Ciao e benvenuto sul Portale & Forum MASERATI
Per poter visualizzare tutte le sezioni del forum e del portale, devi registrarti. Una volta registrato ricordati di presentarti nell'apposita sezione "PRESENTAZIONI".

La registrazione a www.repartocorse2.com è completamente gratuita.





Il numero uno dei Portali & Forum dedicati agli amanti e/o possessori delle automobili Maserati dal 1914 ad oggi
 
FAQEventiIndiceRegistratiAccedi
Ultimi argomenti
» Ciao a tutti
Da Maurizio Ieri alle 19:17

» Mi presento
Da Dari8V Ieri alle 10:19

» Ghibli 350 hps MY 2018
Da Pegaso Lun 14 Ago 2017 - 14:21

» buongiorno
Da BigFoot Lun 14 Ago 2017 - 9:57

» Presentazione
Da Uranio Ven 11 Ago 2017 - 19:06

» Un saluto dal Giappone
Da Enz0 Ven 11 Ago 2017 - 11:20

» Un saluto da PR
Da BigFoot Gio 10 Ago 2017 - 10:07

» Ciao a tutti!!
Da fuoddi Gio 3 Ago 2017 - 13:20

» Presentazione
Da GT32V Mar 1 Ago 2017 - 22:50

» Arieccomi
Da BigFoot Mar 18 Lug 2017 - 10:13

» Maserati 4.24v
Da Max80 Lun 17 Lug 2017 - 21:35

» Presentazione
Da g.simone Lun 26 Giu 2017 - 11:56

» ------------------ L'Angolo di Dario -----------------
Da Renato Gio 22 Giu 2017 - 12:14

» Présentation
Da raffi79ar Ven 16 Giu 2017 - 14:09

» Dijon " L'âge d'or" 2017
Da bay Gio 15 Giu 2017 - 20:29

» Maserati coupé
Da GRANSPORT07 Sab 10 Giu 2017 - 22:39

» Nuovo arrivato
Da Vincent424 Ven 9 Giu 2017 - 21:15

» Presentazione Rossorcorsa
Da phoeny Ven 9 Giu 2017 - 17:04

» Eccomi
Da Alerab1 Gio 1 Giu 2017 - 23:53

» Presentazione
Da GRANSPORT07 Mar 30 Mag 2017 - 19:21

Condividere | 
 

 buongiorno dal salento

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
papo966



Età : 51

MessaggioTitolo: buongiorno dal salento   Sab 2 Mag 2015 - 16:10

Buongiorno a tutti, mi chiamo paolo, salentino di nascita e abruzzese d'adozione.
Avrei tanto da raccontarvi ma credo e spero che avremo il tempo per conoscerci
superfluo dirvi che il mio cuoricino è tutto per il motorismo italiano e dopo una vita trascorsa sotto il marchio di arese vorrei realizzare un sogno che mi accompagna dai tempi del liceo, ossia quello di giocare a mio piacimento con una meravigliosa biturbo!
Proprio perchè questo sogno può sempre più diventare realtà ritengo nn ci sia altro posto se nn questo dove cercare ed ottenere info realmente attendibili e veritiere prima di fare acquisti dettati solo dall'emotività.
Detto questo avrei tanto da raccontare circa la mia passione motoristica, il mio piccolo ma graziosa garage e la tanta voglia di fare ma sono certo che nn mancheranno le occasioni per disquisire quindi per il momento vi auguro uno splendido fine settimana.
Un saluto, paolo
Tornare in alto Andare in basso
Chrisbiturbo



Età : 46

MessaggioTitolo: Re: buongiorno dal salento   Sab 2 Mag 2015 - 16:14

Benvenuto!!
Tornare in alto Andare in basso
ammiraglio66

avatar

Età : 51

MessaggioTitolo: Re: buongiorno dal salento   Sab 2 Mag 2015 - 19:24

Ciao Paolo e benvenuto.
Qui troverai tutte le risposte in merito alla tua ricerca.
Tornare in alto Andare in basso
papo966



Età : 51

MessaggioTitolo: Re: buongiorno dal salento   Sab 2 Mag 2015 - 22:53

@ammiraglio66 ha scritto:
Ciao Paolo e benvenuto.
Qui troverai tutte le risposte in merito alla tua ricerca.
grazie mille, prima di tutto per l'accoglienza e poi per l'aiuto che potrete darmi.

vengo al dunque...è da qualche tempo che ho preso seriamente in considerazione l'idea di acquistare una bella biturbo ma è dal 1982 che ne sento di tutti i colori su questa macchina che, come ho già detto, mi ha stregato fin dal momento della sua presentazione al pubblico

purtroppo nn mi è stata data mai occasione di fare una prova su strada con nessun modello, benchè diversi amici l'abbiano posseduta, e quindi nessuna esperienza diretta con questa vettura ed è questa lacuna che vorrei colmare con il vostro aiuto

avrei mille domande da fare ma credo che ci sia tempo a sufficienza frequentando il forum per avere risposte a sufficienza che nn faranno altro che avallare e rafforzare una decisione che è quasi presa
Tornare in alto Andare in basso
pilota54
MODERATORE
avatar

Età : 63

MessaggioTitolo: Re: buongiorno dal salento   Dom 3 Mag 2015 - 14:23

hands51

Complimenti per la decisione di voler entrare nel mondo Maserati. Il mio parere è quello di acquistare un modello non proprio del 1982, penso sia meglio dal 1983-84 in poi.
Tornare in alto Andare in basso
Max80

avatar

Età : 37

MessaggioTitolo: Re: buongiorno dal salento   Dom 3 Mag 2015 - 15:03

Benvenuto,
Le biturbo specie le prime serie, hanno un fascino tutto loro, se trovi l'esemplare giusto non è detto che debbano essere così problematiche.

tanto per guardare qualche foto, questi sono secondo me, due bei esemplari; una Biturbo prima serie e una Biturbo Si, l'ultima evoluzione con il nome biturbo.


http://www.subito.it/auto/maserati-biturbo-e-derivati-1983-como-122360506.htm

http://ww3.autoscout24.it/classified/268778083?asrc=pl|as
Tornare in alto Andare in basso
Dari8V
MODERATORE
avatar

Età : 44

MessaggioTitolo: Re: buongiorno dal salento   Dom 3 Mag 2015 - 15:33

Gli esemplari segnalati da Max sembrano davvero meravigliosi.
Essendo stati trattati coi guanti, è probabile non abbiano "rogne", anzi, sembra non abbiano bisogno di nessuna manutenzione (cosa rara per vetture di 30 anni).

I prezzi sono altini, per la Si sopratutto, ma mai come per l'acquisto di una Biturbo, chi più spende meno spende.
Tornare in alto Andare in basso
papo966



Età : 51

MessaggioTitolo: Re: buongiorno dal salento   Dom 3 Mag 2015 - 16:53

innanzitutto vi ringrazio per aver dato subito respiro alla mia presentazione/discussione e poi vorrei raccontarvi anche quacosa in più riguardo alla mia speranza di portare a casa una bellissima biturbo....ed anche se nn lo è quando la troverò la farò diventare una pricipessa cuore

indubbiamente belli gli esemplari segnalati e, potendo, nn saprei neppure quale scegliere ma vorrei restare tra l'85 e l'86 causa la recente abrogazione delle legge sui veicoli di interesse storico sotto i 30 anni nuvoletta  che certamente tutti tra voi conoscono. questo perchè in casa, ed intendo proprio dentro casa e nn in garage ho già 13 motorette nate tra il '72 ed il '92....ed il postino ogni mattina mi recapita un bollo da pagare....in garage ho 3 auto, 2 di uso quotidiano ed una simpaticissima giulia gt junior 2000 in fase inoltrata di restauro(e magari se a qualcuno può far piacere lo renderò partecipe dei lavori in progress) quindi se adesso mi vado ad imbarcare in una avventura da 200 cv a bollo pieno per me è la fine prete

nn mi importa se dovrò fare piccoli lavori di carrozzeria, basta che nn debba smontarla pezzo per pezzo, così come nn mi importa come stà di sospensioni e roba accessoria, tanto smonterei cmq tutto una volta arrivata in garage

quello che vorrei sapere, e qualcosa l'ho capito in giro per il forum, sono gli upgrade che si possono apportare a questa meravigliosa creazione...ho capito che la barra antirollio posteriore, nn presente di serie, può essere applicata...le sospensioni indubbiamente possono essere migliorate, come su tutti i mezzi...nn ho capito se si può migliorare la scatola dello sterzo, se qualcuno lo ha già fatto oppure se è una avventura in cui mi ci dovrò immergere

preciso che nella vita nn faccio il meccanico di professione, anzi tutt'altro, ma ormai sono tanti e tanti anni che nn mi reco più in una officina per la manutenzione ordinaria, e straordinaria, di nessuna delle mie bimbe tranne che per le rettifiche e sù di lì....per quello nn sono attrezzato cric

quello in cui però nn vorrei incappare è una vettura trattata da cani in questi 30 anni di vita a cui debba sostituire anche l'impossibile...nn mi và nè come spesa da sopportare nè come lavoro da fare...ovvio che testine, silentblock, crociere e compagnia bella al 90% vanno sostituite già di routine...almeno per come sono abituato e per il prurito intenso che mi viene alle mani appena entra qualcosa in garage e che neppure una flebo di cortisone ad infusione continua riuscirebbe a placare wua
Tornare in alto Andare in basso
Max80

avatar

Età : 37

MessaggioTitolo: Re: buongiorno dal salento   Dom 3 Mag 2015 - 21:59

Io sono un sostenitore della tesi che prendere un esemplare con qualche lavoretto da fare,  non sia un dramma  (molti ricambi che si trovano a prezzi abbordabili) anche perché trovare esemplari perfetti è quasi impossibile.
Le biturbo sono macchine fotogeniche, sembra buona in foto poi si va a vederle e delusioni su delusioni, considera che le prime pagine di autoscout sono macchine buone solo per ricambi.
Per capirci per prendere la mia mi sono fatto 1400 km.


Se cerchi un esemplare 85/86 personalmente punterei su una Biturbo S (205 cv) A carburatori ma comunque migliorata rispetto la prima serie, e non difficilissimo da trovare in condizioni decenti .
Poi c'è la Biturbo I (188 cv)che prestazioni a parte potrebbe essere meno rognosetta della S, ma sfido a trovarne una decente.


Ultimo consiglio, ma più importante che ti do; con queste macchine non ci si improvvisa, la revisione di un motore costa 6000 euro, se trovi un esemplare che ti piace prima di acquistarlo bisogna farlo vedere a un meccanico esperto del modello...
Tornare in alto Andare in basso
BigFoot
MODERATORE
avatar

Età : 43

MessaggioTitolo: Re: buongiorno dal salento   Lun 4 Mag 2015 - 9:16

Ciao Paolo, benvenuto!

________________________________________
1934 - 1938 - 1982 - 2006
Tornare in alto Andare in basso
aaapiero

avatar

Età : 56

MessaggioTitolo: Re: buongiorno dal salento   Lun 4 Mag 2015 - 13:43

benvenuto
Tornare in alto Andare in basso
mikinoise

avatar

Età : 42

MessaggioTitolo: Re: buongiorno dal salento   Lun 4 Mag 2015 - 14:36

Benvenuto anche da parte mia
Tornare in alto Andare in basso
Renato

avatar

Età : 61

MessaggioTitolo: Re: buongiorno dal salento   Lun 4 Mag 2015 - 17:24

Penvenuto Paolo,
sono reduce da una breve vacanza in Puglia, non proprio nel Salento ma nell'Alta Murgia.
speriamo di vederti presto su Maserati Biturbo.
Tornare in alto Andare in basso
JeanLouisD

avatar

Età : 42

MessaggioTitolo: Re: buongiorno dal salento   Lun 4 Mag 2015 - 18:07

ciao benvenuto
Tornare in alto Andare in basso
Claudio
MODERATORE
avatar

Età : 39

MessaggioTitolo: Re: buongiorno dal salento   Lun 4 Mag 2015 - 21:14

su questo forum, usando il motore di ricerca, troverai di tutto e di più sulle Biturbo.

Il consiglio principale che mi sento di darti è però questo:

NON prendere esemplari da restaurare/ricondizionare.

Compra l'esemplare più bello che trovi, anche se dovesse costare di più di tutti gli altri. Quello con meno km, quello nelle migliori condizioni, senza ruggine, con manutenzione certificata, ecc ecc.

Non te ne pentirai.

Invece spesso quelli che hanno preso esemplari da ripristinare si sono poi amaramente pentiti, e hanno speso cifre doppie rispetto a quelle necessarie per prendere un esemplare pressochè perfetto. Anni di sbattimenti. Lavori che non finiscono mai. Rogne su rogne, difetti nuovi che spuntano qua e là. Con la pressochè certezza di non recuperare mai la cifra spesa in caso di vendita.

I soldi in più che spenderai all'inizio, li risparmierai con gli interessi dopo, risparmiando anche stress e sbattimenti.

Non cadere nella facile tentazione "la compro a poco tanto poi i lavori me li faccio io"... Errore madornale. Con altre macchine si può anche fare, ma con le Biturbo davvero non è consigliabile e sarebbe antieconomico anche se tu fossi un meccanico professionista.

So che probabilmente non seguirai questo consiglio, perchè queste cose si capiscono solo sbattendoci la testa, ma comunque...uomo avvisato...

Qui abbiamo inventato due massime:

1. Una Biturbo da ripristinare è un cattivo affare anche se te la regalano
2. Comprare una Biturbo da restaurare è come sanguinare davanti ad un branco di squali

Buona Fortuna

________________________________________
Se un'automobile al primo sguardo manca di stupirmi, sono quasi certo che non sarà un'automobile di successo. [Nuccio Bertone]
Tornare in alto Andare in basso
fritz287
MODERATORE
avatar

Età : 24

MessaggioTitolo: Re: buongiorno dal salento   Lun 4 Mag 2015 - 21:42

Più chiaro di così... Very Happy

Ho sentito nel corso degli anni abbastanza storie di restauri costati come una seconda Maserati, quindi non posso che sottoscrivere col sangue quel che ha scritto Claudio!

Benvenuto Wink
Tornare in alto Andare in basso
Chrisbiturbo



Età : 46

MessaggioTitolo: Re: buongiorno dal salento   Lun 4 Mag 2015 - 22:05

Ciao Paolo io ho da poco acquistato una biturbo prima serie del 1983 gennaio,è una vettura un po' delicata ma ti posso assicurare che guidarla ti da delle soddisfazioni uniche,anche per mè e stata una decisione sofferta visto che tutti erano contro di me,del tipo "te ne pentirai, è un bidone ,prende fuoco ,cambierai le turbine ogni 200km ,e ancora di più".
Se poi ti affidi ai commenti su internet peggio che peggio,ma non ti scoraggiare,io personalmente prima di comprare la mia ne ho viste 15 in tutto il nord Italia,la volevo prima serie carburatori targa nera, e ne ho viste di tutti i colori piuttosto pagala un po' di più ma evita troppi proprietari e manutenzioni non certificate e occhio anche alle rappezzate! Ci può stare che possa essere rinfrescata ma in giro ce ne sono certe che su internet sembrano perfette e poi quando le vedi dal vivo ti rendi conto di aver investito tempo e denaro per niente!!! Ho avuto e ho più inconvenienti con l'altra mia storica una Jaguar 4.2!
Tornare in alto Andare in basso
papo966



Età : 51

MessaggioTitolo: Re: buongiorno dal salento   Mar 5 Mag 2015 - 10:07

grazie ancora di tutto ragazzi, adesso comincio ad avere le idee un po' più chiare

nn posso che essere daccordo con quanto affermato da claudio e proprio per questo stò battendo a tappeto nn solo il web ma officine ed autosaloni sparsi per l'italia, nn mi preoccupa assolutamente spostarmi per l'italia alla ricarca di un bell'esemplare e nn ho alcuna fretta anzi è assolutamente il contrario visto che al momento sono veramente alle strette con lo spazio

colgo l'occasione per chiedervi se è mai possibile che un modello dell'83 monti questa plancia

Tornare in alto Andare in basso
Krav
MODERATORE
avatar

Età : 52

MessaggioTitolo: Re: buongiorno dal salento   Mar 5 Mag 2015 - 10:17

No, il cruscotto, l'orologio ed il volante sono di modelli successivi.

________________________________________
Nessuno può toglierti l'onore. Spetta a te non perderlo mai.
Tornare in alto Andare in basso
papo966



Età : 51

MessaggioTitolo: Re: buongiorno dal salento   Mar 5 Mag 2015 - 10:28

@Krav ha scritto:
No, il cruscotto, l'orologio ed il volante sono di modelli successivi.

per l'appunto hands23
Tornare in alto Andare in basso
papo966



Età : 51

MessaggioTitolo: Re: buongiorno dal salento   Mar 5 Mag 2015 - 10:34

ma credo che abbia sostituito l'intera plancia, il quadro strumenti nn è intercambiabile, la pulsantiera sotto l'orologio neppure....quindi ha tirato giù tutta la plancia e l'ha scambiata con una più recente....e adesso vai a sapere dietro quella plancia che ci stà...
Tornare in alto Andare in basso
Krav
MODERATORE
avatar

Età : 52

MessaggioTitolo: Re: buongiorno dal salento   Mar 5 Mag 2015 - 12:13

Beh, per togliere il cruscotto basta allentare qualche vite. In molti, anni fa, sostituirono il cruscotto quadrato con quello curvo. Per il volante ovviamente no problem, per l'orologio c'è solo da fare l'inserto in "radica" per alloggiare quello analogico (c'è un thread aperto proprio in questi giorni su ciò).

La pulsantiera è originale a quel che vedo, ma guardando meglio le radiche forse non sono quelle "finte" dell'83 (non riesco a capire dalla foto) per cui è plausibile che siano state sostituite con quelle dell'auto dalle quali si è ricavato l'orologio. 
Che l'intervento sia stato più invasivo mediante la sostituzione appunto dell'intera plancia potrebbe essere plausibile, ma mi sembra alquanto improbabile, considerando anche la tinta della similpelle.

________________________________________
Nessuno può toglierti l'onore. Spetta a te non perderlo mai.
Tornare in alto Andare in basso
papo966



Età : 51

MessaggioTitolo: Re: buongiorno dal salento   Mar 5 Mag 2015 - 13:25

va beh....intanto la ricerca continua

quello che mi sorprende è l'estrema disponibilità a trattare sul prezzo da moltissimi dei proprietari che hanno messo inserzioni sul web...appena si rendono conto che nn chiamo per curiosità ma sono seriamente interessato al'acquisto abbassano alla grande il prezzo richiesto nell'inserzione

oggi sono andato a trovare anche un caro amico ex capo officina alfa...quando alle alfa "giravano" ancora le ruote posteriori!

devo dire che ha dissipato molta della nebbia che avevo ancora intorno all'acquisto di questa bella macchinina....30 anni fà ha avuto in manutenzione svariate biturbo e, a suo dire, il guaio peggiore di queste auto erano i proprietari hands23
Tornare in alto Andare in basso
Dari8V
MODERATORE
avatar

Età : 44

MessaggioTitolo: Re: buongiorno dal salento   Mar 5 Mag 2015 - 16:49

Esatto.
Ma anche per le Alfe era così.
Tornare in alto Andare in basso
Roberto
AMMINISTRATORE
avatar

Età : 54

MessaggioTitolo: Re: buongiorno dal salento   Mar 5 Mag 2015 - 17:32

Uhm...quella dei proprietari mi sembra una sciocchezza, un auto per uso stradale deve funzionare e basta, giri la chiave e va, la rigiri e si ferma. Parliamo di un auto che aveva caratteristiche di auto ad uso quotidiano, che doveva essere guidata da chiunque non di un mezzo da pista che richiede certe accortezze. Quando si realizza qualche cosa, lo si fa pensando a chi va in mano, era un auto spesso anche da signore. Quindi l'errore è nel progetto e nella realizzazione, non nell'utente finale.

________________________________________
Tornare in alto Andare in basso
Dari8V
MODERATORE
avatar

Età : 44

MessaggioTitolo: Re: buongiorno dal salento   Mar 5 Mag 2015 - 17:45

Io mi approccio verso le auto sempre con la mentalità del "collezionista", le considero tutte "d'epoca", potenzialmente delicate e bisognose di attenzioni.

Però è assolutamente condivisibile quanto dice Roberto, che esprime il pensiero dell'utilizzatore normale.
Un'auto stradale deve andare e non rompersi. Punto.
Tornare in alto Andare in basso
Roberto
AMMINISTRATORE
avatar

Età : 54

MessaggioTitolo: Re: buongiorno dal salento   Mar 5 Mag 2015 - 18:17

Certo Dario, non parlo di auto d'epoca. Parlo di un auto nuova comprata in concessionaria che devi usare per uso quotidiano o quasi, la puoi usare tu, tua moglie, il figlio/a...... ci vai a fare la spesa, il giretto domenicale, la vacanza, al lavoro. Deve essere un auto che prendi e vai e le biturbo avrebbero dovuto in qualche modo esserlo. Quindi la teoria che erano i proprietari a rovinarle non sta in piedi per nulla, non bisogna essere dei meccanici o ingegneri per guidare un auto stradale, vorrebbe dire aver toppato tutto secondo me. Al massimo, ci stava l'attenzione nel lasciarla girare qualche secondo al minimo, prima di spegnerla, anche se ritengo che una donna ( mi perdonino) non se lo sarebbe poi ricordato molto spesso e comunque è anche da comprendere.

________________________________________
Tornare in alto Andare in basso
papo966



Età : 51

MessaggioTitolo: Re: buongiorno dal salento   Mar 5 Mag 2015 - 18:25

capisco l'approccio ma sarà che passo molto tempo nell'officina di una azienda che si occupa di riparazione e ricostruzione di freni e frizioni, dal landini testacalda per arrivare alla panda byfuel, e ne vedo veramente di tutti i colori

è vero che l'auto stradale deve andare e nn rompersi ma, e forse nn mi crederete, nn avete l'idea di quanta gente arriva a consumare anche il pistone della pinza freno per poi venirti a dire candidamente "ma...scusi....com'è che la macchina nn frena....fà un rumoraccio e puzza?"

cambi olio a 35/40 mila km...e potrei andare avanti per ore con i casi più incredibili...e purtroppo questi nn sono casi limite o sparuti esempi....è la realtà di una normale mattinata in un'officina che lavora quotidianamente su 8/10 auto

hai voglia a raccomandarti, a dare delucidazioni le più chiare possibili...fiato sprecato

in queste circostanze nn ci stà progettazione che tenga, la povera macchina ha già scritto il suo destino

l'auto stradale fà il suo dovere, ma deve essere trattata come tale...anche e soprattutto nel rispetto di chi divide la strada insieme a noi
Tornare in alto Andare in basso
 
buongiorno dal salento
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Andare alla pagina : 1, 2  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: P R E S E N T A Z I O N E-
Andare verso: