Si certamente, quoto. Però il gruppo negli ultimi mesi ha registrato un calo, dovuto anche all'assenza di novità Fiat. Come trend annuale (totale genneio-ottobre) è ancora in linea col mercato, ma negli ultimi 2 mesi ha segnato un po' il passo.
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 42

Futuro Maserati: un mini-Levante  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Futuro Maserati: un mini-Levante    Futuro Maserati: un mini-Levante  - Pagina 2 Icon_minitime1Mer 8 Nov 2017 - 16:51

@pilota54 ha scritto:
Ma si sa quando uscirà? O dovremo aspettare il prossimo piano industriale di Fca (l'ultimo di Marchionne), previsto per i primi mesi 2018?
Intendi il Suv medio o la Alfieri?

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
pilota54
MODERATORE
pilota54

Età : 66

Futuro Maserati: un mini-Levante  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Futuro Maserati: un mini-Levante    Futuro Maserati: un mini-Levante  - Pagina 2 Icon_minitime1Mer 8 Nov 2017 - 16:54

@Maurizio ha scritto:
Resta però il fatto che mentre tutti i concorrenti di Alfa e Maserati, inclusi Bentley e Aston Martin, sono presenti nelle corse, il gruppo FCA le ha totalmente abbandonate.
La mia opinione, per quel che può valere, rimane che le competizioni creino un'indispensabile effetto 'halo' (aura di luce) intorno al prodotto.

Sul numero di agosto di Motorsport che ho qui sulla scrivania, nelle prime tre pagine ci sono le foto di gara di Toyota LMP, Audi/BMW/Mercedes DTM, Porsche LMP, e Aston Martin GT. Di vetture italiane, eccezion fatta per Ferrari, zero in tutto il numero.

Mi viene in mente Goodwood, manifestazione ormai da 200.000 persone paganti in quattro giorni, a cui ho assistito molte volte sia come spettatore che, nel 2009, come 'meccanico' di una vettura: il Festival of Speed è un veicolo promozionale formidabile, ma di vetture moderne stradali 'da corsa' il gruppo non ne ha, quindi fanno passerella solo i concorrenti: non si vedono Alfa e Maserati moderne, eccezion fatta per il momento a metà giornata in cui passano le supercar, spettacolo che il pubblico, dopo avere visto i modelli da corsa, osserva con un certo distacco.

L'Alfa più recente che mi ricordi di avere visto è la 155 DTM.
Per Maserati ci sarebbe l'occasione di mostrare la Granturismo GT3 di Valter Cucchi, che a Goodwood è stata pure invitata!

Sarà che ho sempre vissuto e lavorato o su macchine da corsa per farle andare, o riproducendole, ma la vedo così.

Un'ultima cosa: ci vogliono anni per creare un marchio forte e riconoscibile. Le prime 911 non erano certamente auto perfette, ma a Weissach hanno lavorato al perfezionamento del prodotto fino a renderlo un mito, senza cambiarne il nome. La continuità paga: fosse per me la Alfieri la chiamerei Granturismo Alfieri, o viceversa Alfieri Granturismo...

Il fatto che nelle competizioni ci sia praticamente solo Ferrari come brand del gruppo Fca effettivamente è frustrante e anche io sono addolorato per questo. Timidamente Abarth è tornata nei rallies con la 124 rally in RGT, ma è cosa da poco.  
Vedremo se ci sarà la volontà di inserire un brand che non sia Ferrari in qualche competizione internazionale. Ricordo con nostalgia la Maserati MC12, un capolavoro che vinse tutto quello che c'era da vincere, e anche la Quattroporte ha vinto qualcosa. Poi dopo il 2011 il nulla. Ma anche Alfa Romeo sono anni che non corre (dal 2005 circa). Ogni tanto si vaneggia di una F.1, ma col motore Ferrari..........


Ultima modifica di pilota54 il Mer 8 Nov 2017 - 16:56, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
pilota54
MODERATORE
pilota54

Età : 66

Futuro Maserati: un mini-Levante  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Futuro Maserati: un mini-Levante    Futuro Maserati: un mini-Levante  - Pagina 2 Icon_minitime1Mer 8 Nov 2017 - 16:55

@Claudio ha scritto:
@pilota54 ha scritto:
Ma si sa quando uscirà? O dovremo aspettare il prossimo piano industriale di Fca (l'ultimo di Marchionne), previsto per i primi mesi 2018?
Intendi il Suv medio o la Alfieri?

Siamo sul topic Mini-Levante, quindi la Mini-Levante. Tu sai qualcosa?
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 42

Futuro Maserati: un mini-Levante  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Futuro Maserati: un mini-Levante    Futuro Maserati: un mini-Levante  - Pagina 2 Icon_minitime1Mer 8 Nov 2017 - 17:07

No.

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
Angelo

Angelo

Età : 50

Futuro Maserati: un mini-Levante  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Futuro Maserati: un mini-Levante    Futuro Maserati: un mini-Levante  - Pagina 2 Icon_minitime1Gio 9 Nov 2017 - 14:24

A Cassino girano delle Stelvio cammuffate, il cui paraurti anteriore non evidenzia la solita presa d'aria frontale a V delle Alfa. Ma è anche vero che si aspetta pure una SUV Alfa di segmento C sempre su piattaforma Giorgio (forse) accorciata.
Avrà la precedenza Maserati o Alfa?? Boh ... sicuramente qualche novità dovranno lanciarla nel 2018.
Torna in alto Andare in basso
Krav
MODERATORE
Krav

Età : 55

Futuro Maserati: un mini-Levante  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Futuro Maserati: un mini-Levante    Futuro Maserati: un mini-Levante  - Pagina 2 Icon_minitime1Gio 9 Nov 2017 - 18:21

Mah... il "dovrebbe" ahinoi equivale un po' al "con i se e con i ma". Il fatto che la Maserati "dovrebbe" mettere in cantiere la Alfieri e non vi sia alcun sentore di tale implementazione a tre anni e mezzo abbondanti dalla presentazione un po' mi preoccupa, come appassionato intendo, non certo come potenziale acquirente (magari).
Il problema comunque è che, se è vero che oggigiorno un'azienda deve "puntare" alle vendite presso i facoltosi clienti pro-suv, lo è altrettanto che questi ultimi scelgono eventualmente una Maserati in virtù del blasone che porta ed alla percezione che la "gente comune" ne ha: ergo, è fondamentale che la nomea del marchio non vada a scemare a causa di progetti modaioli il cui fascino si esaurisce prestissimo e di cui, sicuramente, non resterà memoria. Tutti i suv, e dico proprio tutti, dopo qualche anno diventano dei carrettoni ottimi per imbastirci un pollaio, non certo da aggiungere a pezzi da collezione come lo sono solitamente le Maserati o Lamborghini o Ferrari ecc.
Auspico quindi che 'sto benedetto progetto Alfieri trovi al più presto linfa dagli introiti delle auto ora in listino, comprendano pure obtorto collo un mini-suv.

P.S. tra l'altro abbiate pazienza se mi ripeto: considerando che un mini-suv Maserati dovrà avere un prezzo inferiore al Levante, non andrà a confrontarsi più o meno direttamente con lo Stelvio? E onestamente, con tutto il dovuto rispetto per L'Alfa Romeo, non credo che un potenziale cliente opterebbe per quest'ultimo considerando la nomea d'elite che (ancora) avvolge il Tridente.

________________________________________
Nessuno può toglierti l'onore. Spetta a te non perderlo mai.
Torna in alto Andare in basso
prof

prof

Età : 44

Futuro Maserati: un mini-Levante  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Futuro Maserati: un mini-Levante    Futuro Maserati: un mini-Levante  - Pagina 2 Icon_minitime1Gio 9 Nov 2017 - 19:40

Krav, ti quoto al 100%!!!
La brand perception è fondamentale per poter proporre i propri prodotti ad un prezzo di vendita profittevole per il costruttore.
Quindi, se è vero che un marchio "forte" dà lustro ai prodotti che lo "indossano" aumentandone il valore percepito dai potenziali acquirenti, dall'altro l'accostamento di quello stesso marchio a prodotti meno nobili alla lunga mina quella stessa brand perception che si era costruita nel tempo e che aveva nobilitato i prodotti che se ne fregiavano.
È un difficile equilibrio da costruire e mantenere nel tempo.
Non a caso il marchio è un asset aziendale...
Torna in alto Andare in basso
MarcoG3200



Età : 53

Futuro Maserati: un mini-Levante  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Futuro Maserati: un mini-Levante    Futuro Maserati: un mini-Levante  - Pagina 2 Icon_minitime1Gio 9 Nov 2017 - 20:56

Se suv e diesel sono destinati ad una fine ingloriosa e i numeri elevati dei modelli rimanenti in produzione non giustificano, secondo me, una rivalutazione a fini collezionistici/storici, forse a Modena dovrebbero riflettere bene su cosa stanno facendo a livello di identità e conservazione del patrimonio di fama e nobiltà del marchio che si basano su cose che restano nel tempo.
Andare dietro ad una moda perché lo fanno tutti e bisogna fare danè per tener su la baracca...prima o poi....e no...nemmeno la testimonial ammiccante/futura mamma servirà a quel punto
Torna in alto Andare in basso
Uranio



Età : 55

Futuro Maserati: un mini-Levante  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Futuro Maserati: un mini-Levante    Futuro Maserati: un mini-Levante  - Pagina 2 Icon_minitime1Sab 11 Nov 2017 - 9:11

Non mi scandalizzerei tanto per queste eventuali contaminazioni. Ormai sono dati di fatto per tutti. Perché porsche con macan non utilizza pianale e motori audi? Poi la Macan ha altro profilo della Q5 così come potrebbe essere con la minilevante e la stelvio. L'Alfieri, meravigliosa, piuttosto che un punto di arrivo attraverso altri strumenti commerciali (levante, minilevante etc) la vedo proprio come arma vincente per le vendite, perché sono sicuro che (almeno stando alle voci sul target e prezzo) ne ruberà clienti alla 911.
Ma per arrivare a porsche devi anche avere una rete all'altezza, non è più il tempo dell'artigianale. 
Leggevo sul forum mondiale che un cliente maserati per un parabrezza in NYC ha dovuto aspettare 2 settimane, mentre in porsche lo ha in due giorni. Alla fine il cliente vuole certamente emozioni ma anche sicurezza e qualità. Il discorso è abbastanza complesso perché per aggredire il mercato dei suv Maserati necessariamente è scesa a compromessi sulla qualità delle lavorazioni e assemblaggi (leggasi Mirafiori) e bisognerà vedere se il ritorno d'immagine a distanza di tempo sarà positivo.
Torna in alto Andare in basso
Maurizio

Maurizio

Età : 57

Futuro Maserati: un mini-Levante  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Futuro Maserati: un mini-Levante    Futuro Maserati: un mini-Levante  - Pagina 2 Icon_minitime1Sab 11 Nov 2017 - 10:08

Mi permetto di aggiungere alcune cose

Il valore percepito è fortemente connesso al nome del prodotto, ma il gruppo continua a saltabeccare da un nome ad un altro, abbandonandone alcuni gloriosi e storici, fino a perderli. Non c'è continuità aziendale nel branding.
Sono andati perduti i diritti sul marchio Testarossa, per mancato uso, e meno male che nel frattempo nessuno aveva fatto lo stesso con 'Giulia'.
https://www.tagesschau.de/wirtschaft/testarossa-103.html
Non si tratta di investimenti, ma di cura del proprio orto. 50 anni di 911 dovrebbero insegnare qualcosa.

Le competizioni danno lustro al marchio davanti alla platea dei potenziali clienti (e non): "Win on Sunday, sell on Monday".
Ci vogliono però i soldoni, per farlo direttamente, oppure si dà una mano ai clienti con una spesa minore.
Non credo che chiamare 'Alfa' un motore Ferrari e darlo alla Sauber serva a molto.

Capisco che le produzioni da alti numeri si debbano realizzare dove si può o dove c'è maggiore redditività, ma una Maserati Alfieri fatta in Serbia è come il Parmigiano Reggiano made in USA. Le 911 le fanno a Stoccarda. Le Ferrari a Maranello. Le Maserati a Modena non siamo più capaci di farle?
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 42

Futuro Maserati: un mini-Levante  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Futuro Maserati: un mini-Levante    Futuro Maserati: un mini-Levante  - Pagina 2 Icon_minitime1Lun 13 Nov 2017 - 1:02

@MarcoG3200 ha scritto:
Se suv e diesel sono destinati ad una fine ingloriosa e i numeri elevati dei modelli rimanenti in produzione non giustificano, secondo me, una rivalutazione a fini collezionistici/storici, forse a Modena dovrebbero riflettere bene su cosa stanno facendo a livello di identità e conservazione del patrimonio di fama e nobiltà del marchio che si basano su cose che restano nel tempo.
Andare dietro ad una moda perché lo fanno tutti e bisogna fare danè per tener su la baracca...prima o poi....e no...nemmeno la testimonial ammiccante/futura mamma servirà a quel punto

Allora, se la Maserati avrà un calo di immagine per colpa dei Suv, lo avranno anche Porsche, Bentley, Jaguar, Lamborghini, Rolls-Royce e stando a quel che si mormora nell'ambiente, udite udite anche Ferrari. Mal comune, mezzo gaudio.

Per gli appassionati di auto di lusso la scelta si restringerà a Aston Martin, Pagani, McLaren e Koenigsegg...sempre che nel frattempo non provvedano a produrre un qualche Suv anche loro...


________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 42

Futuro Maserati: un mini-Levante  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Futuro Maserati: un mini-Levante    Futuro Maserati: un mini-Levante  - Pagina 2 Icon_minitime1Lun 13 Nov 2017 - 1:09

@Uranio ha scritto:
Non mi scandalizzerei tanto per queste eventuali contaminazioni. Ormai sono dati di fatto per tutti. Perché porsche con macan non utilizza pianale e motori audi? Poi la Macan ha altro profilo della Q5 così come potrebbe essere con la minilevante e la stelvio

Vedi, il problema è che generalmente gli italiani, esterofili per cultura e vocazione mentale, tendono ad accusare le aziende italiane delle peggio "eresie", le stesse che invece è pronto a giustificare o, nella migliore delle ipotesi, a non vedere in quelle estere, tedesche in primis.

Non stare a sgolarti, perché tanto è una guerra persa in partenza.

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]


Ultima modifica di Claudio il Lun 13 Nov 2017 - 2:07, modificato 2 volte
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 42

Futuro Maserati: un mini-Levante  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Futuro Maserati: un mini-Levante    Futuro Maserati: un mini-Levante  - Pagina 2 Icon_minitime1Lun 13 Nov 2017 - 1:21

@Maurizio ha scritto:

Capisco che le produzioni da alti numeri si debbano realizzare dove si può o dove c'è maggiore redditività, ma una Maserati Alfieri fatta in Serbia è come il Parmigiano Reggiano made in USA. Le 911 le fanno a Stoccarda. Le Ferrari a Maranello. Le Maserati a Modena non siamo più capaci di farle?

Ma chi ha mai detto che l'Alfieri sarà fatta in Serbia????  scratch  scratch  scratch  scratch

Le Maserati a Modena vengono fatte eccome. GranTurismo e GranCabrio. Più di quelle Ciro Menotti non è in grado di fare, almeno stando ai volumi produttivi degli altri modelli Maserati attuali. Rimane, oltre a quelle, un piccolo spazio per auto di supernicchia, come l'Alfa 4C.

Credo che sia assolutamente ovvio e prevedibile che le eredi di GranTurismo e Grancabrio saranno ancora prodotte lì. Già l'Alfieri sarebbe più complicato, visti i numeri che potrebbe prefiggersi: è evidente che o una, o l'altra...

Come già detto, la Porsche produce a Stoccarda la 911, ma col cavolo che vi produce i Suv, che oggi rappresentano il suo core-business: li produce a Dresda e Lipsia (per sfruttare gli incentivi governativi per le aree ex-DDR) e negli USA. Ma c'è di peggio: modelli sportivi come la Boxster e la Cayman vengono prodotti in uno stabilimento multimarca Volkswagen (d'altronde io le considero le perfette eredi delle 914...), quello di Osnabruck, dove vengono prodotte ad esempio la Tiguan e la Skoda Fabia... Eppure se andate su Porschemania nessuno credo si lamenti che le Cayman non sono prodotte a Stoccarda.
La Ferrari voglio vederla alla prova quando arriverà il Suv: non credo che nell'attuale stabilimento ci sia spazio per fare il Suv, allora o si ingrandiscono come ha fatto Lamborghini (coi soldi dello Stato), o vanno a produrlo da un'altra parte.

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
Maurizio

Maurizio

Età : 57

Futuro Maserati: un mini-Levante  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Futuro Maserati: un mini-Levante    Futuro Maserati: un mini-Levante  - Pagina 2 Icon_minitime1Lun 13 Nov 2017 - 12:28

Claudio, hai ragione, nessuno l'ha mai detto. Avrei dovuto scrivere più correttamente "ma se la Maserati Alfieri fosse fatta lontano da Modena sarebbe come il Parmigiano Reggiano made in USA". E aggiungere "per me" - non pretendo di rappresentare null'altro che il mio pensiero.

So bene che i Levante non sono fatti a Modena (a questo mi riferivo parlando di 'produzioni da alti numeri') al contrario delle Granturismo. Mi auguro, da emiliano e appassionato di Maserati, che così rimanga in futuro, ma non lo do per scontato.
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 42

Futuro Maserati: un mini-Levante  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Futuro Maserati: un mini-Levante    Futuro Maserati: un mini-Levante  - Pagina 2 Icon_minitime1Lun 13 Nov 2017 - 13:54

Modena può supportare, come linee produttive, o la nuova GranTurismo o la nuova Alfieri. Altri modelli devono essere prodotti in altri stabilimenti del gruppo.

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
 
Futuro Maserati: un mini-Levante
Torna in alto 
Pagina 2 di 3Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
 :: M O N D O M A S E R A T I-
Vai verso: