Ciao e benvenuto sul Portale & Forum MASERATI
Per poter visualizzare tutte le sezioni del forum e del portale, devi registrarti. Una volta registrato ricordati di presentarti nell'apposita sezione "PRESENTAZIONI".

La registrazione a www.repartocorse2.com è completamente gratuita.

L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi - Pagina 2 Masera21




Il numero uno dei Portali & Forum dedicati agli amanti e/o possessori delle automobili Maserati dal 1914 ad oggi
 
EventiPubblicazioniL'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi - Pagina 2 Untitl12IndiceRegistratiAccedi
Ultimi argomenti attivi
» Mi presento a tutti..
Da robbi Ieri alle 7:59

» Maserati 224
Da masimase Dom 11 Apr 2021 - 18:13

» Tessera 335
Da masimase Dom 11 Apr 2021 - 18:10

» Maserati GranTurismo 2022
Da randa Gio 8 Apr 2021 - 11:01

» giuseppe gargiulo
Da Angelo Mer 7 Apr 2021 - 16:02

» Nuova Iscrizione. Marco R
Da Angelo Mer 7 Apr 2021 - 16:01

» Saluti da Marko
Da Marko85 Mar 6 Apr 2021 - 10:45

» Mi presento
Da masimase Lun 5 Apr 2021 - 11:58

» Mi presento
Da Davide Giuriato Lun 5 Apr 2021 - 11:55

» Maserati Grecale
Da pilota54 Sab 3 Apr 2021 - 15:24

» Maserati MC20
Da pilota54 Ven 2 Apr 2021 - 16:04

» Ciao sono Eros e ho da poco preso un levante diesel 275 cv my 19
Da g.simone Ven 2 Apr 2021 - 13:23

» Biturbo '83
Da Alberto clavenna Ven 2 Apr 2021 - 9:18

» Maserati avrà un ruolo-chiave all'interno di Stellantis
Da Claudio Ven 2 Apr 2021 - 1:52

» 2007 - Schumacher in pista con la Maserati Spyder
Da fritz287 Mer 31 Mar 2021 - 16:49

» MI PRESENTO
Da robbi Mer 31 Mar 2021 - 9:39

» Mi presento
Da robbi Mer 31 Mar 2021 - 9:38

» Maserati Bora: 50 anni
Da pilota54 Dom 28 Mar 2021 - 16:01

» Cerco Libretto Uso e Manutenzione +portadocumenti
Da marcopiacenza Ven 26 Mar 2021 - 9:41

» Maserati 4.24v su youtube
Da Dari8V Dom 21 Mar 2021 - 16:31

 

 L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente
AutoreMessaggio
Charlie

Charlie

Età : 53

L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi   L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi - Pagina 2 Icon_minitime1Ven 29 Ott 2010 - 15:00

@pilota54 ha scritto:
D'accordo su tutto Giorgio, tranne su una cosa: io credo che il motore Ferrari (sia a iniezione diretta che indiretta) sia il Top, l'eccellenza assoluta. Non vedo quale motore oggi in commercio possa essere ritenuto tecnologicamente superiore.

Forse Krav si riferisce solo al V8 Ferrari montato su Maserati
Torna in alto Andare in basso
Krav
MODERATORE
Krav

Età : 56

L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi   L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi - Pagina 2 Icon_minitime1Ven 29 Ott 2010 - 15:06

Beh Manlio,

onestamente se fossi un... altra persona mi fiderei più delle tue impressioni che delle mie Very Happy

Questo perché sono certo di non avere le cognizioni tecniche che hai tu. Quindi ben venga quanto da te specificato, lo terrò presente.
Anche Jak me lo disse, ma a volte parto in quarta e tendo a dimenticarmene. Embarassed

In ogni caso c'è da specificare: non so ora, ma ricordo bene che per parecchio tempo il motore Ferrari non è stato il più potente in Formula 1, il che significa che la tecnologia di cui dispone la casa di Maranello ai livelli più alti può essere eguagliata se non superata;

punto due, il più importante: sulle Maserati non c'è il top assoluto: questo è grave, non tanto per la minor potenza dei propulsori (cavalli ce ne sono fin troppi Very Happy ) ma per la palese volontà di mantenere il marchio al di sotto della Ferrari.

Ora, per ragioni di mercato non può essere diversamente, si sa. Però non è proprio una cosa di cui essere contenti... hands16
Torna in alto Andare in basso
masimase

masimase

Età : 43

L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi   L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi - Pagina 2 Icon_minitime1Ven 29 Ott 2010 - 16:31

@Charlie ha scritto:
Sinceramente non capisco questo accanimento nei confronti del motore Ferrari, quasi si stesse parlando di un oscuro motore cinese prodotto in serie e senza alcuna velleità ne prestazionale ne tecnologica.
Per fare cio' che molti di noi sognano,Maserati dovrebbe affrancarsi da FIAT ed entrare nell'orbita di un gruppo automotive desideroso di acquisire un marchio blasonato sul quale poter puntare al fine di aumentare la propria visibilità. Qualcosa di simile é recentemente, e per ora con discreto successo,capitato alla LOTUS assorbita dal marchio malese PROTON che ne sta pianificando il rilancio in grande stile con una moltitudine di modelli e nuove motorizzazioni.
Una opportunità,qualora Marchionne decida di far cassa per far salire le quote di FIAT in Chrysler,potrebbe essere la cessione di Maserati o agli indiani di TATA o ai cinesi di SAIC con i quali il gruppo sta lavorando da tempo.

Ma scusa Charlie, se Maserati oggi e' di Fiat al 100%, Fiat stessa dovrebbe avere interesse acche' il marchio abbia una sua piena identita' e non un sottoprodotto Ferrari; perche' mai Maserati dovrebbe affrancarsi per avere una propria motorizzazione? Investimento eccessivo? Mah!
Direi a questo punto solo per non pestare i piedi alla rossa e la cosa da maseratista mi da piuttosto fastidio.

Il fatto poi di aver puntato ai tempi dell'acquisizione di Maserati da parte di Ferrari dei suoi stessi motori e' stata a mio avviso una scelta prettamente commerciale. Forse sicuramente vincente dati poi i risultati commerciali, anche se ai tempi il V8 della 360 ( e qui do ragione a Krav ) non era affatto il non plus ultra a quei tempi sul mercato. Quando dotarono la 3200 del nuovo propulsore Ferrari, a Maranello andarono tutti in ambasce perche' la futura Gransport girava assai meglio della 360 dopo una mini cura sullo stesso propulsore da parte dei tecnici del Tridente.

@gianniv8 ha scritto:
Sognare ancora il v6 biturbo maserati originale è UTOPIA. Mettiamocela via una volta per tutte e ribadisco che avere il motore che gli altri sognano (ferrari) non è proprio da tutti e maserati ce l'ha.
Oramai anche il motore è una componente che si acquista da fornitori come accade per freni, elettronica, cambio, vetri, gomme e cerchi, ecc. Alle case rimane la capacità di interpretare la propria auto secondo gli stilemi tipici del marchio o secondo le linee dettate dal management del momento. La mia è una pure presa di coscienza del mondo dell'auto com'è oggi, altrimenti sono solo sogni infranti.
Ciao cari

Il v6 biturbo fa parte ormai della storia e riproporlo per una futura Maserati e' utopia. Molti marchi storici che hanno voluto mantenere una propria filosofia costruttiva sono falliti ma Ferrari per esempio no.....anzi. L'eccellenza e la capacita' di poter mantenere una propria linea anche se con costi sicuramente superiori alla fine paghera' sempre.

@Krav ha scritto:


Io credo che: o non sono riuscito a spiegarmi bene (probabile), oppure non avete letto quanto ho postato. Parlo in prima persona poiché sono io che dal'inizio del topic ho messo "in discussione" il motore Ferrari.

Ora, cercherò di essere il più esplicito possibile:

1) da un punto di vista tecnico non ritengo il motore Ferrari un miracolo; è un gran motore senza dubbio, ma non eccelso.
Che poi la Ferrari monti il fior fiore della propria produzione sulle proprie coupé, è un altro paio di maniche.
Non sono disposto, a differenza della maggior parte degli italiani, a mastur*armi perché su di un motore c'è la scritta "Ferrari".


2) da un punto di vista razionale sono contento che la Maserati monti motori made in Maranello; molto meglio senz'altro di un AMG, ovviamente.
Non auspico ad un ritorno di un motore V6 o V8 biturbo; semplicemente mi piacerebbe avere ancora i propulsori fatti in casa Maserati, ma questo sono perfettamente consapevole non è più possibile.


3) da un punto di vista emotivo, sono scontento della cosa. Sono "cresciuto" con la Maserati nel cuore, e fin da giovine vedevo in Ferrari temibili (e spocchiosi) avversari.
Davvero non so più come spiegarmi: è come se nella Vs squadra del cuore improvvisamente arrivassero tutti i giocatori della squadra che detestate di più in quanto avversaria storica.
Preferivo i vecchi tempi; la Maserati odierna mi piace (ci mancherebbe, fin troppo forse) ma per me non è più la stessa cosa, è "diversa".
Non ho mai sognato i motori Ferrari sulle Maserati: quando ho saputo la cosa, mi è preso un mezzo infarto.

Krav sei stato molto chiaro e sono d'accordo con te; quando Maserati vinceva l'inimmaginabile, Enzo Ferrari era solo un onesto pilota al servizio dell'Alfa Romeo tanto che fino ad un certo periodo la situazione che Maserati vive oggi di eterna seconda era totalmente rovesciato. L'auto sportiva per antonomasia era Maserati, non certo Ferrari. Certamente da un punto di vista emozionale vedere oggi i motori dell'eterno rivale montati sui propri mezzi almeno per me da un certo dissapore.

Dal lato pratico bisogna ammettere a denti stretti che da quando in Maserati hanno incominciato ad utilizzare motori Ferrari, il ricordo ormai affievolito dal tempo di un tridente creatore di auto sportive tra le piu' belle, e' rinato considerati i buoni risultati commerciali. C'e' chi pensa che e' stato giusto trovare un compromesso per poter salvare il tridente da una situazione complicata ma sono convinto che non ci sia la riprova.


Torna in alto Andare in basso
pilota54
MODERATORE
pilota54

Età : 66

L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi   L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi - Pagina 2 Icon_minitime1Ven 29 Ott 2010 - 16:34

Si, è vero che i motori costruiti da Ferrari con specifiche Maserati (ovvero quelli delle Maserati di oggi) sono meno performanti di quelli Ferrari, ma come avevo specificato in un altro topic il target del cliente Maserati è, come dire, più raffinato, più signorile di quello Ferrari (senza offesa per i Ferraristi), più attento a connotazioni di Gran Turismo, di lusso e di utilizzo "modulare" della vettura, mentre il ferrarista bada soprattutto alle prestazioni. Di qui la scelta di una minor caratterizzazione sportiva dei motori, che quindi non è solamente e necessariamente connessa all'"understatment" di Maserati rispetto a Ferrari.

Per quanto riguarda la F.1 è vero che talvolta un motore concorrente (quando c'era più libertà) è stato più potente del Ferrari (anche l'Alfa Romeo 12 cilindri boxer ing. Chiti degli anni '70, che pure era molto simile al Ferrari......) ma diciamo che generalmente la tecnologìa Ferrari viene ritenuta all'apice mondiale.
Oggi alcuni dicono che il motore Mercedes sia il più potente della F.1 nonostante il plafond di 18.000 giri, ma occorrerebbe una verifica fonometrica per esserne certi, e non basterebbe forse nemmeno...........
Torna in alto Andare in basso
masimase

masimase

Età : 43

L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi   L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi - Pagina 2 Icon_minitime1Ven 29 Ott 2010 - 16:51

@pilota54 ha scritto:

Per quanto riguarda la F.1 è vero che talvolta un motore concorrente (quando c'era più libertà) è stato più potente del Ferrari (anche l'Alfa Romeo 12 cilindri boxer ing. Chiti degli anni '70, che pure era molto simile al Ferrari......) ma diciamo che generalmente la tecnologìa Ferrari viene ritenuta all'apice mondiale.

Se sono i risultati sportivi a parlare direi proprio che non e' sempre stato cosi'; negli anni 50 a parte il tragico 1958 ( in cui molto probabilmente lo stesso Enzo Ferrari ha avuto anche se credo poi scagionato delle responsabilita' ) ha vinto 3 titoli, negli anni sessanta solo due titoli, negli anni settanta solo 3 titoli, e poi dal 1979 al 2000 un enorme vuoto in cui la Ferrari non ha mai vinto nulla....qualche Gp.

Solo la grande era 2000 / 2007 e' stata per Ferrari il grande momento di gloria.....be prima o poi doveva pur accadere....

Dunque dove sarebbe questa grande supremazia dei motori Ferrari?


Torna in alto Andare in basso
randa

randa

Età : 54

L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi   L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi - Pagina 2 Icon_minitime1Ven 29 Ott 2010 - 17:43

Mi sembra giusto e corretto palesare a tutti, che io e Giorgio detto Krav
abbiamo avuto un abboccamento molto intimo L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi - Pagina 2 Love6 in cui abbiamo chiarito gli strani accadimenti di ieri e tutto è tornato a posto. L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi - Pagina 2 Omini18

Grazie Giorgio....e viva i motori ferariii L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi - Pagina 2 Marameo46
Torna in alto Andare in basso
Angelo

Angelo

Età : 51

L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi   L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi - Pagina 2 Icon_minitime1Ven 29 Ott 2010 - 19:22

[quote="Krav] ... Sono "cresciuto" con la Maserati nel cuore, e fin da giovine vedevo in Ferrari temibili (e spocchiosi) avversari. ... è come se nella Vs squadra del cuore improvvisamente arrivassero tutti i giocatori della squadra che detestate di più in quanto avversaria storica. ...Non ho mai sognato i motori Ferrari sulle Maserati: quando ho saputo la cosa, mi è preso un mezzo infarto.[/quote]

Giorgio, non potevi rendere meglio l'idea. Davvero una stupenda e lampante espressione.
Un dolore simili lo hanno provato gli Alfisti quando la FIAt ha piazzato il suo Bialbero famiglia B al posto del Bialbero Busso Sad .
Torna in alto Andare in basso
Jak
MODERATORE


Età : 60

L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi   L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi - Pagina 2 Icon_minitime1Ven 29 Ott 2010 - 19:41

@pilota54 ha scritto:
Oggi alcuni dicono che il motore Mercedes sia il più potente della F.1 nonostante il plafond di 18.000 giri, ma occorrerebbe una verifica fonometrica per esserne certi, e non basterebbe forse nemmeno...........

Con la verifica fonometrica in frequenza, riesci a rilevare solamente il regime di rotazione del motore, sapendo il numero di cilindri e l'angolo delle bancate.

E' impossibile "scoprire" la reale potenza di un propulsore di F1, senza sapere gli altri parametri (aerodinamica, rapportatura, mappatura, etc.).
Torna in alto Andare in basso
randa

randa

Età : 54

L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi   L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi - Pagina 2 Icon_minitime1Ven 29 Ott 2010 - 21:10

@masimase ha scritto:
@pilota54 ha scritto:

Per quanto riguarda la F.1 è vero che talvolta un motore concorrente (quando c'era più libertà) è stato più potente del Ferrari (anche l'Alfa Romeo 12 cilindri boxer ing. Chiti degli anni '70, che pure era molto simile al Ferrari......) ma diciamo che generalmente la tecnologìa Ferrari viene ritenuta all'apice mondiale.

Se sono i risultati sportivi a parlare direi proprio che non e' sempre stato cosi'; negli anni 50 a parte il tragico 1958 ( in cui molto probabilmente lo stesso Enzo Ferrari ha avuto anche se credo poi scagionato delle responsabilita' ) ha vinto 3 titoli, negli anni sessanta solo due titoli, negli anni settanta solo 3 titoli, e poi dal 1979 al 2000 un enorme vuoto in cui la Ferrari non ha mai vinto nulla....qualche Gp.

Solo la grande era 2000 / 2007 e' stata per Ferrari il grande momento di gloria.....be prima o poi doveva pur accadere....

Dunque dove sarebbe questa grande supremazia dei motori Ferrari?



'58 o '57? ma che Ferrari deve vincere sempre? gli altri dove li metti?

ora capisco l'idiosincrasia per il marchio e ti dirò che preferisco anch'io la nicchia tridentina, pero' non si puo' negare che anche un Inuit conosce la Ferrari ed un motivo ci sarà.

Non sarà solo il merchandising ad aver creato questo fenomeno non credi?

Prendere le difese del cavallino non mi piace affatto, ma negare i meriti conquistatai negli anni, mi sembra un po' da bastian cuntrari.

Io sarò anche un ingenuo, comunque mi piace che un marchio così importante sia italiano, visto cosa dicono di noi all'estero.
Torna in alto Andare in basso
mauroracing

mauroracing

Età : 40

L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi   L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi - Pagina 2 Icon_minitime1Ven 29 Ott 2010 - 21:24

ho letto la magioranza dei vostri post.

penso di poter tradurre cosi:
Maserati di ieri, era De Tomaso comrpesa, meccanica 100% Maserati e prestazioni e cv sempre al top di gamma e questo non può che far gioire i Maseratisti e puristi.

Maserati di oggi, auto stupende sotto tutti i punti di vista, meccanica eccellente e affidabile, liena indiscutibile, MA psicologicamente si paga il prezzo di essere secondi a Ferrari e forse questo fà storcere il naso ai puristi (nel mio caso storco il naso perchè i motori Ferrari non li vedo come top ma come eterni secondi).

direi in entrambe le situazioni Maserati è un marchio di prestigio assoluto.
Torna in alto Andare in basso
randa

randa

Età : 54

L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi   L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi - Pagina 2 Icon_minitime1Ven 29 Ott 2010 - 21:26

@mauroracing ha scritto:
ho letto la magioranza dei vostri post.

penso di poter tradurre cosi:
Maserati di ieri, era De Tomaso comrpesa, meccanica 100% Maserati e prestazioni e cv sempre al top di gamma e questo non può che far gioire i Maseratisti e puristi.

Maserati di oggi, auto stupende sotto tutti i punti di vista, meccanica eccellente e affidabile, liena indiscutibile, MA psicologicamente si paga il prezzo di essere secondi a Ferrari e forse questo fà storcere il naso ai puristi (nel mio caso storco il naso perchè i motori Ferrari non li vedo come top ma come eterni secondi).

direi in entrambe le situazioni Maserati è un marchio di prestigio assoluto.

A te basterebbe un paio di turbo e i motori ferrari ti farebbero impazzire...cmq..bentornato..aspettiamo tutti un tuo resoconto sulla veyron.
Torna in alto Andare in basso
Krav
MODERATORE
Krav

Età : 56

L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi   L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi - Pagina 2 Icon_minitime1Ven 29 Ott 2010 - 21:26

Mi ricordo che Jak spiegò che i motori montati sulle Maserati, a differenza di quelli sulle Ferrari, hanno un qualche angolo di non so quale inclinazione diversa che le rende più "corpose" ai bassi e meno "performanti" agli alti regimi, "penalizzando" se così si può dire l'aspetto prettamente sportivo in virtù di una erogazione della coppia più omogenea.

Se ho detto una delle solite mie corbellerie, ci penserà Jak a correggermi.

In ogni caso ribadisco una cosa: io non ce l'ho con i motori Ferrari; dico solo che ancora non riesco ad accettarli totalmente sulle Maserati (e probabilmente mai ci riuscirò) e che mi infastidisce il fatto che anche le puzzette Ferrari debbano profumare per forza, non so se rendo l'idea.
Non mi riferisco agli interventi sul Forum, ma alla solita vox populi che innalza un'emerita baracca come la Thema Ferrari a grande auto, e va ad affossare un'auto valida come la SM che tra l'altro ha vinto prestigiosissime gare perfino nei rallyes.

Per farla breve, mi da molto fastidio questo tocco da Re Mida che per forza di cose deve possedere 'sta benedetta Ferrari. Ferrari che dal Tridente ha avuto enormi grattacapi; tempo fa lessi un articolo nel quale si specificava che paragonando gli albi d'oro delle due case nel periodo in cui la Maserati correva ufficialmente, le vittorie erano a vantaggio di quest'ultima.

In ogni caso, ben vengano i motori di Maranello sulle "nostre" auto, ma si sappia che non è un miglioramento. E' solo marketing.

Torna in alto Andare in basso
mauroracing

mauroracing

Età : 40

L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi   L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi - Pagina 2 Icon_minitime1Ven 29 Ott 2010 - 21:29

@randa ha scritto:
@mauroracing ha scritto:
ho letto la magioranza dei vostri post.

penso di poter tradurre cosi:
Maserati di ieri, era De Tomaso comrpesa, meccanica 100% Maserati e prestazioni e cv sempre al top di gamma e questo non può che far gioire i Maseratisti e puristi.

Maserati di oggi, auto stupende sotto tutti i punti di vista, meccanica eccellente e affidabile, liena indiscutibile, MA psicologicamente si paga il prezzo di essere secondi a Ferrari e forse questo fà storcere il naso ai puristi (nel mio caso storco il naso perchè i motori Ferrari non li vedo come top ma come eterni secondi).

direi in entrambe le situazioni Maserati è un marchio di prestigio assoluto.

A te basterebbe un paio di turbo e i motori ferrari ti farebbero impazzire...cmq..bentornato..aspettiamo tutti un tuo resoconto sulla veyron.
si è vero. se non avessero abbandonato la strada della sovralimentazione per seguire le scelte fatte in F1 sarebbero probabilmente ancora motori al top!

la veyron?! quale? clown
Torna in alto Andare in basso
Charlie

Charlie

Età : 53

L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi   L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi - Pagina 2 Icon_minitime1Ven 29 Ott 2010 - 21:38

@masimase ha scritto:

Ma scusa Charlie, se Maserati oggi e' di Fiat al 100%, Fiat stessa dovrebbe avere interesse acche' il marchio abbia una sua piena identita' e non un sottoprodotto Ferrari; perche' mai Maserati dovrebbe affrancarsi per avere una propria motorizzazione? Investimento eccessivo? Mah!
Direi a questo punto solo per non pestare i piedi alla rossa e la cosa da maseratista mi da piuttosto fastidio.

Masimase si tratta semplicemente di posizionamento prodotto. A Maserati come spesso é già stato ribadito non puo' essere permessa una posizionamento che possa offuscare Ferrari.
Anche se per un Maseratista cio' puo' suonare alquanto antipatico, si tratta di una politica seguita dalla maggioranza dei gruppi automotive.

E' per questa ragione che nel post precedente ,facevo notare che solo in caso di acquisizione da parte di un gruppo privo di marchi blasonati,Maserati potrebbe avere una speranza di poter risorgere agli antichi fasti,potendo permettersi in quel caso, anche di competere con le altre powerhouse del mondo automotive sportivo. cheers
Torna in alto Andare in basso
AdiGhibli

AdiGhibli

Età : 42

L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi   L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi - Pagina 2 Icon_minitime1Ven 29 Ott 2010 - 21:44

concordo con krav al 200per cento,anche perche non ho mai avuto questo grande amore per le ferrari,pero aime ai giorni nostri contano solo due cose.....le vendite e i guadagni.

se la maserati vende molto e guadagna molto vuol dire che la politica è stata azzeccata,poi chissenefrega di quei 200\300 puristi sparsi qua e la che non son convinti dei motori....tanto i puristi alla fine,anche se criticano, continueranno a comprare maserati.
non voglio far polemica assolutamente ma le cose stanno cosi.

cmq immaginate se veniva prodotta la chubasco(all'epoca non scordate che c'erano la 348 e la 512 le auto peggiori fatte dalla ferrari).......forse ora le ferrari avrebbero montato i motori maserati inside
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 43

L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi   L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi - Pagina 2 Icon_minitime1Ven 29 Ott 2010 - 21:50

adi224 ha scritto:
veniva prodotta la chubasco(all'epoca non scordate che c'erano la 348 e la 512 le auto peggiori fatte dalla ferrari).......forse ora le ferrari avrebbero montato i motori maserati inside

Mah, capisco l'anti-ferrarismo,

passi per la 348 che è stata una vettura poco azzeccata, ma...

la 512 TR è una delle migliori Ferrari di sempre, altrochè!

La facessero oggi una Ferrari così!

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
AdiGhibli

AdiGhibli

Età : 42

L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi   L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi - Pagina 2 Icon_minitime1Ven 29 Ott 2010 - 21:57

si forse per la 512 ho esagerato,la linea della 512 è molto bella....ma,secondo me, risentiva tecnicamente causa progetto antiquato.

non sono antiferrarista,in famiglia abbiamo negli anni avuto una bella mondial 3.2 ed una 328gts,ma non le ho mai viste con quest'aurea intorno di perfezione e da inchinarsi ogni volta che ne passa una o come fanno molti ..di inseguirla in auto per guardarla...
Torna in alto Andare in basso
AdiGhibli

AdiGhibli

Età : 42

L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi   L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi - Pagina 2 Icon_minitime1Ven 29 Ott 2010 - 22:07

ops..anche una dino 246 gts....me la son scordata poiche in teoria non è una ferrari wua
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 43

L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi   L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi - Pagina 2 Icon_minitime1Ven 29 Ott 2010 - 22:17

Anche mio padre aveva una 3.2mondial, ora abbiamo una "t" Cabriolet

Le Ferrari 8 cilindri anni '80 sono tutt'altro che auto perfette, anzi...le equivalenti Maserati erano spesso più veloci

Secondo me la 512 TR è la migliore evoluzione della Testarossa, auto bellissima e con un motore generoso, ma non priva di difetti che però sulla 512 furono risolti quasi tutti.

La Dino 246 una delle più belle macchine della storia

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
AdiGhibli

AdiGhibli

Età : 42

L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi   L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi - Pagina 2 Icon_minitime1Ven 29 Ott 2010 - 22:28

molto bella la t cabrio, anni fa ero quasi riuscito a convicere mio padre a prenderne una rossa con interni beige, ma poi abbiamo preso la 328.....

un paio di anni fa la trattai una blu con interni rossi bellissima elegantissima ...ma dopo un primo si inziale il proprietario se l'è tenuta Crying or Very sad
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 43

L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi   L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi - Pagina 2 Icon_minitime1Ven 29 Ott 2010 - 22:37

La mia è del 1990, rossa, interno panna, capote nera.

Una macchina particolare, piacevole da usare aperta, non troppo rumorosa

L'interno, se non fosse per l'ottima Connoly che riveste i sedili, non sarebbe degno di una fiat Tipo

Resta, nella storia dell'auto, l'unico esempio di cabriolet 4 posti a motore centrale con tanto di vano bagagli posteriore.

Famosa la scena di "Scent of Woman" in cui il cieco De Niro la guida per le strade di NY


________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]


Ultima modifica di Claudio il Ven 29 Ott 2010 - 22:46, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
AdiGhibli

AdiGhibli

Età : 42

L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi   L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi - Pagina 2 Icon_minitime1Ven 29 Ott 2010 - 22:44

complimenti ....tientela stretta, è un'auto che da soddisfazioni.

ricordo un grande collezionista di ferrari emiliano mi disse ,parlando dei modelli ferrari, che la t cabrio è un'auto da veri intenditori...e di non comprare mai una 348

ps....se vedi l'interno della 328 ti viene la pelle d'oca per come è assemblato ahahah
invece la 3.2(antracite con interni connelly beige) aveva un interno molto curato e assemblato bene.
Torna in alto Andare in basso
susan boy



Età : 58

L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi   L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi - Pagina 2 Icon_minitime1Ven 29 Ott 2010 - 23:03

[quote="Claudio"

Famosa la scena di "Scent of Woman" in cui il cieco De Niro la guida per le strade di NY

[/quote]





AL PACINO,Claudio!!!! Claudio
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 43

L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi   L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi - Pagina 2 Icon_minitime1Ven 29 Ott 2010 - 23:46

te ga rasòn!

Che gaffe... Embarassed

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
pilota54
MODERATORE
pilota54

Età : 66

L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi   L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi - Pagina 2 Icon_minitime1Sab 30 Ott 2010 - 0:20

@Krav ha scritto:
Mi ricordo che Jak spiegò che i motori montati sulle Maserati, a differenza di quelli sulle Ferrari, hanno un qualche angolo di non so quale inclinazione diversa che le rende più "corpose" ai bassi e meno "performanti" agli alti regimi, "penalizzando" se così si può dire l'aspetto prettamente sportivo in virtù di una erogazione della coppia più omogenea..................


I motori Ferrari per le Ferrari hanno i perni di manovella a 180°, mentre i motori Ferrari per le Maserati hanno i perni di manovella a 90°, è questa una delle differenze, almeno era così fino al 4.2 della Coupè, ma penso che questa differenza ci sia ancora, anche se il sound della GranTurismo mi appare più acuto di quello della Coupè.
Torna in alto Andare in basso
fritz287
MODERATORE
fritz287

Età : 27

L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi   L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi - Pagina 2 Icon_minitime1Sab 30 Ott 2010 - 0:30

I perni sono a 90° anche sulla GranTurismo S... coloro che se ne intendono dicono che siano questi a conferire quel sound spettacolare. Che siano quelli o no poco mi cambia, trovo che quel V8 con quegli scarichi abbia il sound più bello sul mercato di adesso, concorrenza diretta coi V12 emiliani ed inglesi.
Torna in alto Andare in basso
pilota54
MODERATORE
pilota54

Età : 66

L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi   L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi - Pagina 2 Icon_minitime1Sab 30 Ott 2010 - 0:51

@masimase ha scritto:
@pilota54 ha scritto:

Per quanto riguarda la F.1 è vero che talvolta un motore concorrente (quando c'era più libertà) è stato più potente del Ferrari (anche l'Alfa Romeo 12 cilindri boxer ing. Chiti degli anni '70, che pure era molto simile al Ferrari......) ma diciamo che generalmente la tecnologìa Ferrari viene ritenuta all'apice mondiale.

Se sono i risultati sportivi a parlare direi proprio che non e' sempre stato cosi'; negli anni 50 a parte il tragico 1958 ( in cui molto probabilmente lo stesso Enzo Ferrari ha avuto anche se credo poi scagionato delle responsabilita' ) ha vinto 3 titoli, negli anni sessanta solo due titoli, negli anni settanta solo 3 titoli, e poi dal 1979 al 2000 un enorme vuoto in cui la Ferrari non ha mai vinto nulla....qualche Gp.

Solo la grande era 2000 / 2007 e' stata per Ferrari il grande momento di gloria.....be prima o poi doveva pur accadere....

Dunque dove sarebbe questa grande supremazia dei motori Ferrari?


Breve OT per rispondere a Masimase.
Premesso che un costruttore che vince sempre non è mai esistito, se per circa 20 anni la Ferrari non ha vinto titoli mondiali ciò è accaduto anche perchè i suoi motori equipaggiavano solo 2 vetture. Inoltre in una F.1 vincente sussistono molti componenti che ne decretano il successo, i principali dei quali sono 5: telaio, aerodinamica, motore, pilota, team. E' noto che in tutti gli anni '80 le Ferrari avevano come sempre ottimi motori ma pessimi telai e aerodinamica non al top. Solo nel 1985 Alboreto è andato vicino al titolo, anche perchè era un gran pilota. Negli anni '90, grazie anche a Barnard, tecnico di scuola inglese, i telai sono notevolmente migliorati, e la Ferrari ha sfiorato il titolo con Mansell e con Prost. Solo alla fine degli anni '90 però il team di Maranello è tornato a disporre della "cinquina" ideale per vincere: telaio, aerodinamica, motore, pilota e team, tutto era al meglio e i titoli poi sono arrivati "a raffica".................
Torna in alto Andare in basso
pilota54
MODERATORE
pilota54

Età : 66

L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi   L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi - Pagina 2 Icon_minitime1Sab 30 Ott 2010 - 0:59

Tornando al confronto tecnico-istituzionale delle Maserati di ieri e di oggi, è ovvio che le Maserati di ieri avevano qualcosa in più di quelle di oggi, ma lo stesso si può dire per tutti i marchi gloriosi di una volta: si può forse dire che Bentley, Aston Martin, Jaguar, Lotus e Lamborghini siano le stesse di una volta? Nessuna delle citate per me lo è, in primis quanto a motori, ma questa, come ha detto bene Charlie, è la legge del mercato, della selezione economica, della concorrenza, della customer satisfaction, delle imperanti economie di scala e sinergie connesse, nelle ottiche dei gruppi industriali e dell'ologopolio. Intendiamoci, sono sempre automobili bellissime, ma tutte hanno perso qualcosa per strada. Non possiamo farci nulla e a mio avviso possiamo essere ben contenti delle connotazioni "di marchio" che ancora le vetture del tridente conservano, basti fare un paragone con lo scempio che è stato consumato su Alfa Romeo Crying or Very sad .....................
Torna in alto Andare in basso
 
L'eterno confronto fra la Maserati di ieri e quella di oggi
Torna in alto 
Pagina 2 di 4Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
 :: M O N D O M A S E R A T I-
Vai verso: