Ciao e benvenuto sul Portale & Forum MASERATI
Per poter visualizzare tutte le sezioni del forum e del portale, devi registrarti. Una volta registrato ricordati di presentarti nell'apposita sezione "PRESENTAZIONI".

La registrazione a www.repartocorse2.com è completamente gratuita.





Il numero uno dei Portali & Forum dedicati agli amanti e/o possessori delle automobili Maserati dal 1914 ad oggi
 
FAQEventiIndiceRegistratiAccedi
Ultimi argomenti
» 3200 gt la realizzazione di un sogno
Da supernova Gio Nov 16, 2017 7:53 pm

» Ghibli II prima serie VS Ghibli GT
Da Renato Ven Nov 10, 2017 5:52 pm

» sogno Ghibli...
Da Vodo31 Lun Nov 06, 2017 5:53 pm

» Buo giorno a tutti è permesso ??
Da stefano Dom Nov 05, 2017 9:37 pm

» Salve
Da ammiraglio66 Gio Nov 02, 2017 2:04 pm

» Quattroporte IV immagini
Da Renato Lun Ott 30, 2017 9:00 am

» Maserati Club Italia
Da BigFoot Lun Ott 16, 2017 2:12 pm

» Ghibli 350 hps MY 2018
Da Claudio Sab Ott 14, 2017 10:01 am

» Presentazione
Da tancredi56 Ven Ott 13, 2017 6:48 pm

» Bentrovati
Da Maurizio Lun Ott 09, 2017 12:25 am

» Ciao a tutti
Da AdiGhibli Ven Ott 06, 2017 9:47 pm

» Nuovo Iscritto
Da Francesco Maria Lun Set 25, 2017 9:37 pm

» Mi presento
Da fritz287 Mar Set 19, 2017 5:30 pm

» Nuovo arrivato
Da Vincent424 Mer Set 06, 2017 8:06 am

» Presentazione
Da tancredi56 Mar Set 05, 2017 3:21 pm

» Nuovo appassionato 4.24V
Da BigFoot Mar Set 05, 2017 10:25 am

» Maserati coupé
Da luigilivia Dom Set 03, 2017 7:52 pm

» Mi presento
Da Renato Mer Ago 23, 2017 11:27 am

» Presentazione
Da BigFoot Mar Ago 22, 2017 10:18 am

» Ciao a tutti
Da Claudio Lun Ago 21, 2017 10:11 pm

Condividere | 
 

 un saluto per tutti

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
supernova



Età : 58

MessaggioTitolo: Re: un saluto per tutti   Ven Mag 20, 2016 10:37 pm

Bellissima è meravigliosa, questo il giudizio dopo due settimane. Ho messo a posto i tasti un po' appiccicosi e ora tutto è ok.
Certo il giudizio si vedrà col tempo ma credo nell'acquisto. Tra l'altro anche a Verona Classic leggends mi hanno confermato che comincia ad essere ricercata, c'è ne sono poche e i prezzi tendono a lievitare.
Nel guidarla l'impressione è quella di un caccia militare, che motore e che gusto nel guidarla. Secondo me un bel pezzo di arte automobilistica Italiana.
Un saluto per tutti.
Tornare in alto Andare in basso
supernova



Età : 58

MessaggioTitolo: Re: un saluto per tutti   Sab Mag 21, 2016 7:58 am

...scusate:Verona  legend cars
Tornare in alto Andare in basso
420 si

avatar

Età : 43

MessaggioTitolo: Re: un saluto per tutti   Sab Mag 21, 2016 4:37 pm

Che goduria quando sento parlare della "3200 gt" per quello che e' ovvero: un caccia militare.
Tornare in alto Andare in basso
ammiraglio66

avatar

Età : 51

MessaggioTitolo: Re: un saluto per tutti   Lun Mag 23, 2016 12:05 pm

coffè Già.... Very Happy
Tornare in alto Andare in basso
Dari8V
MODERATORE
avatar

Età : 45

MessaggioTitolo: Re: un saluto per tutti   Lun Mag 23, 2016 6:43 pm

Però la sua elettronica non rispetta granchè gli standard militari...
Tornare in alto Andare in basso
vlarioon



Età : 40

MessaggioTitolo: Re: un saluto per tutti   Mar Mag 24, 2016 9:39 am

wua wua
Tornare in alto Andare in basso
supernova



Età : 58

MessaggioTitolo: Re: un saluto per tutti   Mar Mag 24, 2016 2:16 pm

A Roma si dice: ridi,ridi che mamma ha fatto gli gnocchi....
Tornare in alto Andare in basso
420 si

avatar

Età : 43

MessaggioTitolo: Re: un saluto per tutti   Mar Mag 24, 2016 2:19 pm

Confermo
Tornare in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
avatar

Età : 39

MessaggioTitolo: Re: un saluto per tutti   Mar Mag 24, 2016 2:58 pm

@supernova ha scritto:
Tra l'altro anche a Verona Classic leggends mi hanno confermato che comincia ad essere ricercata, c'è ne sono poche e i prezzi tendono a lievitare.

E' da sei mesi che i prezzi delle 3200 GT sono in costante crescita. Siamo ormai su valutazioni doppie rispetto a quelle dello scorso anno.
Questo perché nella vettura i contenuti stilistici, tecnici e storici ci sono e sono elevati, al netto delle pesanti noie elettroniche di cui è afflitta, che però i collezionisti che si approcciano a quest'auto spesso ignorano. D'altronde quando un'auto diviene (o sta per divenire) storica, fattori come l'affidabilità (che quando l'auto ha pochi anni di vita sono importantissimi), tendono a passare in secondo piano, rispetto a fattori come le purezza di linea o l'importanza storica (la 3200 GT è di fatto l'ultima vettura Maserati costruita in un determinato modo "old style", prima del nuovo corso aziendale).

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Tornare in alto Andare in basso
ammiraglio66

avatar

Età : 51

MessaggioTitolo: Re: un saluto per tutti   Mar Mag 24, 2016 7:17 pm

Beati quelli che hanno al 3200 GT. Very Happy
Tornare in alto Andare in basso
420 si

avatar

Età : 43

MessaggioTitolo: Re: un saluto per tutti   Mar Mag 24, 2016 7:28 pm

Avere una Maserati significa avere problemi. Sia essa unabiturbo, un 3200 gt, un Levante (sono sicuro che sara' cosi'). Chi compra una Maserati, è pienamente consapevole di ciò, anche perché immagino che ognuno di noi partecipanti al gruppo possiede almeno altre tre auto che utilizza per altri scopi (lavoro, vacanza, ecc )
Tornare in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
avatar

Età : 39

MessaggioTitolo: Re: un saluto per tutti   Mar Mag 24, 2016 8:40 pm

420 Si: personalmente non sono d'accordo con queste generalizzazioni.

All'interno di ogni marchio esistono modelli più o meno affidabili, le auto non sono tutte uguali.

Succede per le Porsche, per le BMW e anche per le Maserati.

Ci sono modelli Maserati affidabilissimi, è fuorviante dire che tutte le Maserati danno problemi, perché non è così.

Quando ho dovuto comprare qualche Maserati non ho mai avuto nessuna consapevolezza negativa: ho chiesto ad esperti e meccanici, ho valutato su base statistica e mi sono orientato sui modelli che mi sono stati consigliati. E mi sono sempre trovato bene, la realtà ha rispecchiato perfettamente quanto mi era stato consigliato

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Tornare in alto Andare in basso
420 si

avatar

Età : 43

MessaggioTitolo: Re: un saluto per tutti   Mar Mag 24, 2016 9:04 pm

Il fatto che tu non sia d'accordo con il mio pensiero non rileva nulla. Ho solo espresso un mio pensiero.
Tornare in alto Andare in basso
stefano

avatar

Età : 49

MessaggioTitolo: Re: un saluto per tutti   Mar Mag 24, 2016 9:07 pm

@420 si ha scritto:
Avere una Maserati significa avere problemi. Sia essa unabiturbo, un 3200 gt, un Levante (sono sicuro che sara' cosi'). Chi compra una Maserati, è pienamente consapevole di ciò, anche perché immagino che ognuno di noi partecipanti al gruppo possiede almeno altre tre auto che utilizza per altri scopi (lavoro, vacanza, ecc )
scusami ma quali esperienze reali puoi portare?
hai mai avute altre marche sportive? coffè
Tornare in alto Andare in basso
420 si

avatar

Età : 43

MessaggioTitolo: Re: un saluto per tutti   Mar Mag 24, 2016 9:17 pm

La Maserati 3200 gt doveva essere l'auto della rinascita ed invece non c'e un solo pezzo di quell'auto che dia di qualità a parte il motore (fantastico )

Si certo, conosci la porsche 964?
Ecco, ne ho una, nonostante l'età ed una non assidua manutenzione e' come quando uscita da Zuffhenausen
Quindi ho solo voluto sottolineare che le Maserati non hanno nella loro qualità costruttiva il loro cavallo di battaglia.

Per essere piu esplicito: preferisco i problemi di qualsiasi natura (elettrica, finitura e guarnizioni,ecc ecc)alla teutonicita' tedesca
Tornare in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
avatar

Età : 39

MessaggioTitolo: Re: un saluto per tutti   Mar Mag 24, 2016 9:27 pm

Tutto condivisibile, ma pur nell'ambito di considerazioni di questo tipo, all'interno del marchio ci sono modelli più o meno affidabili.

Tu porti ad esempio la Porsche: mi vuoi dire che la 996 ha la stessa affidabilità della 993?

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Tornare in alto Andare in basso
420 si

avatar

Età : 43

MessaggioTitolo: Re: un saluto per tutti   Mar Mag 24, 2016 9:43 pm

Assolutamente no!!!! Ma è anche vero che, a parte il fatto che potreva esplodere il motore, non avevi a che fare anche con: guarnizioni dei finestrini che cadono a pezzi, impianto elettrico,cigolii relativi alla finitura e via elencando come sappiamo tutti. Purtroppo è cosi. Sicuramente una serie 5 è piu affidabile di una ghibli (ho letto molte lamentele già sul forum ) ma una ghibli quando passa ti giri come una vite sd osservarla. E per me questo basta a giustificarne l' acquisto.
Mo piacerebbe leggere una testimonianza di uno di voi che scriva: uso la Maserati tutti i giorni....

Ripeto: le Maserati sono come le Ferrari, non la usi come una auto normale

Sono e sarò sempre un fan del Tridente,e nessuna auto al mondo mi piace di piu',  ciò non significa essere orbi di fronte alle evidenze.
Tornare in alto Andare in basso
supernova



Età : 58

MessaggioTitolo: Re: un saluto per tutti   Mar Mag 24, 2016 9:45 pm

Ragazzi io ci andrei piano con certe...sicurezze, la descrizione solonica della 3200 e' errata. Nella storia delle auto d'epoca e' tipico trovare certi "bolli" che hanno offuscato l' affidabilità' di alcuni modelli salvo essere smentiti nel tempo e raggiungere quotazioni molto alte. Mi spiego meglio, perché' l'interesse storico va ad ovviare i difetti insiti nel modello. Questo stesso forum ne è prova in quanto vengono spiegati alcuni difetti e le soluzioni da adottare, alcune definitive. Ecco che insistere a bollare un modello come "pericoloso" per l'acquisto e' sbagliato. Certo comprare una 3200 gt non è' come acquistare un' Alfa gt, salvo il prezzo...al momento. Altra considerazione: nel mercato le 3200 con molti km sono la maggior parte, e' un dato di fatto.
Saluti a tutti.
Tornare in alto Andare in basso
stefano

avatar

Età : 49

MessaggioTitolo: Re: un saluto per tutti   Mar Mag 24, 2016 9:45 pm

le 964 mod 89 avevano problemi agli spinterogeni ( la cinghietta9 , al volano/ frizione.
si salva solo la 993.
le 2.4s strappavo i prigionieri....
le sc problemi con debimetri (infatti fu depotenziata rispetto alla 3.0)
le 911 ad acqua un disastro! a parte i metzger (gt3)
anche oggi: gt3 prendono fuoco, problemi alle bobine, candele che saltano ecc ecc

Ferrari?
348 mod 89 problemi all'accensione...
355 alle guidavalvole e qualche syncro...
458 prendevano fuoco
le serie prima non voglio commentarle.
le v12 non le conosco
.

Lamborghini?
le gallardo problemi di varia natura , anche gravi (motore)

Aston?
impianto elettrico che funzia come i semafori .....

Jaguar?
problemi al cambio e qualche impianto elettrico.

Bmw v8 biturbo vanno a miscela.
M3 cede il basamento e qualche bronzina  (6cil) nell'uso intenso in pista
i motori n47 rompono la catena

mercedes ultimamente vanno bene (dicono9, dopo un decennio o più di problemi vari.
Audi: le prime a4 manuali il cambio si impuntava e le vecchie a6 rompevano il cambio automatico

per quello che conosco io e non per sentito dire.
altre marche e modelli non so.
Tornare in alto Andare in basso
420 si

avatar

Età : 43

MessaggioTitolo: Re: un saluto per tutti   Mar Mag 24, 2016 9:48 pm

Ti sei risposto da solo Shamal, non hai elencato piu di un difetto ad automobile, trai tu le conclusioni
Tornare in alto Andare in basso
Roberto
AMMINISTRATORE
avatar

Età : 55

MessaggioTitolo: Re: un saluto per tutti   Mar Mag 24, 2016 9:58 pm

Ragazzi, io dico solo che la spyder l'ho venduta dopo oltre 2 anni e mezzo, proprio perchè troppo delicata per come la vedo io, bellina si, ma mi piace usarla l'auto e non dovere essere sempre li a pensare a questo e a quello. Per questo non compro una storica ( non di co che non mi piacciono)
Non riesco a comprendere chi pur sapendo che ha alte probabilità di avere grattacapi, voglia comunque quel mezzo, sempre se non si parla di scopo di lucro.

________________________________________
Tornare in alto Andare in basso
stefano

avatar

Età : 49

MessaggioTitolo: Re: un saluto per tutti   Mar Mag 24, 2016 10:02 pm

io non ho detto che le italiane sono esenti (shamal compresa), ma dico che non lo sono per definizione ed in ogni caso sono come le altre marche .
Con la SI ci ho fatto solo la frizione .
con la 3200gt il famoso corpo farfallato, e qualche cuscinetto ( e la mia era una prima serie)
con la Shamal ho rifatto il motore perchè qualche pirla lo aveva chiuso con la pasta rossa .......succede con qualsiasi auto se usi detta pasta .
con la ghibli nessun problema

a qualità tedesca non esiste più.
esisteVa.

la qualità italiana non è mai esistita .
emozioni tantissime per mille motivi, ma qualità no.

porsche mercedes e bmw ne son oggi la testimonianza.
marche che posseggo e ho posseduto, forse la discesa più evidente è il marchio porsche.(interni, e meccanica)

io uso l'auto (di tutti i tipi) giornalmente in città , ci faccio circa 35mila km .
anche con la famigerata 3200gt ..... Laughing
mai chiamato il carro attrezzi
Tornare in alto Andare in basso
supernova



Età : 58

MessaggioTitolo: Re: un saluto per tutti   Mar Mag 24, 2016 10:13 pm

Una storica non si compra per usarla tutti i giorni, là si compra per diversi altri motivi, la bellezza soggettiva, esaurire un pregresso desiderio, il pensiero del passato che non ritorna, antichi affetti, il gusto della guida che sulle auto moderne tende ad essere asettica....questo è il vero appassionato.
Il lucro non è degli appassionati che muovono con i loro sacrifici un indotto notevole.
Tornare in alto Andare in basso
Max80

avatar

Età : 37

MessaggioTitolo: Re: un saluto per tutti   Mar Mag 24, 2016 10:51 pm

Le storiche, sopratutto italiane e inglesi sono come le belle donne, bisogna saperci fare ma una volta entrati in sintonia  son soddisfazioni.

Il Problema più grosso con la mia Biturbo  è riuscire a limitarmi nell'usarla, se non piove la uso tutti i fine settimana.
La scorsa estate con restauro non ancora completo ho fatto 3500 di cui 1000 sulle dolomiti, dal 15 aprile ad oggi ho fatto gia 1100 km.

Mai avuto problemi
Tornare in alto Andare in basso
420 si

avatar

Età : 43

MessaggioTitolo: Re: un saluto per tutti   Mar Mag 24, 2016 11:39 pm

Capisco, io la 420 SI la uso a non piu' di dieci chilometri da casa. Ricordo ancora quando mi abbandonarono i fari di notte... nonostante ciò ed altri inconvenienti la Amo.
Tornare in alto Andare in basso
Roberto
AMMINISTRATORE
avatar

Età : 55

MessaggioTitolo: Re: un saluto per tutti   Mer Mag 25, 2016 8:46 am

@supernova ha scritto:
Una storica non si compra per usarla tutti i giorni, là si compra per diversi altri motivi, la bellezza soggettiva, esaurire un pregresso desiderio, il pensiero del passato che non ritorna, antichi affetti, il gusto della guida che sulle auto moderne tende ad essere asettica....questo è il vero appassionato.
Il lucro non è degli appassionati che muovono con i loro sacrifici un indotto notevole.

La mia spyder non era una storica, ma era nuova. Una storica usarla tutti i giorni è anche un controsenso, la trovo scomodissima per mille motivi. Parlavo proprio che un auto non affidabile già in partenza non la considero. Se proprio mi piace moltissimo e l'inaffidabilità si può in qualche modo tenere sotto controllo, ci può anche stare.

________________________________________
Tornare in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
avatar

Età : 39

MessaggioTitolo: Re: un saluto per tutti   Mer Mag 25, 2016 11:00 am

Una 3200 GT non è ancora una storica, ma è una cosiddetta youngtimer.

L'età non basta a giustificarne le rogne, visto che il modello che l'ha preceduta e quello che l'ha seguita avevano meno problemi.

Sulla qualità bisogna intendersi: i motori, sia quelli Maserati veri e propri, sia quelli Ferrari montati dopo il 2001, sono affidabilissimi e di grandissima qualità costruttiva.

È magari la componentistica che all'epoca lasciava a desiderare, su tutta quella generazione di vetture,soprattutto a livello degli interni, con le plastiche che si deterioravano. Ma questo accadeva su tutta la serie 138, non solo sulla 3200GT .

I problemi di elettronica sono invece appannaggio quasi esclusivo della 3200 e non si riscontrano sulle vetture successive. Si tratta di una parentesi di 3/4 anni, che non può essere utilizzata per dare un giudizio sul marchio nel suo complesso.

Insomma a mio avviso non si può generalizzare ed è necessario contestualizzare, perché ogni modello ha le sue peculiarità ed i suoi difetti. Per come conosco il marchio, posso dire che la serie 138 non aveva ancora raggiunto elevati livelli di qualità costruttiva, mentre invece trovo che la qualità costruttiva Maserati sia notevolmente migliorata con modelli come la Quattroporte V e la GranTurismo/GranCabrio, fino ad arrivare alla Ghibli odierna che a mio avviso anche sotto questo aspetto ha ben poco da invidiare alle tedesche

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Tornare in alto Andare in basso
Dari8V
MODERATORE
avatar

Età : 45

MessaggioTitolo: Re: un saluto per tutti   Mer Mag 25, 2016 4:41 pm

@420 si ha scritto:
Avere una Maserati significa avere problemi. Sia essa unabiturbo, un 3200 gt, un Levante (sono sicuro che sara' cosi'). Chi compra una Maserati, è pienamente consapevole di ciò, anche perché immagino che ognuno di noi partecipanti al gruppo possiede almeno altre tre auto che utilizza per altri scopi (lavoro, vacanza, ecc )

Seguendo questa logica, se una persona vuole un'auto affidabile da non rimanere a piedi cosa dovrebbe comprare?
Tornare in alto Andare in basso
 
un saluto per tutti
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 3Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: P R E S E N T A Z I O N E-
Andare verso: