Ciao e benvenuto sul Portale & Forum MASERATI
Per poter visualizzare tutte le sezioni del forum e del portale, devi registrarti. Una volta registrato ricordati di presentarti nell'apposita sezione "PRESENTAZIONI".

La registrazione a www.repartocorse2.com è completamente gratuita.





Il numero uno dei Portali & Forum dedicati agli amanti e/o possessori delle automobili Maserati dal 1914 ad oggi
 
FAQEventiIndiceRegistratiAccedi
Ultimi argomenti
» Presentazione
Da ammiraglio66 Sab 22 Lug 2017 - 18:30

» Ciao a tutti!!
Da ammiraglio66 Mar 18 Lug 2017 - 12:00

» Arieccomi
Da BigFoot Mar 18 Lug 2017 - 10:13

» Maserati 4.24v
Da Max80 Lun 17 Lug 2017 - 21:35

» Presentazione
Da g.simone Lun 26 Giu 2017 - 11:56

» ------------------ L'Angolo di Dario -----------------
Da Renato Gio 22 Giu 2017 - 12:14

» Présentation
Da raffi79ar Ven 16 Giu 2017 - 14:09

» Dijon " L'âge d'or" 2017
Da bay Gio 15 Giu 2017 - 20:29

» Maserati coupé
Da GRANSPORT07 Sab 10 Giu 2017 - 22:39

» Nuovo arrivato
Da Vincent424 Ven 9 Giu 2017 - 21:15

» Presentazione Rossorcorsa
Da phoeny Ven 9 Giu 2017 - 17:04

» Eccomi
Da Alerab1 Gio 1 Giu 2017 - 23:53

» Presentazione
Da GRANSPORT07 Mar 30 Mag 2017 - 19:21

» Presentazione
Da alan86 Lun 15 Mag 2017 - 19:21

» Ghibli 2017 275cv
Da Dari8V Sab 13 Mag 2017 - 8:34

» Presentazione
Da BigFoot Lun 8 Mag 2017 - 14:46

» La mia 228i spagnola!
Da Max80 Ven 5 Mag 2017 - 13:46

» Buonasera a tutti!
Da fuoddi Mer 3 Mag 2017 - 21:05

» buonasera!
Da kobraccio Dom 30 Apr 2017 - 17:16

» finalmente Tridente
Da alan86 Ven 28 Apr 2017 - 18:53

Condividere | 
 

 Biturbo combattuto

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
vlarioon



Età : 40

MessaggioTitolo: Biturbo combattuto   Gio 22 Ago 2013 - 11:16

Salve a tutti i Maseratisti, vi scrivo dalla provincia di Padova e vi comunico subito scrivendo che non ho ancora preso la Biturbo poiché sono combattuto tra due soluzioni, se posso le vorrei esporre. Ho trovato per una cifra irrisoria una Maserati 422 del 90, dismessa da un paio d'anni funzionante cioè va in moto e tutto, in provincia di Milano per €1.000 più passaggio e tagliando obbligatorio, quindi prezzo finale intorno ai €3000 non iscritta all'asi, ovviamente un po' da ripristinare.
Seconda Maserati 420 si dell'88 dismessa da 10 anni, il motore gira ma non va in moto, già iscritta all'Asi da ripristinare, tanto da ripristinare a €1.800 a 50km da casa mia.
Che fare? 
Io voglio la Biturbo ma essento un umile operaio non voglio e non posso spendere cifre importanti, la vorrei prendere anche da sintemare e un pò alla volta metterla a nuovo.
Sempre se posso vi posso postare i due link con foto, grazie.
Tornare in alto Andare in basso
Roberto
AMMINISTRATORE
avatar

Età : 54

MessaggioTitolo: Re: Biturbo combattuto   Gio 22 Ago 2013 - 11:38

Ciao Vlarioon, ti risponderanno presto quelli più esperti in materia di me. Mio consiglio personale è di lasciare perdere quelle vetture, perchè SICURAMENTE ci dovrai spendere molto soldi in più per averle minimamente affidabili e decorosamente messe. Sono auto abbastanza complesse e richiedono una buona messa a punto, la manutenzione e la ricerca dei ricambi e il loro costo non è dei più economici

________________________________________
Tornare in alto Andare in basso
vlarioon



Età : 40

MessaggioTitolo: Re: Biturbo combattuto   Gio 22 Ago 2013 - 11:42

Grazie Roberto sei stato gentilissimo.
Tornare in alto Andare in basso
Gianluca32

avatar

Età : 37

MessaggioTitolo: Re: Biturbo combattuto   Gio 22 Ago 2013 - 12:25

Ciao Valerioon,
io piuttosto dei due modelli elencati cercherei una Quattroporte IV, la V6 2000cc da 286 cv (dal 1996 mi pare), per me è veramente splendida; del motore dicono sia uno dei migliori, i ricambi sono tutti Maserati a cifre più abbordabili e il prezzo è sempre più fattibile ben lontano da quello della più sportiva Ghibli della quale possiede il motore con un 20 cv in meno.
Senza fretta per me si trova... ciaotrident
Tornare in alto Andare in basso
vlarioon



Età : 40

MessaggioTitolo: Re: Biturbo combattuto   Gio 22 Ago 2013 - 12:40

Ciao Gianluca, la Quattroporte IV che dici tu vale intorno ai €3/4.000, e in una concessionaria di Este ne vendono proprio una a €3.000. C'è un però, la macchina è ancora troppo "nuova" bollo e assicurazione sono ancora proibitivi mantenerla solo in garage senza usarla ti costa intorno ai 1.500/2.000€, fai il conto che in due anni prima che diventi iscrivibile all'Asi verrai a spendere intorno ai €5.000 senza che abbia grane. Ergo che se devo spendere in due anni quasi €10.000 e meglio optare per una Biturbo anche da sistemare iscritta Asi, ma quando ai speso anche 100€ su una vettura d'epoca sono soldi investiti e ripagati in un futuro.
Tornare in alto Andare in basso
Bob

avatar

Età : 47

MessaggioTitolo: Re: Biturbo combattuto   Gio 22 Ago 2013 - 12:48

Ciao, non capisco il preventivo di spesa per la 422 ammontante a 3000 euro. Se la vettura è marciante e decorosa, potresti sempre acquistarla facendo il solo atto di compravendita (circa 50 euro) ed eseguire le volture al PRA e motorizzazione dopo averla iscritta all'ASI (circa 200 euro + 140 euro circa per l'ASI se non sei già iscritto). Il tagliando "obbligatorio" poi, riferendomi alla sostituzione del kit distribuzione, ha un costo medio di circa 500 euro.
Vale poi il solito adagio secondo il quale chi più spende meno spende.
Non conoscendo le tue competenze sul ripristino di queste vetture, mi permetto di segnalarti che è preferibile quella che sia marciante o fermata da poco (a patto che sia stata posseduta da chi ne abbia avuto sufficiente cura della meccanica) a quella che è ferma da anni, poichè quest'ultima accuserebbe in primis possibili danni a valvole, pinze freno, pompa benzina e via discorrendo, bastando su tutte solo le prime a far desistere.
Se sei interessato ad una 422 ricordo che il Forumista Mauroracing ne aveva proposta una di colore blu in vendita in ottime condizioni e proprio nel milanese (non escludo che quella da te attenzionata possa essere la stessa). 
Comunque qui siamo ben lieti di consigliarti sulle opportunità di acquisto e quindi ti invito a renderci partecipi. In bocca al lupo.
Tornare in alto Andare in basso
AndreaGhibliGT

avatar

Età : 45

MessaggioTitolo: Re: Biturbo combattuto   Gio 22 Ago 2013 - 13:02

Il ripristino di una qualsiasi Biturbo, diventa un salasso in piena regola e al momento nessuno è uscito indenne da una simile avventura, per cui il consiglio di sempre, è cercare un esemplare in ottime condizioni.
Tornare in alto Andare in basso
Gianluca32

avatar

Età : 37

MessaggioTitolo: Re: Biturbo combattuto   Gio 22 Ago 2013 - 13:04

Sui soldi investiti e ripagati in futuro ho qualche dubbio...
quoto il post precedente, "chi più spende meno spende", non in termini assoluti ma prendere un' auto datata da rimettere a posto può essere vantaggioso se sei in grado tu di farci i lavori, altrimenti vai inevitabilmente a spendere di più.
Per l' Asi, se la prendi l' anno prossimo ne manca solo uno...
Tornare in alto Andare in basso
Dari8V
MODERATORE
avatar

Età : 44

MessaggioTitolo: Re: Biturbo combattuto   Gio 22 Ago 2013 - 13:12

Benvenuto ulteriore Veneto. Di dove sei di preciso?

Per le berline Biturbo:
- per esperienza diretta ti posso dire di lasciar perdere qualsiasi esemplare da ripristinare, se la tu priorità è il risparmio di denaro.
- anche se regalata, una Biturbo da ripristinare oltrepassa come spese SICURAMENTE il valore di un esemplare bello e pronto all'uso;
- anche se tu fossi un meccanico, i ricambi necessari ad un ripristino di meccanica sono tanti e costosetti.

Come potrai facilmente verificare qui nel forum, per un esemplare fermo da tempo devi COMUNQUE provvedere a:

- sostituzione cinghia distribuzione/cuscinetti/pompa acqua; siamo sui 500 euri di ricambi;
- ripristino freni, siamo sui 100 euro tra kit revisione pinze e olio, pregando che le pompe freno e frizione (master e slave) siano sane, ma solitamente cedono subito dopo la rimessa in strada, con altri 300 euro di ricambi;
- olio motore e filtro, liquido refrigerante, 160 euro circa (solo Selenia Racing o un sintetico 10-60);
- olio cambio e differenziale (pochi euro), candele (60 euri).

Poi, le gomme (ne caso della 420 praticamente introvabili, se non si ripiega su pneus con codice di velocità H anzichè V).

I prezzi che ho messo sono solo riferiti ai ricambi, senza mandopera, in quanto se ti fai tu i lavori non la conteggi.
Nel mio caso non è stato così e la voce di spesa è stata quella predominante.

Questo considerando vetture intonse, che sono solo rimaste ferma all'asciutto e al buio.
Se per caso non fosse così, preparati ad una ripassata generale dell'impianto elettrico (che fa le bizze anche su esemplari stupendi, puoi immaginarti su quelli che sono stati trattani meno che perfettamente) e alla carrozzeria.

Nel caso di veicoli che non vanno in moto, sono da prendere SOLO a prezzo simbolico: se il motore fosse guasto non ti basterebbero le lacrime quando ti si presenta il conto di un motore Biturbo rifatto.
Alla messa in moto infatti si vedono le emissioni: ci potrebbero essere danni alle guarnizioni di testa con fumate grigie/bianche, o danni alle turbine con fumate azzurre. In ogni caso spese consistenti da affrontare.

Ultimo capitolo: gli interni. Se non fossero in pelle naturale (tipo 422 con interni beige o neri) ma in similpelle o azzurrina, o terra di Siena, vanno rifatti in quanto il materiale (poliuretanico) si decompone (come puoi vedere dalle foto di tanti annunci di Biturbo in vendita).
Il rifacimento costa da 1000 a 3000 euro, in base al materiale che si sceglie e a chi fa il lavoro.

Facci sapere le tue scelte!
Buon... divertimento.
Tornare in alto Andare in basso
Dari8V
MODERATORE
avatar

Età : 44

MessaggioTitolo: Re: Biturbo combattuto   Gio 22 Ago 2013 - 13:15

Ah, dimenticavo: se la 4porte IV di Este fosse veramente bella, non me la lascerei scappare per 1 o 2 bolli da pagare (probabilmente sarà un 95 o 96); magari chiederei al venditore di tenermela in esenzione fino alla maturazione della storicità. Certo però non la puoi usare per un bel pezzo...
Tornare in alto Andare in basso
vlarioon



Età : 40

MessaggioTitolo: Re: Biturbo combattuto   Gio 22 Ago 2013 - 14:29

Ciao Dari8V, sono da Correzzola nella provincia di PD e ti ringrazio per le dritte, ma non capisco una cosa o non riesco ad afferrane il senso, ma allora se sta macchina è cosi particolare da desistere al suo acquisto, perché c'è tanta gente che la comprata? Inoltre non trovo esagerato il costo delle riparazioni che hai elencato tu molto valido, ma vorrei metterle a confronto con le mie di costi. Io posseggo un'Audi 2.5 quattro triptronic 180cv del 2004 e quest'anno da Gennaio gli ho fatto:
Cambio gomme 205/40/16 €650
Cambio freni davanti dietro €200
Cambiati bracci sterzo €180
Cambiati supporti bracci sospensioni €300
Tagliando completo €350
Totale ad oggi € 1.680 e devo rifargli le cinghie preventivo €750 e registrazione valvole da calcolare.
Tuo valore senza manodopera se non ho calcolato male €1120, come vedi il mio carrettone costa di più della Biturbo e la mia Audi vale circa €2.500 massimo €3.000 messa ad doc con cambio funzionante altro salasso da €4.000 nuovo.
Ripeto forse non so quel che scrivo sicuramente sto sbagliando da qualche parte ma a carta alla mano questi sono i conti.
Tornare in alto Andare in basso
Shiva

avatar

Età : 48

MessaggioTitolo: Re: Biturbo combattuto   Gio 22 Ago 2013 - 14:37

Anch'io ho iniziato da zero con la Biturbo perchè non avevo un capitale iniziale da spendere. I consigli sono tutti giusti ma se cerchi quel modello e lo vuoi con l'iscrizione all'Asi prendilo pure, ma dovrai mettere in conto due cose che le spese saranno di sicuro superiori ad un modello ben messo e che non la potrai utilizzare se non dopo alcuni anni di restauro. tra le due preferisco la 420 SI;)
Tornare in alto Andare in basso
vlarioon



Età : 40

MessaggioTitolo: Re: Biturbo combattuto   Gio 22 Ago 2013 - 15:13

Grazie Shiva, vi posto l'utopico link della 420 si se è permesso ovviamente se non si può  cancellatelo e scusatemi http://www.autoscout24.it/Details.aspx?id=227999011&asrc=st
Tornare in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
avatar

Età : 39

MessaggioTitolo: Re: Biturbo combattuto   Gio 22 Ago 2013 - 16:36

MAI acquistare una Biturbo da restaurare/ripristinare.

Diventa un bagno di sangue.

Uno si fa ammaliare dal basso prezzo di acquisto, ma è una trappola.

Sarebbe sconveniente anche se fosse regalata.

Si supera nettamente il valore di un'auto identica in ottime condizioni, facilmente lo si raddoppia, con in più tante grane e incazzature.

A meno che non ci siano pesanti motivi affettivi, il restauro di una Biturbo è un'operazione da sconsigliare al massimo.

La strada maestra è sempre quella di cercare il miglior esemplare in circolazione, quello tenuto meglio, e comprare quello, anche se dovesse costare 1000 € in più.

Tieni poi presente che i modelli a 4 sportelli avranno una rivalutazione storica molto modesta (almeno qui in Italia), e quindi sarebbe preferibile un modello a due porte.

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Biturbo combattuto   Gio 22 Ago 2013 - 16:57

ascolta  bene prendine una gia a posto un 422 non costa molto con 5000 euro si trovano in buone condizioni ., motore a iniezione elettronica meno rogne. frenata buona perche' gia dotata di dischi freni autoventilanti all' avantreno. caro vvlarion questo e' il mio parere ., a te la scelta. poi ,se vuoi il ,max c' e sempre il 424v. con la tecnologia a 24 valvole dall' affidabilta' molto buona.
Tornare in alto Andare in basso
Gianluca32

avatar

Età : 37

MessaggioTitolo: Re: Biturbo combattuto   Gio 22 Ago 2013 - 17:46

Visto il link, l' auto non sembra in buone condizioni, sul baule posteriore c'è un buco da ruggine (su quello anteriore stà venendo fuori), sicuramente ne avrà altri ricoperti da un velo di vernice ma posso anche sbagliare. Ad occhio si spende già una fortuna solo di carrozzeria.

I beni usati devono per legge essere obbligatoriamente coperti da garanzia escludibile solo in caso di venditore privato, per me conviene un concessionario.

Se ti piace quel modello forse conviene aspettare, altrimenti questa
http://www.autoscout24.it/Details.aspx?id=228411126&asrc=st
che tempo fà era in vendita a 4500 poi 3999 e ora 3000 a me piace molto e sembra messa molto bene... andrebbe vista e, se scontasse un tagliando completo, portata via.

Per i costi che hai sostenuto in Audi sono d' accordo con te, si spende in tutti i casi una fortuna ed è bene informarsi prima.
Tornare in alto Andare in basso
vlarioon



Età : 40

MessaggioTitolo: Re: Biturbo combattuto   Gio 22 Ago 2013 - 21:50

Grazie a tutti per l'interessamento e per i vostri pareri, ma io mi voglio spaccare la testa che ne dite di questa http://www.autoscout24.it/Details.aspx?id=227769706&asrc=st, oggi ho telefonato in concessionaria e il venditore mi ha assicurato che la macchina che è in conto vendita, ha bisogno solo dei un bel tagliando e cambio cinghia tutto il resto sempre secondo lui è ad doc............. che ne pensate a si accettano critiche, grazie.
Tornare in alto Andare in basso
meteoman

avatar

Età : 60

MessaggioTitolo: Re: Biturbo combattuto   Gio 22 Ago 2013 - 22:48

Bè, da rottamare va anche bene, a spanne serviranno almeno 10-15 mila Euro per rimetterla decentemente, e tanto, ma tanto tempo....
Spaccare la testa ok, ma ti va bene spaccare anche il portafogli ?   affraid 
Prendine una almeno decente, tanto al meglio non c'è limite e di cose da fare ne troverai sempre !!!
Ciao !
Tornare in alto Andare in basso
Shiva

avatar

Età : 48

MessaggioTitolo: Re: Biturbo combattuto   Gio 22 Ago 2013 - 23:20

La 420 SI e la 422 richiedono un gran bel restauro andrai ad occhio e croce sui 10 mila euro di spesa. La Quattroporte che hai postato è un'altra cosa, ti conviene prendere quella anche e aspettare la storicità.
Tornare in alto Andare in basso
Alfio.418

avatar

Età : 43

MessaggioTitolo: Re: Biturbo combattuto   Ven 23 Ago 2013 - 0:32

una 4.18v? ad esempio....la mia? Very Happy
Tornare in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
avatar

Età : 39

MessaggioTitolo: Re: Biturbo combattuto   Ven 23 Ago 2013 - 2:16

@vlarioon ha scritto:
Grazie a tutti per l'interessamento e per i vostri pareri, ma io mi voglio spaccare la testa che ne dite di questa http://www.autoscout24.it/Details.aspx?id=227769706&asrc=st, oggi ho telefonato in concessionaria e il venditore mi ha assicurato che la macchina che è in conto vendita, ha bisogno solo dei un bel tagliando e cambio cinghia tutto il resto sempre secondo lui è ad doc............. che ne pensate a si accettano critiche, grazie.
La macchina che hai segnalato alcuni del forum la conoscono, è sostanzialmente irrecuperabile, buona solo per ricambi.

Ma la vedi la ruggine che ha? Shocked 

Ma perché ti vuoi spaccare la testa? scratch 

Se credi di risparmiare comprando uno di questi ruderi, andrai incontro ad un mare di guai, e alla fine spenderai i soldi di una Ghibli.

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Tornare in alto Andare in basso
fritz287
MODERATORE
avatar

Età : 23

MessaggioTitolo: Re: Biturbo combattuto   Ven 23 Ago 2013 - 2:24

@Claudio ha scritto:
e alla fine spenderai i soldi di una Ghibli.
...quella nuova, versione S Q4 da 410 cavalli muttley 
Tornare in alto Andare in basso
Gianluca32

avatar

Età : 37

MessaggioTitolo: Re: Biturbo combattuto   Ven 23 Ago 2013 - 3:50

visto il link...
una valle di lacrime...Sad 
la fretta è una pessima consigliera
Tornare in alto Andare in basso
tommaso

avatar

Età : 41

MessaggioTitolo: Re: Biturbo combattuto   Ven 23 Ago 2013 - 7:41

Ciao Vlarioon. Io ho una 422 del '88. Acquistata circa 4 anni fa per pochi euro e sicuramente in condizioni migliori di quella da te postata. Ti posso solo dire che la mia sfortuna e' stata quella di entrare in questo fantastico forum solo dopo averla acquistata. Perché dico questo... Per rifarla completamente mi è' costata forse più di 10 mila euro. 
Quando cominci a mettere le mani (te o chi per te) vai a toccare anche le cose che non vanno toccate perché per la tua macchina vuoi il massimo.
Quando ti accorgi che ti stai salassando hai già speso 5 / 6 mila euro. È non puoi più tirarti indietro. Perché nel frattempo non hai avuto nemmeno il piacere di farti un giro.
oggi sono felicissimo di avere qull'auto che ho tanto desiderato e che gira alla perfezione ma ricorda che con una biturbo non si finisce mai.... Ogni tanto c'è sempre da intervenire. 
Ti dirò di più. Non posso più rivenderla perché nessuno mai mi farà recuperare le spese.
Pertanto te lo dico come un fratello, fai buon uso di tutti i consigli che i colleghi forumisti ti danno e fai la tua scelta.
A mio parere un buon esemplare di 420/422 va pagato 5/6 mila euro consapevole che c'è ne vogliono altri 1 / 1,5 per una messa a punto. Perché tanto c'è sempre da fare con quelle macchine.
Spero di esserti stato d'aiuto. Fai la tua giusta esperienza senza affrettarti.
Tornare in alto Andare in basso
Roberto
AMMINISTRATORE
avatar

Età : 54

MessaggioTitolo: Re: Biturbo combattuto   Ven 23 Ago 2013 - 8:57

Bel post Tommaso, complimenti. positivo

________________________________________
Tornare in alto Andare in basso
mauroracing

avatar

Età : 36

MessaggioTitolo: Re: Biturbo combattuto   Ven 23 Ago 2013 - 9:38

Benvenuto. Ti mando un pm. Perché se nn l'ha già venduta ho la 422 giusta per te e a prezzo onestà praticamente senza grossi lavori da fare se nn un tagliando generale
Tornare in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
avatar

Età : 39

MessaggioTitolo: Re: Biturbo combattuto   Ven 23 Ago 2013 - 12:28

@tommaso ha scritto:
Per rifarla completamente mi è' costata forse più di 10 mila euro. 
Quando cominci a mettere le mani (te o chi per te) vai a toccare anche le cose che non vanno toccate perché per la tua macchina vuoi il massimo.
Quando ti accorgi che ti stai salassando hai già speso 5 / 6 mila euro. È non puoi più tirarti indietro. Perché nel frattempo non hai avuto nemmeno il piacere di farti un giro.
oggi sono felicissimo di avere qull'auto che ho tanto desiderato e che gira alla perfezione ma ricorda che con una biturbo non si finisce mai.... Ogni tanto c'è sempre da intervenire. 
Ti dirò di più. Non posso più rivenderla perché nessuno mai mi farà recuperare le spese.
clap 

Il post di Tommaso vale di più di mille consigli.

E' un paradigma dell'esperienza Biturbo.

In tanti ci sono passati, tutto riferiscono gli stessi concetti.

Fidati di chi ci è passato...ci sono passato anch'io.

Uomo avvisato...

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Tornare in alto Andare in basso
AdiGhibli

avatar

Età : 38

MessaggioTitolo: Re: Biturbo combattuto   Ven 23 Ago 2013 - 14:49

ci son passato con un'altra vettura....ed immagino il dramma economico nel restaurare una Biturbo...

lasciale perdere e cerca una vettura buona o più che buona e vedrai che risparmierai sicuramente spendendo per l'acquisto un po' più del tuo budget iniziale.
 
cmq se uno è masochista tutto ci stà affraid affraid  inside
Tornare in alto Andare in basso
 
Biturbo combattuto
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 3Andare alla pagina : 1, 2, 3  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: P R E S E N T A Z I O N E-
Andare verso: