Ciao e benvenuto sul Portale & Forum MASERATI
Per poter visualizzare tutte le sezioni del forum e del portale, devi registrarti. Una volta registrato ricordati di presentarti nell'apposita sezione "PRESENTAZIONI".

La registrazione a www.repartocorse2.com è completamente gratuita.

Le 'classiche' di Teseo Masera21




Il numero uno dei Portali & Forum dedicati agli amanti e/o possessori delle automobili Maserati dal 1914 ad oggi
 
EventiPubblicazioniLe 'classiche' di Teseo Untitl12IndiceRegistratiAccedi
Ultimi argomenti attivi
» E'arrivata la mia 222 stamattina e mi Presento
Da Dari8V Ieri alle 11:46

» Maserati MC20 Cielo
Da Zoldher Mer 25 Mag 2022 - 23:11

» La Levante non conosce ostacoli
Da pcomuniello Mer 25 Mag 2022 - 10:11

» Asta record per Biturbo Spyder i su Bring a Trailer
Da maurizio26180 Lun 23 Mag 2022 - 18:02

» 1990 Maserati Biturbo Spyder i asta su Bring a Trailer
Da Zoldher Lun 23 Mag 2022 - 16:15

» Nuovo appassionato 4.24V
Da massimiliano ciccacci Mer 18 Mag 2022 - 22:24

» Shamal
Da ammiraglio66 Mar 17 Mag 2022 - 1:09

» Saluti
Da Paolo Guidi Ven 6 Mag 2022 - 13:18

» Officina Ripristina
Da Riccardo.420 Gio 5 Mag 2022 - 12:08

» Maserati Ghibli Cup vs Ferrari 348 tb
Da Angelo Ven 29 Apr 2022 - 7:21

» Prova su strada ed esemplari prodotti Coupé GT
Da Paolo Guidi Mar 26 Apr 2022 - 5:41

» Ciao sono Guidi Paolo
Da duke74 Gio 21 Apr 2022 - 23:20

» Maserati Grecale
Da Angelo Mer 20 Apr 2022 - 14:24

» Maserati MC20
Da Zoldher Mar 19 Apr 2022 - 1:00

» Maserati GranTurismo 2022-2023
Da Maurizio Dom 17 Apr 2022 - 19:09

» Sandro nuovo utente in cerca di M granturismo
Da Claudio Dom 17 Apr 2022 - 9:54

» saluti
Da Renato Mer 13 Apr 2022 - 16:15

» Merak 2000 GT
Da Zoldher Mer 6 Apr 2022 - 20:52

» Maserati solo elettriche dal 2024?
Da pcomuniello Mar 5 Apr 2022 - 20:20

» Maserati quattroporte 4.2 v8 duoselect anno 2004
Da pcomuniello Mar 5 Apr 2022 - 20:11


 

 Le 'classiche' di Teseo

Andare in basso 
+4
supermario_bros
biturbo42085
prof
Maurizio
8 partecipanti
AutoreMessaggio
Maurizio

Maurizio


Età : 59

Le 'classiche' di Teseo Empty
MessaggioTitolo: Le 'classiche' di Teseo   Le 'classiche' di Teseo Icon_minitime1Gio 3 Ago 2017 - 23:11

Premessa: sono uno degli amministratori di autopiste.info, forum nato da un paio di mesi che si occupa soprattutto di ciò che riguarda il mio lavoro, ossia le piste elettriche.
Approfittando della mia posizione, pubblico articoli non sempre strettamente legati al mio piccolo mondo in scala 1/32.

In questo caso, prendendo spunto dalle mie due auto classiche, fra cui la 2.24V, mi sono lasciato andare ad alcune considerazioni personalissime ed opinabili sul mondo delle vetture storiche.

Non è un articolo strettamente legato alle Maserati, per cui se l'amministratore riterrà di togliere questo mio intervento, non ci saranno certamente obiezioni.

Nel caso decidiate che la cosa è interessante, spero di leggere qui di seguito  la vostra opinione di appassionati sul dilemma della 'Nave di Teseo' applicato alle auto storiche.

http://autopiste.info/le-storiche-di-teseo/
Torna in alto Andare in basso
prof

prof


Età : 46

Le 'classiche' di Teseo Empty
MessaggioTitolo: Re: Le 'classiche' di Teseo   Le 'classiche' di Teseo Icon_minitime1Ven 4 Ago 2017 - 11:13

Letto: molto interessante!
Concordo su quasi tutto, soprattutto con il fatto che un'auto, per quanto rara e preziosa, dovrebbe muoversi.
Non concordo del tutto, invece, sugli adeguamenti tecnici per migliorare le caratteristiche dell'auto: io tendo ad usare un'auto che ha già alcuni decenni sulle spalle con un certo "rispetto", ben lontano dai suoi limiti. In queste condizioni, certe lacune già presenti in origine per scelte progettuali errate non dovrebbero costituire un problema.
Diverso è il caso di problemi che ne rendono difficile anche questo uso "rispettoso", modifiche che spesso venivano effettuate già all'epoca: ad esempio condivido l'installazione di carburatori sulle Sebring al posto dell'impianto di iniezione.
Torna in alto Andare in basso
biturbo42085

biturbo42085


Età : 40

Le 'classiche' di Teseo Empty
MessaggioTitolo: Re: Le 'classiche' di Teseo   Le 'classiche' di Teseo Icon_minitime1Ven 4 Ago 2017 - 17:18

Molto interessante e appoggio il tuo punto di vista. Personalmente uso la mia biturbo quotidianamente, le auto sono fatte per essere usate.
Torna in alto Andare in basso
supermario_bros

supermario_bros


Età : 46

Le 'classiche' di Teseo Empty
MessaggioTitolo: Re: Le 'classiche' di Teseo   Le 'classiche' di Teseo Icon_minitime1Gio 31 Ago 2017 - 15:10

condivido assolutamente, se devo tenerle ferme, mi accontenterei di un modellino ben dettagliato (parere personale ovvio)
Torna in alto Andare in basso
stefano

stefano


Età : 53

Le 'classiche' di Teseo Empty
MessaggioTitolo: Re: Le 'classiche' di Teseo   Le 'classiche' di Teseo Icon_minitime1Ven 1 Set 2017 - 11:33

invece per me è un dilemma che mi segue e attanaglia da sempre....usarle con tutti i pericoli ( incidenti, atti vandalici, furti, guasti ecc ecc) e l'incremento dell'odioso kilometraggio... sbong infermiera
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio


Età : 44

Le 'classiche' di Teseo Empty
MessaggioTitolo: Re: Le 'classiche' di Teseo   Le 'classiche' di Teseo Icon_minitime1Ven 1 Set 2017 - 11:45

Dipende anche dal valore. Al salire del valore crescono anche le varie preoccupazioni.


________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
stefano

stefano


Età : 53

Le 'classiche' di Teseo Empty
MessaggioTitolo: Re: Le 'classiche' di Teseo   Le 'classiche' di Teseo Icon_minitime1Ven 1 Set 2017 - 11:59

+1
...soprattutto ultimamente....
Torna in alto Andare in basso
Dari8V
MODERATORE
Dari8V


Età : 49

Le 'classiche' di Teseo Empty
MessaggioTitolo: Re: Le 'classiche' di Teseo   Le 'classiche' di Teseo Icon_minitime1Ven 1 Set 2017 - 14:48

stefano ha scritto:
invece per me è un dilemma che mi segue e attanaglia da sempre....usarle con tutti i pericoli ( incidenti, atti vandalici, furti, guasti ecc ecc) e l'incremento dell'odioso kilometraggio...


Idem...

________________________________________
"Se un'automobile non è stata di successo, sono quasi certo che non mancherà di piacermi"
Torna in alto Andare in basso
fritz287
MODERATORE
fritz287


Età : 28

Le 'classiche' di Teseo Empty
MessaggioTitolo: Re: Le 'classiche' di Teseo   Le 'classiche' di Teseo Icon_minitime1Ven 1 Set 2017 - 15:50

Sul discorso nave di Teseo sono più che d'accordo, infatti non apprezzo la scuola americana della cosiddetta "overrestauration" e ritengo che su un'auto di 20, 50, 100 anni i segni del tempo è giusto e bello che si vedano.

Chiaramente non sempre è possibile e certe parti è naturale che col tempo vadano sostituite o si logorino, però reputo che il fascino di un mezzo lo faccia anche la consapevolezza di cosa quel pezzo di ferro abbia rappresentato per chi lo ha costruito, dove ha girato o magari gareggiato, e in quali epoche...

Ho fatto ieri un breve giro su una Ferrari 750 Monza; penso un perfetto esempio di quanto un'auto del genere sia un tesoro - oltre che economico - non tanto per quello che è in sé (auto da gara con linea pulita, quattro cilindri) ma per quel che rappresenta nel cuore di un appassionato. Sapere di essere su un mezzo molto probabilmente visto da Enzo Ferrari stesso, nel periodo iniziale in cui si è affermato il mito della casa, che all'epoca ha probabilmente partecipato a competizioni interessanti (non sono ancora riuscito ad approfondire il passato di questo esemplare) eccetera.
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato





Le 'classiche' di Teseo Empty
MessaggioTitolo: Re: Le 'classiche' di Teseo   Le 'classiche' di Teseo Icon_minitime1

Torna in alto Andare in basso
 
Le 'classiche' di Teseo
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Finalmente nasce "Maserati Classiche"
» Ricambista Maserati Classiche!
» Finalmente nasce "Maserati Classiche"

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
 :: M O N D O M A S E R A T I-
Vai verso: