Ciao e benvenuto sul Portale & Forum MASERATI
Per poter visualizzare tutte le sezioni del forum e del portale, devi registrarti. Una volta registrato ricordati di presentarti nell'apposita sezione "PRESENTAZIONI".

La registrazione a www.repartocorse2.com è completamente gratuita.

Maserati e gestione Fiat Masera21




Il numero uno dei Portali & Forum dedicati agli amanti e/o possessori delle automobili Maserati dal 1914 ad oggi
 
EventiPubblicazioniMaserati e gestione Fiat Untitl12IndiceRegistratiAccedi
Ultimi argomenti attivi
» Officina Ripristina
Da ammiraglio66 Oggi alle 12:30

» Maserati Grecale
Da fritz287 Lun 13 Set 2021 - 15:58

» Alla fine è arrivata!
Da masimase Lun 13 Set 2021 - 15:40

» Maserati Quattroporte 2.0 - drive
Da Antonioquattroporte1994 Dom 12 Set 2021 - 14:59

» Ghibli addio
Da fritz287 Ven 10 Set 2021 - 11:42

» New entry
Da Danielebiagio Mer 8 Set 2021 - 13:15

» Buongiorno
Da Max80 Mer 8 Set 2021 - 9:29

» Maserati MC20
Da Zoldher Dom 22 Ago 2021 - 2:04

» Maserati GranTurismo 2022-2023
Da Angelo Sab 21 Ago 2021 - 22:31

» Ciao a tutti
Da robbi Ven 20 Ago 2021 - 11:28

» Salve
Da robbi Ven 20 Ago 2021 - 11:23

» Buongiorno
Da Angelo Lun 16 Ago 2021 - 8:34

» ciao
Da ofpipetrella Mer 11 Ago 2021 - 12:53

» Cielino Coupé Cambiorsa
Da Giancarlo224 Mer 28 Lug 2021 - 9:11

» Salve a tutti
Da Dari8V Gio 15 Lug 2021 - 8:21

» Gamma model year 22
Da Dari8V Lun 12 Lug 2021 - 12:16

» MV 3200 GTC (Restomod su 3200 GT)
Da Dari8V Gio 8 Lug 2021 - 18:43

» All'asta la Ghibli di Frank Sinatra
Da Maurizio Mar 6 Lug 2021 - 17:45

» Ciao dalla Francia
Da Davide Giuriato Dom 4 Lug 2021 - 21:34

» Il vento sta davvero cambiando
Da Dari8V Mar 29 Giu 2021 - 8:37


 

 Maserati e gestione Fiat

Andare in basso 
+13
Krav
Jak
Roberto
gionicco
AndreaGhibliGT
giton
stefano
prof
pilota54
fritz287
masimase
Angelo
Claudio
17 partecipanti
Vai alla pagina : 1, 2, 3  Successivo
AutoreMessaggio
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 43

Maserati e gestione Fiat Empty
MessaggioTitolo: Re: Maserati e gestione Fiat   Maserati e gestione Fiat Icon_minitime1Mar 18 Mar 2014 - 2:14

@stefano ha scritto:
mi sembra che se ne stiano andando i MIGLIORI.
e sostituti non vedo, neanche ad un livello Sufficente.
RIP

E' vero che se ne stanno andando i Migliori,

ma è altrettanto vero che i buoni sostituti ci sono eccome.

Gli ultimi due CEO della Maserati hanno svolto un lavoro eccellente: Ronchi per certi versi mi ricordava Alzati, anche se con un curriculum meno importante, mentre Wester è probabilmente l'uomo più valido dell'intero gruppo FCA. Con questi due amministratori delegati la Maserati è tornata in attivo dopo quasi 20 anni di perdite ed oggi sta vendendo alla grande.

Non bisogna farsi prendere sempre dalla nostalgia e dal passatismo. Non sempre si stava meglio quando si stava peggio...

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
Angelo

Angelo

Età : 51

Maserati e gestione Fiat Empty
MessaggioTitolo: Re: Maserati e gestione Fiat   Maserati e gestione Fiat Icon_minitime1Mar 18 Mar 2014 - 8:33

@Claudio ha scritto:
... Con questi due amministratori delegati la Maserati è tornata in attivo dopo quasi 20 anni di perdite ed oggi sta vendendo alla grande.
...
Vero. Ma senza la volontà e i piccioli del gruppo, nessun amministratore ce l'avrebbe fatta. Solo rinnovando (bene!) ed innovando la propria gamma una casa automobilistica può avere successo  study . Il Blasone aiuta ma da solo non basta. Alfa docet  Sad
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 43

Maserati e gestione Fiat Empty
MessaggioTitolo: Re: Maserati e gestione Fiat   Maserati e gestione Fiat Icon_minitime1Mar 18 Mar 2014 - 9:13

Beh, non è solo questione di soldi, ma anche di bravura.

Anche la Ferrari di soldi ne aveva e ne ha investiti in Maserati, ma non ha ottenuto gli stessi risultati di vendita dell'attuale gestione Fiat, perchè le scelte non erano altrettanto valide ed azzeccate di quelli attuali.

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
masimase

masimase

Età : 44

Maserati e gestione Fiat Empty
MessaggioTitolo: Re: Maserati e gestione Fiat   Maserati e gestione Fiat Icon_minitime1Mar 18 Mar 2014 - 11:04

Ferrari ha investito danari e donando propria tecnologia, un affaire per entrambi i blasoni ma senza creare modelli che potessero essere delle serie alternative al Cavallino. Wink 
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 43

Maserati e gestione Fiat Empty
MessaggioTitolo: Re: Maserati e gestione Fiat   Maserati e gestione Fiat Icon_minitime1Mar 18 Mar 2014 - 11:59

@masimase ha scritto:
ma senza creare modelli che potessero essere delle serie alternative al Cavallino. Wink 

Eh Beh, è ovvio, è tautologico...

Nemmeno adesso Maserati fa prodotti che si pongono in concorrenza diretta con Ferrari, sta di fatto che sotto la gestione Fiat, Maserati vende assai di più di quanto vendesse sotto quella Ferrari.

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
masimase

masimase

Età : 44

Maserati e gestione Fiat Empty
MessaggioTitolo: Re: Maserati e gestione Fiat   Maserati e gestione Fiat Icon_minitime1Mar 18 Mar 2014 - 12:22

Be, chi ha lanciato la quattroporte V e' stata la gestione Ferrari e non Fiat; 24.000 mila auto vendute in nove anni, hanno data la scossa di cui oggi la gestione Fiat group sta approfittando.

La Granturismo e' l'unica creazione dell'era Fiat della prima decade del nuovo millennio, creata su un pianale gia' esistente, su motorizzazioni gia' esistenti e con un successo della quattroporte alle spalle che ha dato un abbrivio alle vendite non di poco conto.

La gestione Fiat che tanto ammiri sta dando oggi i primi prodotti della sua gestione, con la nuova ammiraglia e la nuova Ghibli; sicuramente con gli accordi con Chrysler, ha aperto nuove frontiere di vendite, con, almeno cosi' sembra, buoni prodotti, vedremo....
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 43

Maserati e gestione Fiat Empty
MessaggioTitolo: Re: Maserati e gestione Fiat   Maserati e gestione Fiat Icon_minitime1Mar 18 Mar 2014 - 12:32

@masimase ha scritto:
Be, chi ha lanciato la quattroporte V e' stata la gestione Ferrari e non Fiat; 24.000 mila auto vendute in nove anni, hanno data la scossa di cui oggi la gestione Fiat group sta approfittando.

No Masi, qui credimi è il contrario di come dici.

La Quattroporte V nei primi anni, sotto la gestione Ferrari, era un'auto incompiuta e problematica e le vendite stentavano, soprattutto negli USA. Questo principalmente a causa della trasmissione inadatta.

Quando nel 2005 è arrivata la Fiat, ha razionalizzato il progetto, introducendo a fine 2006 il cambio automatico, ed è stata la svolta. Le vendite negli USA si sono impennate, l'affidabilità è diventata praticamente perfetta, e il trend di vendite positivo è rimasto stabile, tanto da prolungarne la vita di un anno rispetto al previsto.

La Quattroporte V è una delle poche auto che da metà carriera in poi ha venduto meglio che nei primi anni di presentazione.

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
masimase

masimase

Età : 44

Maserati e gestione Fiat Empty
MessaggioTitolo: Re: Maserati e gestione Fiat   Maserati e gestione Fiat Icon_minitime1Mar 18 Mar 2014 - 14:27

@Claudio ha scritto:


Quando nel 2005 è arrivata la Fiat, ha razionalizzato il progetto, introducendo a fine 2006 il cambio automatico, ed è stata la svolta. Le vendite negli USA si sono impennate, l'affidabilità è diventata praticamente perfetta, e il trend di vendite positivo è rimasto stabile, tanto da prolungarne la vita di un anno rispetto al previsto.

Claudio, va bene, fa parte dell'ordinaria amministrazione porre rimedio a certi vizi delle prime serie; quante auto hanno avuto anni di assestamento per trovare quell'affidabilita' che tanto si cerca....pensa alla biturbo!

Ma nonostante questo, il progetto della quattroporte parte sotto l'era Ferrari, sviluppato in era Ferrari e design di gran firma ( Pininfarina non e' l'ultimo arrivato ). Grazie ( lo dico a denti strettissimi ) anche ai propulsori Ferrari, ad una firma tra le piu' note al mondo e una linea molto ben riuscita quest'auto e' stata un gran bel successo, ha rilanciato il marchio che oggi vive di riflesso.

Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 43

Maserati e gestione Fiat Empty
MessaggioTitolo: Re: Maserati e gestione Fiat   Maserati e gestione Fiat Icon_minitime1Mar 18 Mar 2014 - 14:41

Masi, non era un semplice "affinamento". Non era porre rimedio ad un componente difettoso: Era la svolta concettuale, che derivava dalle diverse visioni aziendali delle due proprietà succedutesi.

Se parli con chi era in Maserati in quegli anni, ti confermerà che l'auto della svolta per le vendite Maserati, non è stata la GranTurismo, ma la Quattroporte V Automatica, perchè ha permesso quel boom di vendite negli USA che era sempre mancato.

Non era poi così difficile arrivarci, ma la Ferrari insisteva con quel cambio elettroattuato, sicuramente adattissimo alle Ferrari ed ai modelli sportivi Maserati, ma che sulla Quattroporte era stato peraltro oggetto di molte critiche.

Se non fosse arrivata la Fiat ad imporre l'automatico, la Quattroporte V sarebbe stata l'ennesima occasione sprecata, l'ennesima auto dalle buone potenzialità rimaste inespresse, e avrebbe venduto la metà degli esemplari che ha venduto, e oggi la Maserati forse non sarebbe quello che è.

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
fritz287
MODERATORE
fritz287

Età : 28

Maserati e gestione Fiat Empty
MessaggioTitolo: Re: Maserati e gestione Fiat   Maserati e gestione Fiat Icon_minitime1Mar 18 Mar 2014 - 14:53

...anche perché l'elettroattuato di 11 anni fa non era certo bello o veloce come quelli di adesso Wink

Sono invece contentissimo dell'uso degli eccezionali ZF!
Torna in alto Andare in basso
masimase

masimase

Età : 44

Maserati e gestione Fiat Empty
MessaggioTitolo: Re: Maserati e gestione Fiat   Maserati e gestione Fiat Icon_minitime1Mar 18 Mar 2014 - 15:45

@Claudio ha scritto:

Non era poi così difficile arrivarci, ma la Ferrari insisteva con quel cambio elettroattuato, sicuramente adattissimo alle Ferrari ed ai modelli sportivi Maserati, ma che sulla Quattroporte era stato peraltro oggetto di molte critiche.

Se non fosse arrivata la Fiat ad imporre l'automatico, la Quattroporte V sarebbe stata l'ennesima occasione sprecata, l'ennesima auto dalle buone potenzialità rimaste inespresse, e avrebbe venduto la metà degli esemplari che ha venduto, e oggi la Maserati forse non sarebbe quello che è.


Sono d'accordo con te che quel cambio desse problemi....ma identificarlo come una cura miracolosa che ha permesso il boum di vendite mi sembra un po' esagerato; non credo sia stato il vero motivo del successo ma che sia uno dei tanti ma non il principale.

Credo infatti che il successo sia nato in primis dall'adozione dei propulsori Ferrari, una garanzia di sportivita' che ha evidentemente solleticato l'interesse di molti e una firma gloriosa sinonimo perfetto del made in Italy. Un investimento molto importante che ha dato i suoi frutti.

Credo che Fiat non avrebbe mai speso soldi "pesanti" solo per la linea, avrebbe fatto come oggi, tutto in casa come fece De Tomaso quando riprese la quattroporte 3 di Giugiaro per fare la Birturbo.

Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 43

Maserati e gestione Fiat Empty
MessaggioTitolo: Maserati e gestione Fiat   Maserati e gestione Fiat Icon_minitime1Mar 18 Mar 2014 - 15:51

Masi, non è che certe cose le sparo così a caso. Te le dico perchè me le hanno riferite gli addetti ai lavori, e perchè sono confermate dai numeri di vendita, incontestabili.

La svolta di quella vettura è stata il cambio automatico, e soltanto quello, che tu ci creda o no.

Il motore Ferrari, di per sè, significava poco: anche le 138 lo avevano, e sono state un mezzo flop commerciale (la Spyder soprattutto, è stata un fiasco colossale negli USA, dove doveva sfondare).

Se poi devo dirla tutta, credo che il motore 4200 fosse un ottimo motore, ma non ancora al top. La grande svolta è arrivata col 4700. La stessa GranTurismo, presentata inizialmente col 4200, stentava nelle vendite, poi è decollata poi in maniera inarrestabile con l'arrivo della S.

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
masimase

masimase

Età : 44

Maserati e gestione Fiat Empty
MessaggioTitolo: Re: Maserati e gestione Fiat   Maserati e gestione Fiat Icon_minitime1Mar 18 Mar 2014 - 16:40

@Claudio ha scritto:

La svolta di quella vettura è stata il cambio automatico, e soltanto quello, che tu ci creda o no.

Claudio, per carita', tu sei molto piu' addentro di tutti noi alla Casa, percio' ti credo; pero' razionalmente parlando, non mi hai convinto.

Faccio molta fatica a credere che solo con una semplice modifica come quella di un cambio, si possa risollevare le sorti di un auto.

Con tutto il buon senso possibile, credo che il successo dipenda sempre da piu' fattori e non da uno solo, per di piu' non fondamentale, se si parla di un auto. Wink 
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 43

Maserati e gestione Fiat Empty
MessaggioTitolo: Re: Maserati e gestione Fiat   Maserati e gestione Fiat Icon_minitime1Mar 18 Mar 2014 - 18:25

Masi, non è che io voglia convincerti a tutti i costi, ci mancherebbe.

Però in questo caso ci sono i dati di vendita che parlano chiaro: sono numeri incontenstabili.

Se una macchina inizialmente proposta solo con l'elettroattuato ha vendite discrete, e poi quando viene proposta con l'Automatico, di colpo, le vendite quadruplicano, tu, di grazia, che altra spiegazione daresti?

 scratch 

Evidentemente c'era tutto un tipo di clientela (soprattutto negli USA) che era interessata alla Quattroporte V come berlina di rappresentanza, e che pretendeva su di essa un cambio automatico tradizionale, invece del pistaiolo elettroattuato...



________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
pilota54
MODERATORE
pilota54

Età : 67

Maserati e gestione Fiat Empty
MessaggioTitolo: Re: Maserati e gestione Fiat   Maserati e gestione Fiat Icon_minitime1Mar 18 Mar 2014 - 19:14

Penso che Claudio abbia del tutto ragione.
Gli investimenti su Maserati comunque stanno pagando. Se davvero si arriverà a 50.000 modelli venduti in un anno forse si snaturerà un po' l'origine artigianale del marchio, però sarà un grosso colpo commerciale (fatturato/utili), nonché di immagine per il gruppo FCA.
E non dimentichiamo che 50.000 Maserati equivalgono come fatturato a 500.000 Panda, quindi parliamo di cifre significative, a 9 zeri (circa 5 miliardi di euro).

L'orientamento strategico di Fiat nell'ambito di FCA è proprio quello di sviluppare i marchi premium, ad alto impatto tecnologico (Maserati e Alfa), e di sviluppare anche per Fiat le produzioni con alto valore aggiunto, qualità e immagine (gamme Panda e 500 soprattutto).
Torna in alto Andare in basso
prof

prof

Età : 45

Maserati e gestione Fiat Empty
MessaggioTitolo: Re: Maserati e gestione Fiat   Maserati e gestione Fiat Icon_minitime1Mar 18 Mar 2014 - 19:46

Noooo, la mia Spyder un flop noooooo!!! Sad
Torna in alto Andare in basso
stefano

stefano

Età : 53

Maserati e gestione Fiat Empty
MessaggioTitolo: Re: Maserati e gestione Fiat   Maserati e gestione Fiat Icon_minitime1Mar 18 Mar 2014 - 21:10

scelte o non scelte...persone valide o meno... fatturati più o meno alti , alla fine conta solo l'utile economico... per continuare ad esistere.

che poi sia ancora Maserati o meno (non mi ricordo più da quale anno... santo )... beh credo che nè abbiamo già discusso ampiamente
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 43

Maserati e gestione Fiat Empty
MessaggioTitolo: Re: Maserati e gestione Fiat   Maserati e gestione Fiat Icon_minitime1Mar 18 Mar 2014 - 21:41

@prof ha scritto:
Noooo, la mia Spyder un flop noooooo!!! Sad

Eh lo so prof,

è anche la mia macchina, però bisogna essere obiettivi nei giudizi.

La Spyder è stata un flop commerciale clamoroso.

3000 esemplari in sei anni con il mercato americano a disposizione: per farti un paragone, la 3200 GT, senza il mercato americano, ha venduto 5000 esemplari in tre anni.

Soprattutto negli USA, dove avrebbe dovuto fare faville, la Spyder ha fallito mestamente, a causa dell'eccessiva compattezza. Da lì la decisione di fare l'enorme GranCabrio.

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
fritz287
MODERATORE
fritz287

Età : 28

Maserati e gestione Fiat Empty
MessaggioTitolo: Re: Maserati e gestione Fiat   Maserati e gestione Fiat Icon_minitime1Mar 18 Mar 2014 - 21:43

@prof ha scritto:
Noooo, la mia Spyder un flop noooooo!!! Sad

Ce ne sono di meno in giro, e nell'immaginario collettivo trovo sia ancora adesso un'auto che davvero "fa figo"... meglio così! Wink
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 43

Maserati e gestione Fiat Empty
MessaggioTitolo: Re: Maserati e gestione Fiat   Maserati e gestione Fiat Icon_minitime1Mar 18 Mar 2014 - 21:46

@pilota54 ha scritto:
Se davvero si arriverà a 50.000 modelli venduti in un anno forse si snaturerà un po' l'origine artigianale del marchio

Per come la intendo io, la Maserati come azienda ha smesso di essere artigianale oltre trent'anni fa, con l'apertura di Lambrate, dove le Biturbo venivano prodotte "a nastro".

Poi certo, in questo trentennio qualcosa di artigianale è stato comunque fatto, qualche modello particolare, ma il grosso della produzione è sempre stato standardizzato.

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
giton

giton

Età : 68

Maserati e gestione Fiat Empty
MessaggioTitolo: Re: Maserati e gestione Fiat   Maserati e gestione Fiat Icon_minitime1Mar 18 Mar 2014 - 23:37

l'epoca del fatto a mano e´finita da un pó,rimangono solo per ora quelle cose all'ombra delle luci roisse.
Torna in alto Andare in basso
prof

prof

Età : 45

Maserati e gestione Fiat Empty
MessaggioTitolo: Re: Maserati e gestione Fiat   Maserati e gestione Fiat Icon_minitime1Mar 18 Mar 2014 - 23:45

@fritz287 ha scritto:
@prof ha scritto:
Noooo, la mia Spyder un flop noooooo!!! Sad

Ce ne sono di meno in giro, e nell'immaginario collettivo trovo sia ancora adesso un'auto che davvero "fa figo"... meglio così! Wink

Esatto, è un'auto esclusiva!!!  Cool 
Un modo diverso di dire che è stata un fiasco!  Laughing 
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 43

Maserati e gestione Fiat Empty
MessaggioTitolo: Re: Maserati e gestione Fiat   Maserati e gestione Fiat Icon_minitime1Mar 18 Mar 2014 - 23:49

prof, uno dei più grandi flop commerciali della storia Maserati è stata l'oggi ricercatissima Shamal...

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
AndreaGhibliGT

AndreaGhibliGT

Età : 49

Maserati e gestione Fiat Empty
MessaggioTitolo: Re: Maserati e gestione Fiat   Maserati e gestione Fiat Icon_minitime1Mer 19 Mar 2014 - 0:14

Forse se non fosse trascorso un anno, dalla presentazione alla messa in commercio, non sarebbe andata così....... Crying or Very sad
Torna in alto Andare in basso
fritz287
MODERATORE
fritz287

Età : 28

Maserati e gestione Fiat Empty
MessaggioTitolo: Re: Maserati e gestione Fiat   Maserati e gestione Fiat Icon_minitime1Mer 19 Mar 2014 - 1:16

@prof ha scritto:
@fritz287 ha scritto:
@prof ha scritto:
Noooo, la mia Spyder un flop noooooo!!! Sad

Ce ne sono di meno in giro, e nell'immaginario collettivo trovo sia ancora adesso un'auto che davvero "fa figo"... meglio così! Wink

Esatto, è un'auto esclusiva!!!  Cool 
Un modo diverso di dire che è stata un fiasco!  Laughing 

Per me prodotto scadente e flop sono due cose che non sempre coincidono.

Salvo tumori dell'automobilismo come la nuova Flavia è spesso il pubblico a non cogliere; la Thesis era una gran macchina, come lo è la tua Spyder, come lo è la Thema...
Torna in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
Claudio

Età : 43

Maserati e gestione Fiat Empty
MessaggioTitolo: Re: Maserati e gestione Fiat   Maserati e gestione Fiat Icon_minitime1Mer 19 Mar 2014 - 1:29

Fritz, ma l'amante della tua fidanzata per caso ha una Flavia?

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Torna in alto Andare in basso
fritz287
MODERATORE
fritz287

Età : 28

Maserati e gestione Fiat Empty
MessaggioTitolo: Re: Maserati e gestione Fiat   Maserati e gestione Fiat Icon_minitime1Mer 19 Mar 2014 - 1:37

Tecnicamente è fidanzata lei e l'amante sono io  soddisfazioni 
Torna in alto Andare in basso
prof

prof

Età : 45

Maserati e gestione Fiat Empty
MessaggioTitolo: Re: Maserati e gestione Fiat   Maserati e gestione Fiat Icon_minitime1Mer 19 Mar 2014 - 9:31

Ma almeno la Spyder ha venduto piu' della Flavia?
Vi prego, ditemi di si'! Laughing
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




Maserati e gestione Fiat Empty
MessaggioTitolo: Re: Maserati e gestione Fiat   Maserati e gestione Fiat Icon_minitime1

Torna in alto Andare in basso
 
Maserati e gestione Fiat
Torna in alto 
Pagina 1 di 3Vai alla pagina : 1, 2, 3  Successivo

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
 :: M O N D O M A S E R A T I-
Vai verso: