Ciao e benvenuto sul Portale & Forum MASERATI
Per poter visualizzare tutte le sezioni del forum e del portale, devi registrarti. Una volta registrato ricordati di presentarti nell'apposita sezione "PRESENTAZIONI".

La registrazione a www.repartocorse2.com è completamente gratuita.





Il numero uno dei Portali & Forum dedicati agli amanti e/o possessori delle automobili Maserati dal 1914 ad oggi
 
FAQEventiIndiceRegistratiAccedi
Ultimi argomenti
» Quattroporte IV immagini
Da ammiraglio66 Oggi alle 20:58

» Maserati Club Italia
Da BigFoot Lun 16 Ott 2017 - 14:12

» Ghibli 350 hps MY 2018
Da Claudio Sab 14 Ott 2017 - 10:01

» Presentazione
Da tancredi56 Ven 13 Ott 2017 - 18:48

» Bentrovati
Da Maurizio Lun 9 Ott 2017 - 0:25

» Ciao a tutti
Da AdiGhibli Ven 6 Ott 2017 - 21:47

» Salve
Da Valter Cucchi Mar 26 Set 2017 - 7:04

» Nuovo Iscritto
Da Francesco Maria Lun 25 Set 2017 - 21:37

» Mi presento
Da fritz287 Mar 19 Set 2017 - 17:30

» Nuovo arrivato
Da Vincent424 Mer 6 Set 2017 - 8:06

» Presentazione
Da tancredi56 Mar 5 Set 2017 - 15:21

» Nuovo appassionato 4.24V
Da BigFoot Mar 5 Set 2017 - 10:25

» Maserati coupé
Da luigilivia Dom 3 Set 2017 - 19:52

» Mi presento
Da Renato Mer 23 Ago 2017 - 11:27

» Presentazione
Da BigFoot Mar 22 Ago 2017 - 10:18

» Ciao a tutti
Da Claudio Lun 21 Ago 2017 - 22:11

» buongiorno
Da BigFoot Lun 14 Ago 2017 - 9:57

» Presentazione
Da Uranio Ven 11 Ago 2017 - 19:06

» Un saluto dal Giappone
Da Enz0 Ven 11 Ago 2017 - 11:20

» Un saluto da PR
Da BigFoot Gio 10 Ago 2017 - 10:07

Condividere | 
 

 Un saluto

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
giampymv

avatar

Età : 45

MessaggioTitolo: Un saluto   Sab 1 Feb 2014 - 9:24

Ciao a tutti, sono un appassionato di auto e moto italiane, come si vede anche dal nickname  Wink .
Per le auto ho una particolare predilezione per quelle con il tridente, in quanto mi hanno sempre affascianto sia a livello di auto storiche che attuali.
Maserati, oltre alle corse, ha sempre interpretato il concetto di gran trurismo italiano in maniera magistrale a partire dalla 3500 Gt.
La sua storia ricca di periodi difficili e con poche risorse economiche, ma grandi risorse umane, è uno specchio del genio italiano, di riuscire con poco ad andare avanti e fare sempre capolavori assoluti.

Prima o poi ho in mente di fare una macchina con il tridente, ma ancora ho le idee un pò confuse, non sò se andare su una storica tipo Merak o qualche modello della serie Biturbo, una SI, una Karif o un Ghibli , per esempio; oppure una più attuale tipo la 3200 GT, l'ultima con il V8 Maserati, che tra l'altro si trova a prezzi molto interessanti.
Il problema è la distanza che ancora manca per entrare nella lista delle storiche con le conseguenze che tutti sappiamo a causa di una legislatura assurda....... Evil or Very Mad 

A parte l'auto da lavoro, sempre naturalmente italiana  Wink , come auto uso anche una Alfa Spider della serie 916 con il grande V6 Busso in versione Turbo, che mi regala sempre bellisima emozioni ed un gustosissimo sound.
Tornare in alto Andare in basso
BigFoot
MODERATORE
avatar

Età : 43

MessaggioTitolo: Re: Un saluto   Sab 1 Feb 2014 - 9:49

Benvenuto!

________________________________________
1934 - 1938 - 1982 - 2006
Tornare in alto Andare in basso
prof

avatar

Età : 42

MessaggioTitolo: Re: Un saluto   Sab 1 Feb 2014 - 10:10

Benvenuto.
Condividiamo le stesse passioni.
Io ho avuto una F4 1000. Stupenda!
Buona ricerca!
Tornare in alto Andare in basso
giampymv

avatar

Età : 45

MessaggioTitolo: Re: Un saluto   Sab 1 Feb 2014 - 10:17

prof ha scritto:
Benvenuto.
Condividiamo le stesse passioni.
Io ho avuto una F4 1000. Stupenda!
Buona ricerca!

Grazie, si per la MV ed in particolare per tutte le moto che ha creato Castiglioni ho una particolare devozione.
Io ho una SR 750, l' ultima 750 con lo stesso motore della SPR.
Tornare in alto Andare in basso
Roberto
AMMINISTRATORE
avatar

Età : 55

MessaggioTitolo: Re: Un saluto   Sab 1 Feb 2014 - 10:26

Ciao Giampy e benvenuto, Castiglioni più che altro le ha commercializzate, perchè lui delle MV oltre che hanno due ruote e un motore non ne sa molto di più, è sempre stato ed è un buon businessman.

________________________________________
Tornare in alto Andare in basso
Online
giampymv

avatar

Età : 45

MessaggioTitolo: Re: Un saluto   Sab 1 Feb 2014 - 11:15

Roberto ha scritto:
Ciao Giampy e benvenuto, Castiglioni più che altro le ha commercializzate, perchè lui delle MV oltre che hanno due ruote e un motore non ne sa molto di più, è sempre stato ed è un buon businessman.


Mi dispiace non sono d'accordo ! Wink  Castiglioni era un appassionato di moto incredibile anche troppo, la passione alle volte l'ha fatto eccedere.
Aveva la moto nel sangue e i risultati si sono visti...




Io con il grande Claudio !
Tornare in alto Andare in basso
Roberto
AMMINISTRATORE
avatar

Età : 55

MessaggioTitolo: Re: Un saluto   Sab 1 Feb 2014 - 11:25

Si, la passione si, ma lo ritengo soprattutto un uomo d'affari che ci sa fare. Oltre alle moto ha altre aziende che non hanno niente a che vedere con il motorismo in generale. La Ducati, la Huvsquarna, gli sono sfuggite di mano, della Ducati usava i motori per le Cagiva che erano moto non proprio esaltanti. Nota bene, io non ho nulla contro i Fratelli Castiglioni, ma se serve un poco di obiettività, li vedo più come uomini d'affari, con la passione della moto se redditizia

________________________________________
Tornare in alto Andare in basso
Online
giampymv

avatar

Età : 45

MessaggioTitolo: Re: Un saluto   Sab 1 Feb 2014 - 11:40

Roberto ha scritto:
Si, la passione si, ma lo ritengo soprattutto un uomo d'affari che ci sa fare. Oltre alle moto ha altre aziende che non hanno niente a che vedere con il motorismo in generale. La Ducati, la Huvsquarna, gli sono sfuggite di mano, della Ducati usava i motori per le Cagiva che erano moto non proprio esaltanti. Nota bene, io non ho nulla contro i Fratelli Castiglioni, ma se serve un poco di obiettività, li vedo più come uomini d'affari, con la passione della moto se redditizia

Bisogna distinguere Claudio da Gianfranco, prima erano insieme poi si sono separati dopo la vendita di Ducati.
Ginfranco ha altre attività come fonderie, sub fornitura automobilistica, alberghi etc etc.
Claudio ha tenuto tutto il settore moto e ti assicuro non ci ha guadagnato ...
Tornare in alto Andare in basso
giampymv

avatar

Età : 45

MessaggioTitolo: Re: Un saluto   Sab 1 Feb 2014 - 11:43

PS : con la Ducati oltre che vincere in SBK e tramite la Cagiva in Parigi Dakar, ha sviluppato le moto del rilancio della casa bolognese, investendoci molto, 851/888 , Monster e la 916, scusa se è poco....
Quando hanno acquisito Ducati , era uan ditta morta finita, se è un mito mondiale bisogna dire grazie anche e sopratutto ai Castiglioni.
Tornare in alto Andare in basso
Roberto
AMMINISTRATORE
avatar

Età : 55

MessaggioTitolo: Re: Un saluto   Sab 1 Feb 2014 - 11:55

Abbiamo solo punti di vista diversi, nessun problema.

________________________________________
Tornare in alto Andare in basso
Online
giampymv

avatar

Età : 45

MessaggioTitolo: Re: Un saluto   Sab 1 Feb 2014 - 12:00

Roberto ha scritto:
Abbiamo solo punti di vista diversi, nessun problema.

Ci mancherebbe  Wink , ma ti parlo perchè conosco bene.
Ho avuto la fortuna di conoscerlo di avere amici comuni e di conoscere molte persone che lavorano in MV.
Tornare in alto Andare in basso
Dari8V
MODERATORE
avatar

Età : 44

MessaggioTitolo: Re: Un saluto   Sab 1 Feb 2014 - 12:25

Benvenuto GiampiMV.
Un invito: il regolamento del forum prevede che non si citi integralmente il messaggio immediatamente precedente: oltre ad essere superfluo inficia sulla fluidità di lettura degli utenti.

Per quanto riguarda la Casa Varesina, è indubbio che la MV sia tuttora un riferimento assoluto per le ipersportive.

La Ca.Gi.Va. la adoravo negli anni '80: il Wmx rosso mi faceva impazzire, insieme alla Aprilia MX e alla TM era la mia cross preferita.
Senza considerare la 500 da GP, che Mamola usava per i suoi numeri (e a volte vinceva anche!)...

Bei tempi.
Tornare in alto Andare in basso
giampymv

avatar

Età : 45

MessaggioTitolo: Re: Un saluto   Sab 1 Feb 2014 - 12:46

Ok mi scuso, non l' ho ancora letto...
Non vorrei andare fuori tema, ma quando si parla di MV e Castiglioni, non mi fermo Wink !

Comunque restando in tema Maserati, sulle possibilità di acquisto di un modello, in base alle mie riflessioni, attendo volentieri graditi suggerimenti.
Tornare in alto Andare in basso
mikinoise

avatar

Età : 43

MessaggioTitolo: Re: Un saluto   Sab 1 Feb 2014 - 13:23

Innanzitutto benvenuto tra noi, e complimenti per le tue passioni (io però sono ducatista inside ma adoro le MV)
Le moto, le auto, e personalmente aggiungerei anche le donne italiane rappresentano il massimo a cui si possa aspirare secondo me.
Ciò detto, si mi pare di capire che non hai le idee ben chiare allora mi permetto di porti una domanda allo scopo di aiutarti nella scelta; del futuro tridente, che uso penseresti di farne? Auto della domenica? Dei raduni? Di tutti i giorni?
Capisci bene, che la disponibilità di ricambi (quasi inesistente per alcuni modelli) influenza non poco il tipo di utilizzo di una Maserati
Tornare in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
avatar

Età : 39

MessaggioTitolo: Re: Un saluto   Sab 1 Feb 2014 - 14:19

mikinoise ha scritto:

Capisci bene, che la disponibilità di ricambi (quasi inesistente per alcuni modelli)

Dai, non esageriamo...
Tornare in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
avatar

Età : 39

MessaggioTitolo: Re: Un saluto   Sab 1 Feb 2014 - 14:22

Ciao Giampy.

Io non sono appassionato di moto, ma un mio caro amico è il coordinatore del club internazionale delle MV. La cosa curiosa è che è anche un grande appassionato collezionista di Maserati, e frequenta sempre i raduni del Maserati Club Italia.

Una volta mi ha invitato a Cascina Costa, ad un evento dove mi ha fatto fare da apripista con una Maserati Spyder con Agostini a bordo.

Tornare in alto Andare in basso
giampymv

avatar

Età : 45

MessaggioTitolo: Re: Un saluto   Sab 1 Feb 2014 - 14:31

E' il raduno internazionale di Cascina Costa, sicuramente c'ero anch'io !

Fai i complimenti al tuo amico ha due ottime passioni Wink, magari lo conosco anch'io !
Tornare in alto Andare in basso
giampymv

avatar

Età : 45

MessaggioTitolo: Re: Un saluto   Sab 1 Feb 2014 - 14:45

Per quanto riguarda l'uso che farei di una eventuale Maserati, non sarebbe sicuramente quotidiano, ma nemmeno una volta all'anno Wink
Come per le moto, prediligo mezzi usabili, difatti amo quelle dai anni settanta in poi.


La mia prima scelta è per una 3200 GT, bella ed anche usabile , con prezzi di acquisto molto interessanti, ma con il problema dell'attesa per essere storica.
Ho questo problema anche con l'Alfa che è del 1998...


Un'altra alternativa che mi frulla in testa è la Merak, magari 3000, ma i prezzi lievitano.


Per la serie Biturbo i pareri sono molti e contrastanti soprattutto sull'affidabilità.
E' vero che qualche persona che conosco che ne ha avute, tutti questi problemi non li ha riscontarti.


Ad esempio la Ghibli mi intriga molto, motore da urlo, ma non so come sia la sua usabilità ed affidabilità.
Tornare in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
avatar

Età : 39

MessaggioTitolo: Re: Un saluto   Sab 1 Feb 2014 - 14:49

Guarda, paradossalmente di tutte le auto che hai menzionato, probabilmente quella meno affidabile è proprio la 3200 GT, tormentata da guai di elettronica.

Le Biturbo più vecchie sono un pò grezze, ma se usate con la dovuta cura sono meno peggio di come vengono dipinte.

Le Ghibli II sono molto affidabili (alternatore a parte)

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Tornare in alto Andare in basso
giampymv

avatar

Età : 45

MessaggioTitolo: Re: Un saluto   Sab 1 Feb 2014 - 14:54

Ho cominciato a leggere in questo forum dei vari problemi della 3200 Gt a livello di elettronica e corpi farfallati.
Ma sono cose risolvibili ed aggiornabili ? Di che difetti di elettronica si parla ?

Per la Ghibli II, il motore con tutti qui cavalli litro è trattabile nell'uso stradale ?
Anche questo modello è al confine della storicità, gli ultimi modelli i GT sono dal 1996 giusto ?
Cosa ha comportato il cambio del differenziale posteriore e che altri affinamenti hanno avuto rispetto alle precedenti.

Grazie anticipatamente e scusate per le molte domande Wink
Tornare in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
avatar

Età : 39

MessaggioTitolo: Re: Un saluto   Sab 1 Feb 2014 - 15:02

Corpo farfallato: ufficialmente non ci sono alternative alla sostituzione.

Qualcuno qua e là dice che è riparabile, qualcuno effettivamente ha provato a ripararlo con buoni risultati, ma non ci sono risocntri oggettivi ufficiali e soprattutto non ci sono aggiornamenti ufficiali del ricambio. Il ricambio, piuttosto costoso, che viene venduto è identico a quello che si va a sostituire.

La stessa cosa accade per gli alternatori della Ghibli II, che però non ha problemi elettronici. La vettura è trattabilissima ed anzi anche più confortevole delle precedenti Biturbo.

Comunque la presentazione in quest'area può dirsi conclusa, e non è fatta per questioni tecniche.

Di Ghibli e 3200 GT qui abbiamo parlato alla noia, ti basterà digitare "Ghibli" o "3200 GT" sul motore di ricerca e ti si spalancherà un mondo.

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Tornare in alto Andare in basso
giampymv

avatar

Età : 45

MessaggioTitolo: Re: Un saluto   Sab 1 Feb 2014 - 15:10

Ok grazie per le info e per l'accoglienza.
Ora con calma mi metterò alla ricerca di altre informazioni per approfondire la mia scelta e spero prima o poi di avere una macchina con il tridente Wink
Tornare in alto Andare in basso
Gianluca32

avatar

Età : 37

MessaggioTitolo: Re: Un saluto   Sab 1 Feb 2014 - 15:16

hands51
Tornare in alto Andare in basso
meteoman

avatar

Età : 60

MessaggioTitolo: Re: Un saluto   Sab 1 Feb 2014 - 18:13

Benvenuto !!!
Da possessore di Ghibli GT ti posso confermare che è una vettura dove la stirpe Biturbo ha toccato il massimo per il progetto di base.
Dopo la Ghibli la storia Maserati ha preso una serie di svolte che l'hanno portata dove sta ora, ma non mi sento in colpa ad amare una vettura così vecchia, veramente con una doppia anima, con uno spirito che sa di...moderna antichità !!!  sticazzi 
A parte l'alternatore, di scarsa qualità, in quanto essendo un 100A è fatto con filo sottile, e quindi si frigge  con facilità, qualche rognetta dagli ammortizzatori a regolazione elettronica, con cavi che si spezzano, elettronica che si guasta, ma non è frequentissimo, ovvero è successo solo a me e per due volte... nuvoletta 
Meccanica affidabilissima e motore pressoché eterno se manutenzionato a dovere.
Interni in pelle Connolly degni di una Rolls e colori carrozzeria  " di una volta" come non se ne fanno più.
3200GT....macchina bellissima, molto moderna come linea, non soffre l'invecchiamento estetico, molto confortevole, gran motore V8, molto pieno e gradevole, solo due difettucci di serie, leggermente ubriacona di olio e spiccata tendenza alla sindrome "albero Natalizio", sgradito specie fuori stagione.... ciaotrident
Tornare in alto Andare in basso
stefano

avatar

Età : 49

MessaggioTitolo: Re: Un saluto   Sab 1 Feb 2014 - 18:58

Dari8V ha scritto:

La Ca.Gi.Va. la adoravo negli anni '80: il Wmx rosso mi faceva impazzire, insieme alla Aprilia MX e alla TM era la mia cross preferita.
Senza considerare la 500 da GP, che Mamola usava per i suoi numeri (e a volte vinceva anche!)...

Bei tempi.
c'è l'avevoooo!!!  piangere 
quanti ricordi...
era un wmx "stradalizzato" ROSSO (per potere circolare....) wrx....ma con il motore da gara, il carburatore in magnesio da 36 invece che 34, cosi come la sospensione posteriore in magnesio, il serbatoio in alluminio con saldatura a vista ecce ecc
la vendetti ad un tizio che mi promise di tenerla da passionato...ed invece la smontò a pezzi  tafazzismile

scusate l OT ma non ho resistito quando ho sentito affiorare un sacco di ricordi
Tornare in alto Andare in basso
mikinoise

avatar

Età : 43

MessaggioTitolo: Re: Un saluto   Dom 2 Feb 2014 - 9:39

Claudio ha scritto:
mikinoise ha scritto:

Capisci bene, che la disponibilità di ricambi (quasi inesistente per alcuni modelli)

Dai, non esageriamo...

E chi esagera. 
E' ovvio che non mi riferissi a tutti ricambi, ma che alcuni ricambi sono introvabili è inopinabile.
Dover utilizzare un'auto e stare li a sperare che nessuno ti tocchi il fanale posteriore perchè altrimenti t'attacchi, beh non è un gran bel godersi l'auto
La cosa brutta è che non lo diciamo per una Bora che voglio dire, ha la sua età, ma parliamo di pezzi di ricambio di un Quattroporte IV o Ghibli II
Tornare in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
avatar

Età : 39

MessaggioTitolo: Re: Un saluto   Dom 2 Feb 2014 - 13:07

Miki, onestamente dalla tua frase un neofita poteva intendere che non si trovasse più nulla per quell'auto.

Alcuni ricambi come la fanaleria non si trovano più, è vero, ma le Ghibli e Quattroporte IV continuano ad essere usate dai loro proprietari, non credo che ce ne siano alcune ferme per questo motivo...

Riguardo al paragone con la Bora, come abbiamo sempre detto non è una quetsione di età, ma di periodo storico: i ricambi che scarseggiano sono quelli per le auto prodotte tra il 1992 ed il 2001, ovvero quelle che non erano esportate negli USA.
Tornare in alto Andare in basso
giampymv

avatar

Età : 45

MessaggioTitolo: Re: Un saluto   Dom 2 Feb 2014 - 13:51

Quelle che erano esportare in USA hanno i ricambi perché sono stati riprodotti li ?
Tornare in alto Andare in basso
 
Un saluto
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Vai alla pagina : 1, 2  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: P R E S E N T A Z I O N E-
Andare verso: