Ciao e benvenuto sul Portale & Forum MASERATI
Per poter visualizzare tutte le sezioni del forum e del portale, devi registrarti. Una volta registrato ricordati di presentarti nell'apposita sezione "PRESENTAZIONI".

La registrazione a www.repartocorse2.com è completamente gratuita.

Maserati Indipendente ? - Pagina 2 Masera21




Il numero uno dei Portali & Forum dedicati agli amanti e/o possessori delle automobili Maserati dal 1914 ad oggi
 
EventiPubblicazioniMaserati Indipendente ? - Pagina 2 Untitl12IndiceRegistratiAccedi
Ultimi argomenti attivi
» alla fine è arrivata!
Da emmegi Ieri alle 19:02

» ciao
Da ronduccio Mer 28 Lug 2021 - 12:58

» Cielino Coupé Cambiorsa
Da Giancarlo224 Mer 28 Lug 2021 - 9:11

» Maserati GranTurismo 2022-2023
Da CRONet Lun 26 Lug 2021 - 23:30

» Maserati MC20
Da Maurizio Ven 16 Lug 2021 - 14:06

» Salve a tutti
Da Dari8V Gio 15 Lug 2021 - 8:21

» Gamma model year 22
Da Dari8V Lun 12 Lug 2021 - 12:16

» MV 3200 GTC (Restomod su 3200 GT)
Da Dari8V Gio 8 Lug 2021 - 18:43

» All'asta la Ghibli di Frank Sinatra
Da Maurizio Mar 6 Lug 2021 - 17:45

» Ciao a tutti
Da Davide Giuriato Dom 4 Lug 2021 - 21:38

» Ciao dalla Francia
Da Davide Giuriato Dom 4 Lug 2021 - 21:34

» Il vento sta davvero cambiando
Da Dari8V Mar 29 Giu 2021 - 8:37

» Nuovo video di Motor 1.com
Da Zoldher Dom 27 Giu 2021 - 14:42

» Maserati Grecale
Da Claudio Ven 25 Giu 2021 - 13:12

» Buongiorno a tutti,
Da robbi Gio 24 Giu 2021 - 8:09

» Distanziale volante mozzo Shamal
Da robbi Mar 22 Giu 2021 - 19:11

» Maserati 224
Da robbi Mar 22 Giu 2021 - 19:09

» Tessera 335
Da Giuseppe122 Mar 15 Giu 2021 - 14:27

» Cose turche: Para Bizde (Abbiamo i soldi). Rumeli Orhan Kemal feat. Maserati Ghibli
Da spedirail Lun 14 Giu 2021 - 16:34

» VIDEO "Champcar race" team Dead Pedal Racing
Da Marko85 Lun 31 Mag 2021 - 14:35

 

 Maserati Indipendente ?

Andare in basso 
+12
gianniv8
Gio Isabelle
mauroracing
giton
gionicco
BigFoot
Jak
Angelo
masimase
Claudio
fritz287
Shiva
16 partecipanti
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Successivo
AutoreMessaggio
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 43

Maserati Indipendente ? - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Maserati Indipendente ?   Maserati Indipendente ? - Pagina 2 Icon_minitime1Lun 13 Gen 2014 - 14:19

@BigFoot ha scritto:
La Maserati ha pure ricominciato a costruire la biturbo (più o meno) e continuate a lamentarvi?! wua

Verissimo, è la storia che si ripete...

Se si vogliono fare numeri importanti, bisogna fare auto di quel tipo, compatte e sovralimentate, che tolgano clienti alle crucche.

Era l'idea geniale di DeTomaso, che però non è riuscito a portare a pieno compimento a livello commerciale, per i mille motivi che sappiamo.

Ora invece la Maserati ha le carte in regola per fare i numeri che si prepone, anzi direi che si può già dire che ci sta riuscendo.

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
masimase

masimase

Età : 44

Maserati Indipendente ? - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Maserati Indipendente ?   Maserati Indipendente ? - Pagina 2 Icon_minitime1Lun 13 Gen 2014 - 15:17

Leggevo che la nuova Ghibli e' stata votata come auto migliore nei crash test, un primato che lascia ben sperare! cheers 
Torna in alto Andare in basso
giton

giton

Età : 68

Maserati Indipendente ? - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Maserati Indipendente ?   Maserati Indipendente ? - Pagina 2 Icon_minitime1Mar 14 Gen 2014 - 0:01

http://www.corriere.it/economia/14_gennaio_13/fiat-chrysler-marchionne-detroit-5e5fc9fc-7c56-11e3-bc95-3898e25f75f1.shtml

strategie e programmi del gruppo ,e conclusioni logiche
Torna in alto Andare in basso
Jak
MODERATORE


Età : 60

Maserati Indipendente ? - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Maserati Indipendente ?   Maserati Indipendente ? - Pagina 2 Icon_minitime1Mar 14 Gen 2014 - 2:00

@masimase ha scritto:
Leggevo che la nuova Ghibli e' stata votata come auto migliore nei crash test, un primato che lascia ben sperare! cheers 

Se la Ghibli incontra i favori di Masimase, vuole dire che è un gran cesso  What a Face 
Torna in alto Andare in basso
Angelo

Angelo

Età : 51

Maserati Indipendente ? - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Maserati Indipendente ?   Maserati Indipendente ? - Pagina 2 Icon_minitime1Mar 14 Gen 2014 - 9:35

@giton ha scritto:
http://www.corriere.it/economia/14_gennaio_13/fiat-chrysler-marchionne-detroit-5e5fc9fc-7c56-11e3-bc95-3898e25f75f1.shtml

strategie e programmi del gruppo ,e conclusioni logiche

Di proclami del "maglioncino" se ne sono letti a fiumi, realizzati pochini. Le conclusioni del giornalista "basta alle contaminazioni con la FIAT" mi fanno scompisciare  risata   ... fintanto che le Alfa nascono a Mirafiori assieme alle altre (Maserati comprese)!
Torna in alto Andare in basso
masimase

masimase

Età : 44

Maserati Indipendente ? - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Maserati Indipendente ?   Maserati Indipendente ? - Pagina 2 Icon_minitime1Mar 14 Gen 2014 - 13:38

@Jak ha scritto:
@masimase ha scritto:
Leggevo che la nuova Ghibli e' stata votata come auto migliore nei crash test, un primato che lascia ben sperare! cheers 

Se la Ghibli incontra i favori di Masimase, vuole dire che è un gran cesso  What a Face 


 muttley  muttley  inside  inside 


Pensa che una delle mie preferite e' la SI rossa!! Razz  Razz 
Con gli interni in vera pelle soprattutto!!  santo 

@Angelo ha scritto:
@giton ha scritto:
http://www.corriere.it/economia/14_gennaio_13/fiat-chrysler-marchionne-detroit-5e5fc9fc-7c56-11e3-bc95-3898e25f75f1.shtml

strategie e programmi del gruppo ,e conclusioni logiche

Di proclami del "maglioncino" se ne sono letti a fiumi, realizzati pochini. Le conclusioni del giornalista "basta alle contaminazioni con la FIAT" mi fanno scompisciare  risata   ... fintanto che le Alfa nascono a Mirafiori assieme alle altre (Maserati comprese)!

Basta con le contaminazioni Fiat, iniziamo con quelle Chrysler!  Very Happy 

La sede non ha importanza dice il maglioncino mettendo le mani avanti....scommetto che sara' su un altro continente rispetto a ora!
Continuano a pubblicizzare l'acquisto di un altra importante fetta di Chrysler, coi soldi ( delle Banche americane...sstt silenzio ). Sicuramente la sede delle societa' proprietarie del Gruppo Fiat rimarranno in Svizzera, su questo direi che non ci sono segreti. confused 
Torna in alto Andare in basso
gionicco

gionicco

Età : 56

Maserati Indipendente ? - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Maserati Indipendente ?   Maserati Indipendente ? - Pagina 2 Icon_minitime1Mar 14 Gen 2014 - 15:46

certamente mica a Torino...chi semina vento raccoglie tempesta, e questo ha ottenuto lo stato itagliano.
banda di rintronati!
 grgrgr
Torna in alto Andare in basso
giton

giton

Età : 68

Maserati Indipendente ? - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Maserati Indipendente ?   Maserati Indipendente ? - Pagina 2 Icon_minitime1Mar 14 Gen 2014 - 19:31

il sr caschemire ,puo´darsi che non sia il massimo ,pero´e´riuscito a sfilare la fiat alle sanguisughe nostrane governi sindacati ecc ecc, ,
e comunque a mantenere a galla un marchio , dopo che le precedenti  gestioni, l'avevano ridotto ad una scatola di cartacce . 
ferrari attualmente vende la miglior auto che esiste sul mercato ,458,maserati  come non mai ,copiata da tutti,come la 500,crysler,non e´ un videogioco,speriamo che anche l'alfa romeo trovi la giusta collocazione sul mercato,in momenti difficili tutto e´difficile,i tedeschi stanno facendo meglio ?
certamente .con i  soldi dei risparmiatori europei italiani compresi che comperano il debito pubblico deutsche ,con interessi quasi 0 ,girati dalla merkel alle imprese a tassi irrisori.
Torna in alto Andare in basso
Dari8V
MODERATORE
Dari8V

Età : 48

Maserati Indipendente ? - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Maserati Indipendente ?   Maserati Indipendente ? - Pagina 2 Icon_minitime1Mar 14 Gen 2014 - 23:02

@masimase ha scritto:
Vendere grazie al Blasone con poca sostanza e' lo stile Marpionne DeTomaso.

Ecco, ora la frase è corretta.

Sul fatto che io ami la Maserati penso che non ci siano dubbi.
Sul fatto che io ami le Biturbo credo che di dubbi ce ne possano essere ancora meno.
Ma da qui a negare l'evidenza di un presente che non è mai stato così roseo per il costruttore modenese ce ne passa.

Ora la Maserati è veramente un marchio prestigioso, "di lusso". Non era così sul finire degli anni '80, proprio il periodo che molti di noi amano di più.
Il prodotto era affascinante, ma scadente sotto molti punti di vista.
Ora è affascinante, la qualità globale è molto alta. tra i fornitori si annoverrano marchi dal prestigio inarrivabile.
Lo stabilimento di Modena lavora a pieno ritmo con le vetture di più alto livello e si sono aperte ulteriori fabbriche per i nuovi modelli.
Ma diamine, cosa si vuole di più?
Tornare ad avere in gamma 2 modelli obsoleti e vendere 600 auto l'anno?  hands16 
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 43

Maserati Indipendente ? - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Maserati Indipendente ?   Maserati Indipendente ? - Pagina 2 Icon_minitime1Mer 15 Gen 2014 - 0:34

Sottoscrivo le parole di Dario col sangue.

Amare non significa avere i paraocchi. Non significa essere acritici.

Si può amare, per esempio, una figlia, che dà emozioni, senza per forza sostenere che sia la più bella o la più intelligente del mondo.

A De Tomaso va riconosciuto di aver avuto per primo 30 anni fa l'idea di una tipologia di vettura Maserati più abbordabile, l'idea che oggi sta facendo la fortuna del marchio.

La Maserati di oggi merita solo rispetto ed ammirazione. Anzi, si potrebbe dire che se tutti i marchi del gruppo fossero in salute come Maserati, probabilmente il gruppo Fiat sarebbe il gruppo numero uno al mondo.

Credo che alfisti e lancisti oggi abbiano parecchio da invidiarci.

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
Angelo

Angelo

Età : 51

Maserati Indipendente ? - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Maserati Indipendente ?   Maserati Indipendente ? - Pagina 2 Icon_minitime1Mer 15 Gen 2014 - 9:59

@Claudio ha scritto:
Sottoscrivo le parole di Dario col sangue.
...
Credo che alfisti e lancisti oggi abbiano parecchio da invidiarci.

Premesso che anch'io amo Maserati, quello che rimane da capire è come un gruppo che ha saputo compiere il "miracolo" Maserati, con Alfa non sia neanche partito (o peggio colpevolmente ha fatto regredire dai fasti dei primi anni 2000).
Torna in alto Andare in basso
prof

prof

Età : 45

Maserati Indipendente ? - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Maserati Indipendente ?   Maserati Indipendente ? - Pagina 2 Icon_minitime1Mer 15 Gen 2014 - 10:20

Tra alfisti e lancisti, stanno peggio i lancisti.
Dalle dichiarazioni di Marchionne, Lancia continuera' a produrre solo Ypsilon (stop a cloni Chrysler e Delta).
Torna in alto Andare in basso
masimase

masimase

Età : 44

Maserati Indipendente ? - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Maserati Indipendente ?   Maserati Indipendente ? - Pagina 2 Icon_minitime1Mer 15 Gen 2014 - 10:21

@Dari8V ha scritto:
@masimase ha scritto:
Vendere grazie al Blasone con poca sostanza e' lo stile Marpionne DeTomaso.

Ecco, ora la frase è corretta.

Sul fatto che io ami la Maserati penso che non ci siano dubbi.
Sul fatto che io ami le Biturbo credo che di dubbi ce ne possano essere ancora meno.
Ma da qui a negare l'evidenza di un presente che non è mai stato così roseo per il costruttore modenese ce ne passa.

Ora la Maserati è veramente un marchio prestigioso, "di lusso". Non era così sul finire degli anni '80, proprio il periodo che molti di noi amano di più.
Il prodotto era affascinante, ma scadente sotto molti punti di vista.
Ora è affascinante, la qualità globale è molto alta. tra i fornitori si annoverrano marchi dal prestigio inarrivabile.
Lo stabilimento di Modena lavora a pieno ritmo con le vetture di più alto livello e si sono aperte ulteriori fabbriche per i nuovi modelli.
Ma diamine, cosa si vuole di più?
Tornare ad avere in gamma 2 modelli obsoleti e vendere 600 auto l'anno?  hands16 

Lo stile Marpionne e' vendere camuffamenti di poca sostanza, lo ripeto ancora; Fiat non ha solo Maserati, ha Lancia, Alfa Romeo, altri due nobili marchi italiani credo in assoluta crisi di identita'.
( a parte la 4c) che e' davvero un auto proprio ben riuscita.

Penso che da questo punto di vista, nessuno possa dire alcunche', e' credo sia la palisse; che poi le int6enzioni del Gruppo sia quella di un radicale cambio di rotta, apportando qualita' costruttiva e design di buon impatto e' un fatto assolutamente positivo e la Ghibli ne e' un esempio.

La battaglia contro le tedesche in particolare percio' sembra avere risvolti positivi ma la Guerra non si vince in questo caso proponendo doppioni come e' nell'intenzione del Gruppo mettendo in cantiere una berlina Alfa simil doppione della Ghibli.

Il rischio e' alto, d'altronde Marchionne ci ha abituato a questo tipo di gestione ricarrozzando una 300C Chrysler appiccicandoci su il logo Lancia.

Per quel che riguarda Maserati invece, il futuro, nell'ottica attuale di un mondo globalizzato, sembra roseo; dopo la prima decade del nuovo millennio in cui ha visto risultati decisamente positivi, arrivando a produrre fino a 10.000 vetture annue mantenendo una certa integrita' costruttiva e la filosofia di auto sportiva di classe.

Fare paragoni con l'epoca De Tomaso e' a mio parere molto difficile, altra epoca storica, un periodo ben diverso da quello di oggi dove il mercato e' globale e non piu' ristretto ad una parte dell'Europa occidentale e del Nord America.

In quell'epoca, il rischio di trovarsi i carrarmati dell'Urss al confine carsico era reale ed in Italia c'era un clima non certo aperto ad accogliere favorevolmente una coupé sportiva ad alte prestazioni quale la biturbo. Agli inizi degli anni ottanta, l'era degli anni di piombo era sul finire ma si sentiva ancora la paura e pensare di produrre un auto tanto innovativa e cosi' appariscente per il ceto medio e' stato un azzardo vero e proprio.

Ha avuto le sovvenzioni statali, d'accordo ma cio' non di meno questa e' stata una scelta a mio avviso molto coraggiosa da parte dell'argentino che ha intravisto prima di tutti gli altri l'epoca dell'edonismo reaganiano degli anni ottanta.

Marchionne e' solo una pedina della finanza internazionale americana che si e' accaparrata tecnologia e marchi italiani per rilanciare il mercato dell'auto interno Usa e cercare di arginare a livello globale lo strapotere delle tedesche; ha le banche dalla sua, percio' puo' prevedere investimenti, cosa che De Tomaso non poteva fare, doveva anzi sottostare a certe scelte sindacali imposte dai partiti, mediare per le forniture spesso in mano ad aziende semipubbliche o legate all'IRI, aveva per certi versi le mani legate.

Per non parlare della stampa specializzata la quale oggi e' come ben sappiamo e com'e' da sempre molto tenera coi commenti sul Gruppo del Lingotto, un arma considerata il terzo potere, oggi forse passato inesorabilmente al primo posto. De Tomaso per certi versi e' sempre stato mal digerito, una pulce fastidiosa soprattutto per le tedesche che in Italia vendevano e bene anche.

De Tomaso e Marchionne a mio parere sono imparagonabili in ultima analisi; da appassionato maseratista non posso che apprezzare l'operato dell'argentino che con molte difficolta' ci ha regalato un auto con molto carattere, sicuramente innovativa sotto tutti i punti di vista e che, nonostante tutte le avversita' dei primi momenti ha venduto molto bene; Marchionne la sta lanciando nel settore E in una posizione di potere quantomeno finanziario rispetto a De Tomaso, con un gruppo alle spalle importante a dalle spalle grosse soprattutto ora che ha l'appoggio Usa.

Le Maserati di oggi sono all'inseguimento delle tedesche; a livello di prestazioni sono inferiori, a livello di integrita' costruttiva che e' la garanzia di qualita' nel mondo di ieri ma anche e sempre piu' nel mondo globale di oggi lasciano molti dubbi e perplessita'.





@Claudio ha scritto:
Sottoscrivo le parole di Dario col sangue.
La Maserati di oggi merita solo rispetto ed ammirazione. Anzi, si potrebbe dire che se tutti i marchi del gruppo fossero in salute come Maserati, probabilmente il gruppo Fiat sarebbe il gruppo numero uno al mondo.

Credo che alfisti e lancisti oggi abbiano parecchio da invidiarci.


Maserati oggi e' sfruttata per aprire un varco nel difficilissimo mercato delle medie di lusso; non c'e' da godere, c'e' da sperare che la Ghibli non diventi lo stampo di Alfa ma mantenga una sua piena identita'.
Torna in alto Andare in basso
Roberto
AMMINISTRATORE
Roberto

Età : 58

Maserati Indipendente ? - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Maserati Indipendente ?   Maserati Indipendente ? - Pagina 2 Icon_minitime1Mer 15 Gen 2014 - 10:24

Se dovessimo dare un centesimo a parola scritta, Masimase avrebbe già comprato una Lancia Voyager con i proventi di RC2

 cheers 

________________________________________
Maserati Indipendente ? - Pagina 2 Firma-11
Torna in alto Andare in basso
Angelo

Angelo

Età : 51

Maserati Indipendente ? - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Maserati Indipendente ?   Maserati Indipendente ? - Pagina 2 Icon_minitime1Mer 15 Gen 2014 - 10:29

@masimase ha scritto:

proponendo doppioni come e' nell'intenzione del Gruppo mettendo in cantiere una berlina Alfa simil doppione della Ghibli.
...
Le Maserati di oggi sono all'inseguimento delle tedesche; a livello di prestazioni sono inferiori, a livello di integrita' costruttiva che e' la garanzia di qualita' nel mondo di ieri ma anche e sempre piu' nel mondo globale di oggi lasciano molti dubbi e perplessita'.
...

Il "clone" sembra al momento scongiurato perchè facendosi i conti sembra non  ce la facessero coi costi a posizionarsi in una fascia di prezzo da Alfa.
Su quanto dici circa le prestazioni di Maserati, io non sono d'accordo. Quelle ci sono eccome, forse solo in termini di qualità e disponibilità di budget tecnologici alla moda c'è ancora qualcosina da recuperare.
Torna in alto Andare in basso
JeanLouisD

JeanLouisD

Età : 46

Maserati Indipendente ? - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Maserati Indipendente ?   Maserati Indipendente ? - Pagina 2 Icon_minitime1Mer 15 Gen 2014 - 11:59

@masimase ha scritto:

In quell'epoca, il rischio di trovarsi i carrarmati dell'Urss al confine carsico era reale
 scratch 
mah..
nel 1975?

non ce li vedo Berlinguer e Napolitano ad abbeverare cavalli cosacchi alla fontana di trevi..

Piuttosto, non può escludersi che proprio per il fatto che dal 1975 DC e PCI avevano iniziato ad 'annusarsi' in prospettiva di un futuro governo insieme (che nacque dal 1976-1979), l'idea di salvare Maserati con fondi GEPI fosse caldeggiata da entrambi i partiti, dal momento che avrebbero potuto sbandierare l'uno  il salvataggio dell'industria nostrana dal giogo straniero, l'altro i posti di lavoro salvaguardati, cosa buona e giusta in un periodo di esasperata conflittualità sociale come il triennio 1975-1978..
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 43

Maserati Indipendente ? - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Maserati Indipendente ?   Maserati Indipendente ? - Pagina 2 Icon_minitime1Mer 15 Gen 2014 - 12:53

Esatto, ma il salvataggio era riferito molto a livello locale, anche perchè la Maserati era un'azienducola che sul piano nazionale contava meno di zero: fu una convergenza di interessi tra la DC emiliana (Prodi) e i potenti sindacati del luogo.

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 43

Maserati Indipendente ? - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Maserati Indipendente ?   Maserati Indipendente ? - Pagina 2 Icon_minitime1Mer 15 Gen 2014 - 13:04

@masimase ha scritto:


In quell'epoca, il rischio di trovarsi i carrarmati dell'Urss al confine carsico era reale ed in Italia c'era un clima non certo aperto ad accogliere favorevolmente una coupé sportiva ad alte prestazioni quale la biturbo. Agli inizi degli anni ottanta, l'era degli anni di piombo era sul finire ma si sentiva ancora la paura e pensare di produrre un auto tanto innovativa e cosi' appariscente per il ceto medio e' stato un azzardo vero e proprio.

Masi, è vero che la Biturbo nacque negli anni di piombo, ma quando questi stavano già per finire (gli storici individuano nel sequestro Moro l'apice di quegli anni, ma anche l'inizio della fine).

Quel clima di terrore che descrivi c'era alcuni anni prima, diciamo dalla crisi petrolifera del 1973 fino all'anno caldo 1977; La Biturbo arrivò ai clienti nel 1982, quando gli anni di piombo erano alle spalle e gli italiani pensavano ormai di più ai mondiali in Spagna...insomma si stava passando dall'eskimo al Moncleir.

Detto questo, riferendosi alla sola Italia, le condizioni per vendere erano molto più favorevoli alla Biturbo allora che alla Ghibli III adesso. Quella era un'Italia attraversata da tensioni sociali, ma ricca, in cui il ceto medio-borghese aveva grande potere d'acquisto...oggi l'Italia è pacifica, ma economicamente alla canna del gas, ed il settore auto è al collasso, nei segmenti del lusso praticamente defunto. Non è un caso, quindi, che la Biturbo vendesse in Italia il 70% circa della sua produzione, mentre la Ghibli difficilmente arriverà al 10%.

Infine nel 1975 era difficile che arrivassero carri armati al confine carsico, perchè la Jugoslavia di Tito, dopo lo strappo con Mosca, pur essendo formalmente una dittatura di stampo marxista, era diventata di fatto un cuscinetto tra i due blocchi, a tutto vantaggio del blocco occidentale.

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
Angelo

Angelo

Età : 51

Maserati Indipendente ? - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Maserati Indipendente ?   Maserati Indipendente ? - Pagina 2 Icon_minitime1Mer 15 Gen 2014 - 13:42

@Claudio ha scritto:
Citazione :
... il settore auto è al collasso, nei segmenti del lusso praticamente defunto. Non è un caso, quindi, che la Biturbo vendesse in Italia il 70% circa della sua produzione, mentre la Ghibli difficilmente arriverà al 10%.
...

Vero che il ceto medio è alla canna del gas, molto meno il ceto "agiato" che può ancora permettersi, eccome, vetture del segmento della Ghibli, ma non le compra per le scelte fiscali della politica e per non "dare nell'occhio".
Torna in alto Andare in basso
masimase

masimase

Età : 44

Maserati Indipendente ? - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Maserati Indipendente ?   Maserati Indipendente ? - Pagina 2 Icon_minitime1Mer 15 Gen 2014 - 17:41

@JeanLouisD ha scritto:
@masimase ha scritto:

In quell'epoca, il rischio di trovarsi i carrarmati dell'Urss al confine carsico era reale
 scratch 
mah..
nel 1975?

non ce li vedo Berlinguer e Napolitano ad abbeverare cavalli cosacchi alla fontana di trevi..

Piuttosto, non può escludersi che proprio per il fatto che dal 1975 DC e PCI avevano iniziato ad 'annusarsi' in prospettiva di un futuro governo insieme (che nacque dal 1976-1979), l'idea di salvare Maserati con fondi GEPI fosse caldeggiata da entrambi i partiti, dal momento che avrebbero potuto sbandierare l'uno  il salvataggio dell'industria nostrana dal giogo straniero, l'altro i posti di lavoro salvaguardati, cosa buona e giusta in un periodo di esasperata conflittualità sociale come il triennio 1975-1978..

Il primo abbozzo a detta di Andreani della biturbo nacque sul finire del 1977, un idea ancora da definire e da ponderare soprattutto, primo per ragioni tecniche e poi per ragioni di convenienza commerciale.
Ci sono voluti 4 anni per decidere la realizzazione della Biturbo, immagino a ragion veduta tutti gli interrogativi che si posero durante un cosi' delicato momento storico.

Napolitano e' quel gran lungimirante politico comunista italiano che nel 1956 plaudeva all'invasione sovietica dell'Ungheria coi carriarmati dicendo: " l'URSS portera' la pace del mondo nonostante sparassero a vista su folle inermi", questo e' ed e' stato il pensiero del signor Napolitano, sicuramente ben contento e operante negli anni '70 perche' questa pace di cui era convinto fosse portata anche in Italia.

D'altronde la Cortina di ferro era sul confine carsico

Io ce li vedo eccome...

Per quel che riguarda il compromesso storico avvenne ben piu' tardi, 1984; in quegli anni l'Italia fu salvata da una certa vittoria del partito comunista grazie agli americani, ossia dai Radicali di Pannella, da sempre la rappresentanza di Washington in Italia che fece la differenza.

@Claudio ha scritto:
@masimase ha scritto:


In quell'epoca, il rischio di trovarsi i carrarmati dell'Urss al confine carsico era reale ed in Italia c'era un clima non certo aperto ad accogliere favorevolmente una coupé sportiva ad alte prestazioni quale la biturbo. Agli inizi degli anni ottanta, l'era degli anni di piombo era sul finire ma si sentiva ancora la paura e pensare di produrre un auto tanto innovativa e cosi' appariscente per il ceto medio e' stato un azzardo vero e proprio.

Masi, è vero che la Biturbo nacque negli anni di piombo, ma quando questi stavano già per finire (gli storici individuano nel sequestro Moro l'apice di quegli anni, ma anche l'inizio della fine).

Quel clima di terrore che descrivi c'era alcuni anni prima, diciamo dalla crisi petrolifera del 1973 fino all'anno caldo 1977; La Biturbo arrivò ai clienti nel 1982, quando gli anni di piombo erano alle spalle e gli italiani pensavano ormai di più ai mondiali in Spagna...insomma si stava passando dall'eskimo al Moncleir.

Detto questo, riferendosi alla sola Italia, le condizioni per vendere erano molto più favorevoli alla Biturbo allora che alla Ghibli III adesso. Quella era un'Italia attraversata da tensioni sociali, ma ricca, in cui il ceto medio-borghese aveva grande potere d'acquisto...oggi l'Italia è pacifica, ma economicamente alla canna del gas, ed il settore auto è al collasso, nei segmenti del lusso praticamente defunto. Non è un caso, quindi, che la Biturbo vendesse in Italia il 70% circa della sua produzione, mentre la Ghibli difficilmente arriverà al 10%.

Infine nel 1975 era difficile che arrivassero carri armati al confine carsico, perchè la Jugoslavia di Tito, dopo lo strappo con Mosca, pur essendo formalmente una dittatura di stampo marxista, era diventata di fatto un cuscinetto tra i due blocchi, a tutto vantaggio del blocco occidentale.

Claudio, la strage di Bologna e' del 1980!

Il progetto biturbo parti' molto prima, sul finire degli anni '70, non nel 1981 anno in cui fu presentata.
La decisione di creare questa coupe' sportiva fu decisa in un periodo che rientra a pieno titolo negli anni di piombo, un periodo difficile, con molte tensioni sociali, ben lungi da quello che sarebbe poi successo solo a distanza di un lustro o poco piu'.

Il rischio sovietico c'era eccome, tanto che c'era in corso la guerra fredda che duro' dalla fine degli anni settanta alla fine degli ottanta intervallata dalla perestroika di Gorbaciov che e' del 1985; Tito ha avuto il gran merito di unificare 4 popoli di tre religioni diverse con il terrore e la paura e una gestione intelligente. Negli anni '90 invece sfocio' in una vera guerra sociale....ma questo e' un altra storia.
Stato cuscinetto un paio di palle; era uno Stato al servizio dell'Urss, il confine della cosidetta cortina i ferro armata fino ai denti.

Aviano secondo te perche' e' in Veneto e non Piemonte? Il motivo e' chiarissimo....

Per quel che riguarda i numeri potenziali di vendita; Claudio il mercato italiano non conta piu' niente e non devi neanche prenderlo in considerazione. Oggi c'e' il mercato globale, un potenziale che De Tomaso non aveva e che Marchionne ha.
Torna in alto Andare in basso
prof

prof

Età : 45

Maserati Indipendente ? - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Maserati Indipendente ?   Maserati Indipendente ? - Pagina 2 Icon_minitime1Mer 15 Gen 2014 - 18:55

Ma, tornando in topic, la Maserati Indipendente (o Indypendente) potrebbe essere questa?
Maserati Indipendente ? - Pagina 2 Indy-34a
Laughing

Scusate se butto in vacca la disamina socio-politica...
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 43

Maserati Indipendente ? - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Maserati Indipendente ?   Maserati Indipendente ? - Pagina 2 Icon_minitime1Mer 15 Gen 2014 - 20:45

@masimase ha scritto:
Il rischio sovietico c'era eccome, tanto che c'era in corso la guerra fredda che duro' dalla fine degli anni settanta alla fine degli ottanta intervallata dalla perestroika di Gorbaciov che e' del 1985; Tito ha avuto il gran merito di unificare 4 popoli di tre religioni diverse con il terrore e la paura e una gestione intelligente. Negli anni '90 invece sfocio' in una vera guerra sociale....ma questo e' un altra storia.
Stato cuscinetto un paio di palle; era uno Stato al servizio dell'Urss, il confine della cosidetta cortina i ferro armata fino ai denti.

Senti cosa ne diceva il buon Kossiga:

Minuto 0:50.20"


________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
masimase

masimase

Età : 44

Maserati Indipendente ? - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Maserati Indipendente ?   Maserati Indipendente ? - Pagina 2 Icon_minitime1Gio 16 Gen 2014 - 10:17

Ahahah!!

Kossiga dimentica o non vuole parlare delle decine di basi segrete sovietiche sparpagliate tra le varie 1.000 isole della Dalmazia hands25 Wink 
Torna in alto Andare in basso
JeanLouisD

JeanLouisD

Età : 46

Maserati Indipendente ? - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Maserati Indipendente ?   Maserati Indipendente ? - Pagina 2 Icon_minitime1Gio 16 Gen 2014 - 16:35

Una volta tanto concordo con il mio conterraneo Laughing 

masimase, volevo solo evidenziare come  nel 1975 il salvataggio di Maserati  da parte del Governo, sia avvenuto anche grazie al "placet" dell'opposizione.

Su altre affermazioni (poliche) che fai sono in radicale disaccordo, ma questo non importa a nessuno; potremmo parlarne davanti ad un aperitivo a Milano o in Sardegna, appena capita  gnammy28, per poi ritrovarci a far l'apologia  del vecchio Alejandro  muttley 
Torna in alto Andare in basso
masimase

masimase

Età : 44

Maserati Indipendente ? - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Maserati Indipendente ?   Maserati Indipendente ? - Pagina 2 Icon_minitime1Ven 17 Gen 2014 - 8:51

Ahahahah!! Very Happy 

Molto volentieri Jean!! cheers 

Certamente si, d'altronde l'Iri, ai tempi l'azienda pubblica piu' grande d'Italia ( e d'Europa credo ), era spartita tra democristiani di ogni corrente e comunisti, un ricco carrozzone ( anche di voti, permettimelo questo Very Happy ) che, con le sue controllate, tipo la gepi, elargiva nel bene e nel male ( soprattutto nel male ), contribuendo a creare quel "buco" ( che non e' la patata  Very Happy  hands23  ) di cui tanto oggi si parla
Torna in alto Andare in basso
Roberto
AMMINISTRATORE
Roberto

Età : 58

Maserati Indipendente ? - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Maserati Indipendente ?   Maserati Indipendente ? - Pagina 2 Icon_minitime1Ven 17 Gen 2014 - 9:30

Torniamo in argomento grazie, ed evitiamo la politica per favore.


________________________________________
Maserati Indipendente ? - Pagina 2 Firma-11
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 43

Maserati Indipendente ? - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Maserati Indipendente ?   Maserati Indipendente ? - Pagina 2 Icon_minitime1Ven 17 Gen 2014 - 11:25

Ok, masi, ma se tu guidi una Biturbo devi dire grazie proprio alla GEPI...

FINE OT

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
masimase

masimase

Età : 44

Maserati Indipendente ? - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Maserati Indipendente ?   Maserati Indipendente ? - Pagina 2 Icon_minitime1Ven 17 Gen 2014 - 16:28

Assolutamente si...e, perche' non lo si ricorda spesso, grazie a un De Tomaso che li ha ben fruttati questi finanziamenti.

Se facessimo l'elenco delle cattedrali del deserto fatte in quegli anni.....non la finiremmo piu'!  Wink 

Torna in alto Andare in basso
 
Maserati Indipendente ?
Torna in alto 
Pagina 2 di 3Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Successivo

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
 :: M O N D O M A S E R A T I-
Vai verso: