Ciao e benvenuto sul Portale & Forum MASERATI
Per poter visualizzare tutte le sezioni del forum e del portale, devi registrarti. Una volta registrato ricordati di presentarti nell'apposita sezione "PRESENTAZIONI".

La registrazione a www.repartocorse2.com è completamente gratuita.





Il numero uno dei Portali & Forum dedicati agli amanti e/o possessori delle automobili Maserati dal 1914 ad oggi
 
FAQEventiIndiceRegistratiAccedi
Ultimi argomenti
» Presentazione
Da ammiraglio66 Ieri alle 18:30

» Ciao a tutti!!
Da ammiraglio66 Mar 18 Lug 2017 - 12:00

» Arieccomi
Da BigFoot Mar 18 Lug 2017 - 10:13

» Maserati 4.24v
Da Max80 Lun 17 Lug 2017 - 21:35

» Presentazione
Da g.simone Lun 26 Giu 2017 - 11:56

» ------------------ L'Angolo di Dario -----------------
Da Renato Gio 22 Giu 2017 - 12:14

» Présentation
Da raffi79ar Ven 16 Giu 2017 - 14:09

» Dijon " L'âge d'or" 2017
Da bay Gio 15 Giu 2017 - 20:29

» Maserati coupé
Da GRANSPORT07 Sab 10 Giu 2017 - 22:39

» Nuovo arrivato
Da Vincent424 Ven 9 Giu 2017 - 21:15

» Presentazione Rossorcorsa
Da phoeny Ven 9 Giu 2017 - 17:04

» Eccomi
Da Alerab1 Gio 1 Giu 2017 - 23:53

» Presentazione
Da GRANSPORT07 Mar 30 Mag 2017 - 19:21

» Presentazione
Da alan86 Lun 15 Mag 2017 - 19:21

» Ghibli 2017 275cv
Da Dari8V Sab 13 Mag 2017 - 8:34

» Presentazione
Da BigFoot Lun 8 Mag 2017 - 14:46

» La mia 228i spagnola!
Da Max80 Ven 5 Mag 2017 - 13:46

» Buonasera a tutti!
Da fuoddi Mer 3 Mag 2017 - 21:05

» buonasera!
Da kobraccio Dom 30 Apr 2017 - 17:16

» finalmente Tridente
Da alan86 Ven 28 Apr 2017 - 18:53

Condividere | 
 

 presentazione

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
massimiliano ciccacci

avatar

Età : 42

MessaggioTitolo: presentazione   Ven 13 Mag 2016 - 17:11

Salve a tutti sono Massimiliano da Roma, mi sono iscritto su questo forum in quanto appassionato del marchio del tridente.

Allo stato non possiedo nessuna autovettura Maserati, ma se dovessi decidermi di fare il passo saprò a chi chiedere consiglio Very Happy Very Happy Very Happy

Da piccolo ero innamorato della biturbo e mi sarebbe piaciuto partecipare al trentennale per parlare con i tecnici che hanno lavorato sulla
vettura.

Un saluto a tutti
Tornare in alto Andare in basso
ammiraglio66

avatar

Età : 51

MessaggioTitolo: Re: presentazione   Ven 13 Mag 2016 - 18:27

Ciao Massimiliano e benvenuto in questo forum.
Se ti accontenti di vedere qualche foto in merito al raduno del trentennale le trovi qui.

http://www.repartocorse2.com/t8521-raduno-30-anniversario-maserati-biturbo-modena-23-24-giugno?highlight=30esimo

Buona lettura. study

ciaotrident
Tornare in alto Andare in basso
Online
massimiliano ciccacci

avatar

Età : 42

MessaggioTitolo: Re: presentazione   Ven 13 Mag 2016 - 18:34

Grazie mille e buon week end
Tornare in alto Andare in basso
Max80

avatar

Età : 37

MessaggioTitolo: Re: presentazione   Sab 14 Mag 2016 - 18:33

Benvenuto.
oleole oleole oleole
Tornare in alto Andare in basso
vlarioon



Età : 40

MessaggioTitolo: Re: presentazione   Sab 14 Mag 2016 - 20:09

Ben arrivato, la casta Maserati biturbo è immortale, a tutt'oggi molte case fra qui la cugina Ferrari adottano la doppia sovralimentazione sempre con le mitiche turbine IHI, che dire se non che il progetto Biturbo continua a scrivere la storia.
Tornare in alto Andare in basso
Davide Giuriato
MODERATORE
avatar

Età : 51

MessaggioTitolo: Re: presentazione   Dom 15 Mag 2016 - 14:17

Benvenuto Massimiliano, effettivamente per gli appassionati di Biturbo il trentennale è stata una ghiotta occasione, sono emersi infatti diversi aneddoti.
Buon forum ciaotrident

________________________________________
Per trasgredire le regole Twisted Evil , bisogna prima conoscerle
Tornare in alto Andare in basso
massimiliano ciccacci

avatar

Età : 42

MessaggioTitolo: Re: presentazione   Gio 15 Set 2016 - 11:57

Salve a tutti in questi giorni mi trovo in Giappone per il viaggio di nozze,ma al ritorno vorrei acquistare una biturbo.
Vorrei chiedervi un consiglio, ho visto molti annunci ed in particolare la mia idea sarebbe di prenderne una in buono stato, a carburatori, con una spesa intorno ai 5/6000 euro.
Il mio dubbio è se prendere un esemplare del 1983 o puntare su quelli del 1985/86....dopo aver letto molto sul forum e aver comperato le riviste dell epoca credo di aver capito che già nel 1985 vi erano state delle migliorie quali differenziale, eliminazione filtrini olio, modifica al tenditore distribuzione ecc.
Cosa ne pensate? Avrei anche visto un paio di esemplari del 1982...
PS non trovo la funzione cerca almeno non la vedo dal cellulare.
Un saluto a tutti e mi scuso se questa non è la sezione adatta,ma per un consiglio ho reputato non idonea la sezione meccanica vera e propria.
Grazie a tutti
Tornare in alto Andare in basso
Roberto
AMMINISTRATORE
avatar

Età : 54

MessaggioTitolo: Re: presentazione   Gio 15 Set 2016 - 12:17

Prima di tutto, auguri per le tue nozze... (certo che avevi tenuto duro fino a 41 anni, mannaggia, sei cascato anche tu! )

Vedrai che arrivano le risposte, se il moderatore riterrà che non è l'area idonea, lo sposterà, ma non viene cancellato.

Ciao

________________________________________
Tornare in alto Andare in basso
masimase

avatar

Età : 40

MessaggioTitolo: Re: presentazione   Gio 15 Set 2016 - 12:29

Se la tua intenzione e' accappararti una Biturbo e non le sue derivate, in termini di funzionalità d'utilizzo, con una erogazione più regolare e meno scorbutica, beneficiando già di un differenziale più evoluto come il Sensitork rispetto al Salisbury, opterei per una Biturbo I.

La primissima serie ('82) ha i difetti delle prime serie...personalmente la trovo la meglio riuscita in termini estetici, e' la "Biturbo" per antonomasia; e' a carburatore, e' rabbiosa, non ha limitatore se non un cicalino che ti avvisa se superi la soglia di attenzione...chicche per romantici...vedi tu, sono scelte che vanno prese per pura passione.
Tornare in alto Andare in basso
massimiliano ciccacci

avatar

Età : 42

MessaggioTitolo: Re: presentazione   Gio 15 Set 2016 - 14:39

Intanto grazie e attendo altri pareri...comunque la mia idea è di avere il carburatore...chiaramente una scelta dettata dalla passione.
Grazie mille
Tornare in alto Andare in basso
Dari8V
MODERATORE
avatar

Età : 44

MessaggioTitolo: Re: presentazione   Gio 15 Set 2016 - 14:53

Indicativo il fatto che, durante il viaggio di nozze, si stia cercando nel web una Biturbo. Very Happy

Mi ricorda qualcuno...  What a Face 

Tornando alla Biturbo, esemplari ben tenuti di Biturbo prima seria se ne trovano, curati e tenuti con molta cura. Basta non avere fretta.
Le Biturbo II e le Biturbo i, nonostante siano migliorate in alcuni particolari, personalmente le trovo molto meno affascinanti e interessanti.
A suo tempo io mi concentrai sulla Biturbo S, in quanto era più "speciale" rispetto ad una Biturbo normale (sotto tutti i punti di vista).
Per avere ulteriore maturità tecnica, interessantissime sono le Biturbo Si, che in più hanno iniezione Weber-Marelli affidabile e prestante, ma che costano di più rispetto al tuo budget.
Oppure ottima è la 222: in pratica la Biturbo Si con nuovi colori. Il tuo budget verrebbe rispettato.
Tornare in alto Andare in basso
massimiliano ciccacci

avatar

Età : 42

MessaggioTitolo: Re: presentazione   Gio 15 Set 2016 - 15:30

Grazie.....mia moglie sa benissimo che è un po' che cerco...ma lo faccio con discrezione ahahha.
Ok appena torno a Roma comincio a muovermi... darò uno sguardo anche alla 222.
Per le S ho visto che si trovano ad un prezzo vicino al mio budget ma sono un po' titubante per la difficoltà di carburazione raccontata da tanti utenti.
Addirittura su subito ne ho vista una a 5.000 messa benino...
Grazie e buona serata
Tornare in alto Andare in basso
Max80

avatar

Età : 37

MessaggioTitolo: Re: presentazione   Gio 15 Set 2016 - 22:03

Se la vuoi a carburatori la SII, se non erro prodotta dal '84 al '86, è la scelta migliore (intercooler, differenziale sensitork/torsen).
Purtroppo non è facile trovare esemplari in buone condizioni, da tenere presente che gli interni sono nella famigerata similpelle terra di Siena è quasi sempre sono in pessime condizioni.
Paradossalmente è più semplice trovare biturbo ''non S'' in ottime condizioni e con il tuo budget ci stai comodo ma dipende cosa ci vuoi fare, vanno usate con molta attenzione.

Come detto da Dario la 222  è un ottima macchina che se è stata correttamente usata e manutenuto è molto affidabile,il vero difetto è che paga 600 euri di bollo ed il passaggio credo sia anch'esso parecchio oneroso.

Buona luna di miele
Tornare in alto Andare in basso
 
presentazione
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: P R E S E N T A Z I O N E-
Andare verso: