Ciao e benvenuto sul Portale & Forum MASERATI
Per poter visualizzare tutte le sezioni del forum e del portale, devi registrarti. Una volta registrato ricordati di presentarti nell'apposita sezione "PRESENTAZIONI".

La registrazione a www.repartocorse2.com è completamente gratuita.

C'è ancora spazio per una Ghibli? - Pagina 2 Masera21




Il numero uno dei Portali & Forum dedicati agli amanti e/o possessori delle automobili Maserati dal 1914 ad oggi
 
EventiPubblicazioniC'è ancora spazio per una Ghibli? - Pagina 2 Untitl12IndiceRegistratiAccedi
Ultimi argomenti attivi
» Officina Ripristina
Da ammiraglio66 Oggi alle 12:30

» Maserati Grecale
Da fritz287 Lun 13 Set 2021 - 15:58

» Alla fine è arrivata!
Da masimase Lun 13 Set 2021 - 15:40

» Maserati Quattroporte 2.0 - drive
Da Antonioquattroporte1994 Dom 12 Set 2021 - 14:59

» Ghibli addio
Da fritz287 Ven 10 Set 2021 - 11:42

» New entry
Da Danielebiagio Mer 8 Set 2021 - 13:15

» Buongiorno
Da Max80 Mer 8 Set 2021 - 9:29

» Maserati MC20
Da Zoldher Dom 22 Ago 2021 - 2:04

» Maserati GranTurismo 2022-2023
Da Angelo Sab 21 Ago 2021 - 22:31

» Ciao a tutti
Da robbi Ven 20 Ago 2021 - 11:28

» Salve
Da robbi Ven 20 Ago 2021 - 11:23

» Buongiorno
Da Angelo Lun 16 Ago 2021 - 8:34

» ciao
Da ofpipetrella Mer 11 Ago 2021 - 12:53

» Cielino Coupé Cambiorsa
Da Giancarlo224 Mer 28 Lug 2021 - 9:11

» Salve a tutti
Da Dari8V Gio 15 Lug 2021 - 8:21

» Gamma model year 22
Da Dari8V Lun 12 Lug 2021 - 12:16

» MV 3200 GTC (Restomod su 3200 GT)
Da Dari8V Gio 8 Lug 2021 - 18:43

» All'asta la Ghibli di Frank Sinatra
Da Maurizio Mar 6 Lug 2021 - 17:45

» Ciao dalla Francia
Da Davide Giuriato Dom 4 Lug 2021 - 21:34

» Il vento sta davvero cambiando
Da Dari8V Mar 29 Giu 2021 - 8:37


 

 C'è ancora spazio per una Ghibli?

Andare in basso 
+14
0101
maranello71
Muttley
AndreaGhibliGT
Roberto
Angelo
masimase
Charlie
giton
Claudio
fritz287
pilota54
Shiva
Krav
18 partecipanti
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Successivo
AutoreMessaggio
Shiva

Shiva

Età : 52

C'è ancora spazio per una Ghibli? - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: C'è ancora spazio per una Ghibli?   C'è ancora spazio per una Ghibli? - Pagina 2 Icon_minitime1Ven 6 Apr 2012 - 13:05

Io punterei su un'ottocilindri biturbo di 400cv leggero con telaio superleggero motore posteriore longitudinale.Farei la Chubasco in chiave moderna.
Torna in alto Andare in basso
masimase

masimase

Età : 44

C'è ancora spazio per una Ghibli? - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: C'è ancora spazio per una Ghibli?   C'è ancora spazio per una Ghibli? - Pagina 2 Icon_minitime1Ven 6 Apr 2012 - 13:47

Claudio, sono d'accordo con te e fondalmente lo scrissi anch'io; ma Krav ha concentrato il tema se e come oggi un 2.000 sviluppato da Maserati potrebbe stupire ancora con i nuovi parametri dovute alle nuove esigenze con prestazioni, consumi e fluidità' d'utilizzo al top.

Su cio' che hai scritto non sono d'accordo con te su un punto; perché mai fattivamente alla piccola quattroporte ormai nascente non le si potrebbe affiancare un couperino bello tosto sui 300/350 cv e con prestazioni a livello della MC stradale?

Anch'io non me ne farei un cruccio esagerato se avesse una cilindrata sui 3.000 c.c.; in realtà' si potrebbe realmente approfittare del prossimo motore biturbo magari rimaneggiato ad hoc per questa vettura. Dal 1984 al 1999 circa mi sembra che questo binomio ci sia stato, una bella tradizione, perché' no?
E soprattutto mi sembra molto fattibile.....

Torna in alto Andare in basso
AndreaGhibliGT

AndreaGhibliGT

Età : 49

C'è ancora spazio per una Ghibli? - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: C'è ancora spazio per una Ghibli?   C'è ancora spazio per una Ghibli? - Pagina 2 Icon_minitime1Ven 6 Apr 2012 - 13:49

@Shiva ha scritto:
Io punterei su un'ottocilindri biturbo di 400cv leggero con telaio superleggero motore posteriore longitudinale.Farei la Chubasco in chiave moderna.

Seeeeeeeeeee e mamma Ferrari te la fa fare..................... risata risata risata risata
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 43

C'è ancora spazio per una Ghibli? - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: C'è ancora spazio per una Ghibli?   C'è ancora spazio per una Ghibli? - Pagina 2 Icon_minitime1Ven 6 Apr 2012 - 13:52

Masi, a me una vettura del genere piacerebbe parecchio, ma credo che difficilmente potrà far parte dei piani dell'azienda.

Se proprio Fiat group volesse fare un'auto del genere, credo punterebbero sulla Alfa 4C, di cui hanno già esposto una concept. La 4C è un progetto eccellente, e in quest'epoca di crisi e superbolli potrebbe davvero rivelarsi l'arma vincente.

Più possibile invece potrebbe essere una coupè Maserati a motore anteriore derivata dalla prossima "piccola".

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
masimase

masimase

Età : 44

C'è ancora spazio per una Ghibli? - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: C'è ancora spazio per una Ghibli?   C'è ancora spazio per una Ghibli? - Pagina 2 Icon_minitime1Ven 6 Apr 2012 - 13:56

@Claudio ha scritto:

Più possibile invece potrebbe essere una coupè a motore anteriore derivata dalla prossima "piccola" Maserati



hands hands positivo positivo


Dai, tu che sei di Casa in via Ciro Menotti potresti.....spingere su questo punto! positivo


Se e' per una questione di costi, qui in Rc2 abbiamo le competenze per proporre qualcosa di bello ( anzi meglio ) a meta' prezzo! lol64 lol64

Torna in alto Andare in basso
Krav
MODERATORE
Krav

Età : 56

C'è ancora spazio per una Ghibli? - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: C'è ancora spazio per una Ghibli?   C'è ancora spazio per una Ghibli? - Pagina 2 Icon_minitime1Ven 6 Apr 2012 - 14:26

@masimase ha scritto:
Claudio, sono d'accordo con te e fondalmente lo scrissi anch'io; ma Krav ha concentrato il tema se e come oggi un 2.000 sviluppato da Maserati potrebbe stupire ancora con i nuovi parametri dovute alle nuove esigenze con prestazioni, consumi e fluidità' d'utilizzo al top.
...

Bravo Masi, hai centrato in pieno il punto! cheers



@Claudio ha scritto:
30 anni fa la sfida era contenere la cilindrata, perchè a parità di prestazioni si stava al riparo dalle vessazioni fiscali.

Oggi questo discorso non avrebbe senso. Che senso avrebbe fare un 2000 cc con 400 cavalli, sulla basse dei quali la vettura sarebbe poi massacrata di superbollo? Pagare 3000 € di bollo su un 2 litri? Un'assurdità.
...
Oggi come oggi, con le presenti e non meno assurde nuove vessazioni fiscali, la sfida dovrebbe essere, a parità di prestazioni, contenere la potenza contenendo il peso.
...

Naturalmente, da un punto di vista oggettivo, concordo con il ragionamento; sono discorsi che abbiamo affrontato più volte e che alla luce di quanto accade oggi renderebbero a dir poco bizzarra l'adozione di un motore 2000 cc su di un'auto super sportiva.
La cosa che però mi perplime è che ho la sensazione che i tecnici delle varie case automobilistiche abbiano sacrificato in un certo senso la ricerca di quella che potrebbe essere una gallina dalle uova d'oro, ovvero l'adozione sulle auto di propulsori meno grossi in favore di altri più piccoli sovralimentati.

Avendo abbandonato la ricerca sui turbo a benzina abbiamo assistito man mano ad una sempre maggiore lievitazione dei cm cubici nei motori, ma per certi versi, non potrebbe essere una soluzione un po' di comodo o che perlomeno può penalizzare nei consumi, ingombri e peso?

Un 2000/2500 cc sovralimentato troverebbe posto più facilmente nella scocca di una sportiva compatta rispetto ad un grosso V8 o 12, contribuendo a vari fattori da annoverarsi in positivo, tra i quali appunto un minor ingombro della vettura e quindi minor peso.

E' un peccato che sia stata abbandonata la ricerca nei motori sovralimentati, poiché (e la Formula 1 insegna) si ha Progresso con la "P" maiuscola solo quando ci si trova costretti ad affrontare e quindi risolvere problemi derivanti da limiti imposti, un po' come accadde ai tempi di De Tomaso. Mi ripeto dicendo che la Biturbo, per quanto sul gradino più basso della produzione maserati di serie, è stata la più rivoluzionaria di tutta la Storia del Tridente, poiché virtù nata da necessità.

Paragonando invece ad esempio cilindrate e potenza di una Bora ed una Gransport, divise da trent'anni, il progresso c'è, ma non poi così eclatante.

Per come la vedo io, si è passati da un motore "straordinario" quale il 2000 cc biturbo ad uno, per quanto valido, "ordinario".

________________________________________
Nessuno può toglierti l'onore. Spetta a te non perderlo mai.
Torna in alto Andare in basso
pilota54
MODERATORE
pilota54

Età : 67

C'è ancora spazio per una Ghibli? - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: C'è ancora spazio per una Ghibli?   C'è ancora spazio per una Ghibli? - Pagina 2 Icon_minitime1Ven 6 Apr 2012 - 14:38

".........ho la sensazione che i tecnici delle varie case automobilistiche abbiano sacrificato in un certo senso la ricerca di quella che potrebbe essere una gallina dalle uova d'oro, ovvero l'adozione sulle auto di propulsori meno grossi in favore di altri più piccoli sovralimentati.".......

Giorgio ma questo è proprio quello che si sta facendo. Solo che non lo stanno facendo alcuni marchi che costruiscono auto veloci. Per esempio la Porsche ha mantenuto il turbo solo sulla 911 e la Ferrari (per se stessa e per Maserati) per ora fa solo motori aspirati. Se ti riferisci a questi marchi hai ragione. Però Maserati ora ha il suo centro progettazione motori e sta mettendo a punto un biturbo, anche se di cilindrata alta.
Torna in alto Andare in basso
Krav
MODERATORE
Krav

Età : 56

C'è ancora spazio per una Ghibli? - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: C'è ancora spazio per una Ghibli?   C'è ancora spazio per una Ghibli? - Pagina 2 Icon_minitime1Ven 6 Apr 2012 - 14:44

Si Manlio, mi riferisco ai marchi blasonati di auto sportive. Very Happy

Sono a conoscenza dello studio di un motore penta-turbo (scherzo...) biturbo in casa "Maserati", ma esso, dovendo avere un "cilindrata alta" e dovendo rimanere al di sotto di certe potenze che sappiamo, difficilmente sarà un motore da record come quello della Ghibli.

Comunque vedremo... sicuramente sarà interessante capire alla fine cosa partoriranno i tecnici modenesi.

________________________________________
Nessuno può toglierti l'onore. Spetta a te non perderlo mai.
Torna in alto Andare in basso
masimase

masimase

Età : 44

C'è ancora spazio per una Ghibli? - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: C'è ancora spazio per una Ghibli?   C'è ancora spazio per una Ghibli? - Pagina 2 Icon_minitime1Ven 6 Apr 2012 - 14:51

Giorgio, le indiscrezioni sono tali dunque non veritiere ma sembra che questo nuovo motore Maserati sviluppera' la bellezza di 550 cv come top di gamma.

Certamente non sarà un 2.000 ma un modesto 3.000 o 3.500 cc di massima che oggi come oggi non e' tantissimo e considerando la potenza che svilupperà ricorda con le dovute proporzioni un po' il vecchio 2.000 cc.

Poi c'e' il discorso affidabilità; bisogna dare ad un mercato sempre più' globale e ad un mercato che punisce sonoramente chi sbaglia, certe garanzie che con questi valori a mio modo di vedere un 2.000 non ti potrà' mai dare.
Torna in alto Andare in basso
Krav
MODERATORE
Krav

Età : 56

C'è ancora spazio per una Ghibli? - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: C'è ancora spazio per una Ghibli?   C'è ancora spazio per una Ghibli? - Pagina 2 Icon_minitime1Ven 6 Apr 2012 - 14:57

Ah beh, in questo caso gioia e gaudio!!! C'è ancora spazio per una Ghibli? - Pagina 2 447616

Non pensavo che il nuovo propulsore potesse andare a sovrastare in potenza l'aspirato ferracci.

Concordo con il tuo ragionamento: un 3000 cc o giù di lì con tale potenza potrebbe riportare i motori Maserati a posizioni di assoluto rilievo, magari stuzzicando i mostruosi turbo di casa Porsche...

________________________________________
Nessuno può toglierti l'onore. Spetta a te non perderlo mai.
Torna in alto Andare in basso
masimase

masimase

Età : 44

C'è ancora spazio per una Ghibli? - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: C'è ancora spazio per una Ghibli?   C'è ancora spazio per una Ghibli? - Pagina 2 Icon_minitime1Ven 6 Apr 2012 - 15:03

Secondo me si...

Bisogna vedere stante la situazione di oggi se porteranno avanti questo discorso....speriamo!

Ma una Biturbina quattroporte, spero poi in futuro anche coupé', con un biturbo da 550 cv impensierirebbe seriamente sulla carta qualsiasi sportivona tedesca, dalla M3 alla 911..... Very Happy ucauca
Torna in alto Andare in basso
Krav
MODERATORE
Krav

Età : 56

C'è ancora spazio per una Ghibli? - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: C'è ancora spazio per una Ghibli?   C'è ancora spazio per una Ghibli? - Pagina 2 Icon_minitime1Ven 6 Apr 2012 - 15:07

Non so se metteranno davvero in produzione un motore con tale potenza (la vedo dura, ma in effetti se ne sente una ad ogni bar): ma montato eventualmente su di una mini-Quattroporte? Mmmm... una berlinetta di rappresentanza con 100 cavalli in più della Granturismo S... mi sa che non regge. Very Happy

________________________________________
Nessuno può toglierti l'onore. Spetta a te non perderlo mai.
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 43

C'è ancora spazio per una Ghibli? - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: C'è ancora spazio per una Ghibli?   C'è ancora spazio per una Ghibli? - Pagina 2 Icon_minitime1Ven 6 Apr 2012 - 15:28

550 cavalli mi sembrano un pò troppi per il V6 della baby-maserati.

Sono i cavalli che oggi hanno vetture come Gallardo Lp560 o Ferrari 458

credo che vi stiate confeondendo col fatto che verranno sovralimentati anche i V8 destinati al top di gamma Quattroporte VI - nuova GranTurismo

Credo che sulla Baby Maserati ci sarà già da stare contenti di avere 400 cavalli, che comunque sono la potenza di tutto rispetto di una GranSport, e sufficienti per farsi sfilare di tasca dall'amico Monti uno stipendio da dirigente per pagare il bollo.

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]


Ultima modifica di Claudio il Ven 6 Apr 2012 - 17:53 - modificato 1 volta.
Torna in alto Andare in basso
pilota54
MODERATORE
pilota54

Età : 67

C'è ancora spazio per una Ghibli? - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: C'è ancora spazio per una Ghibli?   C'è ancora spazio per una Ghibli? - Pagina 2 Icon_minitime1Ven 6 Apr 2012 - 15:40

Anch'io penso che la segmento E starà sotto i 400 cv, così come una (EVENTUALE) derivata coupè. La nuova Quattroporte, che peraltro non è lontana, penso che potrebbe spingersi a oltre 500 cv.

Per quanto riguarda il downsizing dei turbo, vedrete che non appena le F.1 (2014) passeranno ai V6 1.600 biturbo, anche alcune supersportive di serie monteranno propulsori simili. Corsi e ricorsi storici e spirito di emulazione, oltre che politically correct........
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 43

C'è ancora spazio per una Ghibli? - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: C'è ancora spazio per una Ghibli?   C'è ancora spazio per una Ghibli? - Pagina 2 Icon_minitime1Ven 6 Apr 2012 - 15:55

Comunque le Maserati della famiglia Biturbo e derivate erano un ottimo esempio di potenza specifica e contenimento cilindrata per motivi fiscali, ma il loro downsizing motoristico aveva una scarsa efficienza per quello che riguarda i consumi.

Quindi, caduta la motivazione fiscale, quel motore perde senso: infatti tutta la riduzione di consumi che si sarebbe ottenuta con la riduzione di cilindrata, veniva persa a causa della sovralimentazione e anche della scarsa aerodinamica della vettura.

Senza contare il vuoto di coppia ai bassi.

Dati alla mano una Ghibli, che pure era la vettura della famiglia che consumava meno, aveva consumi peggiori di una contemporanea Ferrari Mondial t, dotata di un V8 aspirato 3400 cc con gli stessi cavalli della Ghibli.

Non è così automatica l'equazione minore cilindrata = minori consumi, specie se c'è di mezzo la sovralimentazione.

A mio avviso i centimentri cubici sono una cosa importante, che dà coppia più fruibile, non sempre elevando i consumi.

Accanirsi a spremere cavalli da motori piccoli aveva un senso in presenza di limitazioni fiscali. I record di potenza specifica, ripeto, li vedo come un mero vanto da appassionati.

La Ghibli era effettivamente una vettura TOP, ma questo perchè aveva prestazioni superiori alla concorrenza (M3, 968, Mondial t) e non certo perchè esse erano ottenute da un 2 litri, almeno secondo la mia opinione.

Quale vantaggio si avrebbe oggi in concreto ad avere un 2 litri invece che un 3 litri, a parità di potenza?

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
masimase

masimase

Età : 44

C'è ancora spazio per una Ghibli? - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: C'è ancora spazio per una Ghibli?   C'è ancora spazio per una Ghibli? - Pagina 2 Icon_minitime1Ven 6 Apr 2012 - 17:40

@Claudio ha scritto:
550 cavalli mi sembrano un pò troppi per il V6 della baby-maserati.

Sono i cavalli che oggi hanno vetture come Gallardo Lp560 o Ferrari 458

credo che vi stiate confeondendo col fatto che verranno sovralimentati anche i V8 destinati al top di gamma Quattroporte VI - nuova GranTurismo

Credo che sulla Baby Maserati ci sarà già da stare contenti di avere 400 cavalli, che comunque sono la potenza di tutto rispetto di una GranSport



Parola di chi aveva parlato direttamente con chi decide ma che ora non scrive piu'....di piu' non so....

Claudio, se l'ha detto potrebbe essere attendibile....ma sinceramente anche a me come detto da Krav e Pilota 550 cv per una berlina sono una enormita', una follia....alla De Tomaso!! cheers

Che dire, speriamo sia vero! Wink
Torna in alto Andare in basso
Muttley

Muttley

Età : 50

C'è ancora spazio per una Ghibli? - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: C'è ancora spazio per una Ghibli?   C'è ancora spazio per una Ghibli? - Pagina 2 Icon_minitime1Ven 6 Apr 2012 - 18:30

@Claudio ha scritto:
All'epoca pompare un 2 litri aveva una pesantissima motivazione fiscale; non a caso nei mercati esteri dove non c'erano limitazioni alla cilindrata la Ghibli veniva proposta con un più logico 2,8, senza insistere a spremere il 2 litri. Se l'Italia non avesse avuto una legislazione fiscale di quel tipo, probabilmente non avremmo mai visto le case emiliane accanirsi a spremere cavalli dai due litri.

Oggi come oggi che la cilindrata non è più un parametro fondamentale a livello fiscale (ma solo assicurativo), una vettura con le caratteristiche tecniche della Ghibli non avrebbe alcun senso; per altri versi invece alcuni concetti della Ghibli (o più generalmente della famiglia Biturbo) saranno riproposti sulla nuova piccola di casa Maserati, a partire dalla sovralimentazione e dal posizionamento di segmento.

Mah... a mio parere come oggi si è sotto un fuoco incrociato dove le assicurazioni menano sulla cilindrata, il redditometro dell'Agenzia delle Entrate mena sulla potenza espressa in Kw, idem la Regione con i bolli ... quindi se prima c'era solo un problema di cilindrata ora, da qualunque parte vai, sempre schiaffi pigli ...

La tecnologia Ibrida invece parzialmente scappa ... questo perchè viene tassata solo la potenza erogata dal motore termico e non anche quella erogata dall'elettrico che pure genera HP che vanno ad addizionarsi a quelli sviluppati dal termico... purtroppo a me frega niente perchè da buon Harleysta che sono mi piace fare tanto rumore! C'è ancora spazio per una Ghibli? - Pagina 2 733475
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 43

C'è ancora spazio per una Ghibli? - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: C'è ancora spazio per una Ghibli?   C'è ancora spazio per una Ghibli? - Pagina 2 Icon_minitime1Ven 6 Apr 2012 - 18:37

Avere cilindrata maggiore oggi incide solo da un punto di vista di polizza RCA. ed incide davvero poco. Siamo nell'ordine di differenze di poche decine di € tra un due litri ed un tre litri.

Oggi come oggi menano sui cavalli: bolli, superbolli, passaggi: tutto viene calcolato in kilowatt.

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
Muttley

Muttley

Età : 50

C'è ancora spazio per una Ghibli? - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: C'è ancora spazio per una Ghibli?   C'è ancora spazio per una Ghibli? - Pagina 2 Icon_minitime1Ven 6 Apr 2012 - 18:46

@Claudio ha scritto:
Avere cilindrata maggiore oggi incide solo da un punto di vista di polizza RCA. ed incide davvero poco. Siamo nell'ordine di differenze di poche decine di € tra un due litri ed un tre litri.

Oggi come oggi menano sui cavalli: bolli, superbolli, passaggi: tutto viene calcolato in kilowatt.

Chissà perchè c'è una certa propensione delle case costruttrici a fare motori di piccola cubatura, turbo e con tanti cavalli... il tutto è partito dalle Smart ... ora chi + chi - hanno tutti a listino motori turbo benzina 1400cc con 140cv ... forse per i consumi? VW con un motore del genere ci spinge perfino la Tiguan... non dovrebbero usurarsi precocemente così piccini ... sarà che nel '90 giaravo con una Golf 1600 con 75cv ... lenta da morì ... ma ancora oggi la vedo gironzolare nel mio quartiere...

P.S. 300post offro da bere! C'è ancora spazio per una Ghibli? - Pagina 2 656451
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 43

C'è ancora spazio per una Ghibli? - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: C'è ancora spazio per una Ghibli?   C'è ancora spazio per una Ghibli? - Pagina 2 Icon_minitime1Ven 6 Apr 2012 - 18:52

Per me l'equazione bassa cilindrata = bassi consumi spesso è infondata.

Prendiamo il caso della Fiat grande Punto: stessa macchina, a livello di motorizzazioni Diesel consuma meno il 1,9 mj da 110 cavalli rispetto al 1,3 mj da 90 cavalli, ed in più quest'ultimo ha un fastidioso turbo-lag con pochissima coppia ai bassi per essere un diesel.

i piccoli turbodiesel consumano poco se si sta sotto coppia, ma facendo intervenire il turbo si mettono a ciucciare a volontà.

Ripeto, personalmente non ho mai avuto la scimmia della piccola cilindrata, e a me i centimetri cubici in abbondanza piacciono, perchè mi piace (almeno su strada) avere della coppia subito pronta.

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
Muttley

Muttley

Età : 50

C'è ancora spazio per una Ghibli? - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: C'è ancora spazio per una Ghibli?   C'è ancora spazio per una Ghibli? - Pagina 2 Icon_minitime1Ven 6 Apr 2012 - 19:05

@Claudio ha scritto:
Ripeto, personalmente non ho mai avuto la scimmia della piccola cilindrata, e a me i centimetri cubici in abbondanza piacciono, perchè mi piace (almeno su strada) avere della coppia subito pronta.

Sei Ammarikano pure te allora! C'è ancora spazio per una Ghibli? - Pagina 2 433992

AC Cobra tutta la vita! C'è ancora spazio per una Ghibli? - Pagina 2 934336
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 43

C'è ancora spazio per una Ghibli? - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: C'è ancora spazio per una Ghibli?   C'è ancora spazio per una Ghibli? - Pagina 2 Icon_minitime1Ven 6 Apr 2012 - 20:04

Io invece ribalterei la domanda:

oggi come oggi c'è ancora futuro per i motori di 2000 cc (sovralimentati e non) sulle sportive di alto lignaggio?

La risposta secondo me è NO

Nei primi anni '80 quasi tutte le marche di prestigio avevano una versione 2 litri in gamma:

iniziarono con gli aspirati, la Dino 208 GT4, la Ferrari 208 GTB, la Maserati Merak 2000 GT, la Lamborghini Urraco P200, la Porsche con la 924 e scendendo di livello anche la Bmw col 6 in linea sulla 320i.

Poi arrivò la moda del turbo: Maserati Biturbo e derivate, Ferrari 208 Turbo, Ferrari GTB Turbo, Porsche 924 Turbo, e scendendo di livello, Giulietta Turbodelta

Verso il finire del decennio molti marchi sportivi e medi fecero versioni 2 litri solo per il mercato italiano. A parte Ferrari e Maserati, la Lotus Esprit 2000 turbo, scendendo di livello troviamo la Bmw con la 320is che praticamente era una M3 per il mercato italiano, la Mercedes con la solo italiana 200 CE - 16v, la Opel con la Calibra 16v anch'essa per il solo mercato italiano e con la Calibra Turbo. Ma esempi di 2 litri turbo erano anche la GTV Alfa V6 TB e il Deltone. Nei primi anni '90 c'erano dei tuner tedeschi che trapiantavano dei 2 litri turbo sulle Bmw 8 e sulle Mercedes SL. Chi se le ricorda? Le vendeva Prestige Car di Brescia.

Oggi?

I 2 litri sono totalmente scomparsi dai marchi luxury come Ferrari, Lamborghini, Maserati e Porsche, e a livello di versioni sportive sono in via d'estinzione anche nei marchi premium e commerciali.

Rimangono solo i giapponesi come Honda che hanno fatto degli ottimi 2 litri aspirati, o i marchi da rally come Subaru e Mitsubishi.

Teniamo poi presente che in tutto il mondo dell'auto la cilindrata media delle vetture negli ultmi 30 anni si è elevata parecchio...una volta le utilitarie erano tutte sotto i 1000 cc, poi i cc sono cresciuti per tutti, anche se si intravede qualche segnale in controtendenza (multiair).

Logico quindi che la pecezione di un 2 litri sia cambiata negli ultimi anni. Oggi come oggi una Ferrari o Maserati 2 litri sarebbero impensabili

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
maranello71



Età : 49

C'è ancora spazio per una Ghibli? - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: C'è ancora spazio per una Ghibli?   C'è ancora spazio per una Ghibli? - Pagina 2 Icon_minitime1Ven 6 Apr 2012 - 20:50

Due litri forse no (era tutto sommato un numero arbitrario imposto dal fisco italiano - perché non 2.1 o 2.2 litri, per esempio?) ma é innegabile che oggi il mondo dell'auto si stia spostando pesantemente verso il "downsizing" per questioni di "correttezza politica", emissioni di CO2 e balle varie.

Tant'é che TUTTE le grandi case (Ferrari/Maserati incluse) stanno studiando motori sovralimentati di nuova generazione per attuare il downsizing. Case come BMW hanno gia' iniziato concretamente - basta vedere le nuove 328i dotate di un nuovissimo 2 litri 4 cilindri sovralimentato - capace di generare le stesse prestazioni dei vecchi 6 cilindri in linea, ma con consumi veramente bassissimi e rendimenti da diesel.

Anche il mondo delle supercar non sara' immune da questa tendenza. Gia' si parla delle future Porsche Boxster/Cayman dotate di un 4 cilindri boxer, anche sovralimentato. Dopotutto, le supercar si sono cacciate in un vicolo cieco con l'escalation folle degli ultimi anni - oggi l'entry level é un motore V8 4.5 (Ferrari) o addirittura V10 5.2 (Lambo), quando solo 20 anni fa la Ferrari 348 aveva un "modesto" 3400... é chiaro che l'industria non poteva continuare cosi', in barba al senso ecologico/ambientalistico e con consumi assurdi.

Cosi' come anche la nuova Porsche 991 ha ridotto drasticamente consumi e cilindrate pur mantenendo elevate prestazioni, aspettiamoci dalle future entry level di Ferrari e Maserati motori V6 e V8 biturbo ad iniezione diretta, geometria variabile, con ottimizzazioni di rendimento mai viste prima, probabilmente con cilindrate vicine ai 3 litri, con potenze specifiche elevatissime ma consumi a regime stabilizzato ben sotto ai 10 litri per 100 Km...

In sostanza: il futuro é in arrivo, si chiama Biturbo ma con le vecchie Maserati anni '80 non avra' praticamente nulla a che fare! C'è ancora spazio per una Ghibli? - Pagina 2 436984
Torna in alto Andare in basso
0101

0101

Età : 45

C'è ancora spazio per una Ghibli? - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: C'è ancora spazio per una Ghibli?   C'è ancora spazio per una Ghibli? - Pagina 2 Icon_minitime1Ven 6 Apr 2012 - 21:13

il vecchio v6 se gestito con delle centraline moderne che carburano in tempo reale risulterebbe parecchio parsimonioso, se trovo il link vi mostro quanto consuma una citroen SM ad iniezione elettronica !!!

trovato !!!!



figuriamoci a fare lo stesso sulla ghibli !!!

il margine c'era, ma ci e' stato tolto !!

z1
Torna in alto Andare in basso
mauroracing

mauroracing

Età : 40

C'è ancora spazio per una Ghibli? - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: C'è ancora spazio per una Ghibli?   C'è ancora spazio per una Ghibli? - Pagina 2 Icon_minitime1Ven 6 Apr 2012 - 21:17

@Krav ha scritto:
Faccio presente che, anche se il possibile nuovo motore turbo da 1750 cc dovesse arrivare ai 300 cavalli, rispetto alla Ghibli avrebbe un vantaggio praticamente di vent'anni.

Le Biturbo gruppo A non c'entrano una cippa, in quanto elaborate a fini agonistici: sono capace anche io aumentando la pressione delle turbine e cambiando quattro ca**ate a tirar su cavalli, ma qui si parla di auto di serie, ovvero destinate a percorrere centinaia di migliaia di chilometri.

La tecnica odierna teoricamente dovrebbe portare ad un propulsore come quello della Ghibli molti più cavalli di 330, sempre con riferimento a motori rigorosamente destinati ad auto di serie.

Il discorso del consumo inferiore l'ho sentito anche io, da qui il riferimento alla "crisi" ed al caro-carburante: resterebbe da capire se oggi un 2000 spinto riuscirebbe a mantenere consumi ridotti rispetto a grosse cilindrate con gli stessi cavalli.

Aspetto di sentire che ne pensa l'espertissimo in turrrrrbo... C'è ancora spazio per una Ghibli? - Pagina 2 882476



@Pilota: in verità mi interessava sapere se come maseratista acquisteresti una Maserati 2000 cc e se pensi che potrebbe essere deleterio per l'immagine del marchio, non che mi facessi il resoconto dei motori turbo sulle Wolkswagen, diamine... Very Happy

scusami se non ho detto la mia prima ma mi era sfuggita la discussione!! C'è ancora spazio per una Ghibli? - Pagina 2 925773



tornando a noi..... che risultati si possono ottenere da un simile motore?

come detto altre volte non esiste limite!! il limite vero è solo nel budget!!!

non è possibile nel vano motore della ghibli in configurazione standard, ma con le dovute modifiche al telaio e agli ingombri, già solo montando un'unico turbo di dimensioni generose, il tutto abbianto a delle cam più spinte e con un'elettronica moderna (la Marelli iaw è oggi roba anteguerra) si potrebbe tranquillamente raddoppiare la cavalleria mantenedo comunque una decente affidabilità (sollecitazioni al cambio permettendo).

in grecia sò che girava fino a poco tempo fà una fiat Cupè turbo 20 stradale accreditata di oltre 800cv

cito solo degli esempi "estremi" ..... in Svezia con una Supra 2.000cc hanno fatto un drag da oltre 1000hp e non si è rotta per decine di gare!!!

in Italia alcuni preparatori si sono molto avvicinati a quota 900cv col motore di derivazione Delta

C'è ancora spazio per una Ghibli? - Pagina 2 30482110



tutti gli esempi che ho citato sono di motori 2000cc e tutti senza l'uso della sovralimentazione chimica!! C'è ancora spazio per una Ghibli? - Pagina 2 325733

quindi tornando a noi.... il limite di un motore è "solo" il budget del proprietario!!



ps. con motori inferiosi a 2.000cc c'è chi ha comunque provato ad eguagliare i risultati delle F1 turbo con ottimi risultati grazie alle odierne tecnologie, ma parlare di affidabilità diventa poi MOOOLTO relativo e pensarle per un'utilizzo stradale praticamente follia!!
Torna in alto Andare in basso
Krav
MODERATORE
Krav

Età : 56

C'è ancora spazio per una Ghibli? - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: C'è ancora spazio per una Ghibli?   C'è ancora spazio per una Ghibli? - Pagina 2 Icon_minitime1Ven 6 Apr 2012 - 22:58

Gli esempi che hai fatto mi sembrano un tantino "estremi", ma se da un 2000 dici che è possibile ricavare 800 (!) cavalli ottenendo una discreta affidabilità, teoricamente con una potenza di 400 hp si dovrebbe avere una affidabilità in linea con le altre auto. C'è da considerare poi che il tutto dovrebbe essere ottimizzato per la produzione industriale, con particolare riferimento ai costi.

Credo anche io come Maran*llo 71 che si stia creando una tendenza a ridurre le cilindrate ed a riconsiderare il turbo, e anche io penso che in questi ultimi anni si sia un po' esagerato. Comunque vedremo... un 2000cc in effetti sarebbe oggigiorno fin troppo piccolo, ma come dice il Masi da un bel 3000 sovralimentato potrebbe nascere l'uovo di Colombo.





P.S. Mauro: complimentissimi per l'avatar: adoro Burt Munro! Very Happy Presumo tu abbia visto il film con Anthony Hopkins che lo impersona, ovvero "Indian"...

________________________________________
Nessuno può toglierti l'onore. Spetta a te non perderlo mai.
Torna in alto Andare in basso
giton

giton

Età : 68

C'è ancora spazio per una Ghibli? - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: C'è ancora spazio per una Ghibli?   C'è ancora spazio per una Ghibli? - Pagina 2 Icon_minitime1Sab 7 Apr 2012 - 0:19

ho letto opinioni per tutti i gusti , tutte ragionevoli e documentate ,ma alla fine chi decide Question ,in epoca di vacche grasse,si sono visti grossi motori , invenzioni ecologiche utili ma a volte ' farse pubblicitarie,
in realtá spesso automobili esagerate ,in cilindrata e consumi
.
la grande...... idea..... biturbo naque per aggirare le leggi ,e come si é detto ,anche all'estero si fecero vetture 2000 cc per il mercato italiano,
tutti sappiamo che l'attuale crisi é grave ,e non cambierá domani,e per molti domani a venire.

quindi é ragionevole pensare che in futuro per vendere si dovranno per forza costruire automobili in sintonia con i tempi e le leggi anche fiscali,,esattamente come nel passato ,e quindi con la lunga crisi che ci aspetta,
quale sará la cilindrata ,il tipo di alimentazione piú adatta per questo Question
prerogative importanti ,riduzione dei consumi ,e riduzione dell'impatto fiscale ,
sicuramente bisognerá saper scommettere sul cavallo giusto,sará un 2000 sovralimentato ,o un 3000 questo lo diranno icosti e quello che i costruttori saranno capaci di fare ma sopratutto di vendere come idea,perché non bisogna dimenticare che quando si vende ,piú che l 'oggetto in vendita ,é importante l'idea ,il concetto,e a volte esula dalle scelte razionali,..altrimenti non si spigherebbero le vendite a migliaia di certi baracconi.
De Tomaso costruí una bella automobile, ma sopratutto una grande..... idea...... commerciale,al momento giusto,che fece risorgere il marchio.

,e se il futuro si chiamerá ghibli ben venga ,rinnovare le leggende é anche guardare al futuro,e se avrá successo anche le vostre saranno piú apprezzate
Torna in alto Andare in basso
Alessio

Alessio

Età : 52

C'è ancora spazio per una Ghibli? - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: C'è ancora spazio per una Ghibli?   C'è ancora spazio per una Ghibli? - Pagina 2 Icon_minitime1Sab 7 Apr 2012 - 2:37

io spererei che facessero una vettura semplice e leggera !!!!!!!, (che consumi poco quando si guida a codice) e che consumi quanto necessario per farla andare veloce.
350 cv sono piu' che sufficienti se sostenuti anche da una buona coppia con una curva decente fin dai bassi regimi.
Spero che pero' non ne facciano una versione di "windows" come le BMW che hanno problemi di affidabilita' forse maggiori addirittura delle prime serie biturbo. piu' di 150000 vetture che montano il biturbo N54 sono state finalmente richiamate ma molte senza aver risolto i vari problemi di elettronica e meccanica anche dopo svariati interventi.

Per chi mastica l'inglese ecco alcuni links, ma ci sono svariati articoli e posts di sfortunati possessori anche in Italiano:

http://www.carthrottle.com/10-surprisingly-unreliable-cars/

http://www.autoblog.com/2010/10/12/class-action-suit-alleges-bmw-n54-turbo-engine-unsafe-causes-un/#aol-comments

http://www.normantaylor.com/blog/lemon-law/bmw-%E2%80%93-defective-high-pressure-fuel-pumps-%E2%80%93-has-it-happened-to-you-yet/

http://news.drive.com.au/drive/motor-news/bmw-recalls-turbocharged-sixcylinder-20101101-179ps.html

Provate a cercare proprio la versione BITURBO della BMW 3.0 N54 .... sono piene di problemi (per altro sperimentati personalmente su un esemplare di un amico con appena 56000km ) pompe benzina con rotture continue, problemi all'elettronica sistemi VANOS, perdite di potenza immprovvise con centralina che va in protezione (provate a sorpassare e ritrovarvi improvvisamente con 60-70cv da 300 e 1750kg di ferraglia) Shocked , problemi di cambio (strattoni quando si accosta) turbo Lag accentuato su diverse versioni con interventi effettuati dalla BMW al software che solo in parte hanno risolto il problema),
Tutto questo su veicoli praticamente nuovi e con appena 1500 3000 km all'attivo. Automobili del 2007-8 etc ben 25 anni dopo le prime biturbo maserati.
Mi stupisco anche quando parlate di affidabilita' nei confronti dei buon vecchi biturbo Maserati...
Nel mio caso avendo posseduto anche un BMW 325i ( veicolo non sicuramente "tirato" dal punto di vista motoristico) dal 1997 per circa 7 anni in america posso fare un paragone con il mio caro e vecchio 2.24 in Italia:
2.24 1989:
una frizione a 105000km
una piastrina dell'alternatore a 96000km
un cuscinetto ruota anteriore lato passeggero a 93000km
iniettori a circa 90000km
1 differenziale a circa 89000km
una boccola del piantone sterzo (non ricordo esattamente)
un set di dischi anteriori a circa 75000km
alcuni relay (8-10 in 23 anni)
3 batterie (1 dovuto al fatto che l'auto era ovviamente lasciata in garage per mesi)
un sensore albero camme (saltuarie mancate accensioni a caldo) a circa 90000km
un set di marmitte posteriori e un centrale circa 85000km
una scatola fusibili (precauzionale) a 10 anni di vita nel 1999
questo in 23 anni e 115000km
ordinaria manutenzione e tagliandi (cambi olio (sint 2000), filtro candele ogni 9-11000km, e 4 cinghie distribuzione le prime ogni 40000km e le altre dovute agli intervalli di tempo piu' di 4 anni e non al chilometraggio )

BMW 325 automatica 1997: ( quasi una decade avanti come "tecnologia")
una scatola guida 56000 miglia
1 pompa dell'acqua 60000 miglia
1 alternatore 65000 miglia
2 pannelli portiere anteriori (si smontavano da soli, letteralmente, su quello lato guida mi e' caduto l'altoparlante sulle gambe affraid )
svariati interruttori dei finestrini elettrici e tettuccio (diverse volte e a diversi chilometraggi)
3! e dico 3 radiatori (stessa rottura al collo del radiatore (in plasticaccia) con fortunatamente nessuna conseguenza grave, in quanto, nella sfortuna, sono tutti incidenti capitati in citta' ed ad andature non sostenute con evidenti fumate di vapore che facevano da spia! Non cosi' fortunati altri possessori di vetture simili dove teste e relative guarnizioni saltavano). uno a circa 60000 miglia un altro poco dopo a circa 79000 miglia ed uno a circa 105000 miglia.
1 motorino d'accensione a circa 75000 miglia
3 set di dischi freni anteriori (qui consideriamo che e' automatica anche se il veicolo veniva per lo piu' guidato in autostrada Americana ad una media che varia tra' i 45mph e i 75mph (ben diversa sorte per la 2.24 che ha speso ben 3 -4 anni sulle autostrade tedesche dal 1990 al 1994 con andature direi ben diverse e non sicuramente da codice).
un motorino del finestrino elettrico anteriore lato passeggero (non ricordo quando)
un catalizzatore e 2 marmitte (cat a circa 65000 miglia, e le marmitte posteriori finali a circa 50000, 100000 miglia)
3 cuscinetti ruote ( 1 posteriore e due anteriori)
4 cerchioni in lega (danneggiati da presunti (BMW) ostacoli ) circa 70000 miglia
un problema al convertitore di coppia del cambio automatico ( piuttosto costoso)
svariati e ripetitivi problemi al ricircolo dei gas di scarico EGR (California) con relative accensioni del check engine light e problemi a passare i richiesti "smog test" (perdite di tempo e soldi)
pelle degli interni (sedili anteriori) con un consumo anormale e abrasioni nonostante le cure dedicate con creme etc. come sulla 2.24)
fari anteriori sostituiti dovuto alla progressiva deteriorizzazione (ingiallimento e opacita')della palpebra trasparente in plastica
3 batterie! (in california con temeperature sicuramente non fredde)
scollaggio del rivestimento porta oggetti sotto plancia (ri-incollato e non sostituito)
una pompa benzina a circa 80000 miglia
alcune tubazioni dell'idroguida (perdite olio) non ricordo il chilometraggio)
e alla fine della carriera, rumori provenienti dal differenziale posteriore.......
tutto questo in 130000 miglia e soli 7 anni

Alcune considerazioni da tenere in conto:
oltre al fatto che la BMW ha percorso ad andature direi decisamente ridicole il suo chilometraggio e senza mai essere "bistrattata" l'invecchiamnento dei material/ componenti non ha paragone raffrontandolo ai ben 23 anni della 2.24 che anche se ha parcorso meno km in generale 115000 contro i circa 200000km della BMW li ha percorsi in un periodo quasi triplo di anni con un relativo e naturale invecchiamento delle componenti. Intendo dire che, e' ben diverso fare 200000km in 2 anni quando tutti i materiali sono nuovi che non farli in 20 o piu' anni.L'altra e' che le sollecitazioni che la 2.24 ha sostenuto, (guidata in tempi e in luoghi dove si poteva ancora correre) non hanno neanche minimamente sfiorato la BMW guidata per lo piu' per spostamenti familiari ad andature direi ridicole.\

Mia esperienza personale

saluti







Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




C'è ancora spazio per una Ghibli? - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: C'è ancora spazio per una Ghibli?   C'è ancora spazio per una Ghibli? - Pagina 2 Icon_minitime1

Torna in alto Andare in basso
 
C'è ancora spazio per una Ghibli?
Torna in alto 
Pagina 2 di 3Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Successivo

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
 :: M O N D O M A S E R A T I-
Vai verso: