Ciao e benvenuto sul Portale & Forum MASERATI
Per poter visualizzare tutte le sezioni del forum e del portale, devi registrarti. Una volta registrato ricordati di presentarti nell'apposita sezione "PRESENTAZIONI".

La registrazione a www.repartocorse2.com è completamente gratuita.





Il numero uno dei Portali & Forum dedicati agli amanti e/o possessori delle automobili Maserati dal 1914 ad oggi
 
FAQEventiIndiceRegistratiAccedi
Ultimi argomenti
» Presentazione
Da BigFoot Oggi alle 10:18

» Mi presento
Da stefano Oggi alle 8:53

» Ciao a tutti
Da Claudio Ieri alle 22:11

» Ghibli 350 hps MY 2018
Da Pegaso Lun 14 Ago 2017 - 14:21

» buongiorno
Da BigFoot Lun 14 Ago 2017 - 9:57

» Presentazione
Da Uranio Ven 11 Ago 2017 - 19:06

» Un saluto dal Giappone
Da Enz0 Ven 11 Ago 2017 - 11:20

» Un saluto da PR
Da BigFoot Gio 10 Ago 2017 - 10:07

» Ciao a tutti!!
Da fuoddi Gio 3 Ago 2017 - 13:20

» Presentazione
Da GT32V Mar 1 Ago 2017 - 22:50

» Arieccomi
Da BigFoot Mar 18 Lug 2017 - 10:13

» Maserati 4.24v
Da Max80 Lun 17 Lug 2017 - 21:35

» Presentazione
Da g.simone Lun 26 Giu 2017 - 11:56

» ------------------ L'Angolo di Dario -----------------
Da Renato Gio 22 Giu 2017 - 12:14

» Présentation
Da raffi79ar Ven 16 Giu 2017 - 14:09

» Dijon " L'âge d'or" 2017
Da bay Gio 15 Giu 2017 - 20:29

» Maserati coupé
Da GRANSPORT07 Sab 10 Giu 2017 - 22:39

» Nuovo arrivato
Da Vincent424 Ven 9 Giu 2017 - 21:15

» Presentazione Rossorcorsa
Da phoeny Ven 9 Giu 2017 - 17:04

» Eccomi
Da Alerab1 Gio 1 Giu 2017 - 23:53

Condividere | 
 

 buongiorno dal salento

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
papo966



Età : 51

MessaggioTitolo: Re: buongiorno dal salento   Mar 5 Mag 2015 - 18:35

cmq....e scusete l'estemporaneità della riflessione....devo dire che è una bella cosa arrivare a discutere simpaticamente già nella prima pagina della presentazione di un forum

tante volte ci si sente quasi maltrattati sol perchè si ha un basso numero di post mente qui da voi si percepisce subito un'aria di "familiarità", se mi passate il termine, segnale di una guida veramente attenta da parte di chi gestisce l forum e , nn da meno, da parte di chi lo frequenta clap

spero di nn essere offtopic lol!
Tornare in alto Andare in basso
Roberto
AMMINISTRATORE
avatar

Età : 54

MessaggioTitolo: Re: buongiorno dal salento   Mar 5 Mag 2015 - 18:37

Non credo che però questi fossero i problemi che hanno minato la credibilità sull'affidabilità delle Biturbo. E' un auto particolarmente delicata e che necessita di cure continue ed un uso attento, direi da sfinimento se la intendiamo come avrebbe dovuto essere, cioè un auto per uso quotidiano e per chiunque potesse permettersela.

________________________________________
Tornare in alto Andare in basso
papo966



Età : 51

MessaggioTitolo: Re: buongiorno dal salento   Mar 5 Mag 2015 - 19:00

@Roberto ha scritto:
Non credo che però questi fossero i problemi che hanno minato la credibilità sull'affidabilità delle Biturbo. E' un auto particolarmente delicata e che necessita di cure continue ed un uso attento, direi da sfinimento se la intendiamo come avrebbe dovuto essere, cioè un auto per uso quotidiano e per chiunque potesse permettersela.

cosa vuoi che ti dica roberto, certe volte la credibilità viene minata per le motivazioni più assurde e per contro la credibilità viene innalzata su fondamenta di sabbia e tuttisono/siamo contenti

proprio ieri sera un amico mi chiedeva info circa una blasonata vettura made in DE da acquistare usata....pochissimi km sulle spalle e via discorrendo....ora, il modello in questione ha più volte dimostrato la sua fragilità sull'albero motore e la boccola dela distribuzione, con le conseguenze che tutti possiamo immaginare....pochissimi richiami in garanzia....e chi spacca a fine garanzia si mette alla ricerca di un motore in giro per gli sfasci di mezza italia....il modello di gamma superiore spezza le palette della geometria variabile in aspirazione....se ti và bene spacchi la testa....se ti và male che te lo dico a fare...eppure per l'utente medio il marchio in questione nn si tocca

per nn parlare delle turbine in revisione....c'è un mercato di kit revisione turbine da far paura...e poi mi si viene a dire che la biturbo aveva problemi con le turbine...che andavano in surriscaldamento...ma per favore litigo

sarà che sono innamorato di quest'auto tanto da tenerla in garage anche per il solo gusto di guardarla ma quando sento le stupidaggini gratuite, e nn solo rivolte alla biturbo, avrei tanta voglia di fare un'assaggio alla conte ugolino maniera....oppure metterli sotto il ponte e fargli smontare anche la sola paratia sottomotore della loro magnifica ed affidabbilissima berlina e sono certo che la fiducia verrebbe minata in men che nn si dica....e certo che và bene....7500 km all'anno....quando piove prendono la macchina della moglie e quando spaccano gli iniettori è colpa del benzinaio che gli dà il gasolio sporco

però mi diverto troppo quando stò in officina wua
Tornare in alto Andare in basso
giton

avatar

Età : 64

MessaggioTitolo: Re: buongiorno dal salento   Mar 5 Mag 2015 - 20:21

Sono daccordo con te e' vero che ci sono automobili piu delicate di altre a volte solo perche piu prestazionali.
 ma ci sono certi scarponi in giro .
Usare poco le auto e' un modo per tenerle piu  a lungo ,allo stesso tempo perche' invecchino prima ,le auto vanno usate con attenzione e funzionano sempre .
Come le donne se le tratti male scappano col meccanico
Tornare in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
avatar

Età : 39

MessaggioTitolo: Re: buongiorno dal salento   Mar 5 Mag 2015 - 20:35

Papo966:

Fare del relativismo è tanto sbagliato quanto generalizzare.

Mio padre fu uno dei primi acquirenti di Biturbo in Italia, nel 1982. Non era uno sprovveduto, veniva da dieci anni di varie Porsche 911.

Il primo giorno saltò una turbina, pur con un uso delicato e rispettoso. I primi mesi furono una costellazione di guai. La macchina iniziò ad andare bene dopo un anno, conseguentemente a due settimane passate in famosa officina Maserati che la ripassò da cima in fondo (a lauto pagamento).

Biturbo ottimo progetto, ma sviluppato in fretta ed in economia. Questo non è opinabile, è realtà incontrovertibile.

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Tornare in alto Andare in basso
Roberto
AMMINISTRATORE
avatar

Età : 54

MessaggioTitolo: Re: buongiorno dal salento   Mar 5 Mag 2015 - 23:15

Chi ha la fortuna di sapersi fare da solo alcuni lavori, o che comunque ha una certa conoscenza meccanica e/o l'amico meccanico, non fa testo, perchè quello che sistema con un cacciavite in un minuto, non lo calcola nemmeno un lavoro o "difetto" dell'auto, ma per un utente comune può rivelarsi una seria complicazione. Se sente un rumorino, intuisce cosa possa essere e magari lo sistema in un attimo, mentre l'utente comune, va avanti, perchè spesso nemmeno se ne rende conto fino a quando il rumorino diventa un vero guaio. Una persona che ha comunque buone nozioni di meccanica o un esperienza automobilistica come appassionato, non vede spesso come difetti o problemi certe cose che invece lo sono per chi dell'auto ne fa un uso quotidiano come mezzo di trasporto urbano e che sono sicuramente la percentuale più alta. Che le Biturbo siano state auto con parecchi problemi, credo che ormai lo sappiano anche i muri, basta leggere il post di Claudio qui sopra, per avere solo un semplice esempio, che siano auto che danno emozioni e con fascino, non c'è dubbio, capisco anche che chi se ne innamora a tal punto da volerne comprare una (sapendo che sarà come per un 50 enne stare con una ragazza russa di 20 anni) è a metà tra follia, incoscienza, passione, ma credo solo che bisogna essere obiettivi, cosa che raramente trovo tra gli appassionati.

________________________________________
Tornare in alto Andare in basso
papo966



Età : 51

MessaggioTitolo: Re: buongiorno dal salento   Mer 6 Mag 2015 - 0:00

@giton ha scritto:


Come le donne se le tratti male scappano col meccanico

ma una volta nn bisognava stare attenti all'idraulico?
Tornare in alto Andare in basso
Max80

avatar

Età : 37

MessaggioTitolo: Re: buongiorno dal salento   Mer 6 Mag 2015 - 0:03

Certo che state facendo passare tutte le voglie al povero pappo.

Boh, certamente io ho un modello meno problematico di una prima serie,
in questo periodo sto restaurando in maniera minuziosa la mia Si e a parte un pò la scocciatura di cercare alcuni ricambi non mi pare nulla di traumatico

Poi sono punti di vista....
Tornare in alto Andare in basso
Online
giton

avatar

Età : 64

MessaggioTitolo: Re: buongiorno dal salento   Mer 6 Mag 2015 - 9:27

@papo966 ha scritto:
@giton ha scritto:


Come le donne se le tratti male scappano col meccanico

ma una volta nn bisognava stare attenti all'idraulico?
L'idraulico e' per le casalinghe..
scappare e' diverso e in un furgoncino pieno di cacciaviti e stoppa hands11
Tornare in alto Andare in basso
Krav
MODERATORE
avatar

Età : 52

MessaggioTitolo: Re: buongiorno dal salento   Mer 6 Mag 2015 - 12:04

Intervengo per dire che condivido l'opinione di Roberto, secondo la quale un'auto acquistata deve avere come prima cosa affidabilità: non si può andare in giro con l'ansia continua di rimanere a piedi.

Però vorrei anche dire che da possessore di alcuni modelli Biturbo, ho fatto una strage di chilometri in quanto ho usato i suddetti come auto da tutti i giorni, non d'epoca, soprattutto con la Biturbo e la Biturbo SII acquistate quando erano auto ancora in listino... tra l'altro tirando come un dannato.

Onestamente, al di là di qualche problematica inerente il famigerato impianto elettrico e/o altre "cosine" di poco conto, nonostante i moltissimi km percorsi non ho mai avuto noie tali da lasciarmi a piedi. Una volta soltanto, ironia della sorte, la "S" mi lasciò per strada in quanto feci sostituire la cinghia di distribuzione e l'officina la montò male. Presi l'auto per farmi un giro e dopo un centinaio di km si fermò, per fortuna senza conseguenze alle valvole.

Voglio dire... sicuramente le Biturbo non erano dei mostri di affidabilità, ma nemmeno un disastro come si continua a vociferare.

Tengo a precisare che anche le auto "teutoniche" che ho avuto, tra le quali le Mercedes e le VW mi hanno lasciato a piedi almeno una volta.

________________________________________
Nessuno può toglierti l'onore. Spetta a te non perderlo mai.
Tornare in alto Andare in basso
papo966



Età : 51

MessaggioTitolo: Re: buongiorno dal salento   Mer 6 Mag 2015 - 23:20

@Max80 ha scritto:
Certo che state facendo passare tutte le voglie al povero papo


no no...difficile che mi passi una voglia se prima nn la soddisfo...per adesso ho contagiato un amico e la prox settimana probabilmente andiamo a recuperare la prima delle biturbo che destinereme a base di restauro, visto che ha i documenti regola, poi ci muoviamo per trovarne una seconda, ben messa ma radiata e diamo inizio alle danze

nel frattempo ho fatto tesoro dei vostri consigli ed ho deciso di mettermi alla ricerca di una biturbo after '85 in buono stato di conservazione
Tornare in alto Andare in basso
giton

avatar

Età : 64

MessaggioTitolo: Re: buongiorno dal salento   Ven 8 Mag 2015 - 0:42

Ho avuto parecchie auto ,ma sinceramente mai nessuna mi ha lasciato a piedi , e'anche vero che non ho mai avuto una biturbo ,muttley
Tornare in alto Andare in basso
CRONet

avatar

Età : 51

MessaggioTitolo: Re: buongiorno dal salento   Ven 8 Mag 2015 - 3:15

Benvenuto al forum.
Credo che quando si parla di una bella Biturbo dovresti pensare a queste foto. Vista a Milano AutoClassica e credo era anche in vendita.




Tornare in alto Andare in basso
papo966



Età : 51

MessaggioTitolo: Re: buongiorno dal salento   Lun 11 Mag 2015 - 23:16

e per fortuna che sono auto inaffidabili............

zio porco....stò battendo a tappeto l'italia e quasi tutte quelle belle a prezzo interessante sono state vendute in meno di un battito di ciglia

mi ci ero già affezionato ad un paio viste in foto ma neanche il tempo di pensarci sù ed alla seconda telefonata per andarle a vedere già erano state vendute

così si infrange il cuore di un appassionato in fase di sviluppo....crescerò complessato....traumatizzato...nn è giusto
Tornare in alto Andare in basso
giton

avatar

Età : 64

MessaggioTitolo: Re: buongiorno dal salento   Mar 12 Mag 2015 - 0:02

Adesso capisco perche' i prezzi delle biturbo non lievitano e' colpa dei proprietari che dopo anni di frustrazioni fra ricambi e carro attrezzi , le mettono in vendita a prezzi disperati accendendo un cero gigante alla madonna ,e alla seconda telefonata zac calano le brache
Tornare in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
avatar

Età : 39

MessaggioTitolo: Re: buongiorno dal salento   Mar 12 Mag 2015 - 2:08

@papo966 ha scritto:


zio porco....

Papo.......

Si contenga! hands53

Wink

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Tornare in alto Andare in basso
stefano

avatar

Età : 49

MessaggioTitolo: Re: buongiorno dal salento   Mar 12 Mag 2015 - 8:13

la 224 rossa presente a milano c'era pure a verona legend car sabato scorso  a mi sembra, circa 18.000e, una quattroporte anni 90 a 14.000 e una ghibli circa 26.000.
comunque la 224 era in più che buone condizioni

non sono sicuro ma potrei sbagliare di qualche migliaia.

prezzibolla ovviamente......
Tornare in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
avatar

Età : 39

MessaggioTitolo: Re: buongiorno dal salento   Mar 12 Mag 2015 - 13:04

14.000 € per la 2.24v

12.500 per la Quattroporte V6 Evoluzione

27.500 per la Ghibli MY94

Molto bolla

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Tornare in alto Andare in basso
 
buongiorno dal salento
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 2Andare alla pagina : Precedente  1, 2

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: P R E S E N T A Z I O N E-
Andare verso: